Cibo completo e cibo complementare – Qual è la differenza?

10 MAG 2008
by Gerly

Per definizione un cibo completo deve coprire il fabbisogno nutrizionale del gatto in maniera completa e bilanciata, anche se somministrato per lunghi periodi e come cibo esclusivo. E' importante rispettare i quantitativi minimi consigliati dal produttore per evitare carenze.

Il cibo complementare invece ha bisogno di essere abbinato ad un cibo completo per poter garantire il corretto apporto nutritivo.

I cibi secchi, in linea di massima, sono sempre da considerarsi cibi completi. Ci sono cibi secchi più o meno bilanciati per quanto riguarda alcuni valori, ma solitamente rispettano una composizione di nutrienti che garantisce un'alimentazione equilibrata.

Il discorso cambia molto per il cibo umido dove, purtroppo, le etichette non sempre sono di grande aiuto. Generalizzando si può dire che i cibi in filetto, cioè quelli che contengono solo carne o pesce puro, non sono MAI da considerare cibi completi.

 
Che cosa deve contenere un cibo per essere completo?

Partiamo da quello che un gatto mangerebbe in natura. La preda per eccellenza; un topolino. Com'è composto un topolino?  Se guardiamo solo alcuni valori di base troviamo:

  Proteine % Grassi %
Topo 55-60* 23-30*
Cibo completo umido (es. Grau tacchino con riso) 51* 25*
Cibo completo secco (es. Royal Canin Fit 32) 34* 16*
Cibo complementare umido (es. Almo Nature petto di pollo) 90* 2*

*valori considerati nella sostanza secca

Questo confronto illustra perchè un cibo complementare non è adatto come alimento principale: contiene troppe proteine ed è povero di grassi. Ma non è solo questo. Oltre a proteine e grassi ci sono altri valori sbilanciati:

  • I cibi complementari sono troppo ricchi di fosforo, proprio perchè contengono solo carne di muscolo. Nello stesso tempo sono poveri di calcio. Il rapporto tra calcio e fosforo è sbilanciato e tale rapporto è importante che non lo sia per prevenire possibili disturbi.
  • I cibi complementari sono carenti di alcune vitamine, che sono contenute soprattutto nelle interiora.

Non dobbiamo farci ingannare dalle etichette. Anche quando leggiamo "cibo completo" è sempre meglio controllare alcuni valori. Ultimamente alcuni produttori di cibi complementari hanno cominciato ad integrare i prodotti con vitamine e calcio. E' già qualcosa, ma rimane i problema dei grassi. I grassi sono una fonte importantissima di energia per i nostri mici e bisogna garantire il giusto apporto.

Per queste motivazioni è meglio non eccedere nell'uso di cibi complementari, rimanendo possibilmente al di sotto del 20% dell'alimentazione totale. Anche il cibo fatto in casa, inteso come semplice carne cruda o cotta, è da considerare come cibo complementare.

 
Come faccio a capire quante proteine e quanti grassi contiene il cibo?
I valori che ho inserito nella tabella sopra non si trovano evidenziati sulla confezione. Bisogna fare un piccolo calcolo. Prima di tutto controllate sull'etichetta quanta umidità contiene il cibo. Se contiene per esempio il 78% di umidità, sappiamo che la sostanza secca di questo cibo è il 22%. Ora vediamo le proteine grezze; se sono il 20% dobbiamo dividere questo valore per la percentuale della sostanza secca, quindi:

20 : 22 = 0,90 

Ora sappiamo che questo cibo contiene il 90% di proteine nella sostanza secca.

Facciamo lo stesso calcolo per i grassi. L'etichetta dice che i grassi greggi contenuti sono lo 0,5%, quindi,

0,5 : 22 = 0,02 

Il contenuto di grassi di questo cibo è solo del 2% nella sostanza secca.

I valori consigliati per poter considerare un cibo completo sono:

  • Proteine: minimo 26% adulti, 30% cuccioli e gatte in allattamento
  • Grassi: minimo 9%
  • Calcio: minimo 0,6% adulti, 1,0% cuccioli e gatte in allattamento
  • Fosforo: minimo 0,5% adulti, 0,8% cuccioli e gatte in allattamento
  • Rapporto tra calcio e fosforo: compreso tra 0,9 e 1,5 (si ottiene dividendo la percentuale del calcio per la percentuale del fosforo)
  • Magnesio: minimo 0,04% adulti, 0,08% cuccioli e gatte in allattamento
  • Vitamina A: minimo 5000 IU/kg adulti, 9000 IU/kg cuccioli e gatte in allattamento; massimo 750.000 IU/kg
  • Vitamina D: minimo 500 IU/kg adulti, 750 IU/kg cuccioli e gatte in allattamento; massimo 10000 IU/kg
  • Taurina: minimo 0,10% (o 1000 mg/kg) nei cibi secchi, minimo 0,20% (o 2000 mg/kg) nei cibi umidi

I valori inseriti sono quelli consigliati dalla AAFCO (American Association of Feed Control Officials), riconosciuti a livello internazionale.

Ovviamente non sono gli unici elementi importanti, ce ne sono tanti altri. La cosa più importante è leggere queste analisi chimiche INSIEME agli ingredienti del cibo per sapere di quale provenienza sono le proteine, grassi etc. Per conoscere gli ingredienti vi rimando alle tabelle alimentari.

 
Esiste un cibo completo "ideale"?

La risposta è no. Ci sono valori di riferimento riconosciuti a livello internazionale, ma ancora l'alimentazione felina non è stata esaminata in tutti i suoi aspetti.

Anche se un cibo sulla carta risulta perfettamente bilanciato e completo, non è detto che tutte le sostanze vengano assimilate nello stesso modo da tutti i mici.

Per questo è importante offrire un minimo di varietà nell'alimentazione tra varie marche e alimenti, siano essi "completi" o "complementari", e cibo fatto in casa.

Tags:

Nuovo

Commenti

G
1407

23/06/2019 18:32:40

@ Elena: Io farei riferimento alla percentuale di fosforo indicata in etichetta. Se non è presente ti conviene richiederla al produttore.
Hai un valore di riferimento sotto il quale devi stare?

Gerly Italy

E
1406

17/06/2019 07:20:56

Ciao Gerlinde, purtroppo sull'alimentazione la veterinaria non mi ha dato indicazioni, le ho detto io che cercavo prodotti con meno fosforo e mi ha detto che andava bene. Lei era per dare a Vlady cibo diabetico, la veterinaria che lo seguiva prima, dopo un periodo di cibo diabetico mi ha fatto passare al renale. Io leggendo su internet mi sono fatta l'idea che il cibo medicato a volte fa più danni che altro. Effettivamente da quando le do cibo monoproteico buono senza cereali e schifezze varie....la glicemia è migliorata tantissimo. Mi sono persa cercando di diminuire il fosforo..... da una parte ho trovato scritto che il manzo ha meno fosforo del pollo......da un'altra parte il contrario. Per questo motivo cerco aiuto. Grazie e buona giornata elena e vlady.
P.s.   sono due giorni che mangia una busta di Leonardo mischiata con mezza lattina di Cosma Nature pollo e tonno

elena Italy

G
1405

16/06/2019 21:21:19

@ Elena: I chelanti del fosforo di solito si prescrivono in caso di malattia renale cronica. Non ho le competenze per poter esprimere un parere sugli esami, ma la veterinaria ti dovrebbe spiegare bene a quale problema va data la priorità. Quando è presente solo il diabete, l'alimentazione può essere basata su proteine e grassi, eliminando totalmente i carboidrati. In caso di patologia renale invece si devono ridurre le proteine e di conseguenza aumentare grassi e carboidrati.
Per Vlady ora bisogna trovare l'equilibrio giusto.
A parte il chelante del fosforo, la vet ti ha dato indicazioni per l'alimentazione?

Gerly Italy

E
1404

16/06/2019 20:24:21

Ciao Gerlinde, dagli ultimi esami del sangue/urine la veterinaria mi ha solo detto di aggiungere alla pappa un chillante per il fosforo alto (NormaPhos) . Il diabete sembra sotto controllo, i valori sono migliorati ed abbiamo diminuito anche l'insulina. In merito ai reni nel marzo 2018 ha fatto una ecografia (bilateralmente di normali dimensioni margini irregolari corticale iperecogena perdita di definizione corticomidollare pelvi nei limiti) mi hanno detto che andava bene. Confrontando gli esami del sangue tra SETTEMBRE 2018 e MAGGIO 2019 sono aumentate ALT(GPT) da 35 a 44 AMILASI da 3691 a 4384 nelle urine sono diminuiti PESO SPECIFICO da 1065 a 1021 PROTEINE da 21 a 10 CREATINA da 240,1 a 72,9 . Ho cercato di capire qualche cosa .....ma sono molto confusa. Ti ringrazio per l'attenzione. Buona serata elena e vlady


elena Italy

L
1403

16/06/2019 09:59:06

Gerly! Grazie mille per le informazioni aggiuntive, per il link e per il "veterana"  😄

Lisa Italy

G
1402

16/06/2019 09:36:46

Ciao Elena,

Vlady ha anche problemi renali? Te lo chiedo perché parli di cibi medicati e prodotti con bassa percentuale di fosforo.

Il diabete da solo è abbastanza facile da gestire nei carnivori, perché la loro alimentazione può essere completamente priva di carboidrati.

Fammi sapere prima come stanno i reni e poi vediamo quali prodotti potrebbero essere adatti.

Gerly Italy

G
1401

16/06/2019 07:46:45

@ Lisa e Lisa (purtroppo il blog non impedisce lo sdoppiamento dei nick...): Grazie alla Lisa "veterana" per aver già risposto. Sono d'accordo su tutto Smile

Approfitto per ribadire che il cibo secco NON pulisce i denti per i motivi elencati da Lisa. Purtroppo rimane una convinzione molto diffusa.
La masticazione dei carnivori è minima rispetto a quella degli erbivori. Nei carnivori la mandibola esercita solo il movimento verticale, ma non quello orizzontale.
La formazione del tartaro è in gran parte legata alla predisposizione genetica.

Vi metto il link ad un articolo di una veterinaria (di qualche anno fa, ma sempre attuale) con la citazione di diversi studi in fondo: littlebigcat.com/.../

Gerly Italy

E
1400

14/06/2019 11:14:55

Buongiorno  Gerlinde,
sono sempre alla ricerca di consigli per l'alimentazione del mio micio diabetico e ho trovato il tuo blog.
Vlady ha 13 anni ....detto sfigatto, perchè è cieco dalla nascita e da 4 anni pure diabetico, ora trattato con Lantus, ultimamente mi fa disperare con il cibo.
Mangia solo umido, ho provato con la dieta casalinga formulata da una nutrizionista....niente da fare non mangia, buste Leonardo per un pochino di tempo è andata bene anche la glicemia era ok, ora le mangia solo se mischio con royal canin renale (sono contraria ai cibi medicali ) la veterinaria ha prescritto NormaPhos per il chillare il fosforo. Questa mattina ha mangiato volentieri- Naturo adult cat chicken- ma non si sa se questa sera lo mangia ancora. La sua dispensa potrebbe essere un deposito di Zooplus e Paco pet schop, con varie scatole/buste di pappe che non mangia più.
Puoi consigliarmi un'umido con valori bassi di fosforo che altri mici apprezzano ?
Scusate il papiro e buona giornata a tutte. Grazie elena

elena Italy

L
1399

10/06/2019 12:11:41

Lisa Italy

L
1398

10/06/2019 12:06:27

Perfetto! Grazie di ❤

Lisa Italy

L
1397

10/06/2019 11:53:16

Al supermercato si trovano in genere vassoi già confezionati, quasi sempre in confezione risparmio da un paio di chili, si chiama proprio "spezzatino". Sono pezzi da boh, circa 4 centimetri l'uno direi.

Lisa Italy

L
1396

10/06/2019 11:41:18

Grazie, sicuramente nel tempo arriverò ad eliminare i croccantini...
Il manzo lo taglio in piccoli cubetti, tu che grandezza suggerisci? Essendo vegana da molti anni non ho molta idea di quanto siano grandi i pezzi da spezzatino

Lisa Italy

L
1395

10/06/2019 11:35:35

Okay, resta valido tutto quello che ho scritto, sostituisci solo "ventrigli di tacchino" con "pezzettoni di manzo tipo spezzatino", se col manzo non ha problemi. In ogni caso, se i croccantini glieli dai per i denti, sappi che non servono.

Lisa Italy

L
1394

10/06/2019 11:30:48

Certo Lisa, grazie per i tuoi consigli, ma niente pollo e affini per intolleranza, come ho scritto in precedenza...

Lisa Italy

L
1393

10/06/2019 11:16:17

Ah: ovviamente valgono come complementare, quindi non sottrarre cibo completo, quando dai il ventriglio, ma dai sempre la solita quantità.

Lisa Italy

L
1392

10/06/2019 11:13:31

"anche la carne cruda ho letto che mantiene sane le gengive": in realtà, Lisa, SOLO la carne cruda è utile all'igiene orale dei mici. Con la dentatura che hanno, i croccantini non devono masticarli quasi per niente (a parte il fatto che spesso li mandano giù interi). È proprio la masticazione ad aiutare, quindi ci vogliono pezzi di carne cruda non troppo piccoli. Personalmente ti consiglio ventrigli di tacchino (quelli di pollo sono piccoli). Congelali prima per almeno 48 ore e, se vuoi, buttaci sopra un po' d'acqua bollente per scottarli in superficie (poi però raffreddali prima di darglieli). Io ne do un pezzo da circa 40 grammi due-tre volte a settimana. I croccantini eliminali a questo punto Smile

Lisa Italy

L
1391

10/06/2019 10:47:39

Cara Gerlinde,
vorrei mantenere un minimo di secco per la pulizia dei denti, anche se spesso non mangiano neanche quei 24 gr che lascio (la domenica aumento la quantità di umido e non do croccantini); anche la carne cruda ho letto che mantiene sane le gengive: in natura i gatti mangiano gli ossi e le cartilagini delle loro prede...
Il pesce cotto da me a loro piace molto, è molto acquoso e fa fare molta pipì, evitando spero problemi renali.
L'ordine da Zooplus dei prodotti da te consigliati non ha riscosso successo (però ringraziano i mici in colonia...); in compenso adesso mangiano Unipro...
Ti ringrazio davvero di cuore per i tuoi suggerimenti, per la tua competenza, disponibilità e gentilezza!
Ti ringraziano anche mici, che devono a te la loro salute Smile

Lisa Italy

G
1390

09/06/2019 09:13:25

Ciao Martina,

proporre continuamente nuovi prodotti contribuisce solo a rendere Loki ancora più schizzinoso. Fermati a 2 o 3 umidi che hai deciso di dare e proponili con un po' di fermezza. Cerca di darli quando il micio è affamato e fai sparire il secco in modo che non abbia alternative.

Se posti la composizione/analisi del prodotto Conad lo vediamo insieme.

Per insaporire puoi usare anche il parmigiano (poco!),  una compressa di lievito di birra 100% polverizzata oppure un prodotto specifico come Lio Mix della Trainer.

Gerly Italy

G
1389

09/06/2019 08:29:34

Ciao Lisa,
la quantità di secco va bene, se non riesci ad eliminarlo proprio.
Ma non ti conviene pesare direttamente 25g invece di contare 100 croccantini mattina e sera? Laughing

Si, i prodotti Solo DRN sono complementari, ma lo sono anche il merluzzo preparato da te e la carne di manzo.

Difficile da dire se la crosticina del micio intollerante è da imputare al Dr Clauder's. In generale dovresti fare i tentativi con una proteina sola. Mischiare vari prodotti monoproteici non è utile per scoprire l'eventuale intolleranza. Dovresti dare una proteina per volta e per un periodo prolungato. Solo in quel modo riesci a capire se viene tollerata bene.

Gerly Italy

M
1388

06/06/2019 15:06:48

Buondì ragazze,

il mio Loki nel frattempo ha quasi 15 mesi... è un teenager scatenato, mi morde come non ci fosse un domani, rompe e salta dappertutto.
Ma a parte la sua iperattività, mi fa impazzire anche per il mangiare... non riesco a trovare un umido che gli piaccia =__= Mi fa comprare decine di euro di cibo su zooplus e poi mi tocca regalarla alla colonia.
Preferisce addirittura stare digiuno a giorni interi piuttosto che mangiare cibo che invece fino ad alcuni mesi fa mangiava.
L'unica cosa che mi mangia è l'umido della Conad Fufi.... che dubito sia il massimo della naturalezza... non fanno manco l'incarto di plastica riciclabile.. cosa ci mettono di particolare? Ma per i gatti esiste un qualche insaporitore di cibo da mettere sull'umido per renderlo più appetibile?
Delle marche di zooplus quale potrebbe essere una che piace al 100% dei gatti? :/

Martina Italy

L
1387

06/06/2019 14:59:41

Cara Gerlinde,
i croccantini della Mongrel sono proprio quelli da te citati nel link. Ne dò (contati) 100 la mattina prima di uscire e 100 la sera per la notte. Sono 24 grammi per due volte al giorno, quindi in tutto 50 gr per due gatti nelle 24 ore. Secondo il tuo giudizio va bene come quantità?
Gli umidi della Unipro non piacciono proprio. Della Monge mi riferivo a questo prodotto www.monge.it/prodotto/sfilaccetti-solo-coniglio-2/ , che però non piace.
Perciò continuo a lessare il merluzzo, alternato con maiale e patate della Exclusion e con umido monoproteico della DRN (che ho interpellato e mi ha dichiarato che "Solo" è cibo complementare perchè 100% carne animale, senza l'aggiunta di proteine). Ho anche acquistato della carne di manzo cruda che ho tagliato a piccoli cubetti messi nel porta ghiaccio in freezer e ogni giorno ne dò due cubetti.
Ho provato il Dr. Clauder's Barf al manzo che piace molto, ma al piccino intollerante è purtoppo rispuntata una crosticina... non so so se sia questo cibo o altro... tu cosa pensi?
Nel frattempo ho fatto l'ordine a Zooplus di Mac's Sensitive agnello e vari gusti di Catz Finefood Purrrr, come da te suggerito...
Grazie di cuore!

Lisa Italy

G
1386

02/06/2019 18:39:59

Ciao Lisa,

non parlo bene del cibo secco in generale Laughing

Se della Mongrel ti riferivi a questo www.mongrelpet.com/.../Alimenti-Secchi-Crocchette-gatti-grain-free-ipoallergenico-salmone-patate-dolci-2kg ti confermo che sicuramente va meglio rispetto ad un prodotto come Orijen o Acana con tantissimi ingredienti. Usalo tranquillamente, ma solo in piccole quantità.
Prendere dei monoproteici anche per l'umido va benissimo, ma controlla sempre che si tratti di umidi completi. Quelli della DRN non sono dichiarati completi. Prova a vedere quelli Unipro. Di Monge a quale linea ti riferisci?
Su Zooplus trovi per esempio Mac's Sensitive agnello e vari gusti di Catz Finefood Purrrr.

Gerly Italy

L
1385

27/05/2019 09:24:35

Grazie infinite Gerly! Ho ascoltato i tuoi preziosi consigli.
Ieri ho dato molto umido: oltre il merluzzo cotto da me, anche maiale e patate della Exclusion... e i croccantini sono rimasti lì!
Con me fanno 3 pasti al giorno, di cui 2 molto ravvicinati per cui, finchè sono soli, pensavo di lasciare qualche croccantino. Stamattina prima di uscire, oltre ad aver lasciato dell'umido, ho lasciato anche pochi croccantini Optimanova salmone e patate. Ho eliminato Orijen e Acana perchè, come hai detto tu, contengono troppi ingredienti. Di Mongrel tu non ne parli molto bene... Tra i vari croccantini grain free e monoproteici (ma senza pollo, anatra, quaglia, tonno e cereali) quali consiglieresti? E tra gli umidi? Ho visto che della Animonda non c'è umido che non abbia o pollo o tacchino o riso... oggi pensavo di acquistare monoproteici della Monge e di Solo. Cosa ne pensi?
Un grazie infinite di cuore!

Lisa Italy

G
1384

26/05/2019 16:35:32

Ciao Lisa,

personalmente cercherei solo di ridurre il secco e sostituirlo almeno in parte con degli umidi completi monoproteici e grain free. A parte i benefici generici dell'umido (apporto di più umidità) avresti un maggiore controllo su eventuali allergeni, perché sono composti da un minore numero di ingredienti rispetto ad un secco.

Gerly Italy

L
1383

24/05/2019 13:38:55

Gentile Gerlinde,
ho un micio simil siamese trovato cucciolo lo scorso agosto, abbandonato per strada disperato.
Fin da subito si vedevano in lui problemi nel pelo e nella cute, che si sono aggravati sempre più nel tempo.
Portato dal veterinario è stata diagnosticata intolleranza alimentare grave. Curato con antibiotico e cortisone e messo a dieta con Hypoallergenic croccantini della Royal Canin e z/d umido della Hill's il problema sembrava risolto. Per due mesi nessuna manifestazione di intolleranza.
Poi, quasi improvvisamente, l'intolleranza si è di nuovo manifestata in forma grave, nonostante non mangiasse altro che i due prodotti sopracitati.
Non volendo, a distanza di soli due mesi riportarlo dal veterinario per una cura con antibiotico e cortisone (e con la prospettiva che questa fosse la sua cura per tutta la vita), ho fatto varie prove ad esclusione, e ho concluso che forse la sua allergia era dovuta ai cereali e al pollo.
Attualmente mangia 4 diversi tipi di croccantini senza pollo e cerali (Orijen 6 fish, Arcana Pacifica, Mongrel salmone-patate e Optimanova salmone-patate) e filetti di merluzzo bianco surgelato Wild Ocean (che acquisto al NaturaSì) cotto da me in acqua.
Integro con RibesPet, Redonyl e PhytoG.
Il micio è fin da subito migliorato, adesso è guarito, sta bene, corre e gioca con l'altra micia di casa, alla quale, al posto del merluzzo dò umido completo Yarrah.
Mi piacerebbe conoscere un tuo giudizio.
Un grande grazie per la tua competenza e disponibilità.

Lisa Italy

G
1382

15/04/2019 05:58:35

Grazie Lisa Smile

Gerly Italy

L
1381

14/04/2019 19:20:56

Grazie Gerli, conosci e condividi sempre link utilissimi!

Lisa Italy

G
1380

14/04/2019 17:44:11

Ciao Lisa,
si, credo che anche i gatti debbano assumere un minimo di iodio con il cibo.
I valori di riferimento li trovi nelle linee guida FEDIAF www.assalco.it/index.php

Gerly Italy

L
1379

07/04/2019 19:58:03

Ah no eccolo, negli additivi di alcuni cibi che uso è indicato lo iodio. Be' ma, dicevo, per un gatto sano è giusto che ci sia, per prevenire l'ipotiroidismo, o no?

Lisa Italy

L
1378

07/04/2019 19:48:20

Ma questo "iodato" si trova riferito a qualcosa nella nella lista ingredienti? Sulle etichette dei cibi che uso non l'ho mai letto... Lo iodio, per chi non ha alcun problema di tiroide, almeno per gli umani non deve mancare. Anche un gatto, se sano, è bene che ne assuma?

Lisa Italy

L
1377

07/04/2019 19:36:42

Esatto, infatti il mio micio è *quasi* ipertiroideo. Fra qualche mese rifacciamo le analisi e mi regolerò di conseguenza, ma per il momento vorrei evitare il medicato apposito, perchè come composizione è orribile. Come additivo è quasi ovunque, anche se credo che nelle scatolette sia comunque in dosi esigue, visto che si parla sempre di mg per chilo.

Lily Italy

G
1376

07/04/2019 18:09:09

@ Lisa: Lo iodio è piuttosto diffuso come additivo. Di solito lo trovi come un "iodato" (vedi per esempio i cibi Grau).

Lo iodio (semplificando molto) fa "bene" per prevenire l'ipotiroidismo, mentre va evitato in casi di ipertiroidismo. Il pesce di mare è un alimento ricco di iodio e quindi si sconsiglia l'assunzione nel secondo caso.

Gerly Italy

L
1375

07/04/2019 17:42:34

Iodio fra gli additivi? Non l'ho mai trovato, è così facile che ci sia? Ma poi, lo iodio non dovrebbe far bene alla tiroide? E che legame ci sarebbe fra l'assunzione di pesce e i problemi alla tiroide?

Lisa Italy

L
1374

07/04/2019 17:06:03

Grazie mille dell'analisi. A questo punto eviterò di darglieli, mi sembra decisamente meglio il patè Miamor (di cui tra l'altro è ghiotto). E' che sono sempre alla ricerca di un'alternativa, ma a lui piacciono i patè morbidi morbidi, tipo mousse, e ora, visto che ha anche un valore della tiroide leggermente fuori norma, su consiglio del veterinario sto evitando tutti i cibi che contengono pesce o hanno iodio tra gli additivi, quindi la scelta è ancora più limitata...

Lily Italy

G
1373

07/04/2019 09:26:17

Ciao Lily,

sembra completo, anche se alcuni parametri mancano (per esempio il contenuto di calcio e fosforo). Ho cercato anche sul loro sito ma non ci sono altre indicazioni: www.drnpet.info/.../

Le destrine sono zuccheri e nell'industria alimentare vengono utilizzate prevalentemente per migliorare il colore oppure come addensante o conservante (leggi per esempio qui: www.cibo360.it/.../destrine.htm ).

Trovo inoltre il contenuto di proteine di questi cibi molto basso e non in un rapporto corretto con i grassi (7% e 5%).

Gerly Italy

L
1372

03/04/2019 15:23:52

Ciao Gerly,
volevo chiedere la tua opinione in merito all'umido "catnivor" della drn, che ho preso un paio di volte al mio micio (che ha apprezzato molto).
I dati che ho trovato sono questi:

Composizione:
carne di pollo (19%), cuore di maiale, fegato di pollo, pollame, sostanze minerali, riso fermentato, destrine, amido di mais, frutto-oligosaccaridi e lievito idrolizzato (fonte di MOS) 0,02%, alghe (0,004%), olio di krill (0,002%), estratto secco di mirtillo rosso (0,001%).
COMPONENTI ANALITICI
Umidità 80%, proteina grezza 7%, oli e grassi grezzi 5 %, fibra grezza 0,50 %, ceneri grezze 1,20 %.
ADDITIVI PER KG
Additivi nutrizionali:
vitamina d3 35 UI, vitamina E 5 mg, taurina 600 mg.

E' effettivamente un completo come dichiarano loro? E le destrine presenti in etichetta sono zuccheri (e quindi sarebbe meglio evitarle)?
Grazie

Lily Italy

G
1371

31/03/2019 16:42:31

@ Chiara: Una percentuale alta di proteine intesa come apporto quasi esclusivo di energia non va bene infatti. E' uno dei punti che non vanno bene dei complementari, perché forniscono quasi esclusivamente proteine.
In un'alimentazione bilanciata di un carnivoro la percentuale di proteine deve essere circa il doppio di quella dei grassi, mentre i carboidrati possono essere minimi o assenti.
Importantissima è anche la qualità delle proteine, che devono essere animali e non vegetali.
Mi riferisco ovviamente all'alimentazione di un gatto sano. In caso di insufficienza renale le proteine vanno ridotte, mentre una riduzione delle proteine a scopo "preventivo" non ha nessuna base scientifica.

Gerly Italy

G
1370

27/03/2019 06:39:45

Ciao Lisa,

si, immagino che possa influire ma non lo so con certezza. Forse una parte del bolo era già nella parte finale dell'intestino, mentre l'altra (quella che ha vomitato) era rimasta bloccata.
In ogni caso credo che sia pericoloso solo quando non espelle nulla, perché in quel caso, nella peggiore delle ipotesi, ci può essere un'occlusione intestinale e bisogna andare di corsa dal veterinario.

Gerly Italy

L
1369

26/03/2019 10:44:01

... stamattina il micio, a stomaco vuoto, ha vomitato un gomitolo di peli lungo circa 5 centimetri, insieme a liquido marrone. Può essere che le feci si fossero indurite a causa della presenza di pelo nell'intestino?

Lisa Italy

L
1368

25/03/2019 12:29:16

Grazie Gerly! I liquidi ingeriti sono già molti, perché il micio mangia 200-250 grammi di umido al giorno, e a ognuno dei quattro pasti aggiungo sempre un po' d'acqua. L'intestino è comunque regolarissimo. Dopo l'episodio dell'altro giorno, gli ho dato una dose di pasta al malto, poi ho aggiunto un pochino d'olio d'oliva a uno dei pasti. Va bene come aggiunta di fibre?
Comunque si tratta di un episodio che si sarà verificato forse un paio di volte nell'arco di tre anni. Il mio timore era più che altro che il fatto di non essere riuscito a espellere le feci potesse essere sintomo di qualche problema.

Lisa Italy

C
1367

24/03/2019 20:09:55

Grazie Gerly, i 30gr li intendo per micio e come complementare alterno Cosma Thai a Schesir tonnetto e pollo. Per Animonda ero un po’ titubante perché avevo letto che una percentuale alta poteva sovraccaricare i reni...  

Chiara Italy

G
1366

24/03/2019 16:29:32

Ciao Chiara,
le quantità vanno bene se per il secco intendi circa 30g al giorno a micio. I 100g di umido dovrebbero essere possibilmente umido completo. Nel tuo elenco c'è per esempio Cosma Thai come complementare, mentre di Schesir non so a quale linea ti riferisci.

Perché trovi alta la percentuale di proteine in Animonda Carny?
In un umido completo di sola carne e con il 79% di umidità corrisponde circa al 55% nella sostanza secca, che mi sembra un buon valore, tra l'altro in un corretto rapporto con i grassi.

Gerly Italy

G
1365

24/03/2019 08:47:46

Ciao Nathy,
a differenza delle altre linee Gourmet, questa linea non sembra contenere zuccheri o altre sostanze da evitare.
La descrizione degli ingredienti principali è generica (carni e derivati) e quindi non abbiamo  altre informazioni sulle parti utilizzate. Mi lascia un po' perplessa la dicitura "pollo naturale" per la quale non trovo una definizione ufficiale. Il manzo invece non viene definito "naturale".
L'altra cosa che non mi piace di questo prodotto è il rapporto tra proteine e grassi sbilanciato.

Nel complesso lo userei alternato ad altri prodotti come del resto consiglia la stessa Purina nella scheda "razione giornaliera".

Per abituare la micia ai patè purtroppo non ci sono metodi che funzionano con certezza. Puoi solo provare a renderli più appetibili all'inizio, utilizzando qualche trucchetto come per esempio una spolverata di parmigiano o una compressa di lievito di birra polverizzata.

Gerly Italy

G
1364

24/03/2019 08:34:04

Ciao Lisa,
un episodio di stitichezza può capitare sporadicamente. Nell'alimentazione potresti aggiungere una piccola quantità di fibre per aumentare il volume delle feci, ma lo farei solo se noti regolarmente questo problema. Con quale frequenza capita? Potresti anche cercare di aumentare l'apporto di liquidi.
Personalmente per un episodio isolato non lo porterei dal veterinario. Al limite farei fare un esame delle feci per scrupolo, se il problema non si risolve con una piccola aggiunta di fibre o aumento di liquidi.

Gerly Italy

N
1363

22/03/2019 13:05:54

Ciao Gerly, ho una gatta di 8 anni che mangia , da sempre, umido completo in bocconcini ( provato l'umido in paté ma lo rifiuta ) Il problema é che ogni 15/20 gg si stufa e devo cambiare marca. Ormai  ho provato  tutte le marche presenti su zooplus Smile In un negozio mi hanno regalato un campione di Purina www.purinashop.it/.../gourmet-crystal-gatto-pollo-naturale-con-straccetti-di-manzo
Non sono mai stata un'amante di Purina ma la mia gatta l'ha mangiata ( almeno per ora ). Volevo sapere cosa ne pensi di questo prodotto. Se poi riesci a suggerirmi anche un modo per farle mangiare anche i paté sarebbe fantastico
grazie.

Nathy Italy

L
1362

22/03/2019 09:15:03

Buongiorno a tutti!
Il mio gatto di quasi tre anni, che mangia solo cibo umido completo, stamattina aveva una cacca molto dura che gli era rimasta mezza fuori. Ho dovuto estrarla io piano piano. Qualcosa del genere era già successo, in passato, con casi isolati. Devo modificare qualcosa nella sua alimentazione? Può avere qualcosa per cui necessita di una visita veterinaria?

Lisa Italy

F
1361

21/03/2019 21:34:56

Grazie del consiglio Gerly ho prevveduto subito all' acquisto Smile Scusa il ritardo..

Francesca Bosi Italy

C
1360

19/03/2019 22:56:47

Ciao Gerly, ti chiedo un consiglio.
Ho 4 gatti e sto cercando di capirci qualcosa in merito alla giusta quantità/qualità di umido e croccantini. Per quanto riguarda l'umido alterno Animonda Carny, Cosma Thai, Stuzzy, Schesir, GranataPet e Catz Finefood; per quanto riguarda i croccantini Almo Nature Holistic, Wild Freedom, Feringa e Schesir. Mi sono accorta leggendo i tuoi post che eccedevo nella quantità di croccantini. Ora direi di fare in questo modo: 50gr di umido mattina e sera e durante la giornata metà del dosaggio giornaliero consigliato sulla confezione dei croccantini. Che ne dici? Le marche che acquisto mi sembrano buone ma ho dei dubbi sulla percentuale di proteine dell'umido. Ad esempio, Animonda Carny non ha una percentuale di proteine un po' alta? Grazie e complimenti per il tuo blog

Chiara Italy

G
1359

03/03/2019 17:53:04

Ciao Francesca,
se dai il tacchino tutti i giorni ti conviene utilizzare un integratore premiscelato da aggiungere pesato ad una determinata quantità di carne, tipo Felini Complete.

Gerly Italy

F
1358

24/02/2019 17:29:04

Ciao Gerly ok allora proverò a tenerla in considerazione la Matisse forse c'è anche un rivenditore dalle mie parti.
La carne di tacchino si quasi tutti i giorni, ma è una novità gliela do da poco, con cosa poteri integrarla?
Grazie per l'aiuto e il sito vado subito a vederlo!

Francesca Italy

G
1357

24/02/2019 16:20:46

Ciao Francesca,
come rapporto qualità prezzo Smilla è ottimo. A volte consiglio le Matisse della Farmina a chi segue tanti mici. In sacchi grandi hanno un prezzo molto competitivo.
La carne di tacchino la integri con qualcosa? Da sola è un pasto sbilanciato se la dai tutti i giorni.

Per il granuloma ti rimando al sito di un'amica che ha molta esperienza e ha raccolto informazioni e consigli.  
http://www.bellabelinda.it/

Gerly Italy

F
1356

20/02/2019 16:55:54

Ciao eccomi qui 😊
Volevo chiedervi un consiglio.
Ho 15 gatti mangiano carne di tacchino e 20g circa chi più chi meno di crocchette Smilla.
Sto cercando delle valide alternative per Smilla nel caso non riuscissi a ordinare più da Zooplus. E riuscire a stare su quella cifra.

Poi un altra informazione (o non scrivo mai o vado di papiri).
Ho una gattina con granuloma lineare quasi sicuramente di natura ereditaria (la mamma lo aveva) qualcuno di voi ha esperienza?

Grazie in anticipo

Francesca Italy

G
1355

02/02/2019 22:12:32

Ciao Sabrina,
non conosco questo prodotto, perciò non ti so consigliare.

In ogni caso l'apporto di fibre nella dieta dei carnivori è minimo. Quanta verdura contengono le ricette che ti ha dato la nutrizionista?
Hai provato ad utilizzare piccole quantità di carota, zucca o zucchina lessa e schiacciata? Io ci metterei un 5% al massimo, se la tua micia non necessita di fibre per qualche problema particolare (per esempio stitichezza).

Gerly Italy

S
1354

27/01/2019 11:28:43

Ciao
Ho iniziato con la mia gatta una dieta casalinga seguita da una nutrizionista veterinaria.
L'unico problema è che la signorina non vuole mangiare verdure e quindi per farle assumere le fibre mi è stato consigliato FIBRASOL GG.Ma lei non lo gradisce e volevo sapere se posso darglielo con una siringa sciolto in poca acqua. Grazie

Sabrina Italy

G
1353

13/01/2019 12:12:44

Ciao Luana,
glieli puoi nascondere nell'umido, non servono grandi quantità. E' solo importante seguire bene le istruzioni d'utilizzo e di farli gonfiare il tempo necessario in acqua, perché altrimenti possono fare l'effetto contrario.

Gerly Italy

L
1352

12/01/2019 11:57:16

Grazie Gerlinde. Oggi vado a prenderli.
La pipì ora va bene 2o 3 belle pipì al giorno.  Con le feci invece c è qualche problema. Mentre prima andava in lettiera un giorno si e uno no, ma feci di forma giusta pra ci va tutti i giorni ma sono a pallini e secche ed una volta è stata sofferente. Si lecca nelle parti basse. Le sto dando il malto e anche il burro e a volte l olio. Ora provero i semi di psyllium come mi hai consigliato sperando che li mangi
Grazie come sempre per i consigli

luana Italy

G
1351

11/01/2019 05:49:00

Ciao Luana,
un rimedio molto utile e senza controindicazioni per regolarizzare l'intestino sono i semi di psyllium che puoi comprare in erboristeria. Potresti provare ad aggiungere delle piccole quantità al cibo umido, seguendo le istruzioni (bisogna farli gonfiare nell'acqua prima dell'utilizzo).

Gerly Italy

L
1350

06/01/2019 21:28:54

Emy da sempre la fa un giorno si e uno no. Da quando ho iniziato con l aumentare l umido è successo che la facesse per 3 giorni di fila e di giusta consistenza.  A causa del mio variare troppe marche ha avuto l'episodio di diarrea durato due giorni. Ora ha ripreso a farla un giorno si e uno no. Tuttavia spaventata dalla diarrea le avevo ripreso a dare dei croccantini. Quindi non so ancora dire se dandole solo umido risolvo la stitichezza. Proverò per un po' e vediamo. Al momento sto gradualmente togliendo le crocchette.
Secondo il veterinario la stitichezza è collegata alle ghiandoli perianali ostruite.  Ma non mi ha specificato se causa o conseguenza. Secondo lei dipende dall alimentazione ma non può dirlo ora con certezza. Secondo lei può dipendere anche dai cambi che ho fatto ultimamente. Mi ha semplicemente detto che se capita di nuovo dovrò darle un'alimentazione con più fibre. Vorrei comunque evitare che il problema si ripresenti e regoralizzarla

luana Italy

G
1349

06/01/2019 21:17:10

Ciao Luana,
la quantità necessaria di fibre è un discorso molto individuale e non ti so dire se la quantità attuale è sufficiente.

Non ho però capito una cosa: L'ostruzione delle ghiandole perianali sono state la conseguenza o la causa della stitichezza secondo il vet?
In ogni caso la stitichezza era passata con la dieta umida e anzi, si era presentato il problema contrario. Perciò, se ora le feci sono normali, l'apporto attuale di fibre dovrebbe essere sufficiente.
Ora come sta andando?

Gerly Italy

L
1348

05/01/2019 10:42:58

Sempre io... dopo una settima a che si leccata in maniera compulsiva la base della coda, L Ho portata dal veterinario. Aveva le ghiandole perianali istruite. E questo potrebbe essere anche la causa della stitichezza. Mi ha detto che se le ricapita bisogna cambiare la dieta e darle qualcosa con più fibre.

Siccome da poco ho cambiato l mia dieta, ti chiedo se pe si che quello che le sto dando attualmente sia idoneo e contenga abbastanza fibre.
- croccantini nutrivet al pesce (Le sto gradualmente diminuendo la quantità per arrivare a eliminarli dalla sua dieta)
- terra faelis al pollo
- animonda vaschette mix carne o fegato di pollo
- a breve vorrei anche intoedurre o alternarlo ai precedenti grau e Mac sensitive all agnello

Ovviamente continuo a darle la pasta al.malto  e questo periodo anche una pasta gastrointestinal di gimcat

Grazie come sempre per i consigli

luana Italy

L
1347

03/01/2019 17:56:49

Problema diarrea passato in meno di 48 ore. Ora le darò per un po'  la stessa marca di umido e poi reintroduco un'altra marca gradualmente. Ho anche presto la pasta della gimcat gastrointestinal su zooplus sperando che l aiuti.
Il problema che lei si stufa se mangia per due volte la stessa cosa. Insisteró di fame non muore e se scende un po' di peso le farà anche bene :-p

luana Italy

G
1346

02/01/2019 13:05:18

Ciao Luana,
qualche giorno di diarrea o feci non formate possono comparire con un cambio di alimentazione. Se non prosegue oltre i 3, 4 giorni non mi preoccuperei. Assicurati che la micia beva a sufficienza.
I consigli di Lisa sono tutti ottimi. Se non mangia il pollo, prosegui con un unico tipo di umido al momento, senza variare gusti e marca. Puoi anche mischiare all'umido una piccola quantità di semi di psyllium, che aiutano a compattare le feci e di assorbire il liquido in eccesso nell'intestino.

Gerly Italy

L
1345

02/01/2019 11:56:33

Se non le passa domani la porto dal veterinario. Sono due giorni che sta così. La fa 3/4 volte al giorno ma poca come quantità
Purtroppo con il cibo è molto schizzinosa  Il pollo corto da me non lo mangia. Ci gioca e basta. Ma cmq ha appetito

luana Italy

L
1344

02/01/2019 11:37:04

Ah, dimenticavo: quando i miei hanno avuto diarrea o vomito, la veterinaria in genere mi ha detto di tenerli a digiuno per un po', prova a non dare niente per dodici ore e poi un po' di pollo, piccole porzioni più volte al giorno.
Se la diarrea è grave e non è solo cacca poco formata, comunque io sentirei un veterinario.

Lisa Italy

L
1343

02/01/2019 11:34:13

Prova a darle petto di pollo (cotto in padella con sola acqua) per qualche giorno, anche una settimanella, poi gradualmente reintroduci l'umido in scatola (magari scegline uno e usa solo quello, almeno per un po' di tempo).

Lisa Italy

L
1342

01/01/2019 21:45:10

Non so se perché non tollera l umido o c è qualcosa in particolare che le da noia, oppure i miei troppi cambi di umido ma Emy è passata dalla stitichezza alla diarrea. Uffa che sconforto. Vorrei farla mangiare bene ma non riesco proprio a darla solo umido. Cosa mi consigliate di fare? Reintrodurre le crocchette oppure aspettare che passi la diarrea? Non vorrei che le faccia male

luana Italy

G
1341

16/12/2018 08:46:07

Ciao Gabriele,

credo che la Almo specifichi il rapporto fra secco e umido, perché è cosciente sia della dannosità di un'alimentazione solo secca, sia che la gran parte dei propri prodotti umidi non è completa.
www.almonature.com/.../

Opinione mia: Articolo molto bello che però dovrebbe portare alla conclusione di escludere il cibo secco dalla dieta del gatto, scelta che ovviamente non può essere sostenuta da un'azienda produttrice per ovvi motivi commerciali.

Gerly Italy

G
1340

10/12/2018 17:09:53

Ciao Gerlinde, innanzitutto grazie della risposta.
(precedenti commenti: 1321-1329)

Scusa mi sono confuso: la razione che dò quotidianamente ai miei due gatti è 40gr di croccantini e 110gr di umido a testa (entrambi Almo, appunto).

Hai ragione, i croccantini Almo sono completi, mentre gli umidi sono alcuni completi ed altri complementari. Ma una cosa mi sfugge: perchè su *tutte* le confezioni Almo, di secco e umido indifferentemente, è riportato che un gatto di 4kg deve ricevere 35gr di croccantini e 110gr di umido al giorno? Non capisco.

Mi segno quindi le due marche che mi hai consigliato da alternare con Almo e comincio a provare a togliergli progressivamente un po' di secco e vedere che mi uccidono o meno Laughing

Gabriele Italy

L
1339

10/12/2018 14:24:19

Scusate l ortografia. Ho litigato con il t9 e non ho riletto prima di cliccare invio

luana Italy

L
1338

10/12/2018 14:22:38

@Lisa Emy ha 4 anni. Sono quasi certa che il problema è io cibo perché le feci si ripresentano quando vario la marca (non solo il gusto). Le sto facendo provare varie marche per capire cosa le piace di più.  È capitato un paio di volte feci molle quando riprendo poi la vecchia alimentazione torna tutto ok. Di recente abbiamo fatto u  checkup completo è risulta stare benissimo di salute  la colpa è mia che le sto alternando troppe marche di esse dopo molti molti mesi che mangiava sempre le crocchette e i soliti umidi un giorno si e uno no.

luana Italy

I
1337

10/12/2018 12:29:34

Ciao Gerly, grazie per avermi segnalato la domanda di Giulia e scusa Giulia se non ti ho risposto prima. Io per Pistacchio e per gli altri uso Il natural, Power of nature, principalmente la referenza coniglio  che alterno con agnello e manzo.  Sono tutti molto morbidi e umidi ma per aiutare i reni, combattere l'asma allergica  e assicurare l'idratazione  aggiungo al mattino un po' di acqua oligominerale (io bevo Sant'Anna ma penso che anche un'altra possa andar bene). Tutti e tre hanno le feci regolari e digeriscono senza problemi anche Lorenzo che è molto delicato. Ora sto provando l'umido di Aniforte Pure Nature, la referenza al coniglio ha il fosforo al 15% mentre altri gusti arrivano al 17. Sono molto più consistenti con pezzi interi di interiora, aggiungo sempre l'acqua una volta al giorno e anche in questo caso nessuno dei miei 3 mangioni ha accusato qualche problema. Il servizio consegna di Cats Country è più lento (una settimana) ma preciso e più economico di Aniforte perfetto, veloce (2gg) ma costoso. Spero di esserti stata utile. Ilia

Ilia Donegani Italy

L
1336

10/12/2018 11:33:25

Che età ha Emy? I gattini a volte hanno problemi di feci molli che vanno a posto con l'età adulta. Ha fatto esami delle feci, anche per la giardia ad esempio? Potrebbe avere dei parassiti. Se usi una stessa marca, ma cambiando il gusto, il problema della noia persiste? Perché in teoria se cambi solo il gusto dovrebbe risentire meno del cambiamento - che in genere comunque fra un umido e un altro non è molto avvertito, è più quando si cambia il secco che, a quanto so, c'è questo problema.
Personalmente cercherei il più possibile di non abbandonare l'umido. Se proprio vedi che mangia solo 100 grammi, magari a fine giornata dalle 20-30 grammi di croccantini. Però secondo invece resisti!

Lisa Italy

L
1335

10/12/2018 11:24:14

Grazie per la spiegazione. Mi rassicura. Grazie Lisa per io suggerimento. Sto ancora cercando l umido giusto per Emy. Purtroppo dopo qualche giorno che le alterno i cibi mi fa le feci molle. Quindi mi fermo e le do il solito cibo. Purtroppo ha questo vizio che una nuova marca la mangia subito e la seconda volta che glie la presento rimane lì.  Sto anche seguendo il consiglio di lasciarle l umido per 24 ore. Effettivamente poi per fame ne mangia un Po. Ma non più di 100grammi sui 200 che dovrebbe essere la dose giornaliera.
Per quanto riguarda ke feci molle, faccio bene ad insistere con l umido completo o meglio tornare al vecchio cibo e riprovare quando le feci si sistemano?

luana Italy

L
1334

10/12/2018 08:27:38

Io mi immagino qualcosa del genere: il gatto di questa persona ha avuto problemi alle vie urinarie, il veterinario ha consigliato un cibo medicale e questa persona ha pensato che la malattia fosse stata causata dal cibo. Magari il gatto mangiava solo secco e ogni tanto "come premio" (così usano l'umido tante persone) una scatoletta di Terra Faelis...

Comunque proteine e grassi di Terra Faelis sono ben bilanciati, in generale a me piace molto anche perché non usa integratori. Lo alterno ad altri cibi, ma lo uso in media due-tre giorni alla settimana.

C'è qualcosa in questo cibo che ti piace poco, Gerlinde?

Luana, se ti è comodo ti segnalo che su Zoobio ci sono le lattine da 400 grammi, che costano meno. Con l'iscrizione alla newsletter hai il 6% di sconto e oltre una certa cifra la spedizione è gratis.

Lisa Italy

G
1333

10/12/2018 06:11:27

Ciao Luana e Lisa,

la persona che ha inserito la recensione su Terra Faelis confonde alcuni concetti:

1) Una dieta "iperproteica" intesa come dieta ricca di proteine animali di alta digeribilità nel giusto rapporto con gli altri nutrienti (per esempio i grassi) non causa insufficienza renale in un carnivoro.

2) Gli integratori per la protezione delle vie urinarie (acidificanti, di solito DL-metionina) si trovano solitamente nei cibi secchi e servono ad abbassare il pH in prodotti ricchi di ingredienti vegetali. Più che alle patologie renali è legato alle patologie delle basse vie urinarie (es. formazione di calcoli di struvite).

3) Le scorie azotate sono maggiori più bassa è la digeribilità delle proteine. Dalla lista ingredienti di Terra Faelis non risultano ingredienti proteici di bassa digeribilità.

Poi bisognerebbe chiedere alla persona cosa è successo nel dettaglio e perché ritiene il cibo responsabile della malattia.

Gerly Italy

L
1332

09/12/2018 23:27:04

Ciao Gerly, mi interessa molto il tuo parere riguardo alla questione sollevata da Luana nel commento 1327: io do spesso Terra Faelis ai miei gatti, avevo letto il commento di cui parla Luana e mi era sembrato il discorso insensato di una persona poco competente, però appena puoi dacci la tua opinione Smile

Lisa Italy

G
1331

09/12/2018 20:12:46

Ciao Giulia,

ho segnalato il tuo commento a Ilia, la mamma di Pistacchio, e spero che ti risponderà presto Smile

Intanto auguro il meglio a Paco e spero che si riesca a capire di più da tutti gli esami che sta facendo.
Tienici aggiornati!

Gerly Italy

G
1330

09/12/2018 19:32:21

Ciao Vanessa,

troppo simpatico il tuo Loki Laughing Vedrai che si riprende subito dall'intervento (anzi, si sarà gia ripreso!).

Per quanto riguarda Premiere va benissimo sia l'umido che il secco. Personalmente, come sai, sono contraria al secco di qualsiasi tipo e cercherei di ridurre le dosi ad un minimo.
A proposito di questa marca: In Germania parlano molto bene anche delle lettiere Premiere, se può esserti utile come informazione Smile

Gerly Italy

G
1329

09/12/2018 19:20:01

Ciao Gabriele,

non ho capito bene se i 210g di umido al giorno sono a testa o per entrambi. Se fosse a testa, insieme a 40g di secco, è una razione molto abbondante.

Sicuramente ti consiglio di alternare con altre marche e di stare attento, anche con l'umido Almo, di utilizzare umidi completi e non quelli complementari, se non in piccola parte.
Potresti intanto affiancare Stuzzy Monoprotein e/o l'umido Prolife. Come prezzo credo che sia in linea con Almo, se non inferiore.

Personalmente toglierei il secco, visto che la micia sembrerebbe predisposta a patologie urinarie. Il secco in generale può influenzare negativamente questa predisposizione.

E' chiaro che per qualche volta, quando voi non ci siete e vanno i tuoi a dargli da mangiare, si arrangiano con quello che loro possono dargli e non succede nulla se per qualche giorno mangiano un po' più di secco, ma per il solito lo toglierei o lo ridurrei ad una quantità minima.
Potresti anche prendere un distributore automatico di cibo secco, che eroga piccole porzioni da 10g. In questo modo potresti dare più pasti anche quando siete assenti e la micia non può mangiarsi tutto in una volta.
Il secco Almo è completo, come lo sono quasi tutti i prodotti di questo tipo.

Gerly Italy

G
1328

09/12/2018 11:39:49

Ciao a tutti,
ennesimo tagliando per Paco, che in un anno è passato da Kg 6,3 a Kg 5,250! Frown
Ha fatto eco totale addome (reni assolutamente nella norma) che ha evidenziato problemi di colecisti (con "sabbietta", così l'ha definita il vet) più uno slargamento alla congiunzione stomaco/intestino. Visto questo io mi spiegherei alcune cose e cioè...perché Paco, a volte, con i cibi medicati si incupisca poco dopo aver mangiato e non lo faccia col cibo natural (la digestione è più difficile coi primi?). Perché le feci siano, anche quando di giusta consistenza, più giallastre (senza o con poca bile i grassi non vengono emulsionati, quindi assimilati) e perché abbia perso peso (se non assimila bene...). Mentre per i reni, stiamo aspettando le nuove analisi del sangue (che saranno più complete) ma l'ultima analisi delle urine era nella norma e, inoltre, Paco non soffre di pressione alta (anzi pure dal vet, quindi sotto stress, aveva la pressione nella norma). Vedremo anche il nuovo test sui valori della tiroide e poi faremo il punto col vet. Nel frattempo, altri 10 gg di terapia fluida sottocute e medicinale per cercare di rendere la bile meno densa. UNA DOMANDA...
Tempo addietro, la padrona di PISTACCHIO mi parlò di cibo Power of Nature di Cats Country come cibo che aveva avuto l'ok del suo veterinario. Se il mio mi darà l'ok vorrei provare anche io con quel cibo ma mi stavo chiedendo...quale tipo? Natural? Havens fish? Ci sono altre marche, che non siano medicate, e che siano contemporaneamente adatte a reni e intestino sensibile? Grazie a chi vorrà rispondermi!

Giulia Bebi Italy

L
1327

07/12/2018 17:45:38

Ciao  sono sempre in fase di sperimentazione di un umido completo gradito a Emy. Ora sto provando terra felis, che sembra molto gradito (ovviamente è anche quello più costoso :-p).

Leggendo le recensioni su zooplus di questo prodotto trovo questo commento

"Tutto bellissimo, stupendo, e naturale, finché per la dieta iperproteica ti ritrovi il gatto con insufficienza renale. Meno male che "il buon umido" è protettivo. Se volete bene al vostro gatto dategli un cibo integrato con protettori delle vie urinarie e che producono poche scorie azotate."

Gerlinde mi puoi spiegare cosa vuol dire? Pensi davvero che dobbiamo integrare questo tipo di umido?

Grazie come sempre per i tuoi consigli

luana Italy

G
1326

06/12/2018 05:57:02

Grazie mille Martina, sono informazioni utilissime Smile

E' un discorso molto ampio, perché ideale sarebbe l'indicazione dell'"energia metabolizzabile" che non necessariamente corrisponde al puro contenuto calorico di un prodotto, ma anche dalla digeribilità.

Gerly Italy

M
1325

05/12/2018 13:39:34

Mi ha risposto anche la Grau, per il paté Grau Grandi Golosi (coniglio, manzo e anatra). Contiene 101 kcal/100 grammi.
Credo che per le marche che ho riportato non varino molto tra un gusto e l'altro, e dati i risultati, che la media sia di un centinaio di kcal per etto per questi tipo di paté Smile

Martina Italy

M
1324

05/12/2018 11:52:03

Visto che ci sono ho scoperto anche quelle di Animonda Carny Adult umido Manzo, Tacchino e Coniglio... 105,09 kcal per 100 grammi. (quindi ad esempio a me di questa marca viene 365 grammi). Ma la Animonda li riporta anche sul sito ufficiale quindi è semplice.
Per le altre marche che ho comprato ho mandato altre mail ai produttori..

Martina Italy

M
1323

05/12/2018 11:31:08

Ciao, forse può interessare a qualcuno. In questo modo ho scoperto che al mio Loki davo la metà del cibo che invece dovrebbe mangiare poverino... ecco perché addirittura apriva la lavastoviglie per leccare le posate, e per me mangiare era diventato impossibile con lui sempre dentro al piatto.
Ho chiesto le calorie delle scatolette di umido MAC'S... hanno 96 kcal per 100 grammi. Quindi potete fare il calcolo considerato che un gatto attivo ha bisogno di 70-80 kcal per chilogrammo di peso, mentre un gatto sedentario 50-60 kcal per kg di suo peso.
Per un gatto molto attivo come il mio (essendo giovane e molto giocherellone), viene molto più cibo di quello che consigliano loro come dosi. 400 grammi anziché i 200-250 gr riportati sulle dosi consigliate sul loro sito e Zooplus.

Martina Italy

V
1322

03/12/2018 11:37:51

Allora Gerly il negozio è stupendo! Meglio se non ti dico quanto ci ho lasciato già per giochi, tiragraffi e altri cose sia per Loki che per la coniglietta... Eheheh.
Ho dato un'occhiata ai vari Real Nature, Kitty, Select eccetera. Onestamente hanno dei prezzi (oddio, proporzionatissimi alla più che ottima qualità degli ingredienti e ad un packaging accattivante) che vanno un po' fuori dal mio budget.
Ho addocchiato invece la linea Première; mi pare un prezzo competitivo e con un etichetta ottima. Abbiamo testato sia l'umido che il secco, azzardando addirittura un cambio radicale di entrambe le versioni(praticamente da un pasto all'altro). Risultato? Feci molle le prime due volte e ora invece sono perfette! O quasi eh, che la perfezione Loki non vuol sapere cosa sia. Le crocchette spazzola via ogni volta, la vaschetta invece se la gusta con più calma, anche se a volte non la finisce proprio subito.
Adesso ti posto tutto quanto e ti chiedo scusa in anticipo perché in giro non sono riuscita a trovare un sito dove copiaincollare tutto e non so come postare le foto.

(Vaschetta, la lattina è leggermente diversa). Manzo con pollo. Carne e interiora 68% totale. Mangime completo per gatti adulti. 100% carne fresca nella percentuale di carne. Ricetta senza cereali. Senza aggiunta di soia, zucchero e di aromi artificiali. Con pregiata taurina. Composizione: 52% manzo (cuore, carne, polmone, fegato), 31% acqua potabile, 16% pollo (cuore, carne, fegato), 1% sostanze minerali. 15% carne di muscolo. Componenti analitici: proteina 11.5%, oli e grassi grezzi 5%, ceneri grezze 2.2%, fibra grezza 0.5%, umidità 79%, calcio 0.33% fosforo 0.27%. Additivi/kg: Additivi nutrizionali: vitamina D3 200 UI, taurina 1500 mg, iodio (iodato di calcio anidro) 0.75 mg, manganese (solfato manganoso monoidrato) 3 mg, zinco (solfato di zinco monoidrato) 15 mg.

(Crocchette) Adult gusto pollo Grain Free.
Mangime completo per gatti adulti soggetti a sensibilità alimentare. Composizione: proteina di pollame essiccata 25.3%, fecola di patate 16.5%, carne fresca di pollame 14%, polpa di patate 12.7% (essiccata), piselli, grasso di pollame, ciccioli (macinati), proteina di fegato idrolizzata 1%, semi di lino 0.9%, lievito di birra 0.9%, lignocellulosa 0.9%, polpa di barbabietola, olio di salmone 0.45%, polpa di cicoria (0.9%, inulina 0.1%), yucca schidigera 0.1%, melograno 0.4%, origano 0.008%, prezzemolo 0.008%, maggiorana 0.008%, salvia 0.008%, timo 0.008%. Componenti analitici: proteina 32%, oli e grassi grezzi 17%, ceneri 7.5%, fibra 4.5%, calcio 1.4%, fosforo 0.80, acidi grassi Omega-3 0.5%, acidi grassi Omega-6 2.1%, energia 378 Kcal/100g. Addittivi/kg: addittivi nutrizionali: vitamina A 20000 UI, vitamina D3 2000 UI, vitamina E (tutto-rac-acetato di alfatocoferile) 400 mg, vitamina C (acido ascorbico) 450 mg, taurina 820 mg, rame (solfato di rame pentaidrato) 16 mg, ferro (carbonato ferroso) 24.7 mg, iodio (iodato di calcio anidro) 2.5 mg, manganese (ossido manganoso) 23 mg, selenio (selenometionina di Saccharomyce Cerevisiae CNCM I-3399) 0.15 mg, zinco (ossido di zinco) 106 mg. Additivi tecnologici: cloruro di ammonio 0.47%.

Tadaan! Le sue quantità le ho un po' ridotte. Solo 150 g di umido (due volte a settimana 200, perché gli do una bustina di Mac's Salmone&Pollo) e 50 g di crocchette.
Incrociamo dita e zampe per una tua approvazione!

Ah, giovedì scorso abbiamo fatto sterilizzare Loki e già che c'eravamo abbiamo fatto il test Fiv-Felv (negativo al 100%, meno male...). Non ti dico che sfuriate, tra unghie e miagolii, da quelle povere veterinarie. Le odierà per tutta la vita. Adesso pare comportarsi come prima, sembra anche che la cacca stia tornando a farla nella lettiera (complici forse anche averne comprata una nuova extra-large e cambiata la stanza). Sembra solo dormire un po' di più e , visto che pranziamo/ceniamo tutti insieme, dopo aver mangiato il suo sta quasi (sottolineo quasi) bravo a terra vicino al tavolo. Non smette comunque di dormirmi in faccia di notte o dai piedi, ignorando totalmente la presenza del mio ragazzo e i suoi tentativi di abbraccisrmi... Povero Simone!
Mi auguro non perda tutto il suo "Argento vivo" perché un gatto pelandrone non so se lo sopporterei, ahahahhahaha!

Vanessa Italy

G
1321

28/11/2018 20:10:16

Ciao Gerlinde, se hai tempo vorrei chiederti come molti un consiglio sull'alimentazione dei miei due gatti.
Tristano e Dinamo, fratello e sorella, hanno sei anni e mezzo e sono entrambi sterilizzati sin da pochi mesi dalla nascita.
Il primo pesa 5.4 kg e non ha mai riscontrato problemi particolari.
Lei invece pesa 5.8 kg ed è un po’ più problematica: intorno al primo anno di nascita fece pipì rossa sangue, da quel punto il veterinario mi consigliò di dargli acqua Lauretana, in quanto probabilmente l’acqua del rubinetto (troppo calcarea qui da noi) le dava fastidio. E infatti aveva ragione, comunque da quel momento do ad entrambi quell’acqua sia da bere che mischiata nel cibo e lei non ha più avuto problemi.
Entrambi mangiano solo Almo Nature sin dalla nascita:
- 40 gr di croccantini tipo Holistic “normale” a testa al giorno (ne mangerebbero parecchi di più: io mi limito a questa quantità, che è poco più di quella consigliata sulle confezioni -  che sarebbe 35gr per gatti di 4kg - altrimenti si riempirebbero con quelli e non mangerebbero umido, credo);
- 210 gr di umido alternandoli di tanti i tipi (hfc couisine, mousse, hfc natural, bustine orange, alternative bustine e lattine, bustine sterilized/antihairball/urinary/sensitive), di varie grammature (55gr, 70gr, 85gr, 140gr) e di tutti i gusti tranne salmone e trota, perchè non gli piacciono.

Entrambi vanno pazzi per quei croccantini, per quanto riguarda lui mangia poco volentieri l’umido ma in qualche modo riesco sempre a farglielo mangiare.
Lei ha un altro problema: mangia tutto quello che trova e lo fa tanto velocemente da ingozzarsi e vomitare abitualmente. Ho comprato ciotole antingozzamento per croccantini, che hanno limitato molto il problema, ma per l’umido è necessario seguirli perchè lui spesso va via, mentre lei va fatta mangiare lentamente e poi si mangerebbe anche tutta la porzione dell’altro.

Ora le mie domande sarebbero due:
1) leggendoti, mi pare di aver capito che non ho fatto molto bene a dargli sempre soltanto la stessa marca, anche se ho alternato i vari gusti e tipologie. Siccome la mangiano volentieri, forse non è però un bene cambiarla, no? Puoi consigliarmene un’altra, magari non molto più costosa, da affiancare ad Almo?
2) quando per motivi lavorativi o di ferie io e la mia compagna non siamo a casa per giorni, vanno a dargli da mangiare i miei genitori che vivono a poca distanza. Però è difficile per loro andarci molte volte (necessario per non far vomitare lei). Potrei dargli un croccantino completo i questi casi? Quale potrei dargli in modo che non sia dannoso ed evitare di rischiare di nuovo il problema del sangue nella pipì?

Mi accorgo solo ora di aver scritto tantissimo… perdonami e grazie se avrai tempo di rispondermi!

Gabriele Italy

G
1320

25/11/2018 18:50:19

Ciao Nelly,
mi sembra tutto ottimo! Allora facci sapere come procede.
E non trascurare le tue bambine Laughing

Gerly Italy

G
1319

25/11/2018 18:15:21

@ Luana:
Sono d'accordo al 100% con quello che ti ha risposto Lisa. Il comportamento infatti sembra più che altro un capriccio. Prova a togliere i crocchi per capire se con un po' di fame mangia.

Gerly Italy

G
1318

25/11/2018 18:10:23

@ Vanessa: Vanno bene sia le vaschette AmicoMio Selex che le Miglior Gatto. Ho visto sul sito Morando che le ultime hanno cambiato aspetto e non ti so dire se la composizione sia ancora questa:


Da Maxizoo sicuramente la linea Real Nature. C'è anche qualcosa di Bioplan, Kitty's Cuisine, Select Gold, ma meglio vedere nel dettaglio. Quando apre vai a vedere che marche ci sono e poi ne parliamo Smile

Gerly Italy

N
1317

23/11/2018 19:50:51

Ciao Gerlinde,
Scusa se ti rispondo solo ora ma non avevo visto il tuo post.
Innanzitutto grazie per il tuo interessamento  e un applauso per il tuo sito più moderno e scorrevole.

Ho fatto un grosso ordine sfruttando il 10% di sconto che avevo sul mio secondo ordine.
Ho preso Bozita salsa e gelatina, Cat’s Finefood, mac’s e feringa (questi ultimi 3 a paté). Ovviamente tutto grainfree e con molta carne.
Per ora ho provato Bozita a 2 sapori e il micio sembra gradire. Dimani mattina via di feringa kitten.
Sono molto felice perché sto trovando la quadra e il gatto ormai mangia 4/5 pasti e non tocca più le crocchette. Io gliene lascio poche per la notte e vedo che non le guarda più.

Mi sto preoccupando di più per felino che per le mie bambine 😂

Nelly Italy

L
1316

21/11/2018 08:36:59

Perché non provi a toglierle del tutto i croccantini? Magari si sfama con quelli e poi l'umido non le va. Capita che, mangiando cibo secco, i gatti si disinteressino all'umido. Capita anche che facciano qualche capriccio, che è meglio non assecondare. Puoi scegliere tre-quattro marche di umido e darglieli a rotazione, così ogni giorno ha un gusto diverso da mangiare. Però, secondo me, non cedere subito. Insisti lasciandole solo l'umido finché non lo mangia. Magari dagliene poco per volta, suddividendolo in più pasti al giorno (io per esempio ai miei do 200-250 grammi di umido per uno, suddivisi in quattro-cinque pasti, quindi 50 g di umido per volta). Considera che un digiuno di 24 ore non è pericoloso (di più evita), quindi prova a insistere un pochino. Forse non sorvegliarla neanche troppo, non vorrei che avesse capito che la guardi perché se non le piace le dai altro...

Lisa Italy

L
1315

21/11/2018 07:59:46

Far mangiare solo umido sta diventando faticoso. Emy ha questo comportamento. Al primo assaggio di una nuova marca la divora, la mangia con gusto. Già dalla seconda volta anche se affamata lecca soltanto la carne.  E sta lì un bel pó a leccare.... Ma perché secondo voi? Non posso stare a cambiare marca tutti i giorni. Ma lei lecca solo e rimane quasi digiuno e ovviamente meno mangia e meno pipì fa.
Qual è la spiegazione secondo te a questo comportamento? Problemi ai denti non ne ha perché i croccantini li mangia agevolmente sgranocchiandoli con gusto

luana Italy

V
1314

19/11/2018 12:03:49

Carissima Gerly, ma tu ci credi che quel fetente ha deciso di non digerirmi più i bocconcini e di tornare a divorare le bustine o le vaschette di patè?
Io davvero... Sono basita.
Adesso ci siamo stabilizzati su Prolife al gusto Pollo oppure Pollo+Anatra (entrambi Adulti) e quando il negozio non le ha allora è al Stuzzy Monoproteico. Su ZP, stiamo sperimentando il Mac'sin busta al gusto Salmone+Pollo mentre, sempre in negozio, lo Stuzzycat gusto Pollo+Fegato in vaschetta. Entrambi questi tentativi glieli ho presi solo per dargli qualcosa di diverso un poco ogni tanto e perché ho visto che li divora, ma non li digerisce tanto bene.
In questo negozio hanno anche le vaschette di MigliorGatto e AlmoNatureDaily. E vicino ho anche un Mercatò (Famila), ho sentito parlare della linea AmicoMioSelex. Se quella testaccia di Loki un giorno decidesse di lasciar perdere il Prolife potrei fare un  tentativo con queste? So che non è un confronto alla pari, ma sempre meglio di tante altre scelte... Su ZP ormai ordino accodandomi a parenti ed amici, non rischio più!

PS. Ma hai cambiato "l'aspetto" del sito? Perché adesso è veramente fighissimo!!!
PPS. ho appena scoperto che sta per aprire un Maxizoo dalle mie parti, yeeee! Cosa potrei provare?

Vanessa Italy

G
1313

17/11/2018 16:44:31

Ciao Nelly,

conosco bene i cibi Bozita e concordo sulla validità delle carni utilizzate che in Svezia appunto sono soggette ad una legislazione molto severa.

I bocconcini Bozita, come puoi vedere dalle composizioni postate, contengono un po' di tutto (carni miste) e le parti utilizzate non sono dichiarate nel dettaglio.
E' un cibo che consiglio spesso a chi vuole risparmiare un po' e dare comunque un'alimentazione umida. I bocconcini in generale sono cibi molto elaborati e qualitativamente inferiori ad un patè come Animonda Carny.

Va benissimo per variare (non ti consiglio di mischiarlo), ma potresti provare anche qualche altro umido completo in patè per dare un minimo di varietà (per esempio Grau, Mac's, Smilla, GranataPet, Catz Finefood).

Gerly Italy

G
1312

17/11/2018 16:35:58

Ciao Luana,

molto bene per la pipì Smile

Molto simile a Grau è Mac's, ma vanno benissimo anche gli altri due che hai menzionato.

Gerly Italy

N
1311

15/11/2018 20:32:52

Ciao Gerlinde,
Ciao a tutti.

Il mio kitten di 5 mesi si sta alimentando da sempre con Animonda Carny kitten e ogni tanto mi sembra un po’ stufo di questa alimentazione.
Stavo cercando online e sul solito Zooplus ho trovato un cibo svedese presente in moltissimi gusti nelle varianti salsa e gelatina: Bozita.

È un prodotto grainfree, le materie prime sono pregiate e gli animali macellati sono liberi da antibiotici.
Il prodotto viene consigliato per gattini o gatti adulti indifferentemente. Volevo quindi chiederti consigli.
Tu conosci questo alimento? Me lo consigli? Lo utilizzerei per “tagliare” le scatolette di Animonda Carny e per alternare.

Di seguito ti copio/incollo i dati.

INGREDIENTI:
Renna: pollo, renna (7,2% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, lievito (ß -1,3/1,6-glucano 0,01%).
Manzo: pollo, manzo (6% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, lievito (ß -1,3/1,6-glucano 0,01%).
Coniglio: pollo, coniglio (7,2% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, lievito (ß -1,3/1,6- glucano 0,01%).
Salmone: pollo, salmone (7,2% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, aneto, lievito (ß -1,3/1,6-glucano 0,01%).
Pollo & Tacchino: pollo (85% in bocconcini), tacchino (7,2% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, lievito (ß -1,3/ 1,6- glucano 0,01%).
Gamberi: pollo, gamberi (7,2% in bocconcini), manzo, maiale, carbonato di calcio, lievito (ß -1,3/1,6- glucano 0,01%).
Additivi kg:
Additivi fisiologico-nutrizionali:
vitamina A (2.000 UI), vitamina D3 (200 UI), vitamina E (12 mg), Taurin (700 mg), rame [solfato di rame II, pentaidrato](7,5 mg), manganese [manganese-II & -III ossido](2 mg), zinco [solfato di zinco, monoidrato] (1 mg), iodio [iodato di calcio, monoidrato] (1 mg).
Additivi tecnologici:
gomma Cassia (1.180 mg/kg).

COMPONENTI ANALITICI:
Proteine gregge  8.5 %
Grassi greggi  4.5 %
Fibre grezze  0.5 %
Ceneri gregge  2.3 %
Calcio  0.35 %
Fosforo  0.3 %
Magnesio  0.02 %
Umidità  83.0 %

Grazie infinite!

Nelly Italy

L
1310

15/11/2018 17:34:05

In questi ultimi giorni la sta facendo un pochino di più... due volte al giorno :-p sto cercando di farle mangiare più umido. Con animonda ora si comporta così. Appena lo apro ci si fionda.  Lo lecca per un Po e poi l abbandona per sempre preferendo digiunare che mangiare. Le ho dato Grau e ci si ingozza. A questo punto mi sposterei su Grau. Simile a grau per alternare che potrei darle? Con Granada pet è stata male quindi eviterei. Animonda Carny? Smilla?

luana Italy

L
1309

12/11/2018 00:13:36

(scusate, avevo dimenticato la spunta per gli avvisi dei nuovi commenti)

Lisa Italy

L
1308

12/11/2018 00:04:15

Sì Luana, cerca di non preoccuparti troppo e facci sapere Smile

Lisa Italy

G
1307

11/11/2018 22:03:11

Si Luana, attendiamo tue notizie Smile

Gerly Italy

L
1306

11/11/2018 21:55:13

Ok grazie! Sono un Po in ansia con lei perché fino a questa estate tutti i giorni aveva la tosse a causa dell allergia... poi sono apprensiva di mio. Grazie per i consigli.  confrontarmi con chi ne sa più di me mi serve molto. Vi farò sapere come evolve. Cercherò cmq di insistere con l umido che almeno ingerisce piu liquidi.

luana Italy

G
1305

11/11/2018 21:49:53

Luana, non preoccuparti troppo, perché hai fatto tutti gli esami e ti hanno confermato che sta bene. Al momento tieni monitorata la situazione ma con tranquillità Smile

Gerly Italy

L
1304

11/11/2018 21:28:14

L ultima puntura di cortisone risale a luglio. Prima solo aerosol ma tipo5/6 volte nei 6 mesi precedenti. Di umido negli ultimi giorni ne mangia pochino. Credo sui 60 g. Appeno apro la scatoletta é vorace ma poi lo lascia li e passa ai croccantini. Ci sono andata in fissa con questa pipì. Vedo che sta benissimo gioca mangia e oggi l ho vista andare qualche volta a bere... Proverò a misurare la quantità d acqua ingerita. Spero solo che sia questo cambio di alimentazione...

luana Italy

G
1303

11/11/2018 21:21:28

@ luana: Anche io sinceramente trovo strano che con l'umido la micia diventi stitica e faccia meno pipì. C'è qualcosa che non mi torna. Potrebbe essere la quantità della singola pipì come avete già ipotizzato tu e Lisa, ma una pipì sola mi sembra comunque poco. I miei mangiano solo umido e non bevono quasi per nulla. Fanno circa 4 pipì al giorno a testa.
A quanto tempo fa risale la cura con il cortisone? Uno degli effetti collaterali è proprio la ritenzione idrica.
Potresti provare a misurare l'acqua della ciotola una volta al giorno, facendo un calcolo più preciso di quanta ne beve quando mangia secco e quando mangia umido. In più dovresti segnarti la quantità dell'umido mangiato. In questo modo riusciresti almeno a capire quanti liquidi assume.
Anche io continuerei con la dieta umida, ma cercherei di monitorare la quantità dei liquidi assunti.

Gerly Italy

G
1302

11/11/2018 20:11:46

@ Vanessa: Ti avevo sconsigliato Vitakraft a diretto confronto con Stuzzy Monoprotein. Ovviamente, se alla fine Loki dovesse mangiare solo bocconcini, è un prodotto da tenere presente. Su Zooplus ti consiglio di provare Miamor Ragout Royal in gelatina, Bozita in tetra recart oppure i bocconcini My Star. Sono accettabili per questa categoria.
Ci credo che Loki si è stressato durante la vostra vacanza Laughing
La prossima volta, se potete, lasciatelo a casa nell'ambiente suo e fate venire qualcuno per dargli da mangiare e pulire la lettiera. Generalmente per i gatti è la soluzione preferibile.

@ Martina: L'odore di molti umidi completi è dovuto alle interiora che contengono. A noi a volte risulta sgradevole, ma non ai gatti. Penso comunque che sia una percezione molto soggettiva anche tra noi umani Laughing

Gerly Italy

L
1301

09/11/2018 14:46:46

Facci caso! Con il cibo umido l'acqua assunta è davvero tanta di più rispetto a quanta ne assumono bevendo. È proprio nella natura del gatto "bere mangiando", perché la carne è fatta per l'80% d'acqua, quindi stimolo a bere ne hanno poco - i croccantini lo inducono, ma non arrivano a bere a sufficienza.
Ti dico che anche i miei non vanno spesso in lettiera, ma ne fanno tanta per volta (quando mi capita di origliare un po' rido, un po' mi fanno una gran tenerezza ♥️).
Poi se è stata visitata e non ha problemi, sicuramente la farà tutta insieme, ripeto: l'umido ha l'80% di umidità, da qualche parte deve uscire 😅

Lisa Italy

L
1300

09/11/2018 14:37:50

Può darsi che ne faccia di più effettivamente... Ma prima non ho fatto mai troppo caso alla quantità

luana Italy

L
1299

09/11/2018 14:29:10

Scusa Luana, non è che con l'umido va meno volte, ma magari fa più pipì? Forse con l'umido l'acqua viene assunta solo a pasto, quindi tutta insieme, e tutta insieme viene pii espulsa. Mentre magari i croccantini li mangia più volte nell'arco della giornata, e naggiori sono le volte in cui assume acqua. Il quantitativo totale assunto ed espulso è inferiore rispetto a quando mangia l'umido, però viene espulso a più riprese.

Lisa Italy

L
1298

09/11/2018 14:21:47

Ciao Luana.
In realtà non mi pare che ci vadano molto spesso, non sto a contarle ma potrebbero essere 2-3 volte al giorno. Quando mi capita di essere presente mentre sono in lettiera, però, sento il rumore della pipì e dura veramente un sacco! 😅 Il quantitativo lo vedo poi dalla lettiera: ne ho una per gatto, che riempio bene di lettiera non agglomerante, e dopo un paio di giorni è tutta scura e devo cambiarla (prima, quando davo solo secco, cambiavo la lettiera una volta a settimana).
Se hai il dubbio che la micia non beva abbastanza, puoi metterle un po' d'acqua insieme all'umido, indicativamente un paio di cucchiai: i miei lo gradiscono molto.

Lisa Italy

L
1297

09/11/2018 14:11:37

@Lisa. Si so che funziona al contrario, ma ho provato più volt3. Appena le aumento la dose di umido e diminuisco il secco va meno in lettiera. Ci va tranquilla senza sforzi e fa subito una bella pallina di pipì.  Mangia con appetito e gioca come sempre. Le analisi tutte ok. Compresa la funzionalità dei reni e analisi delle urine. La veterinaria mi ha detto che probabilmente per lei è così. Ne produce meno. Anche un altro veterinario mi ha confermato che la gatta sta benissimo. Ma non può essere una coincidenza che ogni volta che aumento l umido mi va meno in lettiera! Specifico che con il secco beve molto molto di più... così come è normale che sia. Mi chiedo se sia giusto continuare con l umido o tornare al secco. La dottoressa dice di continuare con l umido che cmq sta bene. Chiedo le vs esperienze.
Lisa scusami quando dici che i tuoi fanno tanta pipì, che frequenza e che quantità?

luana Italy

L
1296

09/11/2018 00:36:16

Ciao Luana, le cose stanno esattamente al contrario: i gatti che mangiano umido fanno molta più pipì dei gatti che mangiano secco. I croccantini mettono sete, ma i cibi umidi hanno mediamente un'umidità dell'80% (quindi liquidi che il gatto assume direttamente dal cibo). Un gatto che mangia secco non arriverà mai ad assumere tanta acqua quanto uno che mangia umido. Chi fa passare il proprio gatto da dal secco all'umido si trova a dover cambiare la lettiera con molta più frequenza. I miei gatti, che mangiano solo umido, non bevono quasi mai, eppure fanno tantissima pipì. Oltretutto, a regola, l'assunzione di acqua aiuta anche contro la stitichezza, quindi non vedo come i croccantini possano essere meglio dell'umido, in questo. Se il gatto fa così poca pipì, io approfondirei la cosa, magari sentendo il parere di un altro veterinario.

Lisa Italy

L
1295

08/11/2018 19:10:17

Ciao Gerlinde, è passato un po' di tempo da quando invano ho provato a dare più quantità di umido a Emy. Purtroppo mi diventava stitica e sono tornata a darle prevalentemente secco e una scatoletta di 75g di umido un giorno si e uno no.da una settimana circa ci sto riprovando. Gradisce animonda con feistein e sto gradualmente dandogliene di più. Al momento siamo ad una scatoletta di 100 g al giorno e sto gradualmente diminuendo il secco. Anche perché ne mangiava davvero troppo e spero dimagrisca anche un pochino. Tuttavia sta accadendo questo. Problema pipì. Ha iniziato a diminuire la frequenza in cui va in lettiera. Dei giorni anche una sola volta. Un paio di giorni fa ha fatto una pipì in 26 ore. Siccome emy è asmatica e dei periodi le ho fatto del cortisone ero già d accordo con la veterinaria per un check up completo verso fine anno allora vista la scarsa pipì ho anticipato. Analisi del sangue e delle urine perfette. Sta benissimo. Solo leggermente alti i trigliceridi e mi ha consigliato la dottoressa solo di darle il ribes pet. Mi ha detto inoltre che questa sua scarsa pipì può derivare dal fatto che dandole più umido beve meno (l ho notato questo infatti). Ti chiedo, vista la tua esperienza, anche tu pensi che una maggiore quantità di umido le faccia fare meno pipì? Continuo con l aumentare la dose di umido e diminuire il secco? Grazie come sempre per i tuoi consigli

luana Italy

M
1294

07/11/2018 08:35:55

@Vanessa: dev'essere il nome... anche il mio Loki di quasi 9 mesi tende a rifiutare tutti i vari umidi completi che gli ho proposto... di complementari ho trovato alcune marche che mangia, tipo Cat's Life da Arcaplanet, ma i completi avevo fatto un mega ordine su Zooplus e sono stati soldi buttati.
L'unico che mangia, anche se giusto perché non c'è altro, è il gusto Tonno della MAC's (che purtroppo puzza da morire e rimane l'odore in casa per giorni). Bocciato invece il gusto Pollo della stessa marca (quando invece da più piccolo non mangiava altro che bocconcini di bollo della Trainer).
Poi avevo preso Senior Carny per la mia gatta anziana, ma oltre a puzzare pure peggio del MAC's, è stato schifato da entrambi, al punto che neppure gli davano una leccatina per assaggiarlo!! Bastava l'odore!!
Con la gatta anziana mi sono arresa, e vado di croccantini, mi spiace molto ma davvero aveva smesso completamente di mangiare pur di non mangiare Carny e MAC's. Considerato che erano considerate tra le migliori, non credo proverò altro con lei. Mi spiace troppo vederla nervosa perché non mangia.
Col 'piccolo' (è già 5kg a 9 mesi xD) Loki andrò avanti col Tonno del MAC's, nonostante l'odore nauseante che rimane in casa.
Ciao

Martina Italy

V
1293

06/11/2018 16:31:43

@Gerly

Ti ringrazio tantissimo, le risposte le ho lette e sono qui per un piccolo resoconto!
L'avventura con i patè si sta facendo veramente ardua. Loki era contento per lo Stuzzy Monoprotein gusto Pollo. Avevo addirittura azzardato a dargli qualche busta di Prolife Pollo&Anatra e una Salmone&Riso. Pessimi risultati. L'entusiasmo è andato calando giorno dopo giorno e ora, dopo aver passato un periodo di stress* con tanto di visita dal veterinario, lo rifiuta proprio il patè. Non c'è verso, nonostante si vede che ha famissima... Lo smangiucchia solo con una spolverata di grana. Poi per lui può riprendere il digiuno. Adesso farò la prova con il Mac's, appena ordinato su ZP, il patè in bustina e vedremo come andrà anche questo.
Ho visto, nelle tue risposte, che mi ha sconsigliato il Vitakraft. Come mai? Cioè, è un cibo grain-free e senza zuccheri, con una percentuale più alta di carne rispetto al suo "equivalente" Stuzzy. Sia Stuzzy che Vitakfraft hanno sottoprodotti di origine vegetale. Qual è meglio allora?
Come hai ripetuto un infinità di volte, i bocconcini sono il segmento più basso del cibo completo. Ma se è l'unico che dura con Loki, anche se ci mette un po0 a metabolizzarlo... Io non ci posso fare nulla. E se provassi dei bocconcini versione Jelly? Magari sono un goccino meglio delle salse.
Consigliami tutte le marche che puoi... Sia su ZP che nei negozi fisici (considera che però ho soltanto, come catene, Fortesan vicino e Arcaplanet un po' più in là, più qualche pet-shop qui e là con discreta scelta di marche).
Grazie, grazie e grazie!

*siamo stati in vacanza e l'abbiamo, sbagliando ahimè moltissimo, lasciato ai miei suoceri. Casa "nuova" con tanto di gatto, anche lui della sua stessa età (8 mesi) e non sterilizzato. Si è stressato molto il primo giorno e poi ha cominciato a non mangiare più (ma almeno beveva). il tutto è durato 5 giorni, da martedì pomeriggio a sabato pomeriggio. il digiuno totale è iniziato sabato e domenica ha anche vomitato palesemente bile, oltre ad un episodio di diarrea. Visita dal vet: no febbre, no naso chiuso, no pancia gonfia, gengive-lingua-denti e pelo OK, due punturine anti-diarrea e antivomito e visita fissata 3 giorni dopo, anche se riprende a mangiare. Ah, Loki appena si ripiglia dallo stress lo faremo sterilizzare, perché ormai è al culmine (coda di stallone e unghiette sulle porte, compresi due  episodio di pipì fuori)

ps. e scusa per il mio ennesimo papiro! Frown

Vanessa Italy

N
1292

28/10/2018 13:56:24

Grazie mille Gerlinde.
Credo che non avremo alcun problema con l’alimentazione sana.
Ho notato che un sapore di Carny non è molto apprezzato; io comunque lo mischio con il cocktail di volatili e lo frego!
Oggi ho provato ad abbondare un pochino con il cibo e vedo se stasera arriverà più  sazio del solito! 😊

Nelly Italy

G
1291

28/10/2018 08:34:51

Ciao Nelly,
grazie dell'aggiornamento Smile

Fai molto bene ad abituare Simon subito all'umido completo. Con i cuccioli si riesce molto più facilmente.
Finché è in crescita puoi tranquillamente aumentare le dosi se lo vedi affamato. Ai cuccioli generalmente non si limita il cibo. Ovviamente lo accontenterei con l'umido, tenendo il secco sempre al minimo indispensabile.

Gerly Italy

N
1290

25/10/2018 16:50:28

Ciao Gerlinde, ciao a tutti.

Volevo raccontarti come sta andando col gattino!
È arrivato l’8 ottobre, è uno Scottish Straight e si chiama Simon (gatto e nome anglosassone 😂).
Il micio ad inizio novembre compirà 5 mesi e pesa 2,2 kg.
Ho continuato a somministrare il cibo dell’allevatore, Animonda Carny kitten e crocchette Purizon, che compro online su Zooplus.de.
Ho capito che Simon mangiava molte crocchette, ne va golosissimo e si ingozza finendole tutte in una sola volta.
Ho letto sul tuo forum che le crocchette non sono il top per i felini, in quanto tendono a creare problemi urinari e quindi sto cercando di eliminarle.
Somministro 4 pasti di umido seguendo le dosi della scatoletta.
Di fresco dovrei dare circa 230 gr al giorno. Faccio razioni di 50 gr e verso le h 22:30 propongo 10 gr di crocchette. Proprio per non toglierle tutt’e assieme e per lasciare a Simon qualcosa per la notte. Non ho voglia di alzarmi alle 6... Inoltre una volta a settimana gli offro un pezzetto di burro, per facilitare l’espulsione dei voli (Simon è a pelo corto e ne perde veramente poco).

Secondo te può andare bene? Il gatto mi sembra sempre più affamato di quanto io propongo.
Grazie!

Nelly Italy

G
1289

20/10/2018 14:54:53

@ Lisa: Al momento do una volta a settimana la carne di manzo cruda, o macinata o a tocchetti, circa 100g a testa. La prendo fresca dal macellaio e la do subito senza congelare.
A volte, quando lo trovo, prendo un cuore di manzo e me lo faccio tagliare a dadini (è difficile tagliarlo a casa senza un coltello da macellaio perché è molto duro). Poi lo congelo in piccole porzioni e lo do occasionalmente.
Viste le quantità non uso integratori.

Gerly Italy

L
1288

20/10/2018 10:05:44

Gerli, posso chiederti con quanta frequenza dai cibo fresco e che genere di cucina casalinga utilizzi? Integrata?

Lisa Italy

L
1287

20/10/2018 09:56:35

Uh che bello Gerli, leggerò volentieri questa tesi, grazie tante!
Sono felice di sapere che ci sono studi che portano a dire che il gatto ricerca la varietà nel cibo, per me è uno dei motivi per cui ho abbandonato i croccantini e per cui, come dicevo, ogni giorno do una scatoletta di marca e gusto diverso, aggiungendo poi ventrigli, dando magari un pezzetto di pesce o di verdura mentre cucino, anche se magari a livello nutrizionale non serve, ma mi sembra importante a livello di umore. Ogni tantissimo do anche una decina di croccantini, come fossero caramelle, così, perché penso che diversi sapori e consistenze possano essere graditi (poi i croccantini in genere glieli metto in cima alla libreria o glieli lancio lungo il corridoio, per aumentare il gusto 😀).

Lisa Italy

G
1286

20/10/2018 08:59:42

Per i miei gatti usa da sempre un'alimentazione di umido completi + qualche volta casalingo con variazione di marche anche nella stessa giornata.

Altro spunto di riflessione è che una rotazione tra marche della stessa tipologia e qualità (per esempio umidi completi in patè) affatica di meno l'intestino rispetto ad un'alimentazione mista tra secco ed umido, ma anche tra varie tipologie di secco e umido.

Gerly Italy

G
1285

20/10/2018 08:55:02

@ Vanessa: Tra Stuzzy Monoprotein e Vitakraft Poesie c'è una grande differenza di qualità. Ricordati che i bocconcini sono cibi molto elaborati ed in generale inferiori qualitativamente ad un buon umido completo in patè. Comunque va bene ed è sicuramente da preferire al secco. Ho letto le composizioni di questa linea Vitakraft e ho visto che le varietà adult sono peggiori rispetto alla linea junior (contengono anche estratti vegetali). Perciò cercherei delle alternative per il futuro.

Se ho fatto bene i calcoli stati dando in totale 150g di umido più 55g di crocchi al giorno. Come dose è molto abbondante, ma finché è in crescita può andare bene. Io ti consiglio sicuramente di ridurre il secco a favore dell'umido.
Non so se ho capito bene che mischi i due umidi. E' meglio non farlo ma di dare un prodotto alla volta. Lo stesso vale per secco e umido: Hanno tempi di digestione diversi (il secco ha una digestione più lenta) e quindi non va bene mischiarli o dare l'umido subito dopo il secco, perché si affatica l'intestino.

@ Lisa: La variazione tra marche (e volendo anche alimenti casalinghi) è assolutamente consigliabile se non crea problemi e non va evitata preventivamente.
La ragione è che i cibi che utilizziamo sono sempre integrati artificialmente e di solito un produttore usa le stesse miscele per tutti i prodotti. Una variazione tra le marche permette un equilibrio migliore dei nutrienti e può prevenire carenze ed eccessi (le miscele non sono mai perfette ed anche l'assorbimento è individuale).
Tra l'altro la varietà sembra essere uno dei concetti di base dell'istinto felino ed è la causa per cui molti gatti rifiutano la somministrazione ripetuta dello stesso alimento. Ho letto una tesi di laurea molto interessante su questo argomento. Se vi interessa, questo è il link: www.mariamayer.it/.../Tesi-G.Lanciani.pdf

Gerly Italy

L
1284

19/10/2018 11:15:26

Grazie Vanessa. Ero convinta che gli umidi, essendo generalmente composti da una percentuale di carne molto alta, non potessero dare i problemi legati ai cambi che invece si hanno con i croccantini.
I miei gatti mangiano di tutto, ma come dicevo faccio una rotazione con cambio marca e gusto su otto giorni (quattro marche, due gusti per ognuna). Lo faccio perché credo che variare faccia bene alla salute e anche al palato, ma non vorrei essermi sbagliata e avere magari esagerato. Magari anche gli episodi, pur rari, di feci non perfettamente formate, potrebbero dipendere da questo. Gerlinde tu con i tuoi mici come fai?

Lisa Italy

V
1283

19/10/2018 11:04:03

Per Lisa: ho cominciato a cambiare marche (gusto no, perché apparte pollo e tacchino, al massimo tonno, schifa tutto il resto) non tanto per la digestione quanto perché Loki ha passato un periodo "capriccioso", da quando mangiava Animonda per più di un mese di fila.Avrei evitato più che volentieri tutti questi cambi di marca, perché vedevo che le feci erano molli molli, ma lui se c'era una marca che non gli piaceva piuttosto faceva la fame per giorni e giorni, arrivando a mangiare meno crocchi per protesta. Infatti era un po' dimagrito.
E' due settimane che andiamo avanti a Stuzzy e da oggi un cucchiaio al dì anche di Vitakraft, magari inserendo quest'ultima piano piano il suo intestino riesce ad imparare a digerirla, perché le Stuzzy Monoproteiche sono spesso introvabili.

Vanessa Italy

L
1282

19/10/2018 10:43:13

Però se l'alternanza continua di marche e gusti va evitata in caso di problemi intestinali, non sarebbe meglio evitarla in generale? Magari attualmente al mio gatto non dà problemi, ma se in generale ai gatti può darne non vuol dire che forse non è l'ideale per loro? Non so se mi sono espressa con chiarezza Smile

Lisa Italy

V
1281

19/10/2018 10:40:18

per Gerly, scusami tanto i dati che ti ho copiato da un sito non sono completi, me ne sono accorta ora. Sul retro della bustina infatti me le ricordavo diversi, ma non ne ho una sottomano da potertela trascrivere correttamente

Vanessa Italy

V
1280

19/10/2018 10:37:12

Per Lisa: eh sì, il nostro Loki non ha un intestino tanto forte, è abbastanza sensibile ai cambiamenti anche per le crocchette. La prima volta che abbiamo provato a cambiare pappa umida ci abbiamo messo quasi una settimana, prima di avere delle belle feci.

Vanessa Italy

V
1279

19/10/2018 10:34:07

Ciao Gerly, ringrazio per la risposta!
Sotto consiglio della commessa del mio pet-shop di fiducia, ho mollato tutto e da circa 2 settimane gli sto somministrando proprio lo Stuzzy Monoproteico, al gusto pollo.
Che dire? Scelta azzeccata! Non fa proprio i salti di gioia, ma lo mangia più che volentieri. E le feci, anche se non perfettissime, sono quasi solide e ben formate.
Sfortunatamente sono un po' introvabili e lì non ne tengono grosse quantità perché non sono molto ricercate... Su internet è tosto trovarle e comunque ancora non mi arrischio a fare ordini on-line (vista l'esperienza con Animonda).
Vedo che comunque apprezza di più i bocconcini, specie se in salsa; da ieri infatti a colazione gli sto aggiungendo un cucchiaio di Vitakraft Poèsie Deli Sauce (Junior con Petto di Pollo). Sono bustine di bocconcini con una buona percentuale di carne, senza zuccheri e coloranti e per di più grain-free. Dagli ingredienti e dalla composizione analitica non mi sembravano così male e non costano nemmeno tanto. Peccato non mi pare sia una marca cruelty free, ma... Se sono le uniche che per ora sembra non diano problemi di digestione (per di più in combinazione con una pappa completamente diversa!), devo pur scendere a compromessi, no?
Le crocchette sicuramente non gliele cambio, magari da adulto può darsi.
Una domanda! Secondo te le quantità di cibo, che ti elecono ora, vanno bene? Lui è discretamente attivo, soprattuto quando siamo a casa (rimane solo almeno 9 ore al giorno, dormendo alla grande). Come quantità di cibo gli diamo: 50 g di umido a colazione + 15g di crocchi per la mattina. 50g umido a pranzo + 20 crocchi per il pomeriggio e stessa cosa per la sera. Al mattino non è solo lo Stuzzy, ma 50&50 con il Vitakfraft.

ps. questi sono i dati della bustina:
Composizione:
Carne e sottoprodotti di origine animale (55% incluso il filetto di pollo 10%, pollame e maiale).

Componenti analitici: Umidità 81,0% proteina 12,0% contenuto di grassi 4,5% fibra grezza 0,3% ceneri grezzi 2,0%

Additivi / kg: Additivi nutrizionali: E671, vitamina D3 250 IEE1, ferro 15.0 mgE4, rame mgE5 1.0, 1.0 manganese mg3b605, zinco 18,00 mgTaurin 445mg DE BW 200010

pps. mi sa che il signorino lo portiamo a sterilizzare prossimamente, perché gli sta venendo la "coda da stallone" (nemmeno sapevo cosa fosse, ma me ne ha parlato una mia amica gattare... e si sta comportando piuttosto male con tutti in casa!)

Vanessa Italy

G
1278

19/10/2018 06:10:34

Ciao Lisa, è da evitare se il gatto manifesta problemi a livello intestinale ad ogni cambio, come nel caso del micio di Vanessa.

Gerly Italy

L
1277

18/10/2018 22:50:48

Gerly scusa, credevo che con gli umidi non ci fosse il problema del passaggio da una marca all'altra... Io do quattro marche alternandole ogni giorno. I gatti, salvo rari episodi, non hanno problemi intestinali. Sarebbe comunque meglio evitare cambi continui?

Lisa Italy

G
1276

18/10/2018 21:50:05

Ciao Vanessa,

succede spesso che i gatti sembrano di "stufarsi" di un cibo, anche se quasi sempre sono solo capricci.

Vedrai che riproponendo lo stesso cibo dopo qualche settimana lo gradisce di nuovo.

Innanzitutto per l'umido non variare in continuazione, soprattutto se vedi che il piccolo reagisce con problemi intestinali. Prova con una marca sola che possibilmente trovi anche al negozio in modo che tu possa comprare al momento piccole quantità.
Non importa se è Kitten, va bene anche un umido per gatti adulti, a patto che sia un umido completo e non complementare.
Secondo me una buona soluzione potrebbe essere Stuzzy Monoprotein. Prendi qualche bustina e prova a dargliela quando è affamato (mai con i crocchi a disposizione o mangiati poco prima). Se fa i capricci puoi triturare 2 crocchi e spolverarli sopra l'umido. E' un trucco che funziona anche con le compresse di lievito di birra (di solito i gatti ne sono ghiotti). Facci sapere Smile

Gerly Italy

G
1275

07/10/2018 18:26:52

@ Marilou: Va benissimo anche la linea base Prolife di cui hai messo il link.

Ti segnalo anche Mac's Cat Sensitive. Ci sono solo due gusti, ma è un pochino più economico rispetto a Catz Purrrrr. Io lo prendo spesso per i miei.

Gerly Italy

G
1274

07/10/2018 18:19:10

Ciao Nelly,
le indicazioni sulle confezioni a volte vanno un po' personalizzate, perché possono risultare abbondanti oppure non troppo precise. Per un gatto adulto normopeso in genere sono sufficienti da 180g a 250g circa di un buon umido completo al giorno. In tanti anni e l'utilizzo di molte marche diverse ho visto che più o meno sono sempre queste le quantità. Ti sto parlando ovviamente di un'alimentazione senza aggiunta di secco.

Gerly Italy

V
1273

03/10/2018 14:37:22

Ciao Gerly, ho scoperto il tuo forum per caso e... Mi hai aperto un mondo, complimenti davvero!
Passiamo al dunque... Abbiamo un micio nero a pelo lungo non di razza. Compie 7 mesi domani, pesa 3 kg e 400g circa (no, non è grasso, anzi è stabile di peso, il che per me è strano e ciò mi vien da dirlo nonchè lo capirai in base a ciò che sto per scriverti) e non è ancora sterilizzato. Convive abbastanza bene con la padrona di casa, una coniglia di quasi 7 anni. Beve acqua regolarmente, addirittura dalla ciotola della niglia.
Ha mangiato fin da piccino (è con noi da quando aveva poco più di 2 mesi) Royal Canin, sia secco che umido (prima mousse, poi bustine sia gelatina che salsa). Ho smesso di dargliele, sia per etica (sto cercando di non prendere più marche non CF), sia perchè all'improvviso ha cominciato a schifare tutta la marca. Gli era anche venuta parecchia forfora e il pelo opaco.
Con le crocchette, dopo qualche tentativo (tra cui Sanabelle, marca trovata qui nei commenti che mi sembrava buona, ma che lui non digeriva per nulla), pare abbiamo trovato la marca giusta (Schesir Kitten). Con l'umido... Non ci siamo proprio! Nel giro di 2/3 mesi abbiamo cambiato tantissime marche, dalle più economiche a quelle più costose, acquistate sia online su Zooplus che in negozio.
Se non ricordo male abbiamo provato: Animonda Carny Kitten (tutti i gusti, pareva andassero bene quelle al cocktail di pollo, ma... Dopo aver fatto una bella scorta, ha cominciato a non volerla più), Mr. Stuzzy Kitten (il patè, mangiato due/tre giorni,poi stop, e le bustine in salsa, che sembrava apprezzare, ma non le digeriva tanto bene), Prolife Kitten (dopo 3-4 buste piuttosto digiunava) e ora Iams Delights (in salsa, siamo alla quinta busta e comincia di nuovo a leccare solo la salsa, sbocconcella un po' il resto e poi ciao!). C'era ancora qualcosa prima di Animonda, ma non ricordo... Ho sempre dato una busta e a volte anche più al giorno divisa in tre pasti a orari quasi sempre regolari più 50 g di crocchette, a volte nel tentativo di fargli mangiare l'umido gli davo meno o per niente di secco, ma piuttosto il signorino faceva la fame. Tra l'altro è anche di difficile stomaco, nel senso che il passaggio di marca in marca è sempre stato difficile per le feci, che magari le prime dopo aver somministrato la nuova pappa erano più molli del solito.
Francamente comincio a stancarmi e a dispiacermi, perchè sto buttando via un sacco roba e di soldi. Che cosa mi puoi consigliare?
Scusami per il papiro...

Vanessa Italy

G
1272

30/09/2018 18:01:42

@ Martina:
E' vero che nei gatti anziani una riduzione delle proteine non è consigliata per prevenire la perdita di massa muscolare. In ogni caso bisognerebbe valutare lo stato di salute di un gatto anziano nell'insieme, perché le patologie renali sono sempre dietro l'angolo ed in quel caso troppe proteine non vanno bene. Poi bisognerebbe anche distinguere tra i vari tipi di proteine. Secondo me quindi in un gatto anziano sano possiamo mantenere la stessa quota di proteine di un gatto adulto scegliendo diete complete con proteine animali escludendo o riducendo al minimo quelle vegetali.

Per il contenuto di fosforo di Animonda Carny Senior potresti chiedere direttamente a loro tramite il sito https://www.animonda.de/de/unternehmen/kontakt/

Le parti di carne/interiora utilizzate vengono specificate sia da Animonda che da Mac's.

Se lasci il secco solo per i denti puoi anche non farlo, non serve a nulla per ridurre il tartaro. Meglio ogni tanto un tocchetto di carne cruda non tenera che deve masticare per bene. Ci sono anche veterinari che sostengono che il cibo secco, ricco di carboidrati, possa favorire la formazione del tartaro.

Se la micia non è delicata di stomaco/intestino puoi variare tranquillamente anche nel corso della stessa giornata.

Gerly Italy

M
1271

25/09/2018 14:45:31

Grazie, Gerly! Per quanto riguarda l’umido monoproteico Prolife, mi riferivo alla linea Sensitive ma anche a questo: www.prolife-pet.it/.../adult-chicken-rice.html . C’è il riso, ma è solo il 2%. Grazie per avermi segnalato Catz Finefood Purrr. L’ho cercato su zooplus. Il prezzo non è proprio economico, purtroppo.

Marilou Italy

N
1270

23/09/2018 15:38:51

Gentilissima Gerlinde,
Grazie per la tua risposta! Mi sembra un buon consiglio quello che mi hai dato sul numero di pasti!
Ho un’altra curiosità da chiederti! Ma per la quantità di cibo da somministrare, devo attenermi scrupolosamente alle dose indicate sulla confezione di cibo completo, oppure per tutti gli alimenti  è sufficiente  pesare il micio e poi dare una dose “standard tanto al kg”?
Grazie 😊

Nelly Italy

G
1269

23/09/2018 08:58:35

Ciao Marilou,
dei cibi Dalla Grana in effetti non abbiamo parlato spesso. Della linea "Pura Natura" avevo provato alcuni gusti, ma ai miei mici non piace la consistenza che è tipo mousse.
Sinceramente non mi ricordo né l'aggiunta di sale che di fibra di pisello, che si usa per aumentare la quota proteica. Forse hanno cambiato formula di recente?
La necessità di integrare proteine vegetali per ottenere solo un 8% totale mi fa pensare che il 95% di pollo non sia composto da parti nobili.
A confronto diretto mi piace di più Prolife. Ti riferisci alla linea Sensitive, giusto? E' vero che contiene anche patate, ma nel complesso ingredienti e composizione mi convincono di più.
Un buon umido monoproteico senza cereali e dichiarazione trasparente è Catz Finefood Purrr.

Gerly Italy

M
1268

23/09/2018 08:52:36

Grazie Gerly :* allora dopo attenta valutazione (ahah) e in base ai vostri consigli, ho ordinato una scorta per due mesi e mezzo di umido completo variando tra Animonda Carny Senior in due gusti diversi e Mac's Cat per gatto adult. Ho notato che nella versione senior di Animonda Carny ci sono meno proteine che nella versione adult, e secondo me è sbagliato, perché anzi in un sito dove calcolava il fabbisogno energetico del gatto, diceva che negli anziani il bisogno di proteine semmai aumenta.. forse per ridurre il grasso boh.. Però ho scelto senior perché speravo ci fosse meno fosforo che ai gatti anziani può fare malissimo, anche se non è specificato. Spero gli piacciano.. Comunque ho visto che nella composizione parla comunque di sottoprodotti animali, in genere le interiora.. Spero vada bene. Anche perché tranne che nell'HFC di Almonature ci sono ovunque, ma quelli non sono completi. Penso gli lascerò comunque qualche croccantini a disposizione per la questione del tartaro ma pochissima roba.. Perché lei è già un po' che soffre di problemi ai denti spero che con l'umido non peggiori. Secondo te per il suo stomachino faccio bene ad alternare gusti e marche ogni giorno? Tipo due gg carne e un gg pesce, e un giorno Animonda e un giorno Mac's? O meglio finire un ciclo di un tipo e poi cominciare l'altro?

Martina Italy

G
1267

23/09/2018 08:27:15

Ciao Nelly,

per il numero dei pasti puoi organizzarti anche in questo modo (io faccio così): Un pasto appena ti alzi, secondo pasto prima di uscire di casa. Terzo pasto appena rientri a casa e quarto prima che vai a dormire. Io sono fuori casa circa 12 ore e prima di uscire do un umido che piace un po' meno, così se lo finiscono piano piano.
Dare solo umido non crea scompensi, a patto ovviamente che si tratti di umidi completi.

Per la sterilizzazione aspetterei anche io la maturità sessuale. Te ne accorgi facilmente nel maschio dall'odore della pipì.

Gerly Italy

G
1266

23/09/2018 08:17:29

Ciao Martina,
mi sono accorta che non ho ancora risposto al tuo commento 1253.

Un gatto anziano che non ha patologie può essere alimentato con cibi umidi completi come un gatto giovane. Specifico l'umido, perché il secco spesso viene integrato in maniera particolare, essendo un alimento molto artificiale. Perciò, dare un secco Kitten ad un gatto anziano non è consigliato.

Ti porto l'esempio dei miei due mici che poco fa hanno compiuto 12 anni: Li alimento nello stesso modo di quando erano piccoli, sia come quantità di cibo che come tipologia (umidi completi adult). Sono entrambi snelli e quindi non è necessaria nemmeno una riduzione delle calorie.
Qualche volta prendo le vaschette Animonda vom Feinsten Senior, non perché "senior", ma perché piacciono molto a Talutha che ogni tanto fa la difficile.
Leggendo analisi e composizione di questo prodotto infatti non si notano differenze rispetto alla linea "classic". Scrivono che è più morbido, ma sinceramente lo vedo uguale.

Gerly Italy

M
1265

22/09/2018 09:22:29

Aggiungo qualche informazione sulla mia gatta. Ha circa 4 anni, è una gatta abbastanza piccola, pesa 4,7 kg e conduce una vita sedentaria. I veterinari dicono che il peso è nella norma, ma dobbiamo fare attenzione a non farla ingrassare. Al momento mangia 30 g di secco divisi in due pasti (è una gatta vorace che spolvera la ciotola, se le mettessi tutti i 30 g a disposizione li farebbe fuori in 3 minuti) e 85 g di umido una volta al giorno. Potrebbe sembrare poco, ma non lo è per il suo metabolismo.

Marilou Italy

M
1264

22/09/2018 08:49:39

Ciao Gerlinde,

vorrei chiederti un parere sull’umido Dalla Grana. Ho trovato già qualche commento sparso, ma nulla di preciso (se mi è sfuggito qualche post, chiedo scusa).
In particolare, vorrei chiederti un parere sul gusto pollo con erba gatta per gatti sterilizzati (incollo le informazioni trovate online):
Alimento umido monoproteico appetitoso per gatti adulti;
Senza cereali; adatto anche per gatti allergici o intolleranti;
Ingredienti di alta qualità destinati all'alimentazione umana;
fonte di proteine nobili derivate dal pollo che apporta anche vitamine, fosforo, potassio e ferro, oltre a grassi facilmente digeribili che lo rendono leggero e magro;
erba gatta che facilita l'espulsione del bolo di pelo e aumenta la sazietà grazie all'apporto aggiuntivo di fibre;
fonti di carboidrati rappresentati solo dalla patata, ipoallergenica, per ridurre i fenomeni allergici di origine alimentare;
frutta, verdura ed erbe officinali che contribuiscono al quantitativo di fibra, vitamine e sali minerali ;
100% naturale: senza OGM, conservanti, additivi e appetizzanti chimici;
Alimento biologico e olistico: impiega solo ingredienti genuini, freschi e naturali;
BIONUTRIZIONE ANIMALE: si prende cura del benessere complessivo dell'organismo e riproduce la naturale dieta dell'animale;
100% Prodotto Italiano;
Prodotto Cruelty Free: nessuna sperimentazione sugli animali;

INGREDIENTI
Pollo (min. 95%), Fibra di pisello, Sodio Cloruro, Erba gatta (min. 0,05%), Matricaria Recutita, Tilia, Fraxinus Excelsior, Arctium Lappa, Taraxacum Officinale, Olio di girasole.
COMPONENTI ANALITICI
umidità 81%, proteina grezza 8%, oli e grassi grezzi 5,5%, ceneri grezze 2,5%, fibra grezza 1%.
ADDITIVI PER KG
Vitamina A 2000 UI, vitamina D3 100 UI, vitamina E 5,5 mg, vitamina B1 1,7 mg, vitamina B2 1 mg, vitamina B6 0,9 mg, vitamina B12 0,01 mg, niacinamide 5 mg, acido folico 0,5 mg, taurina 139,5 mg, calcio D-pantotenato 3,35 mg, cloruro di colina 84 mg, solfato di zinco monoidrato (zinco 50 mg) 137 mg, carbonato ferroso (ferro 30,2 mg) 62,51 mg, solfato rameico pentaidrato (rame 5 mg) 19,65 mg, ioduro di potassio (iodio 0,34 mg) 0,45 mg, solfato manganoso monoidrato (manganese 30 mg) 92,4 mg, selenito di sodio (selenio 0,07 mg) 0,15 mg.

A parte la questione delle erbe che non servono a molto ma sono una caratteristica di tutti i prodotti Dalla Grana (azienda che tra le altre cose coltiva piante officinali), a non convincermi sono:
- il sodio cloruro tra gli ingredienti, che non so come interpretare
- le proteine un po’ basse (8%)
I punti di forza mi sembrano il 95% di pollo, percentuale rara in un umido completo, e la totale assenza di cereali.
Vorrei chiederti un paragone con Prolife e in particolare con il monoproteico.
Grazie mille! Il tuo aiuto è sempre preziosissimo.

Marilou Italy

M
1263

17/09/2018 09:00:38

Anch'io prima di sterilizzarlo a cinque mesi e 3 settimane mi sono letta decine di discussioni online... ma il mio europeo faceva la pipì ovunque e già puzzava da morire... segno che la maturità sessuale era raggiunta. Quando poi lessi che i gatti in America vengono sterilizzati anche a 3 mesi... tuttavia le mie veterinarie dissero che era troppo presto, le palline non erano abbastanza sviluppate, e avrebbe potuto avere problemi alle vie urinarie da adulto.
Ma sono correnti di pensiero... stando a quello che dicono in America, nessuno di questi gatti precocemente sterilizzati ha mai avuto problemi, non più degli altri s'intende.
Per la tua razza in particolare, forse ti converrebbe metterti in contatto con qualche gruppo proprietario di questi gatti, magari anche cercando su facebook o un forum online, e sentire le loro esperienze!

Martina Italy

L
1262

17/09/2018 08:39:20

Io so che le correnti di pensiero sono due, riguardo al momento giusto per sterilizzare: c'è chi aspetta il raggiungimento della maturità sessuale e chi no. Chi non l'aspetta, in genere sterilizza intorno ai sei-sette mesi di età, ma non so se ci sia differenza fra farlo a quell'età piuttosto che a quattro mesi, o se la differenza la faccia solo, appunto, il raggiungimento o meno della maturità. Detto così, quattro mesi mi ha fatto impressione, ma appunto magari non fa differenza. Dovresti chiedere a un veterinario.

Lisa Italy

N
1261

17/09/2018 08:28:32

Ciao Gerlinde, grazie mille per la tua attenzione!
Sono veramente felice che il cibo consigliatomi dall'allevatore sia ok. L'ho trovato online su Zooplus.de ed il prezzo è molto competitivo.
Per quanto riguarda le crocchette, la mia idea era di mantenerle in minima parte, da somministrare prima delle mie uscite di casa. Non sono infatti in grado di assicurare i 5 pasti al micio, tra il lavoro e gli impegni... potrebbero andare bene solo 2 pasti principali di scatolette? Oppure potrei concentrarmi sull'umido e dare i crocchi quando sarò assente da casa.
Inoltre, il fatto di passare da una alimentazione umido/secco ad una solo umido, potrà portare degli scompensi? Sarebbe meglio scalare man mano la quantità di crocchette fino a toglierle del tutto?

Per la sterilizzazione precoce ho chiesto info all'allevatore e al veterinario e mi hanno assicurato che si può fare in tranquillità, nonostante i pareri discordanti. Però secondo il tuo consiglio ho deciso di chiedere di fare castrare il gatto in seguito, magari sottoscrivendo un contratto e ritirando il pedigree ad intervento avvenuto. A quanti mesi dovranno intervenire?

Grazie Smile

Nelly Italy

N
1260

17/09/2018 06:47:17

Ciao @Lisa! No il gatto non arriverà dall’America, ma l’allevatore mi ha spiegato che la tecnica di sterilizzare i piccoli si utilizza molto negli USA e che non è pericolosa. Giustamente come detto da Gerlinde, devo chiedere di far castrare io stessa l’animale! Verso che mese a questo punto?

Nelly Italy

L
1259

16/09/2018 23:43:24

Non ho capito, il gatto arriverà dall'America?!

Lisa Italy

G
1258

16/09/2018 22:50:59

Ciao Nelly,

le marche che ti ha consigliato l'allevatore vanno benissimo, ma personalmente non sono molto a favore del cibo secco in generale e lo eliminerei subito dalla dieta del piccolo.
Visto che gli umidi completi non hanno necessità di essere integrati con altro, puoi tranquillamente partire con Animonda Carny, per proseguire l'alimentazione che ha seguito in allevamento.
Dopo qualche settimana puoi anche associare altri umidi completi di buona qualità, poi ti consiglieremo.

Dopo i 12 mesi non darei solo la linea Sterilized di Animonda vom Feinsten. Puoi abbinarla benissimo anche ad altri umidi completi della stessa marca o altre marche.
Personalmente preferisco offrire un minimo di varietà e di non dare sempre prodotti della stessa marca.

La sterilizzazione precoce viene praticata spesso in America in effetti. So che è un argomento molto discusso e ci sono pareri contrastanti.
Non potresti chiedere, dietro un impegno scritto, di provvedere tu alla sterilizzazione quando il micino sarà un po' più grande?

Gerly Italy

N
1257

16/09/2018 22:31:06

La stessa cosa che ho detto io. Mi hanno spiegato che si fa, soprattutto in America. Ma io non sono pratica quindi non ti do dare spiegazioni

Nelly Italy

L
1256

16/09/2018 17:09:45

Sterilizzano il gatto a 4 mesi?!

Lisa Italy

N
1255

15/09/2018 20:56:14

opssss... ti ho copiaincollato il cibo PURIZON ADULT PER CANI...

L'analisi delle crocchette per gatti ADULTI è la seguente:
Proteine gregge  44.0 %
Grassi greggi  20.0 %
Fibre grezze  1.8 %
Ceneri gregge  8.5 %
Calcio  1.5 %
Fosforo  1.3 %
Acidi grassi Omega 3  0.9 %
Acidi grassi Omega 6  3.3 %

Scusami ancora e grazie per il tempo...

Nelly Italy

N
1254

15/09/2018 20:51:24

Ciao gentilissima Gerlinde, sto sfogliando con avidità il tuo sito e oggi ho imparato molte cose.

Desidero un gatto da anni e ci ho messo praticamente 8 stagioni per decidere se prenderlo o no... e la decisione è stata Sì!!! Ad inizio ottobre arriverà in effetti un cucciolo di Scottish straight. Mi sto documentando molto e avrei un po' di tempo da farti perdere... Smile

Il gattino arriverà a 4 mesi, già sterilizzato. L'allevatore mi ha consigliato questo cibo fino all'anno di età:

- umido: AMINONDA CARNY KITTEN (cibo grainfree tedesco, circa il 65% di carni + aggiunta di calcio).
Proteine gregge  11.0 %
Grassi greggi  6.0 %
Fibre grezze  0.3 %
Ceneri gregge  1.7 %
Umidità  80.0 %
Taurina  0.8 g/kg

- crocchette: PURIZON KITTEN POLLO E PESCE
70 % di carne e pesce selezionati
30 % di frutta, verdura ed erbette
0 % di cereali
alto tenore proteico pari al 44 %
elevato contenuto di preziosi acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6
procedimento di preparazione delicato
privo di conservanti, aromatizzanti e coloranti artificiali
senza lattosio e glutine
Proteine gregge  44.0 %
Grassi greggi  20.0 %
Fibre grezze  1.8 %
Ceneri gregge  8.5 %
Calcio  1.5 %
Fosforo  1.3 %
Acidi grassi Omega 3  0.9 %
Acidi grassi Omega 6  3.3 %

Ho intenzione di alimentare il micio con la proporzione 65% umido e 35% crocchette. Secondo te questi 2 cibi sono ottimali? Mi pare di aver capito che le crocchette hanno troppe ceneri...

L'allevamento consiglia poi il proseguo dell'alimentazione dopo i 12 mesi con:

-  scatolette ANIMONDA VOM FEINSTEN LIGHT STERILIZED (circa il 60% - 65% di carne, in base ai sapori)
Proteine gregge  12.0 %
Grassi greggi  4.4 %
Fibre grezze  0.3 %
Ceneri gregge  1.8 %
Umidità  80.0 %

- crocchette PURIZON ADULT STERILIZED
a elevato contenuto proteico, pari al 46%
70% di carne e pesce selezionati
30 % di frutta, verdura ed erbette selezionate
0% cereali (privo di glutine)
a ridotto apporto energetico per favorire il mantenimento del peso forma
con DL-metionina per la salute delle vie urinarie
con carne fresca di pollo per un'elevata accettanza
prodotto in Europa
senza coloranti, aromi e appetizzanti artificiali
Proteine gregge  46.0 %
Grassi greggi  11.0 %
Fibre grezze  5.1 %
Ceneri gregge  8.9 %
Calcio  1.5 %
Fosforo  1.3 %
Acidi grassi Omega 3  0.45 %
Acidi grassi Omega 6  2.0 %

Ho però visto che le scatolette ANIMONDA VOM FEINSTEN ADULT hanno circa gli stessi ingredienti, con le seguenti analisi nutrizionali:

Proteine gregge  11.5 %
Grassi greggi  4.7 %
Fibre grezze  0.3 %
Ceneri gregge  1.6 %
Umidità  80.5 %

Mentre il cibo secco PURIZON ADULT:
Proteine gregge  37.0 %
Grassi greggi  19.0 %
Fibre grezze  3.5 %
Ceneri gregge  8.9 %
Calcio  1.15 %
Fosforo  0.9 %
Acidi grassi Omega 3  1.0 %
Acidi grassi Omega 6  1.33 %


Vorrei, se possibile avere un tuo cordiale parere su questa alimentazione! Secondo te è il caso di utilizzare cibo per sterilizzati oppure quello da adulto è ok? Ovviamente dovrò parlare anche col veterinario, ma intanto inizio a farmi una mezza idea con te che sei super preparata e disponibile!

Grazie infinite e scusami per il papiro...


Nelly Italy

M
1253

14/09/2018 15:42:44

Sì ho compreso i vostri discorsi!... in effetti ci ragionavo mentre continuavo a leggere l'articolo.
Per quanto riguarda invece la mia gatta diciamo 'anziana'? Anche se per me non lo è.. il suo bisogno in percentuale di proteine e grassi secondo voi sarà lo stesso di un gatto giovane? Se penso agli esseri umani mi viene da credere che cambino come i nostri... Ho visto su Zooplus che ci sono delle marche che producono umido per Senior, ma quelle che ho guardato per ora non mi hanno convinta... voi a una certa età dei vostri gatti, cambiate tipo di alimentazione per esempio?
E per esempio tra carni bianche o pesce qual è meglio? Potrei alternare?

Martina Italy

G
1252

14/09/2018 15:26:39

Si, infatti. Sul cibo secco c'è un margine di guadagno enorme, mentre su un umido di qualità é molto più contenuto, sia per il costo delle materie prime che per i costi di produzione, conservazione delle materie prime e confezionamento.

Gerly Italy

L
1251

14/09/2018 15:08:34

* ho fatto confusione, ovviamente volevo scrivere: Considerando che di umido ne devi dare di più, sì, il secco costa di meno, ma non molto di meno. Al produttore, invece, quell cibo secco costa molto meno, perché di carne ne contiene pochissima.

Lisa Italy

L
1250

14/09/2018 15:04:40

E comunque, Martina, i croccantini della Royal costano quasi 12 euro al chilo, l'umido della Mac's costa meno di 4 euro al chilo. Considerando che di umido ne devi dare di più, sì, costa meno, ma non molto meno. Al produttore, invece, quell'umido costa molto meno, perché di carne ne contiene pochissima.

Lisa Italy

L
1249

14/09/2018 14:54:54

Martina, credo che il guadagno derivi dalla proporzione fra il prezzo a cui i croccantini vengono venduti e quanto quei croccantini costano al produttore: i cereali, di cui il cibo secco è quasi sempre in gran parte costituito, costa molto meno della carne. Personalmente, poi, non ho parlato di lobby. Certo ci sono interessi economici nell'industria del pet food, ma dietro alla disinformazione non sempre c'è malafede, credo.

L'umido non si lascia disposizione, quindi suddividilo in più pasti (io do 200-250 grammi di umido al giorno, suddivisi in 4-5 pasti, ma se ti è scomodo puoi anche dare due pasti al giorno). Vedrai che non avranno fame, dovranno magari abituarsi al nuovo ritmo, ma la dose è giusta. E non interpretare ogni 'miao' come una richiesta di cibo, a volte i gatti vogliono giocare, oppure una carezza, oppure solo chiacchierare un po' Smile

Ah: molto interessante catinfo, fai bene a leggerlo! Già le italian20pages riassumono un po' tutte le cose fondamentali.

Lisa Italy

M
1248

14/09/2018 14:25:00

ly: ho capito e vi ringrazio molto!!! No figuratevi se è difficile passare dal secco all'umido.... lei mangerebbe solo umido xD Il problema è che lo finirà talmente in fretta che poi starà tutto il giorno a miagolare e chiedere altro cibo....
Nel caso riesca a dare alla 13enne un umido completo, quindi devo cercare di non darle anche i croccantini giusto? Sennò sarebbero troppi grassi.
Ora mi leggerò tutto catinfo.org che ho visto c'è anche la traduzione in italiano poi sceglierò per bene le marche.

Quello che non capisco di tutto questi discorsi è: perché (secondo quanto scritto su catinfo.org) i produttori di cibi per gatti pubblicizzano maggiormente i croccantini, quando questi costano molto meno?????
Cioè è un controsenso... con 20 euro prendo un secco di Royal Canin che mi dura un mese, con 20 euro di umido della stessa marca non ci vado avanti manco 10 giorni.
Quindi non mi torna questo discorso delle lobby...

Martina Italy

G
1247

14/09/2018 06:30:08

Ciao Martina,

Lisa ti ha già risposto esattamente quello che ti avrei consigliato io Laughing (grazie Lisa!).

Aggiungo solo un consiglio pratico: La gatta di 13 anni che ha sempre mangiato solo secco Royal potrebbe dimostrarsi poco collaborativa quando le presenti da un momento all'altro un umido completo.
Per disabituare i gatti dal secco a volte ci vuole molta pazienza ed anche un po' di rigidità, soprattutto quando si rifiutano di mangiare. Con il digiuno non bisogna esagerare, ma nemmeno demordere troppo presto. Se la gatta non mangia per un giorno non succede nulla. Facci sapere come vanno i tentativi.

Gerly Italy

L
1246

12/09/2018 16:09:46

... poi se i gatti hanno patologie particolari, senti il veterinario (facendo un po' di tara a ciò che dice, perché spesso i veterinari di alimentazione capiscono poco). Un gatto sano, con un'alimentazione a base di umido completo, ha più probabilità di mantenersi sano a lungo.

I croccantini fanno ingrassare principalmente perché contengono molti carboidrati, che il gatto metabolizza male, e poi perché si tende a darne a volontà, anche a causa dell'impressione che si ha di darne sempre pochi (mediamente la dose di cibo secco per un gatto adulto è di 60 grammi al giorno, contro i circa 200-250 grammi di umido completo).

Lisa Italy

L
1245

12/09/2018 16:03:42

Io ho due gatti giovani e sterilizzati, che nutro con solo umido completo di alcune delle marche che Gerlinde consiglia sempre, e che acquisto su Zooplus: Mac's (che fa anche lattine da 800 grammi quindi più economiche, che a me durano due giorni), Granata Pet, Feringa. Compro invece su Zoobio, perché disponibile nelle lattine da 400 g più economiche Terra Faelis (che resta comunque un cibo costosetto). Se ti piacciono le confezioni piccole, da 100 g, sempre su Zooplus è molto buono Animonda Vom Feinsten Adult. Oppure, sempre in scatolette monodose, in molti supermercati trovi Miglior Gatto (che invece nelle versioni in lattina è di qualità inferiore). Altre marche non male che puoi trovare al supermercato sono Amico Mio Selex e Le Chat, oppure nei negozi Isola dei Tesori trovi le lattine NaturalPet.
In generale, preferisci i patè ai bocconcini, perché questi ultimi subiscono una lavorazione che rovina molte delle proprietà della carne.
E stai attentissima ad acquistare umidi completi, perché i complementari se dati più di una volta ogni tanto possono danno problemi di malnutrizione.

Lisa Italy

M
1244

12/09/2018 15:45:19

@Lisa: ah eccoci... noi credevamo proprio il contrario... forse è per questo che non dimagrisce. Quindi dici che è meglio un umido completo? Anziché un umido complementare alle crocchine. Hai consigli sulle marche? Leggevo che le farine non fanno bene, troppe proteine nei gatti anziani non fanno bene... insomma non è semplice Frown(

Martina Italy

L
1243

12/09/2018 15:38:00

Ciao Martina, nel bene dei mici la prima cosa certa da fare è ridurre il più possibile, o meglio ancora eliminare totalmente il cibo secco, sostituendolo con cibo umido completo. Questo è l'unico modo per essere certi che i gatti assumano acqua a sufficienza. Nessun controllo, nessuna fontanella potranno fare nulla perché il gatto beva e faccia pipì nella giusta quantità, quella che mantiene sane le vie urinarie.

I gatti sterilizzati non necessitano di cibi diversi dagli altri gatti: individua la giusta quantità per i tuoi gatti, facendo caso se la dose consigliata sulle confezioni li fa ingrassare o dimagrire troppo. Fa in modo che facciano movimento stimolandoli al gioco. Eliminare il cibo secco è anche un ottimo passo per prevenire l'obesità.

Lisa Italy

M
1242

12/09/2018 15:06:45

Buongiorno Gerlinde, volevo chiederti gentilmente un paio di consigli per i miei mici. Gatta di 13 anni sterilizzata, sovrappeso, finora mangia solo croccantini Royal Canin Sterilised, da poco Royal Canin Sterilised 7+. Gliene viene dosata una quantità ridotta, tuttavia non la vedo dimagrire. Non vive con me, mia madre dice che la vede bere a sufficienza, ma leggo che andrebbe sempre integrata l'alimentazione con dell'umido.
Per ora fortunatamente non ha mai sofferto di nulla, quali prodotti (secco e umido) mi consiglieresti?

L'altro è un gattino di 6 mesi appena sterilizzato. Ho letto che fino a un anno è meglio completarne lo sviluppo con alimenti Adult, e cominciare gli sterilised solo se ingrassa... anche qui che consigli mi puoi dare sulle marche secco e umido?
Grazie mille, ho visto sei molto competente e disponibile per cui approfitto Smile Non si sa mai come fare per fare del bene ai nostri mici...

Martina Italy

G
1241

19/08/2018 21:06:01

Grazie Rossella. Ho riletto i messaggi precedenti e ho visto che i tuoi amano anche i complementari. Se vuoi ancora fare qualche tentativo in futuro prova Thrive Complete o Catz Finefood filetti. Il prezzo è alto purtroppo, ma non più di complementari come Almo.
Ad ogni modo fai bene a mantenere una parte di umido.

Gerly Italy

R
1240

14/08/2018 23:52:55

Ciao, vi scrivo per farvi sapere che ora mangiano misto, un po' umido (35-50 gr) al giorno più le crocche orijen. Per me questo è l'ideale, visto che se in futuro dovessi affidarli per qualche giorno ad altri andrei al sicuro con le crocche (troppa confusione nel dover dire di sorvergliarli perchè la micia, che è la "capoccia", si papperebbe l'umido tutto lei e il micio mi resta digiuno XD ). Mi consola il fatto che bevano molto. Ah, leonardo più un altro stra-costoso completo non è piaciuto, mi arrendo, rimango con gli umidi attuali XDD

Rossella Italy

G
1239

08/07/2018 16:35:15

Grazie a te Rossella e facci sapere Smile

Gerly Italy

R
1238

07/07/2018 21:42:40

Prima di tutto, scusatemi per il ritardo nel rispondervi e vi ringrazio, Gerly e Pat (non sapevo che la marca Leonardo facesse una pappa del genere), per i consigli^^ Riproverò senz'altro tra un po', perchè vorrei che la loro dieta fosse bilanciata un 50%/50% o almeno con più umido di adesso. Vedrò e vi farò sapere come andrà. Grazie di nuovo ad entrambe^^

Rossella Italy

G
1237

17/06/2018 17:37:49

Grazie Gerly!
Proverò senza dubbio il Bio-pur, anche perché ho trovato dei negozi che lo distribuiscono a Firenze. Domani li chiamerò per ordinare. Nel frattempo, in questi giorni, gli sto dando il gastrointestinal. Era tanto che non lo mangiava, ora lo mangia volentieri e, considerando che oltre ai reni devo tenere d'occhio anche il fegato, per evitare che cada in triadite, penso che qualche giorno con il gastro sia un buon compromesso per rimettere in piedi anche l'intestino e dare stabilità. Paco sta migliorando come feci e anche come comportamento (era un po' giù di morale, ultimamente).Per ora, giocando sulla dieta, ho sempre evitato farmaci. Dita incrociate e che i valori di marzo 2018 restino stabili ancora per un po'!

Giulia Italy

L
1236

17/06/2018 11:58:50

Feringa Menu Duetto lo uso, mi piacciono le referenze pollame e coniglio+tacchino. Non mi piace molto che contengano la gomma cassia, e poi hanno molta acqua, rendono meno di altri cibi, secondo me. Certo, un motivo per cui li prendo è anche bilanciare economicamente l'acquisto di altre marche più costose, quindi non so se lo sostituirei con Wild Freedom. In ogni caso, lo proverò. Grazie!

Lisa Italy

G
1235

17/06/2018 08:12:13

Ciao Giulia,
è molto difficile darti un consiglio, perché a quanto pare la dieta renal è essenziale per lui.
L'unica cosa che mi viene in mente è eventualmente spezzare la dieta con un casalingo (prova a non usare pesce, ma una carne avicola, se possibile bio) con l'integratore Felini Renal.
Oppure potresti provare un renal di altissima qualità, tipo questo: www.bio-pur.it/product-page/patologie-renali o www.bio-pur.it/.../patologie-del-fegato-senza-glutine-1
Purtroppo hanno prezzi molto alti. Online si trova qualcosa da Arcaplanet o Patatino Store, ma se vai alla voce "punti vendita" trovi anche un elenco di negozi per regione.

Gerly Italy

G
1234

17/06/2018 07:57:44

Ciao Lisa,

collocherei Wild Freedom più o meno allo stesso livello di Feringa menu di carne, ma superiore al menu duetto.
Sulla carta non trovo difetti. Purtroppo qui l'appetibilità è stata bassissima con entrambi e mi sono fermata alla confezione prova con i gusti misti.

Gerly Italy

G
1233

16/06/2018 15:56:56

@ Pat: Grazie mille dei suggerimenti Smile Spero che Rossella abbia letto.

@ Rossella: Si, ci possono essere episodi di feci non formate durante un cambio di pappe, ma non dovrebbero durare più di due, tre giorni. Feci liquide però non sono la regola e bisogna intervenire subito per prevenire la disidratazione.
Pat ti ha dato qualche suggerimento utile, nel caso volessi riprovare fra un po' di tempo Smile

Gerly Italy

P
1232

14/06/2018 20:16:01

Sempre x Rossella:
In particolare se amano di più le pappe per così dire "brodose" proverei le buste Leonardo Finest Selection coniglio, anatra, pesce e gamberetti, trota, canguro che hanno sempre un brodino di fondo molto goloso Laughing Le Oasy invece sono asciutte ma hanno una consistenza più morbida delle Real Nature, ricordano più un soufflé compatto ma umido.

Pat Italy

P
1231

14/06/2018 20:06:06

Ciao Rossella e Gerly,
Anche la mia piccola Princy di un anno ha avuto di recente problemi di "pupù liquida" e ci sono voluti alcuni giorni per tornare alla normalità. Secondo me la causa è stata una bustina di Stuzzy Jelly (al coniglio) in bocconcini alla quale ho stupidamente aggiunto la salsina di fondo per renderla più appetibile, visto che ultimamente non le gradiva più come prima (prima ho sempre evitato di versarla sulla pappa perché anche con altre buste in bocconcini avevo avuto lo stesso problema). Quindi ora ho definitivamente eliminato i bocconcini in bustina e le sto dando a rotazione solo i paté Real Nature e Real Nature Wilderness del Maxizoo, più Leonardo Finest Selection e, di marche meno costose, le Oasy paté fine e qualche Mr Stuzzy sempre in paté. Gerly con i suoi preziosi consigli mi ha davvero salvata perché anch'io sarei stata incline a eliminare l'umido quando la piccina aveva problemi al pancino, e persino la vet mi aveva consigliato di darle per la maggior parte il secco! Frown Spero che la mia esperienza possa esserti utile, Rossella! E grazie forever a Gerly Smile

Pat Italy

R
1230

11/06/2018 22:10:50

Grazie della risposta, Gerly, nel frattempo però uno dei miei gatti ha avuto feci liquidi quando ho incrementato l'umido, mentre per la femminuccia va tutto bene. Purtroppo loro "pretendono" di mangiare le stesse cose, ma se incremento l'umido il maschietto ha problemi, quindi credo sia meglio rassegnarmi alla dieta attuale Frown (La mia consolazione è che bevono molto dalla fontanella). O è normale, Gerly, che abbiano problemi riguardo alle feci nel passaggio a una dieta con più pappa umida?

Rossella Italy

G
1229

11/06/2018 18:05:41

Ciao Gerlinde,
mi rifaccio viva, dopo mesi, a parlare del mio gatto Paco. Non so se ti ricordi ma da tempo lotto con i suoi valori alti sia del fegato che dei reni. L'abbiamo tenuto sotto stretta dieta "renal" con le bustine della Royale e, a marzo 2018, le nuove analisi del sangue ci hanno confortato. I valori del fegato sono completamente rientrati nella norma e pure la creatinina (albumina e proteine erano poco sopra i limiti). Tutto sembrava andare per il meglio ma, dopo due anni di dieta (quando gastrointestinal, quando renal) Paco inizia a non poterne più di cibo medicato. Le bustine della Royal lo stanno iniziando a disgustare (ora col caldo, ancora di più). Il Prolife renal, lo stuzzy renal li mangia poco volentieri. L'Animonda renal, pure. Il problema è che quando mangia gli alimenti medicati le sue feci si normalizzano, mentre se provo a spezzare la dieta con, per esempio, un complementare o del pesce lesso, lui è molto più su di morale, ha un gran appetito e gioca come non mai, ma il giorno dopo diventa più moscio, gli noto la pancina un po' più gonfia, e va in diarrea o feci molli (anche se non va' d'intestino mai più di una volta al giorno). Tra l'altro potrei marcare, nelle feci, quale sia il limite tra un cibo e l'altro, perché possono iniziare perfette e finire molli (scusa il particolare ma rende l'idea). Ci vogliono giorni perché le feci si normalizzino e un supporto con integratori tipo enteromicropasta. Sto iniziando a disperare di trovare un equilibrio. Accetto tutti i suggerimenti possibili, grazie!

Giulia Italy

L
1228

10/06/2018 20:01:59

Quindi Gerli anche l'umido Wild Freedom non è male? Su che livello lo collocheresti, più o meno? Tipo Feringa? Ha qualche limite in particolare da segnalare?

Lisa Italy

G
1227

10/06/2018 08:18:02

Ciao Rossella,

io insisterei con altri tipi di umido completo in bocconcini, se sono gli unici che accettano, per arrivare a circa 100g al giorno a testa riducendo il secco a circa 30g.

Loro adesso sono giovani, ma un'alimentazione prevalentemente secca, anche se con prodotti buoni, può avere effetti negativi sulla salute delle vie urinarie, punto debole dei nostri mici. Spesso si vedono solo nel tempo e quindi è meglio prevenire garantendo sempre un apporto sufficiente di liquidi.

I bocconcini qualitativamente sono il segmento più basso degli umidi completi, perché sono molto elaborati. Qualcosa di accettabile comunque si trova.

Oltre alle marche che hai già provato potresti fare un tentativo con Miamor Ragù in gelatina e le vaschette Yarrah Bio Wellness bocconcini (le trovi anche da NaturaSì). Al limite anche le bustine Stuzzy Cat e i dadini Almo Nature Daily (scatolette da 85g).
Le bustine James Wellbeloved sono molto ricche di estratti proteici vegetali, perciò sinceramente cercherei delle alternative.

Gerly Italy

G
1226

10/06/2018 07:40:50

Ciao Ambra,
scusami tanto che rispondo solo ora al tuo messaggio. Lisa ti ha comunque scritto esattamente quello che ti avrei suggerito io Laughing

Se trovi troppo grandi le lattine da 800g puoi usare quelle da 400g, anche se il prezzo al kg è più alto.

Altre marche ottime di umido completo in confezioni da 400g (alcuni anche 800g) sono Grau, Feringa, Catz Finefood, GranataPet, Wild Freedom.

Gerly Italy

R
1225

22/05/2018 00:15:15

Aggiungo che sono due gattoni molto sani di 6,5kg l'uno (non sono in sovrappeso, ma non devono ingrassare) e che mi piacerebbe dargli una dieta mista, metà crocche e metà umido. Ora come ora, mangiano un 3/4 lattine a settimana divise tra entrambi, il resto crocche. Rimpiango molto che orijen non faccia anche l'umido, mi piace molto la trasparenza con cui mostrano tutti i loro ingredienti senza robaccia del tipo carne e sottoprodotti non meglio specificati o farine d'ossa.

Rossella Italy

R
1224

22/05/2018 00:01:35

Gerly, provo a chiedere un consiglio a te e agli altri che frequentano quest'ala del blog. Ho due giovani birbanti (hanno 1 anno e 1/2) che prediligono le crocche (dò loro le varie tipologie di orijen) e i cibi umidi almo nature legend al pesce che però è complementare. Ho provato vari umidi completi di marche buone tipo animonda, catz finefood (canguro, me la diedero in omaggio), ma nada, gli piacciono un po' quelli in salse, gradiscono mediamente (ma non troppo) James Wellbeloved e Schmusy. Praticamente gli piacciono cotti in brodo naturale, il che è un bel problema XD Io vorrei dargli un po' più di umido, ma non è facile e non mangiano carne cruda, solo cotta -viziatacci =_= - Hai qualche suggerimento? Sono aperta agli esperimenti XD Grazie a chiunque mi darà una mano ^^

Rossella Italy

L
1223

15/05/2018 00:06:34

Ciao Ambra, mi inserisco per dirti che, se ti fa comodo, ci sono marche di umido che Gerlinde consiglia spesso e che hanno anche le lattine da 800 grammi (considera che un gatto adulto necessita di circa 200 g di umido al dì, per cui con due lattine da 800 ci faresti un giorno e mezzo - quando apri le lattine, puoi mettere 500 grammi in frigo e tirarli fuori la sera per il giorno dopo).

La più economica (ma comunque buona) la trovi qui: m.zooplus.it/.../584742

Qualitativamente migliore, e non molto più cara in questo pacco-scorta:
m.zooplus.it/.../639619

Lisa Italy

A
1222

14/05/2018 19:41:02

Carissima Gerlinde, ora ho ben 5 bocche da sfamare! 😁 premetto che li ho sempre abituati a mangiare di tutto un po' (dell'umido, alle crocchette e persino alla barf!).. stavo cercando di orientarmi su zooplus e volevo chiederti quali umidi mi consigli, prediligendo però lattine da 300-400 g per comodità! Quali potrebbero essere i migliori? E su che dose potrei rimanere al giorno? Considera che sono adulti, sterilizzati e dalla vita in casa! Comunque giovani e sani! Grazie!!

Ambra Italy

G
1221

09/05/2018 06:23:55

Ciao Sara,
Lisa ti ha già risposto quello che ti avrei scritto anche io Smile

Un gatto che mangia prevalentemente secco vive in un continuo stato di disidratazione che comporta anche la concentrazione delle urine e quindi un'aumentata probabilità di formare cristalli.
Oltre a questo il cibo secco contiene molti ingredienti non proprio adatti ad un carnivoro.

Fa molta pipì ora che è sotto cura o l'ha sempre fatto?
Avete anche controllato la funzionalità renale immagino.

Vedrai che se non trova l'alternativa del secco (che è molto più appetibile perché viene trattato appositamente) si abituerà all'umido e lo mangerà anche volentieri.

Gerly Italy

S
1220

09/05/2018 00:54:47

ahahah oddio, se fa più pipì di ora rischiamo di affogare! Non credo abbia troppi problemi di assunzione/eliminazione di liquidi, in ogni caso  grazie, cerco di abituarla un po' alla volta perchè per il momento più di 70-80 gr di umido non mangia, lo fa proprio per farmi un favore... l'Almonature riporta "cibo completo", ad ogni modo quando e se riuscirò a sostituire completamente il secco proverò con una delle marche che mi ha suggerito Gerlinde così vado sul sicuro!

Sara Italy

L
1219

08/05/2018 08:46:25

Una raccomandazione importante: i cibi umidi non sempre sono completi. Leggi che sull'etichetta ci sia scritto 'cibo completo per gatti' e non 'cibo complementare' (questo aspetto è spiegato da Gerlinde proprio in questo post sotto il quale stiamo commentando). Smile

Lisa Italy

L
1218

08/05/2018 08:42:42

Ciao Sara.
Il gatto, per sua natura, ha poco stimolo a bere. Questo perché, nutrendosi di carne (e non dei carboidrati dei quali i croccantini sono in gran parte composti), ed essendo la carne composta d'acqua all'80% circa, assume i liquidi mangiando.
I croccantini contengono una quantità di liquidi insufficiente, e per quanto ti possa sembrare che il tuo gatto beva, non assumerà mai i liquidi che gli servono. Lo vedrai tu stessa passando da un'alimentazione secca a una umida: troverai molta più pipì nella lettiera. Il che è ottimo, perché il modo per tenere la vescica in salute è farla lavorare. 😉

Lisa Italy

S
1217

08/05/2018 08:14:38

ti ringrazio, proverò a fare come mi consigli. Avevo già ordinato le bustine Almonature urinary per integrare il secco, se le piacciono cerco di aumentare la dose fino a sostituzione. Ma che tpio di problematica comporta l'alimentazione secca? Come mai sei contraria? probabilmente mi sono persa la spiegazione nella marea di post!

Sara Italy

G
1216

07/05/2018 21:34:34

Ciao Sara,

sinceramente in una situazione come quella della tua micina con una evidente predisposizione alle patologie urinarie eliminerei da subito il cibo secco di qualsiasi tipo.
Io sono contraria al cibo secco anche in gatti sani, ma quando i problemi urinari si manifestano nei cuccioli penso che il cibo secco sia davvero un grandissimo rischio per la salute.

Cercherei di abituarla con un po' di pazienza al cibo umido completo e vedrai che trovi più facilmente dei prodotti con buoni ingredienti rispetto al secco. Ci vorrà un po' di tempo, ma se togli il secco si abituerà pian piano all'umido.
Se ti piacciono i prodotti Feringa potresti cominciare con i loro umidi, che sono completi e di buona qualità. Proverei con le bustine che generalmente sono più apprezzate.

Non farei tentativi né con Denkacat né Sanabelle Urinary. La piccola è ancora in crescita e questi alimenti non sono adattissimi a gatti molto giovani, che devono ancora sviluppare bene lo scheletro (sono prodotti molto ridotti di minerali).

Se preferisci provare con un alimento specifico ti consiglio di usarne uno umido, per esempio Kattovit Urinary o Animonda Integra Protect Struvit.

La cosa migliore sarebbe poter usare umidi completi non specifici, ma se ti senti più tranquilla puoi cominciare con quelli e se la piccola migliora puoi introdurre umidi normali.

Facci sapere Smile

Gerly Italy

S
1215

02/05/2018 22:00:46

Buonasera! Ho trovato questo forum per caso cercando info per l'alimentazione della mia gattina e, leggendo le tue risposte competenti vorrei chiederti un consiglio (chiedo scusa se l'argomento è già stato trattato, ho dato un'occhiata ma ci sono davvero troppi post da leggere!). Ho una Scottish straight di 8 mesi, appena sterilizzata, che fin dai primi mesi ha avuto problemi di struvite manifestati con sangue nelle urine. Dopo un paio di mesi con le crocchette Urinary della Royal e integrazione di Cistocure la situazione è rientrata per cui sono tornata alle crocchette kitten della Feringa (sono un po' fissata e ho cercato di trovare un alimento di qualità, senza farine e prodotti di scarto, senza coloranti additivi ecc). In occasione dell'intervento di sterilizzazione abbiamo ripetuto ecografia e esami delle urine che hanno evidenziato la presenza di un po' di sedimento ma senza alcuna sintomatologia (il pH delle urine è comunque 6,2, quindi buono) per cui la vet mi ha detto che sarebbe il caso di farle seguire una dieta di tipo urinary fino a nuove analisi (in assenza di sintomatologia a 2 mesi) e che probabilmente dovrà seguire questa dieta a vita. Partendo dal presupposto che l'urinary della Royal Canin non mi convince affatto come qualità, cercando in rete ho trovato l'Hypo Struvite della Denkacat  www.denkacat.nl/it/producten/hypo-struvite/) che non mi sembra male. Premesso che lei mangia quasi esclusivamente secco lasciato a disposizione senza stare a misurare le quantità (con integrazione ogni tanto di umido, che però non apprezza particolarmente), secondo te è consigliabile come prodotto rispetto alla Royal, soprattutto in virtù del fatto che non ha bisogno di acidificare l'urina e con sintomatologia assente (quindi più come profilassi delle recidive)? Da quello che ho capito non è un prodotto "medicato", quindi non rischio di acidificare troppo le urine giusto? O, in alternativa, il Sanabelle urinary come lo trovi? Perdonami per il messaggio kilometrico e grazie Tong

Sara Italy

G
1214

02/04/2018 18:48:27

Ciao Lisa,
purtroppo sulla qualità delle farine di carne in generale non c'è molta chiarezza, perché non sappiamo quasi mai né la provenienza, né i tempi che le condizioni di stoccaggio.
Le parti che NON dovrebbero finire dentro una farina di carne sono le parti che non si possono nemmeno più definire carne, come le ossa, piume, becchi, zoccoli o altri scarti.
Tempo fa si diceva che un'alta percentuale di minerali (ceneri) in un prodotto secco era indicatore di bassa qualità, perché la sostanza base (quindi la carne allo stato secco) era troppo ricca di alcuni minerali come calcio e fosforo che a sua volta indica una percentuale alta di ossa.
Oggi queste teorie vengono contrastate (vedi per esempio questo articolo della Almo www.almonature.com/.../ ). Del tutto non sono d'accordo ed ancora oggi c'è poca chiarezza.

Gerly Italy

L
1213

24/03/2018 15:30:11

Scusa Gerlinde, ho capito adesso il tuo ultimo commento: certo, probabilmente intendevano quello che dici tu, ovvero che non usano farine di derivati animali, ma carni fresche.
Ora è tutto molto chiaro.
Un'ultima curiosità: sappiamo che i derivati animali dichiarati possono farci stare tranquilli. Quali sono i derivati non dichiarati perché non buoni? Le farine di carni stesse o altre parti?

Lisa Italy

L
1212

24/03/2018 14:21:43

*ne usino

Lisa Italy

L
1211

24/03/2018 14:20:38

Certo, ciò che Lily' Kitchen intendeva era chiaro! La mia domanda era soltanto se farina di ossi e derivati animali fossero in sé nocivi, perché vista l'alimentazione naturale del gatto mi sembrava senza senso. E, infatti, mi confermi che sono nocivi solo se di bassa qualità - ed è altamente improbabile che i produttori ne usani di buona qualità, mi stai dicendo.

Lisa Italy

G
1210

24/03/2018 14:03:26

Lisa, è corretto che i derivati (e magari anche la farina di ossa come integratore di calcio/fosforo) non sono nocivi, ma un cibo umido che utilizza FARINE di carne o di derivati è di qualità bassa.
Credo che nel post che avevi visto Lily's voleva chiarire che non utilizzano farine di derivati o di carne, ma carni e derivati freschi, come è giusto che sia.

Gerly Italy

L
1209

24/03/2018 08:51:54

Sì, io intendevo dire che la farina di ossi e i derivati non sono di per sé negativi, anzi sono proprio ciò che, in natura, rende il cibo 'completo', tanto che i derivati compaiono - ben dichiarati - sulle etichette dei cibi di qualità, e la farina di ossi viene utilizzata ad esempio per la barf.
Sbaglio?
... non so se sono riuscita a spiegarmi Smile

Lisa Italy

G
1208

24/03/2018 08:09:38

Ciao Lisa,
un buon cibo umido viene prodotto da carni fresche e non con l'utilizzo di farine. Le farine animali vengono ampiamente utilizzate nella produzione dei cibi secchi e non è sempre facile capire la qualità, sia a livello di ciò che ci finisce dentro, sia per la loro provenienze ed i tempi e condizioni di stoccaggio.
Un buon cibo umido quindi viene prodotto da carni e derivati freschi e non attraverso l'aggiunta di farine.

Quello che intendi tu è un altro processo, non legato alle farine: Un umido completo contiene derivati (interiora, possibilmente specificate) lavorati allo stato fresco. Poi viene integrato con vitamine e minerali. Per l'integrazione di calcio e fosforo si può utilizzare la farina di ossa, ma si possono anche usare prodotti solo a base di calcio (per esempio il carbonato di calcio).

Gerly Italy

L
1207

23/03/2018 12:08:58

Ciao. Mi è comparso adesso su fb un post di Lily's Kitchen che, parlando dei suoi umidi, si vanta di essere 'senza farine animali, farine di ossi o derivati animali'. Non riesco a capire: la farina di ossi non si aggiunge per integrare i cibi non completi? Cosa intendono per 'farine animali'? E i derivati, non sono le interiora, le piume, i becchi e tutto ciò che, per l'alimentazione completa del gatto, manca nella fettina di petto di pollo?

Lisa Italy

L
1206

21/02/2018 18:34:25

Grazie mille per la risposta, proverò anche l'umido Wild Freedom!
Per le lattine da 800g farò come dici, travaserò in un contenitore di vetro.
Grazie ancora!!!

Lucia Palaoro Italy

G
1205

17/02/2018 17:27:48

Ciao Lucia,

sono davvero molto contena per Violetta Smile
Sei molto fortunata che mangia qualsiasi cosa e non è difficile!

La varietà è sufficiente e la consiglio più che altro perché ogni produttore utilizza una propria miscela di integratori. Variare i gusti dello stesso produttore invece non ha molta importanza.
Puoi eventualmente aggiungere l'umido Wild Freedom, un marchio proprio di Zooplus e quindi con ottimo rapporto qualità prezzo. Io li ho provati ma purtroppo non sono risultati appetibili.

Puoi tranquillamente conservare il cibo per due giorni in frigo, ma ti consiglio di travasarlo in un contenitore di vetro o ceramica per non lasciarlo a contatto con il metallo una volta che è entrato in contatto con l'aria. Ricordati di tirarlo fuori dal frigo prima del pasto, per darlo a temperatura ambiente.

Gerly Italy

L
1204

12/02/2018 16:32:41

Ciao Gerly, ti avevo scritto circa un anno fa per la mia Maine Coon Violetta, 4 anni, un po'sovrappeso (pesava quasi 8 kg).
Ti scrivo di nuovo, prima di tutto per ringraziarti, perché grazie al blog e ai tuoi consigli ho stravolto (in meglio) la sua alimentazione: da un anno Violetta mangia solo umido completo, è in forma e ha perso peso (ora è stabile sui 6,5 kg).
La mia domanda riguarda la varietà nell'alimentazione: compro su Zooplus, e cercando un compromesso tra qualità e prezzo mi sono assestata sui seguenti prodotti: Animonda Carny Adult,  Feringa menù duetto, Mac's, Catz Finefood, Grau senza cereali, tutti in lattine da 400g, che alterno di giorno in giorno.
La domanda è: premettendo che non ho problemi di appetibilità (Violetta divora praticamente tutto quello che le metto davanti!!), è sufficiente questa varietà di marche perché l'alimentazione sia equilibrata? All'interno di una stessa marca, dovrei cambiare gusti e tipologia di carni?
Altra domanda: per risparmiare un po', visto che Violetta mangia 300-350g al giorno, pensavo di prendere qualche lattina da 800g, ma ovviamente una lattina mi rimarrebbe aperta (conservata in frigo naturalmente) almeno 2 giorni e mezzo...è troppo? Potrebbe deteriorarsi?
Ti ringrazio in anticipo e complimenti per il blog!

Lucia Palaoro Italy

G
1203

04/02/2018 09:28:42

Ciao Natasha, è un classico prodotto in bocconcini con una dichiarazione non dettagliata. Non so quanto lo paghi, ma non è meglio di un prodotto da supermercato (senza zuccheri, coloranti e conservanti).

Gerly Italy

N
1202

28/01/2018 10:15:25

Grazie come sempre Gerlinde. farò una prova Smile . Di questo altro umido a bocconcini qual è invece il tuo parere? www.eagleitalia.it/britpremium_pouches_gatto.html
grazie ancora

natasha Italy

G
1201

07/01/2018 19:16:25

Ciao Natasha,
di Carnilove avevo più presente il secco e mi sembra di non aver notato l'umido in passato. Dalla composizione/analisi mi sembra un buon umido completo a carni miste. L'integrazione di frutta (mirtilli), anche se la percentuale è piccola, non è sempre gradita ai gatti perciò fai prima una prova.
Non mi è chiaro come ottengano la consistenza, visto che non si tratta di un cibo di sola carne di muscolo, ma contiene anche interiora.

Gerly Italy

N
1200

19/12/2017 11:17:00

Ciao Gerline, sono sempre a caccia di un umido completo non paté che possa soddisfare le mie principesse pelose. Mangiano solo bocconcini e dopo un po' si stufano. Ho giá provato un'infinitá di marche : da almo a schmusy a concept for life , miamor...
Mi sono imbattuta in un sito che vende la marca carnilove , umido completo in straccetti
allego link www.laticinese.it/.../. Lo conosci? E' un umido completo accettabile? grazie e buone feste

Natasha Italy

I
1199

04/12/2017 20:42:33

Ciao Giulia, se vuoi in un mio precedente commento, il 26 agosto riportavo l'analisi completa del cibo al coniglio, proteina che mi hanno consigliato per i problemi di Pistacchio. Prova a guardare.
Ilia

Ilia Donegani Italy

G
1198

03/12/2017 19:44:37

Ciao Giulia,
sono alimenti completi. Per la descrizione dettagliata devi cliccare su "more details": www.cats-country.de/.../natural-cat-can-chicken-200g

Nella versione tedesca indicano anche il dettaglio di calcio e fosforo.

Gerly Italy

G
1197

03/12/2017 18:53:53

Ciao! Ho visto ora il sito Cat's Country e le scatolette Power of nature. Mi sbaglio o son tutte al naturale? Son quindi complementari? Inoltre non trovo i valori di calcio e fosforo ma soprattutto ho letto che contengono SALE. Ma forse mi sto sbagliando...Ilia, Gerly, mi date il link preciso delle scatolette che indicavate? GRAZIE!

Giulia Italy

I
1196

03/12/2017 18:43:15

Ciao Giulia, mi spiace per Paco. Prova a parlare alla tua veterinaria del cibo Power of Nature di Cats Country, è molto digeribile e ha valori di proteine e fosforo pari a un renal. Ai miei piace molto e il mio veterinario l'ha approvato. Spero funzioni ma come ti dicevo non ho ancora fatto le analisi del sangue ma il controllo delle urine mi fa ben sperare. Come integratori per i reni a Pistacchio ho dato anche DiReNe che ha ben tollerato e per il fegato Desmodio. Aggiungo perle di Omega Pet che per i miei sono dei premietti. Wink  Pistacchio non ha problemi d'intestino e quindi non devo dare integrazioni in tal senso. Non so se conosci il sito di Elicats che anche Gerly mi ha consigliato, puoi trovare molte indicazioni da discutere poi con il tuo veterinario. Auguroni per Paco, appena avrò novità ti terrò aggiornata.

Ilia Donegani Italy

G
1195

03/12/2017 17:52:14

Ciao Gerly, ciao Ilia. Prima di tutto grazie per le vostre risposte e le indicazioni. Con Paco non riesco per ora a trovare un equilibrio. Proverò a ricontattare la vet e sentire come cercare un compromesso tra una dieta casalinga e una integrazione industriale, dal momento che Paco accetta pollo, fegatini, riso, olio di salmone e olio di girasole, ma rifiuta testardamente di assaggiare il tutto non appena inserisco i due integratori in polvere (per i reni e per l'intestino). Come integratore per il fegato Paco accetta ben volentieri l'Epatopasta, mentre rifiuta categoricamente integratori troppo ricchi di Omega (tipo Nefrokrill o altro), che dopo qualche giorno gli inducono il vomito e la diarrea. Al momento, per non far allontanare troppo Paco dalla dieta casalinga alterno giorni in cui do' fegato e pollo lesso, con una 10 di grammi di crocchi renal intrisi dei due olii, con giorni in cui do' renal bustine. Insomma, un colpo al cerchio ed uno alla botte... Confido però di riuscire a chiamare la vet domani e che possa ricevermi quanto prima per trovare un'alimentazione adatta a Paco che, purtroppo, in questi giorni accusa anche un ritorno dei dolori alla schiena, da artrosi, a causa del freddo....Anche per l'artrosi ci vorrebbe un prodotto con Omega ma ho sempre usato Cosequin che non ne contiene. Dita incrociate e andiamo avanti....

Giulia Italy

I
1194

26/11/2017 20:31:39

Ciao Gerly e ciao Giulia, scusate se intervengo solo ora ma il commento mi era sfuggito. Io non ho ancora trovato né un veterinario specializzato in alimentazione naturale né un veterinario olistico che mi diano veramente fiducia per cui per ora continuo ad affidarmi ai consigli del mio veterinario tradizionale a cui ho sottoposto le indicazioni che mi ha dato Elicats. L'alimentazione che seguono tutti i miei 3 gatti è Power of Nature di Cats Country al coniglio o all'agnello. Mangiano solo umido a cui  aggiungo un po' di acqua Sant'Anna o Lauretana. Non uso pollo perché ho l'impressione che Pistacchio sia intollerante. Tutti e 3 apprezzano molto ma i miei gatti non fanno testo perché mangiano praticamente qualsiasi cosa Wink . Il cibo è comunque ben tollerato da tutti e le feci sono belle.  Mi trovo benissimo con le spedizioni dalla Germania e con circa 120 euro al mese me la cavo. Pistacchio oltre al problema ai reni e al fegato è allergico agli acari della polvere. Per l'allergia sta prendendo Apoquel e sembra che faccia effetto, per i reni NefroKrill(che ha sostituito Duomega e DiReNe) e Omega Pet e CIS per i calcoli di struvite, per il fegato Desmodio e Glutamax forte.Dopo 2 mesi di cura abbiamo sospeso tutti gli integratori per circa 15 giorni e ora abbiamo ripreso. Io controllo le urine settimanalmente con le cartine e mi sembra che i valori siano nella norma. Nei prossimi giorni vorrei riuscire a far fare un esame delle urine in laboratorio e dopo Natale sono d'accordo con il veterinario per un nuovo esame del sangue così da monitorare la situazione. Pistacchio è vitale, mangione e giocherellone, non è disidratato e il pelo è bello lucido. Anche con lui senza gli esami del sangue non ci saremmo accorti di nulla e proprio per questo non so cosa consigliare a Giulia perché non so se in effetti i valori di Pistacchio siano rientrati. Quando avrò nuovi risultati vi aggiornerò. Se tutto funzionasse mi metterò alla ricerca di qualcuno che mi possa indicare come integrare la dieta dei miei gatti con qualche pasto casalingo così da variare un po' la dieta che in effetti ora risulta essere un po' monotona.Spero in qualche modo di essere stata utile e mi scuso ancora per on aver risposto prima.
Ilia

Ilia Donegani Italy

G
1193

26/11/2017 17:44:26

Grazie Gerly! Spero davvero che Ilia mi dia un po' di conforto. Sarebbe anche molto bello che entrambi i vet si confrontassero per condividere le loro esperienze in questo campo. Nel frattempo Paco mangia volentieri fegatini e pollo lesso e gli sto dando i due olii (di salmone e di girasole) tuffandoci dentro un po' di crocchi renal special (che gli piacciono). Ho riprovato il pollo col Phsyllum ma proprio non lo sopporta. Domani riproverò il pollo con l'integratore Renal. Se già accettasse una combinazione prossima alla dieta "ideale" non sarebbe male. Nel frattempo il ragazzo continua ad essere il solito. Mangione e giocherellone. E' proprio vero che, senza analisi, non avrei mai scoperto questi problemi in tempo!! Spero di sentire anche Ilia a breve...

Giulia Italy

G
1192

26/11/2017 16:56:49

Ciao Giulia,
mi dispiace tanto che non riesci a trovare soluzioni per Paco Frown
Non so se Ilia ha letto il tuo commento. Ora glielo segnalo in privato. Forse lei con la nuova dieta ha ottenuto qualche risultato positivo e ti può dare qualche consiglio.
Speriamo bene!

Gerly Italy

G
1191

13/11/2017 11:47:00

Ciao Gerly, rieccomi con Paco. Leggendo, ho visto che mi trovo in una situazione simile a quella di ILA. Anche Paco ha problemi di valori sballati contemporaneamente in fegato e reni. GPT (106 u/l rispetto a un max di 60 u/l) e GOT (62 u/l rispetto a un max di 40 u/l) per il fegato. UREA (66 mg d/l rispetto a un max di 55 mg/dl) e CREATININA (2.07 mg/dl rispetto a un max di 1.7 mg/dl) per i reni. Inoltre ha un valore di emoconcentrazione che indica una disidratazione. Sto provando una dieta casalinga che mi ha dato una dottoressa, che collabora con il mio veterinario storico. Si basa su petto di pollo e fegatini, entrambi lessi, riso e due integratori (Psyllium fibra e Vet integra renal) più olio di salmone e olio di semi di girasole. Purtroppo ne esce un pappone dal quale Paco sta ampiamente alla larga...Dopo due giorni di battaglia e varie formulazioni (con riso e senza, con soli oli e senza integratori in polvere) per capire cosa gli dia veramente fastidio (visto che pollo e fegatini lessi li mangerebbe) sto iniziando a disarmarmi. Sto davvero perdendo la testa anche perché i mangimi medicati che vanno bene per il fegato non sono adatti per i reni e viceversa, come ha detto Ila. In questo momento non so più che fare...

Giulia Italy

G
1190

12/10/2017 20:39:42

Eh lo so Frown Anche a me fa tanta rabbia. Il blog ha 3 filtri spam più il captcha all'inserimento del commento, eppure ci riescono a volte.

Gerly Italy

L
1189

12/10/2017 20:36:51

Fortuna che hai prontamente cancellato. So che è inutile commentare, ma mi ha fatto talmente rabbia che non ho potuto trattenermi.

Lisa Italy

G
1188

12/10/2017 20:31:14

Si Lisa, purtroppo ogni tanto qualcosa sfugge ai filtri spam Frown

Gerly Italy

L
1187

12/10/2017 20:03:52

Ciò significa spam! Che vergogna!

Lisa Italy

G
1186

17/09/2017 16:46:41

Ciao Ilia,
queste si che sono buone notizie Smile

Speriamo che migliorino anche i valori di Pistacchio. Se ti va, tienici aggiornati!

Gerly Italy

I
1185

11/09/2017 18:20:51

Ciao Gerly, grazie per le indicazioni. In effetti avevo già consultato il sito di Elicats e l'avevo contattata. Mi ha dato un sacco di suggerimenti che ho poi riportato al mio veterinario. Abbiamo concordato quindi un piano d'intervento con gli integratori che ti dicevo a cui ho aggiunto il desmodio per il fegato. Gli ho anche parlato del cibo Power o Nature, ha analizzato i valori e ha detto che va benissimo soprattutto quello al coniglio. Meglio perché così riesco a dare un cibo adatto che non abbia cereali e non contenga pollo, perché ho la sensazione che Pistacchio lo tolleri poco. Ho già fatto un acquisto su Cats Country e tutto ha funzionato per il meglio: tutto è arrivato senza problemi ben confezionato e in tempi ragionevoli. Ora tutti e tre stanno mangiando l'umido al coniglio, piace a tutti ed è ben tollerato. Speriamo. Grazie ancora
Ilia

Ilia Donegani Italy

G
1184

10/09/2017 17:05:27

Ciao Ilia,

grazie per aver postato i valori. Speravo che ci venisse in aiuto qualcuno con esperienze simili, perché io davvero non sono in grado di interpretarli correttamente.
Alcuni valori sembrano migliorati, mentre altri peggiorati, ma ci vuole la lettura corretta.

A parte la dieta casalinga che forse è la più personalizzabile, al tuo posto per il momento cercherei diete renal (possibilmente umide) con grassi bassi.
Dopo qualche mese ripeterei gli esami per vedere se ci sono cambiamenti in positivo.

Come integratore omeopatico è anche molto buono Hepar compositum della Heel (in Italia Lycopodium compositum), non so se lo conosci.

Leggendo qualche link in tedesco, ho visto che in Germania molti vet ormai consigliano in caso di problemi renali di continuare con il cibo abituale (per prevenire il dimagrimento per il rifiuto del cibo medicato) e di somministrare a parte un chelante del fosforo. Seguendo questo pensiero potresti trovare un cibo fisiologico che va bene per il fegato ed associare un prodotto di questo tipo. Ovviamente ti dovresti far consigliare da un vet per i dosaggi.

Prodotti di questo tipo sono per esempio questi:
- idrossido di alluminio (es. NormaPhos)
- carbonato di lantanio (es. Renalzin)
- carbonato di calcio (es. Pronefra)

Ti mando anche il link al sito Elicats, dove trovi tante informazioni: https://elicats.it/rimedi-naturali-fegato-gatto/
Ho visto che loro hanno anche un elenco di veterinari olistici: https://elicats.it/elenco-veterinari-olistici/

Gerly Italy

I
1183

07/09/2017 17:19:59

Ciao Gerlinde, ho chiesto i valori di calcio, fosforo e magnesio del cibo senior di Lily's  Kitchen, ecco la risposta, magari può interessare qualcuno:


The Marvellously Mature tray contains the following:

Calcium – 2.24%
Phosphorous – 1.45%
Magnesium- N/A

Per Pistacchio i valori del fosforo sono sicuramente troppo alti.Peccato
Ilia

Ilia Donegani Italy

I
1182

27/08/2017 18:27:11

Ciao Gerly, ecco i valori fuori range di Pistacchio, li metto anche a confronto con due precedenti analisi perché secondo me chiariscono meglio.Metto tra parentesi i valori di riferimento.
URINE:luglio 2017 - PH 7; densità 1048; proteine 366 mg/dl (100-300); creatinina urinaria 371 (100-300); UPC  0.98 (<0,6);cristalli di struvite +++
settembre 2016 - PH 6,5; densità 1025; proteine 29,4; creatinina urinaria 247,4; UPC 0,1 non c'erano cristalli
gennaio 2016 PH 8; densità 1030; niente proteine; non erano stati fatti creatinina e UPC; cristalli di struvite ++
SANGUE: luglio 2017 - urea 46,5 (20-40); creatinina 2,3 (<1,7); GPT 164 (<50); GOT 65 (<47);
settembre 2016- urea 63; creatinina 1,78; GPT 88; GOT 65
gennaio 2016- urea 54; creatinina 2,2; GPT 164; GOT 46

Anche io non riesco ovviamente a interpretare bene le analisi ma mi preoccupano oltre che i valori dei reni anche quelli del fegato. Il mio veterinario come ti dicevo mi ha comunque dato 2 integratori per i reni (Duomega e DiReNe) uno per il fegato (Glutamax) e su suo consiglio aggiungo acqua Lauretana al cibo. Io sto anche dando un gemmoderivato (Gemme di Micol CIS) per acidificare le urine e portare il PH a 6,5 o meno così da eliminare i cristalli di struvite. Ho provato i prodotti renal della Farmina e quelli che ti dicevo Dalla Grana ma hanno una consistenza terribile, sono mousse appiccicose e non si prestano a tutte le aggiunte che devo fare. Pistacchio è bravissimo e ha mangiato tutto ma anche per lui c'è un limite, gli si impastava tutto in bocca e ci ha messo molto a finire con gli altri che gli facevano la posta. Wink La consistenza migliore è quella di Integra  e di Prolife exigent, non mi sembrano male come prodotti ma hanno i grassi alti. Oggi ho preso anche dei senior da zooplus:  Select gold sensitive Acceptance, Digestive e Hair+skin e poi real nature, hanno tutti le proteine sotto il 10% i grassi attorno al 5%, fosforo attorno a 0,15 e calcio attorno 0,18 non mi sembrano molto distanti da alcuni prodotti specificatamente renal se non nel valore più basso dei grassi. Magari alternerò i senior ai renal. Mi piacerebbe davvero passare a una dieta casalinga, proverò a prendere il libro di cui parlavi in qualche post, ma onestamente da sola non me la sento e non riesco a trovare un veterinario nutrizionista che mi ispiri fiducia. Io sto a Monza e cercando in internet ho trovato alcuni nomi ma mi sembra che siano molto "di moda" una va in televisione, l'altra si occupa di cani di persone famose...e non so se sia solo apparenza o se davvero siano affidabili. Purtroppo avevo trovato lo scorso anno una bravissima veterinaria olistica che quindi integrava la medicina tradizionale con altre ma si è trasferita in Inghilterra e dunque... Il veterinario da cui vado ora e a cui mi rivolgo da quasi 30 anni è bravo ma molto tradizionale e comunque è il primo ad ammettere di non essere esperto di alimentazione casalinga comunque proverò a contattare uno dei nomi di grido che ho trovato e poi, se ti fa piacere, ti aggiornerò. Grazie davvero per la disponibilità. Ilia

Ilia Donegani Italy

G
1181

27/08/2017 17:01:23

Ciao Ilia,

mi dispiace molto per Pistacchio Frown

Andiamo in ordine: Quanto sono fuori range i valori di fegato e reni? Puoi postarli con i valori di riferimento? Forse può aiutarci qualcuno con esperienze simili.

Per i reni quali esami sono stati fatti?

Penso che prima di tutto bisognerebbe capire quanto è grave il problema, perché se una dieta renal è necessaria non ti conviene andare contro le indicazioni del vet. I problemi renali potrebbero essere anche acuti e non cronici e quindi rientrare dopo una cura.

Non è facile trovare prodotti renal adatti anche per problemi del fegato, perché quasi sempre contengono più grassi per la riduzione delle proteine, come tu hai già notato.

In una situazione così delicata non me la sento di consigliarti dei prodotti, che potrebbero peggiorare la situazione. Sicuramente ti consiglio di indagare (anche con un secondo parere) sullo stato di salute sia di reni che del fegato e di capire meglio se siamo di fronte a qualcosa di acuto o cronico.

Cat's Country spedisce in Italia, ma se il prodotto è adatto non te lo so dire.
Fino a 30kg paghi 11,15 Euro www.cats-country.de/en/shipping-costs?coID=1

E se provassi la dieta casalinga con il Felini Renal? Così potresti anche controllare la percentuale di grassi.

Gerly Italy

G
1180

27/08/2017 16:21:51

Ciao Patt,
hai fatto benissimo a passare a umidi completi per la piccola Princy!

Purtroppo Leonardo indica solo sulla varietà Kitten i valori per calcio e fosforo: www.leonardo-catfood.de/.../...o_Feuchtnahrung.pdf
Per le altre varietà bisognerebbe chiedere.
La linea Finest Selection in generale è ottima.

Per i gusti non c'è una regola da seguire, se la piccola non ha problemi di digestione. Puoi dare anche gusti diversi durante la stessa giornata. Comunque non fai male a starci un po' attento, visto che a 3 mesi l'intestino è delicato

Gerly Italy

I
1179

26/08/2017 16:20:37

CiaoGerly, scusa se intervengo ancora, poi smetto prometto. Ho riguardato il sito Cats' Country che avevo visitato tempo fa perchè mi ricordavo che aveva buoni prodotti e ho trovato della Power of nature il  Natural cat al coniglio con questi ingredienti e questa analisi. Mi sembra buono e alla pari come analisi a prodotti renal, cosa ne dici?

ZUSAMMENSETZUNG: Kaninchenfleisch (95%), Gemüse (Zucchini, Broccoli und Karotten) mind. 4%, Pflanzenöl, Taurin, Meeressalz, Mineralstoffe, Vitamine.

Analytische Bestandteile: Protein 8,0%, Fettgehalt 6,0%, Rohfasern 0,5%,  Anorganischer Stoff  2,0%, Feuchtigkeit 82,0%, Kalzium 0,3%, Phosphor 0,15%

Zusatzstoffe (pro kg): Ernährungsphysiologische Zusatzstoffe: Vitamin A 3000 IE, D3 350 IE, E 40 IE, Kupfer (Sulfat-Pentahydrat) 0,1 mg, Taurin 2500 mg

Mit dem Kauf dieses Futters unterstützen Sie die World Animal Protection.

Non ricordo più se spedivano in Italia Ma se lo facessero mi consiglieresti questo prodotto? Scusa per le mille domande. Ilia

Ilia Donegani Italy

I
1178

26/08/2017 16:05:24

Ciao Gerly, ho ritirato le analisi per le allergie di Pistacchio e hanno evidenziato una forte allergia agli acari. Penseremo a come intervenire ma intanto il mio veterinario si è convinto a darmi un prodotto per aiutare il fegato considerando i valori compromessi emersi dalle analisi del sangue. Quindi ora Pistacchio dovrebbe seguire una dieta renal, prendere 2 integratori per i reni e uno per il fegato. Insomma una vita un po' complicata. Come ti dicevo avevo pensato a Integra renal che non ha cereali ma ho guardato l'analisi e  mi sono resa conto che ha una percentuale di grassi molto elevata (10%) come anche Farmina vet life (7%) e anche Prolife (10,6%)tranne quello con pollo come unica fonte proteica che scende  a 6,80% di grassi. Non vorrei che appesantissero ulteriormente il fegato. Cosa ne pensi?. Leggendo i post di Giulia Bebi che parlava del suo Paco ho pensato che forse dei senior potrebbero essere indicati anche per Pistacchio, oltre a quelli che le hai suggerito tu: Miamor pasto delicato e Animonda Von Feinsten,  ho trovato Concept For Life + 10 che ha 8 di proteine 4 di grassi e 0,22 di fosforo e Lily 's Kitchen Mature con 10 proteine e grassi 5 ma non so quanto fosforo. Cosa ne dici? Ho provato a prendere anche gli umidi Pura Natura Dalla Grana Senior ma mi sembrano un po' pasticciati e comunque non è indicata la percentuale del fosforo nemmeno lì. Mi daresti un parere? Ho poi trovato forse una veterinaria nutrizionista a cui rivolgermi e spero di approdare a una dieta casalinga. Grazie come sempre per la tua disponibilità. Ilia

Ilia Donegani Italy

I
1177

24/08/2017 11:04:08

Ciao Gerly, eccomi di nuovo a chiederti consiglio. Purtroppo Pistacchio al mio gatto allergico e diciamolo ultrasfortunato è salita la terza palpebra senza nessun apparente motivo, visto che la cura locale non aveva sortito effetti, abbiamo fatto analisi del sangue e delle urine e sono risultati fuori range sia i valori del fegato che dei reni. Finalmente però abbiamo fatto anche gli esami per l'allergia di cui sto aspettando gli esiti. Il veterinario ha preso in considerazione solo quelli del rene, anche se in realtà erano più fuori norma quelli del fegato, e mi ha consigliato di passare a una dieta renal nonostante la giovane età del gatto (5 anni) e di aggiungere integratori per il problema renale. Io non sono molto convinta e penso che mi rivolgerò anche a un altro veterinario per un parere, certo conoscendomi trovarne uno di cui fidarmi in pieno non sarà facile Wink. La dieta renal proprio però non mi convince, lui mangia solo umido monoproteico grain free di buona qualità e passare a questi medicati che hanno dentro di tutto...Ho comunque preso gli Integra renal Animonda che hanno patate e non cereali se non sbaglio e poi i Prolife renal e Farmina vet che non mi sembravano malissimo.  ho letto che consigliavano per gatti con problemi renali gli umidi Dalla Grana Pura natura, tu cosa ne pensi? Non sono riuscita a trovare l'analisi ma solo gli ingredienti.Grazie!

Ilia Donegani Italy

P
1176

21/08/2017 13:47:05

Ciao Gerly, ho scoperto da poco il tuo blog e volevo ringraziarti perché stavo alimentando la mia piccola di tre mesi con poche pappe kitten complete e troppe Almo complementari e senza le tue preziose informazioni avrei compromesso la sua salute! Frown Ora abbiamo cambiato dieta e alterno pochi crocchi Carnilove o Almo kitten (15 gr solo mattina e sera) a umidi Oasy, Real Nature Wilderness del Maxizoo e Leonardo Finest Selection: vorrei chiederti cosa ne pensi di quest'ultimo, se lo conosci e se il rapporto calcio-fosforo è adeguato. Ho provato anche la Trainer ma le pappe troppo morbide le danno problemi (feci molli, seppur formate). Inoltre vorrei chiederti una precisazione in merito all'abbinamento delle pappe: faccio bene a darle durante la stessa giornata 2 pappe umide di marca diversa ma dello stesso gusto (ad es. una Oasy vitello con mezza Leonardo puro manzo) o sarebbe meglio variare? Ho pensato di fare così per non pasticciare troppo con i gusti, perché quasi tutte le scatolette sono comunque composte di carni diverse ( ad es. nelle Leonardo c'è sempre una certa percentuale di pollo). Un grazie di cuore da me e dalla mia piccola Princy! :-3

Patt Italy

G
1175

20/08/2017 18:01:36

Ciao Monica,

ci sono varie scuole di pensiero, ma sicuramente un'alimentazione solo secca non è molto salutare, a prescindere dal prodotto. Se vuoi passare all'umido è necessario usare prodotti completi e non complementari. E' anche possibile preparare il cibo fresco in casa utilizzando degli integratori.
Se ti va, leggi gli articoli del blog ed anche i commenti e troverai già delle indicazioni di base.
Se poi hai bisogno di consigli più mirati siamo qui Smile

Gerly Italy

G
1174

20/08/2017 17:04:51

@ Manu: Si, è sempre meglio abbinare dell'umido completo. La linea low grain ha meno minerali rispetto alla N&D grain free, ma la percentuale è sempre alta.
A parte questo consiglierei sempre l'abbinamento dell'umido, anche a cibi secchi con minerali bassi Wink

Per Whiskas quoto Lisa. Ci sono altri prodotti da supermercato che hanno composizioni migliori. Anche dai discount si trova qualcosa, ma devi sempre leggere bene l'etichetta. Mi sembra che Lisa abbia indicato "Amico Mio" Selex tempo fa. Li vendono anche qui da me ai supermercati Elite.
Non so se Whiskas Mmmmm sia proprio fuori produzione. Su qualche sito online lo trovo, per esempio Zoobio. Facendo una ricerca con Google mi escono molti link in tedesco. Forse non è più distribuito in Italia?

Gerly Italy

M
1173

16/08/2017 15:51:02

Ciao scusa la domanda ma non ho molto chiaro come alimentare il mio gatto nella maniera migliore, quando l'ho preso l'allevatore mi ha dato Royal che però ho capito essere pieno di apetizzanti cereali e schifezze varie, per alimentarla al meglio devo eliminare i crocchi e roteare Marche di umido completo? Ho una Ragdoll di due anni e vorrei dare a lei il meglio grazie per i preziosi consigli

Monica Italy

L
1172

10/08/2017 12:06:37

Mmmm era l'unico Whiskas accettabile, gli altri contengono tutti cereali e zuccheri. Si direbbe fuori produzione, nemmeno online si trova più. Ti consiglio di provare altri cibi, ce n'è di molto migliori ed economici!

Lisa

M
1171

10/08/2017 11:30:26

ri-ciao...
altra domandina veloce, i Whiskas Mmmm sono stati graditi e molto pare...ma non riesco a trovarli, ne presi solo una bustina prova da Auchan poi, nulla...Sono noti sotto un altro nome, o posso provare un altra varietà Whiskas (sempre completo)?
Grazie e buon proseguimento d' estate....

Manu Italy

M
1170

10/08/2017 11:03:10

Ciao Gerlinde! Smile

una domanda velocissima...con il secco low grain della Farmina, è sempre necessario/consigliabile l' umido completo? (come per il secco grain free)

Grazie!!!

Manu Italy

G
1169

27/05/2017 15:37:35

Ciao Lisa,

personalmente non ho il libro, ma una utente del blog me ne aveva inviato varie schede e ricette per mail. Per questo non so se ci sia anche un'introduzione generica sull'alimentazione felina.
Trovo le spiegazioni molto semplici ed è una guida utile per chi vuole preparare il cibo in casa senza incorrere in errori.
L'amica che me ne ha parlato mi ha dato anche queste informazioni:
- Il libro contiene 25 schede di cibi light, adult, gatti in accrescimento, mantenimento e senior, sia "carb" che "no carb"
- Gli integratori proposti nel libro oltre a Catfortan sono Felini Complete, Cutilen della Ceva Vetem e farina di ossa. Le ricette sono calcolate su questi integratori ma se lo si contatta lui le formula anche con altri integratori tipo il Completa Gatti della Trebifarma. Nel libro spiega anche come preparare gusci d'uovo in casa seccati in forno.

Ho letto qualche ricetta e non mi trovo sempre d'accordo sull'integrazione di quantità a volte troppo abbondanti di verdure o cereali, ma si può scegliere tra varie ricette.
L'approccio mi piace molto ed è soprattutto semplice.

Gerly Italy

L
1168

15/05/2017 17:14:21

Ciao Gerlinde Smile
Tempo fa hai fatto riferimento al libro di Giacomo Biagi "Un menù da gatti. Manuale di alimentazione casalinga".
Volevo sapere se il libro parla di alimentazione oppure se si limita a fornire delle ricette, e se queste ricette necessitano tutte dell'acquisto di integratori.
In generale, ti trovi d'accordo con il punto di vista dell'autore?

Lisa

G
1167

17/04/2017 14:51:20

Grazie Patty!

Buona Pasqua anche a te e tutti gli altri che leggono naturalmente Smile

Gerly Italy

P
1166

15/04/2017 19:12:18

Grazie Gerly!
che fortuna che la tua Talutha non mette il maglioncino estivo ;)
Mia invece si adegua col caldo e, sebbene corto, ne perde parecchio di pelo in giro per casa.
Continuerò a darle la noce di burro che ho notato essere anche un buon aiuto a farle finire l'umido che a volte, a seconda di come si sveglia al mattino, non gradisce particolarmente.

Con l'occasione ne approfitto per augurarti buona Pasqua e una carezza anche alle tue micie!

Patty Italy

G
1165

09/04/2017 21:43:57

Ciao Patty,

durante il periodo di muta puoi dare una noce di burro anche tutti i giorni. Di solito ai gatti piace molto e se lo mangiano come uno snack. Non occorre mischiarlo con il cibo.

Per altri integratori purtroppo non ti so rispondere. Avendo mici a pelo corto di cui solo uno sembra di fare la muta (Talutha ha sempre lo stesso maglioncino Laughing) non li ho mai utilizzati.

Gerly Italy

P
1164

18/03/2017 14:29:34

Grazie Gerly,
sì sembra anche a me un buon successo.

Vorrei disturbarti ancora una volta per chiederti un ulteriore consiglio.
In questo periodo Mia, come tutti i mici, sta cominciando la muta del pelo. Io la spazzolo (con suo disappunto) con la spazzola Furminator quasi tutti i giorni e in genere inizio a darle le paste al malto.
Secondo te è meglio usare del semplice burro da mischiare nel cibo che assume giornalmente anziché il Remover? Quanto se ne può dare? C'è qualche altro accorgimento che posso adottare per aiutarla a velocizzare la muta (ho letto che alcuni danno delle vitamine) e ad evitare che ingoi peli nelle sue pulizie quotidiane?

Ti ringrazio ancora dei tuoi preziosi consigli.

Un saluto grande!

Patty Italy

G
1163

26/02/2017 17:57:19

Ciao Patty,

a me sembra veramente un buon successo!

Grau purtroppo spesso non viene accettato con entusiasmo.

Se a Mia non crea problemi di digestione, continuerei a cambiare anche giornalmente. Una rotazione lenta è consigliata più che altro per mici delicati che non sopportano bene i cambi frequenti.

Gerly Italy

P
1162

25/02/2017 14:31:41

Ciao Gerly,
eccomi a dare un aggiornamento sui gusti della mia difficile Mia.

Come mi hai suggerito ho fatto la prova con le referenze di Real Nature e Premiere di Maxizoo, poi ho provato su Zooplus a fare un piccolo ordine di Grau e Granata Pet.

In questo mese ho proposto le varie marche e referenze a Mia e devo dire che finora non è andata troppo male e mi sono un poco rincuorata.
Risultato:
Grau disdegnato quasi completamente.
Granata Pet, soprattutto nei gusti con carne, ha gradito e mangiato (anche se inizialmente con un piccolo incentivo: una minima spolverata di grana sopra eheh).
Real Nature è stato gradito subito.
Premiere nei gusti carne lo ha premiato quasi subito.
Vibrisse Menu, del quale ti avevo parlato precedentemente, continua a gradirlo.

Ho sospeso al momento ciò che mangiava quotidianamente prima, ovvero la Trainer Natural Chunks, che terrò da riproporre tra un altro mesetto e vedremo se ritornerà a mangiarlo. Ho dilatato anche il tempo di somministrazione della Animonda Carny di cui andava matta, ma ultimamente mi faceva un po' di storie.
Il bello è che queste due ultime marche sono quelle che preferiva, mentre quando feci la prova con Granata Pet anni fa, proprio non era stata gradita.
Hai proprio ragione tu: a volte si stancano di mangiare le stesse cose e cambiano gusti, come noi!

Al momento propongo a rotazione giornaliera le varie marche e referenze (100-120gr. perchè ancora di più non me le mangia e il resto integro con le crocchette Orijen e altre di grossa taglia in modo che mastichi invece che ingurgitarle).
Secondo te faccio bene a continuare così o è meglio fare la rotazione settimanale, cioè dandole una marca a settimana, per poi cambiare marca la settimana dopo?
Magari è una sciocchezza questa che ti chiedo, ma sai vorrei agire nel migliore dei modi.

Grazie tanto per tutti i tuoi suggerimenti!
Un salutone, ciao.

Patty Italy

G
1161

19/02/2017 18:17:09

Ciao Giulia,
ah ecco, non mi ricordavo la storia di Paco! Grazie per i dettagli.
Facci sapere come procede dopo la cura Smile

Gerly Italy

P
1160

18/02/2017 20:14:42

Furminator la uso da sempre. La veterinaria mi ha detto di integrare le fibre con Fibrasol e di dargli vitamine per accelerare la muta, glazar derm. Inoltre mi ha detto di riproporgli l'erba gatta perché se i peli non riescono a passare per l'intestino DEVE vomitarli. Comunque sembra andare meglio.  Speriamo.

Penny Italy

G
1159

18/02/2017 19:19:43

Ciao Gerlinde,
eh si, penso proprio che Paco abbia il suo punto debole nei valori del fegato, anche perché, se non avessi fatto il controllo annuale, neanche me ne sarei accorta, dal momento che non ha sintomi! Probabilmente tutti i suoi problemi sono nati a dicembre del 2013, quando lo dovetti portare di corsa dal veterinario perché aveva la respirazione affannosa dovuta, si scoprì poi, ad un transito intestinale difficoltoso (chissà cosa l'aveva scatenata..). Si vede che da lì in poi è diventato più sensibile. La notizia BUONA è che abbiamo fatto l'ecografia e fegato, reni, pancreas, intestino sono tutti a posto! Il veterinario temeva una "triadite" cioè un'infiammazione di fegato, reni e pancreas scatenata da problemi digestivi, invece l'ecografia ha dimostrato che non ci sono danni. A questo punto faremo almeno tre mesi di gastrointestinal accompagnati, il primo mese, dall'Epatopasta e, il secondo mese, dalla DiRene Pasta. Se i valori, come spero, visto che è già successo nel 2014, si riabbasseranno, allora vedremo se abbandonare i gastrointestinal o meno e passare ad una dieta leggera. Nel frattempo mi segno quello che mi hai consigliato e ci aggiorneremo tra qualche mese. Un salutone e grazie dei tuoi consigli!

Giulia Italy

G
1158

18/02/2017 09:07:48

Ciao Giulia Bebi,
probabilmente il tuo Paco ha bisogno di cibi con un'alta digeribilità e pochi grassi, se nel tempo i valori del fegato si alzano così tanto.
Credo comunque che sia un suo punto debole. Ha avuto delle patologie che hanno coinvolto il fegato in passato? O un'intossicazione?
Sicuramente ti consiglio di non insistere con cibi che poi gli fanno male.
A parte la dieta specifica ti consiglio di usare solo umidi completi con grassi bassi e senza interiora (tipo Miamor pasto delicato o Animonda vom Feinsten per gatti sterilizzati).
Inoltre potresti dare degli integratori specifici per il fegato a base di cardo mariano (per esempio Silifort o Epato DRN).

Gerly Italy

G
1157

18/02/2017 08:49:14

Ciao Penny,
per facilitare il transito dei boli l'unico modo è la somministrazione di grassi o fibre (quello che fanno i crocchi Hairball) oppure di diminuire l'ingestione. Mi sembra però che tu abbia già provato tutto.
Hai mai usato spazzole tipo Furminator, che tirano via quantità incredibili di pelo?
Il micio non ha accesso ad erba o altre piante che potrebbe rosicchiare per indurre il vomito?

Ottima notizia però, che alla fine non soffre di allergie ma solo dei frequenti cambi Smile

Gerly Italy

G
1156

13/02/2017 13:44:00

Ciao Gerlinde, ti riscrivo per il mio gattone Paco (6,5 kg amorosi). A luglio 2016 avevo fatto analisi del sangue ed erano risultati sballati alcuni valori, specialmente del fegato (GPT 119 u/l contro un max di 60; GOT 112 u/l contro un max di 40, urea 67 mg/dl contro un max di 55). Considerando che stavo dandogli 3 giorni di mangiare completo (fondamentalmente Animonda von fenstein senior) e 2 giorni di complementare (almo nature o applaws natural)ho deciso di diminuire il completo e passare a 2gg e 2gg. Purtroppo, mentre le analisi che riguardano i reni subiscono negli anni piccoli sbalzi, a volte salendo a volte scendendo ma rimanendo sempre prossime ai limiti o superandoli di poco) le analisi del fegato si stanno impennando ed ora siamo arrivati a GPT a 158 e GOT a 160!
Sono molto preoccupata e penso che in questo momento dovrò necessariamente passare a cibi "medicali". Quando nel 2014 i valori del fegato si erano già alzati una prima volta, si dimezzarono con una dieta a base di gastrointestinal e, in attesa della prox visita dal vet e dell'ennesima eco che farò, io sarei dell'idea di iniziarla subito. Può essere che per Paco il completo risulti un cibo troppo "pesante"? Che ne pensi?

Giulia Bebi Italy

P
1155

06/02/2017 09:53:34

Ciao gerlinde, vorrei aggiornare sul mio gatto vomitoso.
Dopo mesi di tentativi ho capito che non è allergico a niente, semplicemente non sopporta cambi di cibo, pur dandogli solo umido. il fatto di cercare il colpevole nel tipo di cibo mi portavaa a provare continuamente nuove scatolette, aggravando il tutto.
Adesso alterno marca ogni mese, perchè comincia a non piacergli più.
Però da due settimane il rigurgito è ripreso, stavolta sono boli di pelo.
Ho provato di tutto, pasta al malto Gimpet extra fibre, burro, spazzolata quotidiana, ma continua a vomitare peli e cibo ogni due giorni.
Che faccio? Non vorrei rivolgermi al veterinario altrimenti mi dà il cibo hairball, che sappiamo di qualità scadente.

Penny Italy

E
1154

05/02/2017 21:50:15

ciao! e ancora una volta grazie per la risposta Smile
sì, le bustine della Select Gold sono proprio quelle, che avevo scelto perché almeno nel Maxi Zoo che c'è qui sono le uniche di mousse (anche se in realtà la consistenza è una via di mezzo con un patè, infatti si 'sbriciola' perché non è proprio superfrullato) e contando sul fatto che, come dicevi anche tu, l'essere chiamate 'persian' non incide in nessun nodo sul contenuto ho pensato di provare. ottimo quindi sapere che sono ben bilanciate, grazie mille!
anche per il link al sito, i miei tre anni di tedesco delle medie ormai sono lontani e quindi non aiutano, vedrò in caso con un traduttore automatico se mi servirà altro.
la tua idea di lasciar loro cibo che non gli va troppo quando si esce è ottima. il fatto è che i miei stanno da soli davvero poco durante il giorno e non sempre restano in casa in quei momenti. in più, con l'umido avrei anche la difficoltà che se lo lascio a disposizione se lo sbafa tutto uno solo, è il primo nato della nidiata e gli è rimasta la smania di mangiare tutto lui! infatti già di norma quando gli dò da mangiare l'umido o la carne devo separarli. ad ogni modo, farò qualche tentativo in più quando sono a casa e posso controllarli.
per ora mi fermo qui con le domande sui cibi industriali, voglio chiarirmi prima un po' meglio le idee sul fresco che possiamo preparare noi. ho già dato un'occhiata alla pagina ma devo leggere ancora tutti i vari post dove ho già visto che hai scritto anche altro. a risentirci di là quindi, ciao intanto!!

el Italy

G
1153

28/01/2017 17:56:23

Ciao El,

io ti consiglio di riproporre le scatolette di cui ora si sembrano stufati dopo qualche settimana. Vedrai che verranno accolte come una novità Laughing

Molti gatti hanno reazioni di questo tipo e la cosa più sbagliata è riproporre subito un altro cibo, quando quello servito non viene subito mangiato. Lascialo a loro disposizione uscendo di casa.
Sembra una stupidaggine, ma anche i miei mangiano alcuni cibi meno graditi quando non sono in casa, perché sanno benissimo che non c'è nessuno che glielo cambia.

Il cibo Select Gold è questo?

Va benissimo se gli piace. Ha un'ottima composizione. Il fatto che sia "Persian" è solo una trovata commerciale. Non ha nulla di diverso rispetto ad un cibo normale.
Select Gold è un marchio proprio di Maxizoo (come Real Nature) e lo trovi solo da loro.

In generale, per cercare i prodotti Maxizoo online devi andare sul sito Fressnapf. Qui per esempio tutti gli umidi per gatti: www.fressnapf.de/c/katze/fuettern/nassfutter/

Gerly Italy

E
1152

23/01/2017 00:48:53

ciao! quando avevo postato mi ero dimenticata di settare l'avviso di risposte e così dopo aver fatto per un po' un check è finita che è passato il tempo e mi sono dimenticata di controllare di nuovo. scusa quindi per la risposta tarda e grazie invece a te per avermi scritto Smile

allora, in effetti tendo a scoraggiarmi presto quando mostrano di non gradire un certo cibo, d'altronde dovreste vedere che gambe mi ritrovo per le loro arpionate quando hanno fame e non gli va quello che gli ho proposto! (sono tremendi, mi trattano da loro simile quando vogliono richiamare la mia attenzione, a forza di zampate e morsi nei 'garretti'...), per cui cerco sempre di dar loro qualcosa che trovino subito appetibile. giusto per la notte li lascio anche con crocchi con cui di solito fanno più storie, a un certo punto lì la fame prevale ;) ad esempio i sanabelle li lascio appunto a disposizione in quegli orari.

nel frattempo ho provato anche l'umido del maxi zoo ('real nature') di cui si parlava, stessa storia: prima scatoletta di 'black earth' e 'dark fjord' bene, al secondo giro già la 'dark fjord' l'hanno tutti lasciata stare (di questo loro essere così 'picky' ne risulta sempre felice il gatto del vicino che staziona qui), la 'black earth' con molta fatica la mangiano ancora in due.. continuerò quindi a prendere quella ogni tanto. ho provato i crocchi della stessa variante (non ho ancora controllato la tabella nutrizionale però, vedrò se sono abbastanza equilibrati), non ci fanno festa ma ogni tanto li mangiano.

sempre del maxi zoo recentemente ho provato anche l'umido "select gold", l'unico in patè è quello che in teoria sarebbe per gatti a pelo lungo (non ricordo se lo chiamano 'persian' o in altro modo, sul sito proprio della ditta non l'ho trovato però), anche questo non volentierissimo ma lo mangiano. io non lo conoscevo e non ricordo di averne trovata menzione in quanto ho letto qui, tu lo conosci? se sì che ne pensi?

su zooplus ho poi ordinato anche le buste di miamor sempre in patè, dato che le altre ragout invece non erano piaciute, risultato come sopra.

improvvisamente stan snobbando anche le almo daily menu al coniglio che prima invece mangiavano volentieri (così adesso ho più di 40 scatolette ordinate per nulla... vabbe', andranno in colonia, loro gradiranno!), quindi ormai pure di quelle solo variante tacchino e pure con questa stanno iniziando a far storie.

continuo poi con le 'my star' miste, tre su quattro le mangiano abbastanza volentieri.

con l'ordine che mi arriva domani mi pare di aver cmq provato ancora qualcosa, vedremo. vorrei arrivare almeno a un tre tipi diversi di umido che piaccia da alternare, per questo sto facendo tante prove e chiedo consiglio..

sono in ogni caso contenta perché ho eliminato le schesir, se non è bilanciato preferisco evitare del tutto. grazie quindi di avermi detto!

e grazie anche per avermi indicato il link sull'alimentazione casalinga, appena riesco vado a leggere con attenzione dato che intendo migliorlarla e incrementarla, in caso quindi posterò poi anche lì se avrò domande.

un caro saluto, buon proseguimento!

ps: già, leggendo le tabelle nutrizionali mi ero accorta anch'io che in generale nel secco è meglio optare per le linee outdoor o adult, i light ecc. li ho sempre esclusi dati i contenuti...

el Italy

G
1151

22/01/2017 19:17:49

Ciao Lisa, ottima notizia Laughing
Speriamo che sia passato tutto!

Gerly Italy

L
1150

19/01/2017 11:46:16

Ciao! Smile
Stamattina ho portato Flush a rifare l'ecografia: non ha niente che non vada, il pancreas doveva essersi irritato a causa dei vari vomiti. Tornati a casa, gli ho dato 50 grammi di Feringa e non ha vomitato, quindi probabilmente due settimane fa ha vomitato quei cibi perché veniva da due giorni di digiuno più quattro di pollo bollito.
Insomma tutto molto bene, spero di non vedere più le - pur simpaticissime - veterinarie fino al richiamo della vaccinazione Laughing

Lisa

L
1149

15/01/2017 20:07:22

Ah: qualche giorno fa mi sembrava che non facesse la cacca da due-tre giorni, così gli ho dato una noce di burro. Quanto gli è piaciuta! Adesso quando mi capita di usare il burro, corre - ma io non glielo do mai mentre cucino per me, se no prende brutte abitudini Smile

Lisa

L
1148

15/01/2017 20:04:14

Ciao Gerli, in settimana ho chiamato la veterinaria per prendere appuntamento per l'ecografia ma, forse perché le ho detto che quattro giorni prima Flush aveva vomitato (la volta che ho provato a dargli Mac's Sensitive), ci ha dato appuntamento per giovedì 19. Intanto Flush è sempre in formissima. Ti faccio sapere cosa ci dirà la nuova ecografia. Grazie Smile

Lisa

G
1147

15/01/2017 18:31:51

Ciao Lisa,
è emerso qualcosa dall'ecografia di Flush?

Gerly Italy

P
1146

14/01/2017 15:43:02

Grazie Gerly,
proverò a fare come mi consigli e riproporre i cibi che al momento Mia sembra non gradire facendo passare del tempo.
E' che in questo momento sembra cambiare gusti a seconda di come si sveglia al mattino: alterno ogni tre giorni marca e gusto, ma una volta mangia volentieri la Trainer pollo e tre giorni dopo non lo tocca nemmeno. La stessa cosa con Animonda Carny (anche se per ora rimane quello che preferisce).

Proverò con le marche che mi consigli su zooplus (alcune già provate un paio d'anni fa senza successo, ma magari ha cambiato gusti la signorina).

Purtroppo ho setacciato i negozi della mia zona e c'è davvero tanta scarsità di marche e soprattutto di umidi completi: spero tanto che anche in Italia si cambi registro con le tipologie di cibo come succede all'estero.

Proverò anche il Prolife e, appena capiterò al Maxizoo, anche Real Nature e... incorcio le dita!

Un salutone e grazie ancora!

Patty Italy

L
1145

09/01/2017 00:31:50

Gerlinde cara, grazie per l'interessamento e per l'aiuto! Flush sta benone. Gli do solo Granata Pet fino all'ecografia, che farà credo mercoledì e che spero ci dica che il pancreas non è più infiammato e che è tutto a posto. A quel punto, reintrodurrò poco alla volta anche le altre marche di cibo. Ti aggiorno!

Lisa

G
1144

08/01/2017 18:08:01

Ciao Lisa,

come va con Flush?

Gerly Italy

L
1143

06/01/2017 20:05:43

La veterinaria gli ha fatto più di un'ecografia e non ha visto niente. Aveva un dubbio su una cosa filamentosa che, mi ha detto, poteva essere un filo o un filo d'erba. Non ho piante in casa, parte l'albero di Natale (che però durante l'anno tengo sul balcone, quindi perché avrebbe dovuto fargli male solo adesso?). La pasta al malto è stata tirata in ballo per il dubbio della presenza di un corpo estraneo. In realtà, ha anche espulso una cosa filamentosa con le feci, a un certo punto, ma non aveva la consistenza di un filo. Non so, io poi sto sempre attentissima a fili ed elastici (ma un incidente può sempre capitare, specie durante il Natale, con pacchetti e decorazioni). Una cosa che la veterinaria ha notato con l'ecografia è il pancreas irritato, e anche il relativo linfonodo, ma dice che potrebbe essere anche una conseguenza dello stomaco irritato dal vomito (che, quando è stato male, non era vomito da cibo, ma di saliva, a stomaco vuoto - altro indizio che faceva pensare al tentativo di espellere un corpo estraneo).
Flush ha sempre fatto, anche se a lunga distanza uno dall'altro, vomiti mai legati al cibo - la colpa era stata data all'erba gatta. Stavolta il problema grosso è stato che non ha mangiato per due giorni e una notte ha vomitato saliva, come dicevo.
Vedremo con una nuova ecografia in settimana. Io sono fiduciosa che si tratti solo di unmomento, del resto ha ricominciato con le scatolette solo da un paio di giorni. Speriamo in bene per il pancreas Smile

Lisa

G
1142

06/01/2017 19:28:46

Ciao Lisa,

non sono appassionata delle paste al malto, perché sono a base di cereali. Perciò preferisco consigliare un grasso animale per favorire il transito dei boli. Inoltre le paste contengono spesso anche altri ingredienti ed additivi di sintesi.

Alla fine mi sembra che Flush non avesse un problema legato ai boli Frown

Dai vari commenti che hai scritto penso anche io che gli dia fastidio qualche ingrediente non presente nelle GranataPet, ma è davvero difficile stabilirlo. Per ora proseguirei ancora per qualche giorno senza cambiare marca. Forse tutto si sistema una volta superato il momento di sensibilità. Non riesci a capire che cosa possa aver mangiato che l'ha irritato? Mangia piante che hai in casa o sul balcone?
Potrebbe anche essere stato un virus.

In generale sono più digeribili i cibi monoproteici senza altri ingredienti (a parte gli integratori). I grassi in generale sono molto digeribili, ma mi ricordo che qualche tempo fa parlavamo di un micio che reagiva con vomito a cibi con grassi più alti. Ci possono sempre essere delle sensibilità individuali a qualsiasi ingrediente.

Gerly Italy

G
1141

06/01/2017 18:06:48

Ciao Felia,
sono quelli della linea Classic, giusto? Non dovrebbero essere integrate in alcun modo quindi.
Si, puoi usare il Felini rapportato alla quantità. Userei un grasso animale e non vegetale. Per esempio il grasso di pollo che recuperi facendo il brodo.
Va bene anche un po' di carota se piace così tanto, senza esagerare però Smile

Gerly Italy

G
1140

06/01/2017 16:07:33

Ciao Patty,

Lisa ti ha già risposto sul cibo Coop che in effetti non è il massimo.

In generale ti posso dire che con i miei mici ho notato che alcuni cibi non graditi all'improvviso piacciono quando non li propongo per molto tempo. Ho infatti alcuni prodotti che inserisco raramente per sfruttare questo "effetto novità".

Non conoscevo le marca Vibrisse. Ho visto che è prodotta dalla Croci SpA e la linea "Menu" (quella completa) è relativamente nuova, perché la notizia di lancio è del 26/7 scorso: http://www.croci.net/it/news.php
La linea Vibrisse normale invece è complementare: www.croci-spa.it/.../page-1.html

Con il tonno comunque è meglio non esagerare, ma lo sai già Smile

Su Zooplus avevi provato i vari patè in bustina? Di solito sono molto più gradite delle lattine. Se non l'hai fatto ti consiglio di provare le bustine Animonda Carny Exotic, Catz Finefood, Mac's, GranataPet, Leonardo Finest Selection, Feringa.

Sinceramente non cercherei di impazzire per trovare cibi da provare su vari negozi online. Forse è meglio se provi prima nei negozi con confezioni singole. Per esempio potresti cercare le bustine Prolife. Da Maxizoo prova la linea Real Nature.

In Italia prevale ancora la scuola del pensiero "secco + umido complementare" e per questo trovi così tanti umidi complementari in commercio, mentre nel nord Europa e negli USA si è da anni imposta l'alimentazione prevalentemente umida.
Come in tutti i campi, la richiesta detta il mercato.

Facci sapere se Mia gradisce qualcosa di nuovo Smile

Gerly Italy

G
1139

06/01/2017 15:11:04

Ciao El,
io ti consiglio di insistere un po' con il cibo che non sembra piacere al primo tentativo. Spesso sono solo capricci e se li accontenti subito non riuscirai più ad imporre delle regole.

Quasi sempre le linee Adult/Outdoor hanno la composizione migliore tra le varie referenze di una marca, perché solitamente sono quelle con un contenuto equilibrato di proteine e grassi e non con grassi ridotti e fibre alte, come spesso succede per le referenze Light, Sterilised etc. Vale anche per le Concept for Life, che trovo un prodotto con un buon rapporto qualità prezzo rispetto a secchi dello stesso tipo di marche più famose. Sempre un secco rimane però Wink

Della dieta casalinga parliamo in questo post: www.gerlinde.it/.../...per-la-dieta-casalinga.aspx

Gerly Italy

L
1138

06/01/2017 14:14:06

... a quanto pare non vomita neanche la tipologia Anatra e Pollame, di Granata Pet. Ne ha mangiati 50 grammi a pranzo, senza vomitare. Quindi probabilmente c'è qualcosa nella composizione, e non nella tipologia di carne, che attualmente lo irrita e che non è presente nei cibi Granata Pet.

Lisa

G
1137

06/01/2017 11:26:03

@ Luana: Feringa come composizione è migliore rispetto a Concept for Life, ma potresti tranquillamente alternare i due prodotti.

Gerly Italy

L
1136

06/01/2017 11:18:37

Ti ringrazio molto, Penny!
Il problema del mio gatto è iniziato una settimana fa, quando probabilmente ha ingerito qualcosa che l'ha irritato. Quando, dopo due giorni di digiuno, ha ripreso a mangiare, gli ho dato solo petto di pollo e un tuorlo semicrudo al giorno per quattro giorni. Siccome aveva ripreso a mangiare con grande appetito, la prima volta che gli ho ridato l'umido gli ho dato 85 grammi, che è una dose molto abbondante, e che non ha vomitato! Quindi né il cambio cibo (dal pollo alla scatoletta), né la quantità sembrano essere il problema. Di certo, per i prossimi giorni continuerò con il Granata Pet, comunque. E, quando riproverò con altri cibi, farò poco per volta, che comunque è, in generale, un'ottima cosa, in situazioni delicate come questa ;) Ma il tuo micio si è scoperto perché vomita? È sempre stato così oppure lo è diventato?

Lisa

P
1135

06/01/2017 11:08:15

Lisa, mi permetto di intervenire perchè anch'io ho un gatto che ha problemi di vomito e che mi ha fatto impazzire.
Innanzitutto evita di cambiare cibo. Il mio vomita SEMPRE a qualunque cambio di scatoletta, anche quelle che ha mangiato fino a qualche settimana prima, anche l'i/d della hill's, anche il pollo cucinato in casa.
Quando devo cambiare non posso dargli più di un cucchiaino di cibo ogni mezz'ora.
E comunque gli do sempre tanti piccoli pasti, altrimenti vomita comunque.

Penny Italy

L
1134

06/01/2017 10:26:23

Ciao Gerlinde, dopo che mercoledì mattina Flush ha vomitato Terra Faelis, ho ripreso a dargli Granata Pet Tacchino e Fagiano, che per due giorni ha mangiato senza vomitare. Stamattina ho voluto provare Mac's Sensitive al tacchino, ma l'ha vomitato immediatamente! Strano, perché il cibo che non vomita è tacchino e anatra! A questo punto forse dipende dalla composizione, quindi a pranzo proverò Granata Pet Anatra e Pollame, sperando che vada bene, anche perché quello Tacchino e Fagiano l'ho quasi finito e dovrei riordinarlo di fretta.
La prossima settimana la veterinaria gli rifarà l'ecografia, spero che adesso sia solo un po' irritato per via dei giorni di digiuno e del vomito...

Lisa

L
1133

04/01/2017 09:40:09

Ciao Gerlinde, dopo quattro giorni di petto di pollo bollito e tuorlo d'uovo, ieri sera ho dato a Flush una bustina da 85 grammi di Granata Pet. Malgrado la quantità forse un po' eccessiva, ha mangiato tutto senza problemi. Stamattina, invece, gli ho dato 50 grammi di Terra Faelis che ha immediatamente vomitato. Ho chiamato la veterinaria, che mi ha detto di dargli i cibi Hill's o Royal i/d perché sono più digeribili, ma assolutamente non glieli voglio prendere. A pranzo gli ridarò il Granata Pet, visto che ieri l'ha digerito (magari una quantità inferiore). La domanda è: quali dei cibi che in genere consigli sono più digeribili? Avevo scelto Terra Faelis perché ha il valore dei grassi basso, mi sembrava. Da che valore si capisce la digeribilità di un umido?

Lisa

L
1132

01/01/2017 13:07:00

Gerlinde ciao e buon anno Smile
Cosa ne pensi della pasta al malto Smilla? Il mio gatto Flush ha avuto problemi di inappetenza e vomito che la veterinaria, con l'ecografia, per ora non è riuscita a spiegare. Mi ha detto che dargli la pasta al malto poteva aiutare. Io ne ho ancora un po' a casa, ma siccome ti ho sentita dire più volte che, contro i boli di pelo, va bene anche il burro, mi chiedevo: l'efficacia è la stessa? La pasta al malto può essere nociva? Se optassi per il burro e decidessi di darglielo come abitudine, in che dosi mi consiglieresti di somministrarglielo?

Lisa

L
1131

28/12/2016 13:58:55

Di niente, Patti! Prima di conoscere il sito di Gerlinde, avevo comprato del cibo Coop, perché in genere i loro prodotti sono di ottima qualità. Purtroppo questo non vale per gli alimenti per gatti.

Lisa

P
1130

28/12/2016 13:41:01

Grazie Lisa,
cerco di evitare, per quel che posso, tutto il cibo che potrebbe far male a Mia, cercando di acquistare tutto senza zuccheri, appetizzanti, ecc. anche se magari spendo di più, almeno finchè riesco... quindi ti ringrazio perché mi hai appena aiutato a escludere una "prova assaggio"!

Patty Italy

F
1129

27/12/2016 17:18:09

Ciao!  I mici han ricevuto in dono per Natale un pacco pieno di "dessert" Almo nelle confezioni da 280gr l'una... pollo e salmone - pollo e gamberetti... loro han già riconosciuto le confezioni e stanno miagolando per mangiarne il contenuto...
Mi sto chiedendo se aggiungendo il Felini (che ho e che scade ahimè a fine gennaio) e un po' di grasso (olio di oliva può andare?) il pollo Almo non arrivi ad assomigliare ad un umido completo, cosa consigli?  Aggiungo anche un po' di carota grattugiata, visto che me la rubano dalla mia terrina dell'insalata e quindi deduco che la gradiscano molto...  faccio bene o faccio male?  Grazie!

Felia Italy

L
1128

27/12/2016 11:02:11

Ciao Patty, gli umidi Coop contengono zuccheri e, se non ricordo male, anche cereali, quindi non sono un granché.

Lisa

P
1127

26/12/2016 13:15:16

Ciao Gerly,
è tanto che non scrivo, ma ho sempre continuato a leggere il tuo sito: davvero una guida eccelente! Siamo sotto le feste natalizie, ma oltre a pranzi e cene per noi umani, io penso ai cibi per Mia, la mia gatta di 4 anni.
In questo anno sono riuscita a passare dai 65/70 grammi di umido che mangiava con fatica inizialmente, agli ultimi 100-120 e addirittura in alcuni giorni anche 150 grammi diminuendo così sistematicamente le crocche: un vero piccolo miracolo per la mia micia che non ama per nulla l'umido e preferisce il secco. Più di un anno fa, dopo numerose prove (e soldi spesi invano) con vari tipi di umido, sono riuscita ad individuare due marche che erano di suo gradimento: Animonda Carny e Natural Trainer soft chunks. Il resto era integrato da crocchi Orijen e Acana alternati a Happy Cat, Granata Peet, Sanabelle (crocchi grossi così è costretta a sgranocchiarli invece di ingurgitarli interi!).

Un mesetto fa Mia ha avuto un piccolo problema non ben identificato per cui ad un certo punto non mangiava quasi più nulla, nemmeno i crocchi suoi adorati. Mi sono subito preoccupata e portata dal veterinario che le ha fatto visita, lastre, esami sangue e ematici... Ne è risultato che è più sana di me e del veterinario stesso e anche negativa a fiv e Felv. Dopo fermenti lattici e un antiematico, il giorno dopo ha ricominciato gradualmente a mangiare il suo solito, per cui il vet ne ha dedotto che abbia mangiato qualcosa che le abbia dato fastidio.

Ora la situazione è normale, ma ultimamente ha cominciato a rifiutare l'umido della trainer che preferiva di più. Ora anche la animonda carny la mangia, ma senza farle festa come prima. Ho cominciato così a farle assaggiare altri cibi di umido (per non spendere un capitale ho provato a far incetta di vari tipi di umido che ho trovato nei pet shop della mia zona affidandomi alla descrizione "completo" in etichetta). Ne ho cominciata a provare qualcuna, risultato: Monge Le Chat ne ha divorato un paio di giorni e poi rifiutato energicamente; Monge Delicate sfilaccetti li ha graditi (per lo meno un paio di referenze); Vibrisse al pollo, formaggio e goji (ora mettono le bacche pure nel cibo per gatti, farà male?) l'ha gradito molto; Almo Daily Menu in bocconcini lo ha inizialmente rifiutato, poi le ho messo accanto gli sfilaccetti vibrisse e si è mangiata l'uno e l'altro! Ora devo ancora provare Oasy in bocconcini. Ha cominciato a mangiare quello che in passato aveva rifiutato per giorni. Insomma, come vedi sono di nuovo in alto mare! E io che ho cercato in tutti i modi fin da piccolina ad abituarla con tutto per non farla diventare difficile!!! Evidentemente non sono stata molto brava!

Dopo tutto questo papirone vorrei chiederti se conosci l'umido Vibrisse. Su zooplus non l'ho trovato e nemmeno tramite ricerche internet ho trovato opinioni in merito. Sembra sia un cibo CF e Bio... Forse è un prodotto uscito da poco? L'aspetto del cibo è bello e ha un buon odore, ma sarà anche un buon prodotto? In passato Mia non ha mai gradito il pesce, ma dopo averle fatto assaggiare un campioncino regalatomi di Almo al tonno (complementare) mi sono meravigliata lo abbia divorato! Quasi tutte le referenze Vibrisse contengono anche tonno, ma so che il tonno non è l'ideale se dato spesso.

A questo punto non so più quale cibo preferisca Mia: ho offerto bocconcini (che prima rifiutava), sfilaccetti, patè duro e sembra più o meno mangiarne di tutto (anche se fa festa solo con i crocchi purtroppo!) e per ora sembra rifiutare del tutto le mousse.

Tu hai qualche suggerimento di cibi umidi completi di buon livello da far provare a Mia? Ho scaricato la lista degli umidi sul tuo sito, ma molte non si trovano su zooplus... mi puoi consigliare qualche altro sito online affidabile (in italiano) che possa avere altre marche a cui rivolgermi per fare ulteriori assaggi alla mia micia?

Hanno aperto un Maxizoo non lontano da me, forse potrei reperire qualche altra marca particolare? Dico la verità: in quanto a cibi umidi completi nei negozi della mia zona se ne trovano veramente pochissimi! Ma a fare producono tanti umidi complementari? A che servono se al micio poi fanno male perché non equilibrati???

Devo fare un ordine su zooplus e se trovo confezioni piccole proverei gli umidi Granata pet, Mac's, Miamor, Porta 21, Herman's Bio-menu (che ho trovato sulla tua lista). Potrei provare anche con l'umido completo Coop che ho letto essere un buon prodotto... che ne pensi?

Scusami infinitamente del lungo lunghissimo papiro, ma ho bisogno di aiuto. Spero riuscirai a far luce sui miei dubbi anche stavolta.
Nel frattempo spero passerai buone feste. Tanti tanti auguri! E grazie per tutto il tempo e l'impegno che ci dedichi e per il bellissimo sito!

Patty Italy

E
1126

25/12/2016 03:35:19

ciao! scusa per il ritardo (sono riuscita a tornare qui a leggere solo ora) e grazie ancora una volta per la risposta, molto gentile e molto utile! Smile
uffi, certo che meno sani sono i prodotti più sembrano gradirli...... dato che quelle buste Schesir sono ad es. le loro preferite. sì, le almo sono quelle. cmq negli scorsi giorni è arrivato un nuovo ordine e così ho provato a dar loro anche buste miamor (non sapevo quali scegliere non sapendo come si sarebbe presentato il cibo e così intanto ho provato quelle 'ragout') e scatolette my star (le 'foodie'): delle prime, mmmm, un po' di entusiasmo iniziale ma già alla seconda volta solo il più mangione le continua ad affrontare senza storie, gli altri si limitano a leccare la gelatina, i dadini li lasciano stare; con le my star invece finora più successo, anche se non con tutti i gusti.
di crocchi nuovi ho provato i sanabelle, anche lì il primo giorno festa, dalla seconda riproposta lasciati quasi tutti.. cmq, okay, eliminare il più possibile il secco è sempre stato il mio obiettivo, per cui inizierò a pesarlo e appena ne trovo tre o quattro che li soddisfano resterò su quelli. a proposito, non so se concordi, ma dei 'concept for life' avevo letto le tabelle nutr. e mi pareva che gli 'outdoors' fossero i migliori, ora cmq mi sono arrivati in omaggio anche gli 'all cats' e per il momento piacerebbero, per cui sentirò con interesse anch'io cosa ne pensi di queste linee..
sull'integrazione della carne fresca (preparazioni casalinghe) credo tu ne abbia già parlato (non so se sbaglio ma mi pare di ricordare così), nel caso riusciresti a segnalarmi dove, così non devo cercarlo nuovamente? mi faresti un grande piacere.
grazie e....

AUGURISSIMI a te, a chi legge e a tutti i nostri pelosi, BUONE FESTE!! =^.^=

el Italy

L
1125

20/12/2016 17:30:50

Ho fatto assaggiare ad emy (come alternativa alle crocchette happy cat) feringa e concept of Life. Le ha gradite entrambe. Quali pensi sia migliore?

luana Italy

G
1124

18/12/2016 21:24:06

Ciao el,

la denominazione "premium" è prettamente commerciale e non descrive delle caratteristiche specifiche e definite. Lo stesso vale per il termine "holistic". Generalmente comunque i cibi secchi sono completi.
I cibi umidi Schesir sono complementari o parzialmente integrati, mentre della linea Almo esistono varietà complete. Quali usi tu? Se sono queste, sono complete:


La linea Real Nature di Maxizoo è ottima e sicuramente te la consiglio se per te è reperibile.

In generale ti consiglio di monitorare comunque le quantità, perché è vero che ora sono giovani, attivi etc, ma se dovesse insorgere qualche problema (anche semplicemente di aumento peso), sai meglio dove intervenire.

Dal mio punto di vista personale: Al massimo 10g di secco al giorno (oppure eliminarlo del tutto) e basare l'alimentazione su umidi completi + casalingo integrato.

Gerly Italy

E
1123

13/12/2016 19:01:06

ciao! ehh, in realtà ho giusto confrontato la tabella dei valori (grazie per l'ulteriore commento sulle ceneri, ne terrò conto), per il resto sono sempre con i dubbi. riassumo le domande che restano:

- 'premium' equivale a completo o no? (ad es., in rete leggo notizie contrastanti sulle buste della Schesir e non l'ho capito nemmeno per le scatolette Almo Daily Menu)

- rispetto a quello che sto dando loro al momento, c'è qualcosa che dovrei proprio evitare?

- restando nella stessa fascia di prezzi, c'è del secco e dell'umido che consiglieresti di provare? (ormai acquisto quasi tutto su Zooplus, ma ad es. mi hanno parlato bene e ne leggevo bene anche qui di un umido che si trova al Maxi Zoo, il Real Nature Wilderness Dark Fjord e Black Earth, e quindi pensavo di fare il tentativo, come pure con il 'nuovo' My Star che hanno pubblicizzato recentemene su ZP, ma se c'è altro ancora ditemi pure, in particolare per i crocchi, che vorrei proprio dimenticare i Royal Canin ma al momento sono ancora quelli più appetibili per loro, uff!)

- qualsiasi altra indicazione su come mantenere un buon equilibrio di nutrienti è benvenuto!

grazie ancora Smile

el Italy

G
1122

11/12/2016 17:41:12

Ciao el,

hai quindi trovato tutte le risposte che cercavi? Smile

Credo che i valori che hai riportato nella parte finale del commento non provengano da me, perché in particolare il valore delle ceneri secondo il mio punto di vista non deve mai essere troppo elevato, nemmeno quando il prodotto contiene carne fresca.

Gerly Italy

E
1121

07/12/2016 21:04:09

ps: oh caspita, quando avevo postato nel pomeriggio giurerei che non c'erano le parti da 'che cosa deve contenere un cibo per essere completo' fino a 'esiste un cibo ideale'.. a una mia domanda quindi viene già data risposta lì!

el Italy

E
1120

07/12/2016 14:55:14

ciao a tutti! per prima cosa, colgo l'occasione per ringraziare gerlinde per questo suo sito, tra quanto riguarda zooplus e le informazioni sull'alimentazione mi è stato utile tante volte, quindi davvero grazie di cuore!

vengo al motivo per cui ho deciso di postare: ho gatti da sempre ma purtroppo solo da pochi anni ho iniziato a comprendere l'importanza di porre attenzione a cosa gli proponiamo, prima ci si fidava solo delle indicazioni dei veterinari..
mi ritrovo però ora piuttosto confusa su come muovermi, dato che le possibilità e anche le informazioni sono tante. senti di qua, leggi di là, mi pare adesso di capirci meno di prima!

così, vi scrivo come mi sto regolando io al momento, ogni consiglio per rendere l'alimentazione dei miei gatti migliore è ben accetto (e mi scuso già ora se sono cose già dette, ma tra gli articoli e i commenti davvero c'è una marea di info ormai e mi ritrovo letteralmente persa!):

intanto, cerco di variare il più possibile, per come conosco i gatti con loro c'è sempre rischio che si stanchino se gli viene proposta la stessa cosa e ci si ritrovi poi magari a non sapere cosa proporgli perché rifiutano tutto..
inoltre, nel corso della giornata alterno sempre umido, secco e carne fresca. sinceramente, non peso le quantità, li lascio fare tanti piccoli pasti al giorno, quando chiedono, perché sono gatti che possono uscire, sono giovani e consumano molto. al momento sono in forma, quindi non mi è parso il caso di tenerli controllati da quel punto di vista.
per il secco (ora ad es. ho purizon pesce e pesce e pollo --provati gli acana, non li mangiano; smilla adult pollo; concept for life adult; un paio di almo orange, ancora dei royal canin, outdoors e sensible, consigliati dal vet a suo tempo) trovo più facilmente informazioni sul fatto che sia completo, per l'umido invece faccio più difficoltà, vedo più spesso la dicitura 'premium' che non completo o complementare.. quindi, una prima domanda: 'premium' equivale a completo o no? (ad es., in rete leggo notizie contrastanti sulle buste della schesir, per cui non ho capito se dovrei ridurle o meno, di solito ne mangiano 1 al giorno in 4)
di cibo umido ne ho provato parecchio, facendo acquisti su zooplus, ma scarta scarta quello che non piace ora mi ritrovo appunto solo con quelle buste della schesir (provate anche varie referenze, sia in busta che in scatola, al naturale e non li attirano), qualcosa e solo ogni tanto di cosma original, le almo daily al tacchino (anche queste, non capisco se siano un cibo completo o meno, mi pare completo con loro indicazione di darlo solo alternato al loro secco, ma tendo a considerare questa cosa una strategia commerciale, perché varrà ben lo stesso un altro secco completo, no?) e coniglio.
di fresco dò, una volta al giorno, pollo e tacchino (il manzo non lo amano), a una di loro crudo, agli altri appena scottato perché non lo mangiano sennò, aggiungo a volte un po' di 'felini complete'.
come si sarà capito, ho in parte anche l'esigenza di non spendere un capitale, non sto lavorando e quindi già i 100 e più euro che mi vanno al mese così sono tanti per me, per cui ad es. non riesco a pensare agli orijen, per parlare di prodotti di maggiore qualità.

che ne pensate, c'è qualcosa che dovrei proprio evitare e altro che potrei aggiungere anche per aumentare la varietà di buoni prodotti?

anche, questi dati forse li ho presi proprio da questo sito, cmq vi chiedo: sono corretti per il secco? => proteine 30% o più, grassi 15-20%, ceneri gregge meno del 7% (ok più alte se con carne fresca), calcio e fosforo sotto all'1% con proporzione 0,9-1,5:1, magnesio meno dello 0,1%, fibre inferiori al 5%.. altro di cui tener conto?

mi fermo qui perché ho già scritto molto, magari posterò ancora poi.
intanto grazie per l'attenzione!

el Italy

G
1119

01/11/2016 09:45:47

Ciao Laura,

Forthglade sembra ottimo! E' molto ricco di grassi e per questo potrebbe risultare più appetibili di altri umidi completi.
Per Speck andrebbe benissimo, visto che è magrolino.

Gerly Italy

G
1118

01/11/2016 09:16:32

Ciao marimar,

l'umido puoi trovare anche in "confezioni famiglia" da 800g, che costano ancora di meno Laughing

Per l'appetibilità è sempre molto difficile dare dei consigli. Per i 4 potresti provare Animonda Carny e Smilla, senza scendere di qualità.

Per 1 ti consiglio di provare anche questi (tutti dadini): Bozita tetra recart piccoli, Miamor Ragout, Animonda vom Feinsten NoGrain in salsa.

Gerly Italy

G
1117

31/10/2016 19:00:09

Ciao Lisa,
il rapporto tra proteine e grassi non è ottimale ed il riso non c'entra con la dieta di un carnivoro, tutto corretto.

Ma è anche vero che cerchiamo dei compromessi, giusto? Mi sembra che l'abbiamo detto diverse volte. Secondo me è meglio un cibo con più grassi ma non pieno di carboidrati. Il riso è ben tollerato se la quantità è bassa.
Non tutte le persone comprano online, lo so che c'è di meglio. Ma tra gli umidi completi venduti al negozio tradizionale trovo le mousse Trainer per niente male.

Gerly Italy

G
1116

30/10/2016 17:37:27

Ciao Serena,

per l'integrazione di taurina non sarei preoccupata. Dato che non sono noti sovradosaggi (l'eccesso viene eliminato con le urine), ben venga un'integrazione più alta rispetto alla media.
Per assurdo la taurina sintetica viene assimilata meglio da un cibo secco rispetto ad un cibo umido; c'è uno studio a riguardo.

Trovo più preoccupante una massiccia integrazione di DL-metionina per il motivo a cui accenni tu, ossia il rischio di acidificare troppo le urine. Non so immaginare una spiegazione, che possiamo solo richiedere ai produttori.
La L-metionina (contenuta anche nella forma DL) è un amminoacido essenziale che i gatti devono assumere con il cibo, ma come hai scritto tu giustamente dovrebbe essere presente a sufficienza in un cibo ad alto contenuto di carne.

Gerly Italy

L
1115

26/10/2016 17:13:10

ciao gerly!! tutto bene? speck pian piano mangia!
ho trovato questo nuovo prodotto, che ne pensi: www.zooplus.it/.../forthglade

Laura Italy

M
1114

24/10/2016 11:38:21

Ciao Gerly
seguo da tanto i tuoi consigli e suggerimenti e ammiro moltissimo la tua preparazione!! Ho cambiato l'alimentazione dei miei mici leggendoti ma ora sono a un punto fermo e volevo chiederti lumi Laughing
Io ho 5 gatti , o meglio 4 + 1 perchè 4 mangiano con più facilità i cibi umidi, mentre 1 è difficilissimo nei gusti. Piuttosto digiuna. Lui vivrebbe di croccantini e se non glieli do mi tiene sveglia tutta notte urlando come un pazzo. Ora ha 7 anni, è magrino e preferisce i tocchetti invece del patè.
Al momento sto dando ai 4 : 100 gr al giorno di Almo Daily ( lattina da 400 gr) e al 1 : Almo Daily tocchetti oppure Almo Sensitive . + un po' di crocchi N&D Low Grain ( la quantità esatta pro/micio non la so perchè a volte si rubano il cibo, ma dovrebbe essere sui massimo 50gr al giorno a testa ( non lascio la ciotola con i crocchi ma li do la mattina e prima di dormire)

Compro su ZP  e ho provato soluzioni diverse, ma per contenere i costi e non scadere nella qualità mi sono da qualche mese fermata a questa combinazione.
Secondo te come posso variarla? Ho provato i Grau lattina e sono piaciuti, ai 4 ma costano un po' di più di Almo. Mentre a 1 gli piaceva lo Schmusy ma non sempre ( ma proverò con il trucco del lievito, forse può funzionare). Che altro posso provare che abbia confezioni da famiglia numerosa Smile ?
grazie mille!!
Mari

marimar Italy

L
1113

23/10/2016 19:25:35

Le mousse Trainer non hanno un cattivo rapporto fra grassi e proteine? Le proteine non dovrebbero essere circa il doppio dei grassi? E il riso, presente in questi umidi come farina, non è un ingrediente che non c'entra niente con l'alimentazione del gatto?

Lisa Italy

G
1112

22/10/2016 21:42:01

Ciao Manu, ma figurati!!
Spero che tu stia meglio ora.
Aggiornaci sulla micia Maggie Smile

Gerly Italy

G
1111

22/10/2016 21:39:33

Ciao Laura,

quale tipo di secco Royal usi?

A volte questo problema è dovuto ad una mancanza di grassi. Io ti consiglio sicuramente di aumentare l'umido e di ridurre il secco (in generale) e di usare un secco con grassi intorno al 20%.

Nell'immediato puoi usare integrazioni con olio di salmone, prodotti come Velcote oppure Ribes Pet.

Gerly Italy

G
1110

22/10/2016 18:37:45

Ciao Iaia,
per capire bene le quantità dovresti pesare la ciotola del secco prima di riempirla di nuovo, altrimenti non riesci a stabilire quanto ne mangiano al giorno.
Se dai 50g di umido non dovrebbero mangiare più di 50g di secco a testa al giorno.
Io ti consiglio di aumentare l'umido a 100g a testa al giorno e di ridurre il secco a non più di 30-40g a testa.
L'umido Stuzzy Cat è accettabile. Di Almo, se vuoi prendere un completo, dovresti andare sulla linea Daily Menu in scatolette da 85g (dadini o mousse). Anche qui non stiamo parlando del massimo della qualità, ma sono umidi completi accettabili e sicuramente meglio di un secco.
Matisse Farmina ha un ottimo rapporto qualità prezzo.

Gerly Italy

G
1109

22/10/2016 08:07:12

Ciao Matteo,
le mousse della Trainer (queste: www.trainer.eu/pdf/natural-gatto/H-mousse-IT.pdf ) sono umidi completi buoni, tra i pochi per ora prodotti in Italia.
Li trovo solo esageratamente costosi.

Gerly Italy

G
1108

22/10/2016 07:59:56

Ciao Laura,
con Speck io continuerei così. Se è in salute evidentemente gli basta quello che mangia. Non ha senso forzarlo a mangiare di più.
Non lo devierei sul complementare, perché rischi che dopo non ti mangi più il completo che hai introdotto a fatica.

Gerly Italy

S
1107

20/10/2016 19:43:49

Ciao Gerlinde, come stai?
Volevo sottoporti un dubbio su cui mi sto arrovellando da ieri sera, senza riuscire a tirare una conclusione né per un verso né per l'altro. Stavo facendo un mega-file di confronto tra diverse marche di cibo secco (grain free e con un alto contenuto di ingredienti animali), quando mi è caduto l'occhio su 2 valori particolarmente elevati (ovviamente a paragone di altri marchi) in Purizon e Farmina ND. Si tratta delle integrazioni di Taurina e DL-Metionina che sono rispettivamente, e per entrambi i brand, di 4 e 5 gr per kg.
Ora, ad inquietarmi di più è l'integrazione massiccia di DL-Metionina perché da quello che ho capito un'acidificazione eccessiva delle urine non è priva di effetti collaterali, ma può portare tra l'altro alla formazione di calcoli di ossalato. Ad aumentare la mia perplessità è il fatto che questa integrazione avviene in un cibo secco con alte inclusioni di carni e derivati che, se non vado errata, dovrebbero produrre naturalmente un ph delle urine più acido del nostro e quindi non dovrebbero aver bisogno di queste "correzioni".
Anche l'integrazione di Taurina a livelli così alti mi dà da pensare, benché ovviamente siano da temere più gli effetti di una sua carenza (almeno credo); però, anche qui, posto che partiamo da materie prime che ne contengono in quantità (anche se poi la gran parte va perduta durante la cottura e tutti i procedimenti che portano alla crocchetta "finita") e posto che credo che anche il prodotto qualitativamente più scadente contenga un'integrazione di taurina sufficiente a coprire i fabbisogni nutrizionali del gatto (dato che la sua importanza è ben nota ai produttori), perché in Purizon e Farmina ND è così alta? E' possibile che questo avvenga perché, a dispetto della quantità totale di ingredienti carnei, vengono utilizzati soprattutto scarti, mentre la taurina dovrebbe essere contenuta soprattutto nei muscoli e quindi nelle parti più nobili e più costose dell'animale? Di nuovo, non ci capisco più nulla, anche perché non riesco a credere che questa possa essere la spiegazione, trattandosi di 2 marche di qualità alta (e prezzo elevato).
Lo so che mi sto intestardendo (e impazzendo!!) su questioni di lana caprina senza avere probabilmente gli elementi per arrivare ad un giudizio di qualunque tipo, ma vorrei davvero avere un tuo parere.
Scusami per lo sproloquio e buona serata!
Un abbraccio!
Serena

Serena Italy

M
1106

18/10/2016 15:10:03

Gerly, grazie per la risposta e scusami tanto per il ritardo nel ringraziarti, in questi mesi purtroppo non sono stata molto bene...

Provero' il Miamor e i Bozita..vediamo cosa ne dice la micia Maggie..
Oggi cerco il lievito della Cereal..

Grazie ancora e scusa la mia mancanza...

Manu Italy

L
1105

17/10/2016 00:25:09

Buonasera,
la mia gatta di 4 anni, sterilizzata e un po' sovrappeso, ha la forfora. La alimento con Royal secco e un po' di umido (cucchiaino) la sera. Cosa posso fare per eliminare il problema?
Grazie.

Laura Italy

I
1104

13/10/2016 12:51:51

Ciao gerly, ti scrivo per la seconda volta dopo mesi, trovo il tuo blog veramente interessante e leggo e rileggo tutte le indicazioni che dai per migliorare sempre di più le mie conoscenze.
Detto questo ti faccio presente che ho grandissima difficoltà nel capire le giuste dosi, e il giusto compromesso nella scelta del cibo per i nostri figli pelosi.
La volta scorsa ti chiesi aiuto nella scelta del cibo per la mia miciona di 4 anni, la quale aveva spesso la forfora (è qnche nera quindi si nota subito) mi consigliasti di prendere del secco non sterilize e mi proponesti come umido varie alternative tra le quali ABBIAMO scelto (perche la micia è bella selettiva) miamor ragout e secco sanabelle.
Vorrei pero variare l'alimentazione in quanto sto notando che la ragazza non mangia piu il miamor e tra l'altro si mangia il miamor kitten del giovane nuovo ingresso.
Oggi non riuscendo a fare l'ordine solito su zooplus ho acquistato un sacco di matisse (cosa ne pensi?) Avevo pensato anche x cambiare di provare DADO, ma sull'umido sn sempre nel pallone, sia nel capire quale sia completo e sia nella scelta puramente economica.
Cosa ne pensi di stuzzycat e almo?
Altra domanda...io gli riempio sempre la mattina la ciotolina con il secco e dò ad entrambi la sera 50 gr di umido! Troppo?
Lei l'umido nn se lo mangia oltretutto ha rixominciato a leccare solo il sughetto...considera pero che è pienotta la ragazZa, pesa circa 5 kg abbondanti

Iaia Italy

M
1103

11/10/2016 12:53:53

Ciao Gerly,
volevo chiederti il tuo parere sul cibo umido in mousse della Trainer (per ora ho trovato solo la referenza tonno in negozio e, nell'attesa di ordinare su zooplus le scatolette che mi hai consigliato, ho notato che a Maya questo non dispiace).
Ti copio gli ingredienti trovati online:

Tonno 26% pollo 24% (Fresco 6%) manzo, sostanze minerali, olio di salmone, olio di girasole, estratto secco di mirtillo rosso 0,001%
Additivi per kg - additivi nutrizionali: vitamina A 5.300 UI, vitamina D3 530 UI, vitamina E 7,95 mg, taurina 500 mg, solfato di zinco monoidrato 151,4 mg, solfato ferroso monoidrato 35,3 mg, solfato manganoso monoidrato 16,5 mg, selenito di sodio 1,18 mg, iodato di calcio anidro 0,84 mg.
Componenti analitici: umidità 76%, proteina grezza 10,5 %, oli e grassi grezzi 9%, fibra grezza 0,2%, ceneri grezze 3% .

Cosa ne pensi?
Grazie in anticipo.
Matteo

Matteo Italy

L
1102

11/10/2016 09:35:06

Ciao Gerly!
Speck mi fa comunque dannare: non mangia moltissimo in una gg (ma e' il ritratto della salute!). Mangia un po' di crocche e mangia un po' di umido, ma debbo sempre e comunque variarlo altrimenti nemmeno lo tocca. ma non credo proprio arrivi a 200 gr ...se sta sui 100gr e' gia' tanto penso! Comunque mangia un po' di animonda carny exotic...ma.. sui 30gr? e poi un po' di Smilla (ma solo se appena aperto!) e hermans bio e nature trainer mousse. Ma con molta molta fatica!
La mia domanda e'.. se ne mangia poco e' meglio:
- continuare cosi' (cmq dei progressi son stati fatti)
..o alternarlo all'umido complementare cosi' che mangi meno crocchette ?
grazie Gerly!

Laura Italy

G
1101

09/10/2016 07:59:01

Ciao Sabrina,
ti consiglio di provare i monoproteici Catz Finefood Purrr. Ci sono 6 varietà diverse che si possono ordinare tutte insieme in un pacco prova misto. Potresti scegliere il gusto che piace di più a Sophie e proseguire solo con quello per qualche mese. Tutte le varietà sono senza cereali. I gusti sono pollo, salmone, canguro, maiale, pecora, agnello.

Gerly Italy

G
1100

08/10/2016 14:39:27

Ciao Saretta,
si possono dare nello stesso giorno, ma sconsiglio di mischiarli. Avevo capito che li volessi mischiare nello stesso pasto.

Gerly Italy

G
1099

08/10/2016 14:36:12

Ciao Laura,
ottima notizia Laughing
Sta continuando l'entusiasmo di Speck o è andata bene solo la prima confezione?
Se continua, per ora è un ottimo progresso.

Gerly Italy

S
1098

03/10/2016 13:37:33

Ciao Gerly, avrei bisogno di qualche consiglio per la mia Sophie di 7 anni. Il veterinario le ha diagnosticato possibile IBD, ha infiammmazione apparato gastrointestinale e peristalsii alterata. Ogni tanto ha episodio di vomito (è in cura con zitac),  ma di croccantini appena ingeriti(l'umido non l'ha mai vomitato). Ieri ho provato RC Hypoallergenic col risultato di feci molli. Io credo sia intollerante al riso o altri cereali. Ora il veterinario mi ha consigliato Exclusion maiale e patate e prima di fare gastroscopia, provare con monoproteici diversi. Ora, finchè non tornano le feci normali sono tornata a i/d, ma il vet dice che contiene pollo e vorrebbe vedere eliminandolo cosa succede. Tu conosci questa marca? cos'altro ti sentiresti di consigliarmi come monoproteico? sonoolto preoccupata per la piccolina, temo la situazionr possa agggravarsi. Ciao

sabrina Italy

S
1097

03/10/2016 10:09:17

Ciao Gerly...
si i nutrivet li alternerò ai purizon, giusto x cambiare...


I feringa non piacciono più,e miamor lo mangia a malapena...io mi licenzio!

Come mai è sconsigliato dare tipo 10/20gr di complementare al giorno con 50gr di pollo o altre carni?

saretta Italy

L
1096

03/10/2016 08:37:12

Ciao Gerly!
intanto direi proprio che non ti devi scusare di nulla: ci mancherebbe altro!
Nel frattempo proprio sabato mi sono giunte le provviste da zooplus: Speck - rullo di tamburi- sembra a-d-o-r-a-r-e lo Smilla Delizie al Pesce 24 x 185 g completo. gli ho dato ieri tonno e pollo e si, se lo mangia come se fosse complementare! questa soluzione potrebbe andar bene per iniziare?
mi e' arrivato anche feringa, hermans bio e animonda exotic tutti in buste e provero' a darli anche a lui ma.... sono scettica!
In generale fino a aieri avrei detto che preferisce sicuramente prodotti brodosi o gelatine molli molli... ma vedo che lo smilla in gelatina che ti ho detto se lo pappa alla grande!
cerchero' quindi di diminuire progressivamente il secco!
per zucca...beh sembra avere ampia scelta di bustine Wink
GRAZIE=) e...rispondi pure con calmissima
a presto, Lau

Laura Italy

G
1095

02/10/2016 22:14:20

Ciao Saretta,
hai fatto qualche prova con le nuove pappe? Penso che nel frattempo ti siano arrivate.

Meglio non mischiare il cibo casalingo con quello industriale. Io proverei a dare uno alla volta.

Purizon è un ottimo secco, ma con minerali abbastanza alti. Comunque se abbini anche l'umido e non è l'alimento prevalente non è un problema.

Come alternativa a Purizon ti consiglio Nutrivet, che è simile come concetto ma con minerali più bassi. Potresti prenderlo da zooplus.es che costa di meno (sta nel budget) e trovi pacchi da 1,5 kg per provare.
Potresti anche provare la Concept for Life Sensitive Cats, che ha un buon rapporto qualità prezzo perché marchio proprio di Zooplus. Ma non siamo ai livelli di Purizon o Nutrivet. Altro prodotto da valutare secondo me è Josera Nature Cat.

Aggiornaci su Tigro Smile

Gerly Italy

G
1094

02/10/2016 09:24:07

Ciao Luana,
se vuoi cambiare secco per offrire una maggiore varietà, ti consiglio di associare un secco di altra marca, perché le formulazioni tra i gusti della stessa marca sono pressoché uguali.
Se ti trovi bene con il secco attuale ed offri molta varietà con il cibo umido non è comunque necessario cambiare spesso il secco. Non c'è una regola precisa. Si consiglia in generale di variare per prevenire carenze o eccessi di alcune sostanze.

Gerly Italy

G
1093

02/10/2016 08:33:40

Ciao Laura,

scusami se la mia risposta arriva così tardi, ma ho avuto un problema personale e sono stata assente per 2 settimane. Da qualche giorno sto rispondendo a tutti i commenti e messaggi che ho ricevuto da metà settembre.

Per Zucca mi sembra che tu abbia trovato una soluzione valida. Se mangia 200g di completo Real Nature cercherei di abbandonare pian piano anche i 15g di secco, una volta che hai smaltito le scorte.

Per Speck bisogna individuare un umido di suo gradimento che non sia complementare, passando eventualmente anche per prodotti di qualità medio-bassa inizialmente.
Innanzitutto sceglierei un secco poco appetibile, in modo che ne sia meno attratto. Quello attuale della Real Nature basa sul tonno e quindi per lui sarà molto appetibile. Io ne sceglierei un altro, anche perché ha minerali abbastanza elevati (8,1%) per un micio che mangia prevalentemente secco.

A parte il complementare, qual è la consistenza che a lui piace di più? Mangia i bocconcini se glieli proponi?
Potrebbe essere una soluzione un patè molto "brodoso"?

Gerly Italy

L
1092

28/09/2016 09:14:22

Ciao Gerly,
scusami se disturbo ancora che immagino che tu sia impegnata!
Sono un po' disperata poiche' ho preso poche scatolette di innumerevoli cibi umidi completi che tu indichi qui nel blog (che oramai ho letto tutto) e ....
zucca: mangia regolarmente 200 gr umido completo real nature al di' + 15 gr crocche real nature o orijen (le ho da finire) e sta anche dimagrendo visto che prima non so quanti milioni di grammi di crocche si mangiasse!!
speck.......beh, speck un disastro!!! qualsiasi cibo umido - dico qualsiasi - viene annusato e nemmeno provato. Ho provato a mettergli sopra del parmiggiano, del fortiflora, ho provato a mischiarne pochissimo con il suo solito almo al tonno complementare, ho provato a tritargli dentro le crocche ed ho provato a lasciarlo senza cibo per un bel po' di ore: nulla di nulla.
.. non so che fare! ora in ultimo ho ordinato dello smilla completo al tonno... ma penso di conoscere gia' la sua risposta.
Per ora con lui si va avanti ad almo o shesir umido complementare al tonno e crocche real nature... e la scorsa settimana e' comunque dimagrito... e lui e' gia' abb magro Frown

Laura Italy

S
1091

26/09/2016 16:21:15

Ciao Gerly,
A me piacerebbe che tigro facesse un alimentazione per lo più casalinga. .. ma purtroppo a lui non tanto piace...

Ho fatto l ordine su zp la settimana scorsa... purtroppo ancora non mi arriva ne il pacco ne la mail del corriere...
Ho appena aperto l ultima bustina miamor che avevo. .. l unica cosa che mi resta in casa è una bustina miamor finest (quella bianca e rosa) , che mi arrivò in regalo, una kattovit gastro da 85gr , due almo daily da 85gr (che non piacciono tanto, se ne mangia metà è tanto) e poi 11 almo complementare... oltre a 1,5 kg di Oasy...
secondo te potrei provare a mischiare del pollo lesso all almo tonno e pollo complementare insieme ai crocchi?

Comunque nell ordine ho preso 24 miamor ragu royal, 12 feringa 200gr...e un pacchettino piccolo di Purizon, in speranza di trovare il mese prossimo ancora qualche offerta sui vari zp...


Comunque sono disposta a prendere i pacchi di massimo 7kg di una marca che ha anche i pacchi piccoli così da provarli ... come gusti basta che non siano 100% pesce...
cosa mi consigli con uno sconto del 10% che come prezzo non supera 5€/kg?
Purizon è buona?
Vorrei due marche da alternare
Grazie

saretta Italy

L
1090

26/09/2016 09:44:49

Grazie Gerly! Non sapevo del lievito di birra, lo cercherò!! E proverò anche il paté ricco Le Chat, anche quello mai provato. Però nel frattempo ho fatto un ordine di nuove marche e le sto provando, per ora Miamor Ragù Royal lo adorano, peccato che sia caruccio, ma ogni tanto si può fare. Hanno apprezzato molto anche Bozita bocconcini in salsa (tempo fa avevo provato bocconcini gelée ma non apprezzavano molto. E anche Shmusy Nature va abbastanza. Provo anche altri gusti (ho preso pacchi prova misti) e anche Feringa e poi vedremo! Grazie ancora di tutto, sei speciale! E grazie anche da parte di Mirtillo e Stracciatella!

Lucia Italy

G
1089

25/09/2016 19:36:40

Ciao Saretta,
e bravo Tigro Laughing ! Spero che l'entusiasmo per Feringa continui!

Come secco vanno benissimo le Oasy se ti trovi bene. L'unico ingrediente che critico sono i polifosfati di sodio.

Per un consiglio sulle alternative mi dici anche se compri confezioni grandi, tipo da 8-10kg?

Gerly Italy

G
1088

25/09/2016 19:02:52

Ciao Lucia,
puoi provare a rendere il cibo più appetibile con qualche trucchetto. Per esempio a molti gatti piace il lievito di birra. Ovviamente non quello per fare la pizza, ma l'integratore, tipo questo che trovi al supermercato:

Le schiacci con un cucchiaio e mischi la polverina al cibo poco gradito. Con i miei faccio sempre così, quando non gli piace qualcosa e funziona benissimo.

Altrimenti puoi solo tentare con altre marche. Hai mai provato il patè ricco LeChat? Lo trovi al supermercato e non costa molto.

Gerly Italy

L
1087

22/09/2016 14:02:33

ps. come vedi le crocche
Prolife Cat Sensitive Pesce & Patate?

Laura Italy

L
1086

22/09/2016 13:56:20

Ciao Gerly...
scusa se disturbo ancora... ma da quando ti ho scritto stiamo facendo progressi (anche se non speck)
intanto zucca e' a dieta: mangia volentieri l'umido in bustina real nature: www.realnature.de/.../
e sto riducendo crocche!
Speck invece da quando sto cercando di introdurgli il real nature bustine... e per ora lo mischio col suo umido shesir complementare... lo rifiuta si e no... ma  se prima mangiava una scatoletta intera a pasto di umido complementare ora mangiera' 20gr al gg di umido e si e' buttato sulle crocche (real nature adult 60% proteine  www.realnature.de/.../)
...spero che pian piano continuando a mischiare si abitui..... tu che dici? ho provato anche altri umidi completi ma mi pare che li tolleri ancor meno!
grazie,
Lau

Laura Italy

L
1085

17/09/2016 17:33:46

ciao,
ricapitolando do sia umido che secco a Emy perchè purtroppo con il solo umido è un po' stitica e fa feci non perfette. Do una vaschetta da 75-85 grammi e circa 40g di secco. Mentre per l'umido sto variando abbastanza marche e gusti per la micetta è un po' difficile di gusti, per il secco sto per terminare la mia terza busta da 1,4 di happycat  al salmone. Pensi sia il caso di variare il gusto del secco o continuo ancora con questo? ogni quando andrebbe variato il secco?

luana Italy

L
1084

15/09/2016 14:44:04

Ciao Gerly,
(per ricordarti:
speck: maschio, 1 anno,sterilizzato,magro, si muove molto, poca fame in generale)
zucca: femmina,1 anno, sterizzata, 5kg/bella cicciona (e' una gattina minuta quindi anche il peso in proporzione e' molto)
Come detto stanno mangiando: crocche real nature sempre a disposizione. umido complementare shesir o almo nature.
Tu mi consigliasti di provare anche l'umido real nature. zucca lo tollera, speck proprio lo schifa. forse perche' e' poco umido e denso.
Esiste qualcosa che mi consigli che sia valido, completo e magari piu' umido e a bocconcini? magari le bustine real nature? sono un buon alimento?
ora, siccome zucca deve dimagrire anche a detta del vet, debbo sicuramente togliere le crocche sempre a disposizione.
in secondo luogo, avrei a cuore due cose:
- 1/ non stravolgere dall'oggi al domani l'alimentazione di entrambi
- 2/ non lasciando piu' crocche a disposizione, consentire cmq a speck che si gestisce benissimo da solo di non dimagrire troppo
posso chiederti ancora qualche consiglio in merito?
quante crocche real nature dare al di' normalmente? e quanto umido complementare?
.. dalle dosi giornaliere che mi consigli vorrei pian piano diminuire le crocche e introdurre umido completo che possa piacere ad entrambi... fino ad arrivare , sogno, a togliere umido complementare e dare solo poche crocche ed umido completo.
PS. ho provato anche umido completo BIOPUR e BARF ma son tutti siml pate densi e speck proprio li schifa!
grazie infinite!!
a presto,
Laura

Laura Italy

L
1083

14/09/2016 09:12:20

Saretta, grazie per la tua risposta! Feringa la avevo provata un anno fa circa, o di più, e non mi sembrava andasse meglio... Le altre non le ho ancora provate, io prendo tutto su zooplus, guardo se le trovo lì! Ah ecco avevo anche provato Bozita i bocconcini in gelatina, ma insomma, siamo sempre lì, così ero andata su Smilla visto che sembravano accettare abbastanza. Ora che è morta la micia più anziana, che mangiava comunque tanto, e ho un sacco di scorte, lo rifiutano... Proverò, ancora grazie!

Lucia Italy

S
1082

13/09/2016 18:17:44

Ciao Gerly, ti aggiorno, come umido tigro ha rivalutato il feringa e sembra gradirlo... speriamo che non sia solo entusiasmo passeggero...
come secco per ora sto continuando con oasy (ne ho a casa circa 2 kg) ... poi vedrò se vontinuare con questi o prenere qualcos altro...sempre sulla fascia prezzo (compreso 10% di sconto) dei 5€ kg che mi consigli? ...

@Lucia:
Comunque il mio ha rifiutato sia smilla che animonda, magli è piaciuto abbastanza schmusy, (ora) feringa, e miamor ragù royal (come prezzi più o meno simili a smilla)

saretta Italy

L
1081

13/09/2016 18:00:39

Ciao Gerly,
Ti ho già scritto altre volte e mi sei stata sempre di aiuto, perciò ho pensato di scriverti di nuovo anche se non so se questa volta potrai aiutarmi. Ho due gatti, un maschio di 3 anni e una femmina di 2, alimentari con Smilla sia secco (una piccola porzione al giorno) che umido. Il problema è che l'unico finisco sempre per buttarlo, lo odiano, lo mangiano solo se hanno una fame da lupi, se no aspettano in gloria il momento del secco, e piuttosto digiunano. Avevo provato altre marche di cibi completi, come Animonda è un altro che ora non ricordo, ma non andava meglio. Così ho ridotto a Smilla perché costa di meno. Purtroppo al momento non posso permettermi di spendere di più. Non so più che fare, considerando che la micia è molto sottopeso, e che quando avanzano la pappa la devo sempre buttare, e puzza da morire! Hai idee? So che sei contraria ad un'alimentazione soprattutto secca con un complementare come umido, ma tra soldi buttati via e micia magra, e con entrambi che mi girano intorno tutto il tempo (e non cedo quasi mai!) sto pensando che non sia la strada giusta... Grazie in ogni caso

Lucia Italy

G
1080

10/09/2016 18:29:07

Ciao Laura,
della linea Dr Clauder's Barf ho provato le due varietà complete (trito di manzo e trito di tacchino). Come appetibilità viene accettato solo il manzo, ma senza entusiasmo. Il tacchino entrambi non lo toccano.
Sulla carta mi sembra ottimo.
Ho qualche riserva sulla linea "da integrare", perché mi sembra più pensata per cani. Come concetto non è sbagliata, ma se alla fine devo aggiungere il loro olio, le loro verdure, calcio/fosforo e una pasta enzimatica, faccio prima a comprare la carne fresca e la integro con il Felini. Forse un po' complicata come concetto, ma mi sembra valida. Il rapporto Ca/P che indicano non è corretto per i gatti. 2:1 è il valore massimo, mentre per i gatti dovrebbe stare idealmente tra 1,1:1 e 1,4:1 circa. Altra cosa che mi fa pensare che il concetto è stato studiato più per i cani.

I cibi Biopur sono ottimi. Li trovi anche su Arcaplanet. Purtroppo spesso non risultano appetibili.

Gerly Italy

G
1079

10/09/2016 17:49:29

Ciao Federica,
spesso ai gatti non abituati all'umido non piacciono quelli completi come Prolife. Se poi dai anche del complementare al tonno, per loro molto appetibile, riuscirai molto difficilmente ad abituarlo.
Personalmente eliminerei il tonno del tutto, perché ti impedisce di proporre altro e non fa bene alla salute del micio, perché molto ricco di metalli pesanti.
Ti sembrerà forse troppo drastica come soluzione, ma vedrai che troverà altri cibi preferiti.
Se vuoi provare Animonda, prova con le bustine Exotic, che di solito sono gradite.
Spesso i bocconcini piacciono di più rispetto ai patè. Sono di qualità inferiore, ma potresti usarli per un periodo, per avvicinare il micio all'umido, sempre se gradisce questa consistenza.
Se gli piace il pesce in generale, prova Animonda vom Feinsten Mare, che è un completo in patè con gusti misti carne/pesce, di solito gradito.

Gerly Italy

G
1078

10/09/2016 17:17:38

Ciao Lisa, ti rispondo al commento 1071.
In parte ribadisco quello che ti ho appena risposto nell'altro post, a proposito del compito di matematica Wink
I misti che preparano i macellai per gli animali di solito sono composti dagli scarti e le parti che non vendono. Quindi di solito sono abbastanza grassi, a volte anche troppo, perché ci mettono le parti grasse che tagliano via dalla carne che acquistano i clienti.
In genere c'è molto polmone, rene, milza, a volte cuore e fegato, poco muscolo. Poi certo, ogni macellaio avrà la sua "ricetta".
L'equilibrio giusto si otterrebbe mettendo gli ingredienti nei rapporti come in una preda vera. Chi riesce a farlo (io di certo no!) trita per esempio polli interi con un potente tritacarne. E' in realtà l'approccio più semplice ed immediato alla dieta Barf.

Siccome tritare le ossa non è facile e potrebbero rimanere delle schegge, si può usare la farina di ossa oppure il calcio (per esempio appunto dai gusci d'uovo). Vanno dosati diversamente, perché le ossa contengono anche fosforo.

Per tornare alla ricetta del "misto da macellaio": Dato che non sarà mai composto ogni volta nello stesso modo, ci saranno sicuramente sia frattaglie che grassi, aggiungerei su 1kg di carne da 5 a 7g di carbonato di calcio. Questo è un valore medio usato nelle ricette di base della dieta Barf senza ossa.

Gerly Italy

L
1077

09/09/2016 15:15:54

Devo dare un'occhiata al sito tedesco! Grazie Smile

Lisa Italy

G
1076

09/09/2016 14:47:57

Questo da 36, su Zooplus. de. C'è anche da 72 ancora più economico.

Gerly Italy

L
1075

09/09/2016 14:31:31

Dov'è questo megapack? A me anche nella versione 24x risulta che Animonda VF costi €6,65... Forse Gerlinde ti riferisci a zooplus non italiano?

Lisa Italy

G
1074

09/09/2016 13:47:37

Ciao Saretta,
dicevo dei grassi per i problemi epatici.
Guarda che Animonda VF non è tanto costoso. Nel megapack lo paghi 4,72€ al kg, non molto di più di Feringa. Di Almo non ho capito quale hai preso.
Comunque anche Feringa è un ottimo cibo.

Gerly Italy

L
1073

06/09/2016 14:20:38

Ciao Gerly,
intanto grazie immensamente per i consigli. Iniziero' seriamente con real nature completo umido. Zucca, che mangia di tutto, lo mangia... speck no. Ma vedremo di farglielo mangiare.
Una domanda, cosa ne pensi dei seguenti prodotti?
http://www.ciam.eu/barf/#inizio

e  
http://www.bio-pur.it/gatto
POLLAME E RISO O MANZO E RISO
potrebbero essere dei buoni prodotti?
grazie mille per la consulenza a presto,
Laura

LAURA Italy

F
1072

05/09/2016 13:31:03

Ciao Gerly,

innanzitutto complimenti per il blog, estremamente interessante.
Avrei qualche quesito da porti in merito.
Il mio gatto mangia secco Hill's Nature Best (ma vorrei passare a ProLife) e sto cercando di introdurre l'umido. A lui piace moltissimo il pesce pertanto Almo (a base di tonno) è il suo preferito ma è complementare e volendoglielo dare tutti i giorni, non è assolutamente consigliato (per la questione della percentuale del fabbisogno). Per di più ho letto che il tonno troppo spesso non è indicato. In tutti i modi ho provato con l'umido ProLife (che sembra essere davvero ottimo) ma non gli piace...
Cosa puoi dirmi in merito? Cosa pensi della questione tonno?
Sto valutando Animonda a base tonno (magari solo 3 volte alla settimana)ma comunque resterei scoperta gli altri 4 :-(
Ti ringrazio della gentile risposta!!!
Ciao Smile

Federica Italy

L
1071

04/09/2016 18:51:38

Quindi scusami, dovrebbe chiedere al macellaio se nelle frattaglie ci sono già fegato e parti grasse, e in caso di risposta negativa aggiungerne lui? Cosa potrebbe andare bene come parte grassa? In che proporzione vanno messi fegato, parti grasse e gusci d'uovo?
Non avevo idea che le frattaglie fossero così vicine al completo, quasi quasi inizio a darle anche ai miei. In ogni caso, sempre meglio mantenersi sul 20% del totale, oppure con quelle aggiunte ci si può concedere un po' di più? Le frattaglie vanno bene di qualsiasi animale?

Lisa Italy

G
1070

04/09/2016 17:09:51

Ciao Lisa,
se sono solo 50g potrebbe andare. Con le frattaglie il pasto è già più completo rispetto al solo muscolo. Se nelle frattaglie usa anche poco fegato, la miscela contiene parti grasse, con un po' di calcio integrato (anche guscio d'uovo polverizzato) si avvicina già molto ad un completo.

Gerly Italy

S
1069

03/09/2016 17:21:22

Ciao Gerly...
si è raro che un vet sospetti l emobartonellosi, spesso la confondono con la gastroenterite ...
Tigro aveva la febbre a 41 , e non reagiva più. .. non mangiava ecc...
per fortuna ho una vet che è veramente un angelo, in tutto, ama gli animali, li tratta bene, ha prezzi sostenibili e molto peonta... ha anche accettato che io non darò mai royal canin...

Comunque in fatto di alimentazione, le animonda VF e le miamor pasto delicato veramente non posso permettermele
.. ho appena ordinato 6 di feringa e 6 almo nature... per vedere se gli piacciono... ho preso i gusti non comuni

Per il fattore grassi in realtà la mia vet non mi ha allarmato, anzi mi ha detto che dovrebbe ingrassare un po ...
pesava 3,5kg... poi ero riuscita, col sudore , a farlo arrivare a 3,800...
due giorni non ha mangiato e boom... 3,500kgdi nuovo...

Cosa mi consigli con prezzi sostenibili?
grazie

saretta Italy

G
1068

03/09/2016 11:11:01

Ciao Saretta,
mi dispiace molto per il tuo Tigro! Meno male che avete scoperto la emobartonellosi, che spesso viene confusa con altre malattie e non presa in tempo.
Io cercherei pian piano di tornare al completo, proprio in considerazione dell'affaticamento renale, epatico e la sensibilità allo stomaco.
Potresti scegliere prodotti completi con grassi contenuti (tipo Miamor pasto delicato o Animonda vom Feinsten per gatti sterilizzati).
Io proverei, anche con l'aiuto iniziale di "appetizzanti" (livito di birra, Liomix, tonno secco a scaglie) a convincerlo.
Sia il secco che il complementare non sono l'ideale per la situazione di Tigro. Intanto fai bene ad aggiungere acqua all'umido per farlo bere di più.

Gerly Italy

G
1067

03/09/2016 10:18:01

Ciao Laura,
ho visto che hai inserito il commento due volte. Forse c'era qualche problema tecnico perché da qualche giorno stiamo lavorando sull'aggiornamento della versione del blog.

L'alimentazione che offri ai tuoi mici (secco + umido complementare) è una delle più diffuse, ma secondo il mio punto di vista non molto salutari, a prescindere dalle marche.
Non appoggio né il cibo secco di nessun tipo, né gli alimenti complementari, soprattutto quando si danno frequentemente.
Ciò non vuol dire che i gatti per forza ne risentiranno, ma potenzialmente sia il cibo secco che quello complementare può influenzare negativamente lo stato di salute del micio, soprattutto quando ci sono già delle predisposizioni ereditarie.
Se mi chiedessi che cosa cambiare ti direi di limitare il secco il più possibile (se vuoi mantenerlo) e di sostituire l'umido complementare con uno completo aumentandone anche la quantità in proporzione alla riduzione del secco.
Visto che usi la marca Real Nature per il secco, potresti anche provare la loro ottima linea di umidi completi.

Gerly Italy

L
1066

01/09/2016 15:01:16

Ciao Gerlinde. Per una gatta di dieci anni, sovrappeso e che mangia principalmente croccantini, il suo padrone mi ha detto, dopo aver visto la famosa puntata di Report, di aver comprato macinato e frattaglie. Gli ho spiegato che la carne non integrata è complementare. Lui mi ha detto di avere già fatto dei pacchettini da g 50. Gli ho suggerito di comporre il menu giornaliero così: g 50 di carne, g 100 di scatoletta e g 15 di crocche (che, al momento, non vuole abbandonare del tutto). Pensi che vada bene, considerando che la sua intenzione sarebbe di darle la carne ogni giorno?

Lisa Italy

S
1065

29/08/2016 19:08:40

Ciao Gerly.
scrivo per il mio tigro - giò. .
Ha quasi 2 anni e pesa 3,8kg...

Da quando era piccolo ha avuto problemi intestinali... due mesi fa stava andando via, non si capiva perché non guariva dalla "gastroenterite" ... poi abbiamo scoperto che non era gastroenterite , ma la rara emobartonellosi...
abbiamo fatto una cura per farlo migliorare , e intanto ho dato kattovit gastro (consiglio della vet) ... poi sono passata a secco concept for life e umido animonda /miamor... dopo le concept  for life ho dato le almo mono ad agnello, e umido miamor ... e ho dato l epatopasta perché il fegato era messo male...
nelle analisi sono usciti i globuli bianchi, piastrine, glucosio ecc bassi...
siamo andati in vacanza e aveva smesso di mangiare ...così gli ho comprato i crocchi oasy adult pollo e umido stuzzy cat ocean (complementare) ... e sempre epatopasta...

Considerando i suoi problemi al fegato e sensibilità allo stomaco, e rischiamo problemi ai reni (per la sua malattia)...
cosa mi consigli di fare? Il completo non lo vuole più, nemmeno le stuzzy cat che sono considerate molto appetibili...
per ora sto allungando il complementare con mezzo bicchiere d acqua per farlo bere di più. ..

Ah di complementare mangia meno di 100 gr al giorno. ..

saretta Italy

L
1064

29/08/2016 15:34:10

(scusate non so se ha pubblicato o meno il precedente)
Ciao Gerly,
ho letto molti commenti, e volevo chiederti info in merito all'alimentazione dei miei due pelosi, maschio e femmina sterizzati di un anno.
Lascio loro a disposizione sempre le crocchette (solitamente real nature kitten, ma ora sto passando a real nature fresh water).
in piu' due volte al giorno mangiano una scatoletta a testa complementare di schesir piccole dosi.
Io vorrei cercare ed e' qui che chiedo il tuo consiglio, di fornire un'alimentazione il piu' possibile equilibrata onde evitare vari squilibri e problemi di salute futuri.
Puoi dirmi dove e se sbaglio? e cosa mi consigli? (peraltro, speck predilige il pesce ed e' molto magro e snello, zucca mangia di tutto e piu' volte le crocchette ed e' un po' sovrappeso!)
grazie infinite per il tuo consiglio!
Lau

laura Italy

G
1063

27/08/2016 13:54:57

Ciao Cristel,
si, sono complete e puoi dare anche più di mezza al giorno se vuoi.

Gerly Italy

L
1062

26/08/2016 11:40:30

Ciao Gerly,
ho letto molti commenti, e volevo chiederti info in merito all'alimentazione dei miei due pelosi, maschio e femmina sterizzati di un anno.
Lascio loro a disposizione sempre le crocchette (solitamente real nature kitten, ma ora sto passando a real nature fresh water).
in piu' due volte al giorno mangiano una scatoletta a testa complementare di schesir piccole dosi.
Io vorrei cercare ed e' qui che chiedo il tuo consiglio, di fornire un'alimentazione il piu' possibile equilibrata onde evitare vari squilibri e problemi di salute futuri.
Puoi dirmi dove e se sbaglio? e cosa mi consigli? (peraltro, speck predilige il pesce ed e' molto magro e snello, zucca mangia di tutto e piu' volte le crocchette ed e' un po' sovrappeso!)
grazie infinite per il tuo consiglio!
Lau

Laura Italy

C
1061

21/08/2016 19:33:55



Si,da Arcaplanet dato che su Zooplus sono quasi tutte confezioni grandi
Comunque grazie mille. le vaschette sono cibo completo?
Va bene mezza al giorno?

Cristel Italy

G
1060

21/08/2016 11:05:22

Ciao Cristel,
personalmente eviterei un prodotto che contiene zuccheri. Lo compri su Arcaplanet? Credo che sia un loro marchio. Io valuterei delle alternative. Per esempio le vaschette di patè della stessa linea www.arcaplanet.it/.../...ult-pate-100-g-expg24.jpg

Gerly Italy

G
1059

21/08/2016 08:50:10

Ciao Francesca,
la linea Almo Daily nelle referenze dadini/mousse in scatolette da 85g è completa. Puoi stare tranquilla per le integrazioni. La qualità non è eccelsa (contiene estratti di fibre vegetali e la percentuale di proteine è abbastanza bassa), ma è un prodotto che va benissimo.

Gerly Italy

C
1058

18/08/2016 19:49:39


Ciao Gerly
Dato che non riesco ad orientarmi tra tutte le varieta di cibo umido e sulla quantita da somministrare ai mici volevo una tua conferma.
la marca Expecial contiene carne e derivati(ad es. pollo 4%),sostanze minerali, zuccheri.
ADDITIVI:Vit.A 1110 Ul/Kg, Vit.D 140 Ul/Kg,Vit.E 10mg/kg,Taurina 490/Kg,Solfato
COMP.ANALITICI: Umidita' 81%,Proteine 9,5%,Fibra grezza 0,4%,Materia grassa 6%,residuo incenerito 2%.
Dandogli 40 gr al giorno piu' croccantini va bene oppure e' meglio evitarle?
Grazie

Cristel Italy

G
1057

15/08/2016 11:28:19

@ Giulia: Ti segnalo questo prodotto, trovato per caso per un commento che ho appena scritto in un altro post. Cercavo la varietà renal, ma vedo che fanno anche una specifica per problemi epatici: www.patatino.it/.../...lemi-epatici-biologico.html
Prezzo proibitivo, ma se può essere una soluzione si cerca in qualche negozio tedesco.

Gerly Italy

G
1056

15/08/2016 08:37:51

Ciao Serena,
non sei ciecata, anche io ho scoperto quel campo solo dopo che me l'hanno fatto notare Embarassed

Per il cibo secondo me hai fatto la scelta giusta. I cibi "Obesity" mi sembrano veramente l'ultima trovata inutile dell'industria del pet food. Nella vita "reale" ho assistito a casi di insuccesso di queste diete, dopo che i proprietari hanno sborsato fior di soldi per acquistare questi prodotti.
L'errore più comune è darne troppo perché "tanto è dietetico".

Gerly Italy

G
1055

15/08/2016 08:08:48

Ciao Giulia,
non è facile effettivamente, non ti resta che provare.
Facci sapere come procede con Paco Smile

Gerly Italy

G
1054

15/08/2016 08:03:30

Ciao Manu,
prima di comprare qualcosa online, fai una prova con qualche bustina del supermercato, più che altro per capire se gradisce la consistenza dei bocconcini. Per esempio Whiskas Mmmmm è senza zuccheri e coloranti.
Oppure, molto meglio, se hai un NaturaSi vicino prova le vaschette Yarrah bio. Attenta che ci sono sia bocconcino che patè.
Se vedi che piacciono, pui provare anche Bozita (tetra recart piccoli), Miamor Ragout (meglio le varietà in gelatina), Schmusy Nature o fiocchi integrali.

Del Fortiflora come appetizzante sinceramente non avevo mai letto. Visto che è un prodotto che nasce per curare disordini intestinali, non ne farei uso regolare.
Come appetizzante puoi usare le compresse di lievito schiacciate (tipo queste che trovi al supermercato: 2.bp.blogspot.com/.../%5BSmall%5D462_595.jpg.aspx.jpeg )
Altrimenti LioMix della Trainer: www.trainer.eu/lio-mix-cane.php

Gerly Italy

F
1053

14/08/2016 21:54:34

Gentilissima Gerly,
vorrei avere conferma sul cibo umido della Almo Nature Daily menù e' Completo?
Scatolette Dadini o mousse o bustine in gelatina con verdure t.zooplus.it/.../almo_nature_gatto_umido
Mi sembra di capire che è l'unico umido Almo completo.
Il mio gatto lo gradisce molto, potresti dirmi se secondo te è sufficientemente bilanciato?
Io lo alterno a crocchette complete della Prolife.
Ho provato moltissime altre marche ma con scarsi risultati. Questa combinazione e' l'unica che gradisce.
Grazie
Francesca

Francesca Italy

S
1052

07/08/2016 12:46:08

Grazie mille, Gerlinde!!!
"Siccome che sono ciecata" (per citare la grande Anna Marchesini), non avevo mai notato il campo ricerca nel menù a sinistra. Il veterinario dopo averla pesata  ha messo Chiquita a dieta con croccantini obesity, ma, dopo aver dato una scorsa ai principali marchi, mi sono sembrati molto discutibili dal punto di vista della composizione (parecchi cereali, oli e sottoprodotti vegetali), quindi ho deciso di provare un croccantino normale o al limite anche un grain free per gatti sterilizzati cercandone uno con la più bassa energia metabolizzabile possibile e ovviamente somministrandoglielo con il contagocce.
Adesso vado a leggere il link che mi hai segnalato.
Grazie ancora!!!
Serena

Serena Italy

G
1051

07/08/2016 09:46:51

Ciao Serena,
prima di rispondere alla tua domanda: Per fare una ricerca nel blog c'è un campo apposito nella barra di sinistra (quella rosa). Devi inserire la parola da ricercare e flaggare "includi i commenti nella ricerca". Anche io purtroppo devo fare così e mi rendo conto che molte informazioni si perdono Frown


L'energia metabolizzabile include tutte le fonti di energia, quindi anche i carboidrati. Perciò dovresti leggere questo parametro insieme agli ingredienti. Un'alta energia metabolizzabile in un prodotto senza aggiunte vegetali è la cosa migliore.
Più alta è l'energia metabolizzabile, meno ne deve mangiare il gatto per coprire il fabbisogno energetico e nutrizionale. Un esempio è la differenza tra un pasto Barf (gatto adulto circa 130g al giorno), mentre per un buon cibo umido industriale siamo già a 180-200g.
I "riempitivi" a cui facevo riferimento sono le sostanze che non vengono assimilate, ma eliminate con le feci. Spesso sono fibre che fanno solo volume.

Per un gatto che deve dimagrire secondo me è meglio lavorare sulle quantità ed evitare ingredienti che sono fonti di carboidrati.

Se vuoi approfondire, in questo articolo è spiegato molto bene: www.peteducation.com/article.cfm

Gerly Italy

G
1050

07/08/2016 09:32:01

Ciao Gerly,
dovendo aggiustare la dieta di Paco sono andata alla ricerca di un vet nutrizionista perché il mio avrebbe risolto il tutto semplicemente ricorrendo al cibo medicato, mentre io penserei di dover "aggiustare" il tiro e basta, considerando poi che il medicato hepatic è ricco di sostanze vegetali e carboidrati. La nutrizionista mi ha parlato della barf ma di certo non stravolgero' la dieta di Paco in questo modo. Volevo un'opinione in più da considerare. Ho studiato un po'di contenuti di scatolette che potrei dare per abbassare il tenore di grassi nel cibo di Paco senza alzare troppo quello delle proteine (sempre che sia una questione di soli grassi, per i valori di got e gpt, la vet mi ha parlato di possibile eccesso di sostanze come rame ne!le scatolette). Animonda vom fenstein senior è imbattibile e Paco lo mangia già (anche se gli sta venendo a noia perché lo fanno in soli tre gusti). È tra i pochi che non arrivano al 30% di grassi. Ho visto Miamor ma contiene cloruro di sodio e non vorrei aumentare il sale nella dieta. Grau e altre marche buone che avevo ordinato online non gli son piaciute. Nella mia testa girano queste due ipotesi per una tabella settimanale alternativa a quella che seguivo. Quella che seguivo era fatta da un ciclo che si ripeteva composto da 2 giorni di completo+15 gr crocchi e 1 giorno complementare + 25 gr crocchi. Le alternative che farei possono essere queste. O togliere un giorno di completo e fare 2gg e 2gg o sostituire un pasto alla settimana di completo con uno Barf. Quanto ai crocchi non so se dare o meno i medicati...
1)

Giulia Italy

G
1049

07/08/2016 09:12:03

Ciao Giulia Bebi,
la Barf sicuramente è sempre una buona strada, se va seguita correttamente.
Mi sfugge però il motivo (a parte la freschezza e qualità degli ingredienti), perché la vet la preferisca ad un tentativo di sostituzione degli umidi industriali con referenze meno grasse, nel caso specifico di Paco.
Considera sempre, che ogni professionista segue la propria scuola di pensiero, mentre secondo me bisognerebbe essere più flessibili e considerare la storia individuale del micio nell'insieme del contesto famigliare.
Se decidessi per la Barf, prendi assolutamente il Felini Complete Renal per Paco.
Certamente puoi anche alternare cibi industriali e Barf, ma non andresti contro i consigli della vet?
Personalmente sono un po' contraria agli sconvolgimenti alimentari in gatti non più giovanissimi e con patologie, se le abitudini alimentari attuali si sono solo rivelate "da aggiustare". Io avrei fatto prima il tentativo che avevi pensato di fare sostituendo solo l'umido, visto che i valori renali erano migliorati (e non è poco!) e dovevi lavorare solo sui grassi.
Facci sapere come procede Smile

Gerly Italy

G
1048

07/08/2016 08:47:12

Ciao Luana, l'umido Greenwoods è il classico complementare in filetto, tipo Almo, Schesir etc. Perciò non andrebbe dato in grandi quantità, come vale per tutti i cibi di questo tipo.

Gerly Italy

G
1047

07/08/2016 08:41:40

Ciao Lucia, potresti provare i prodotti Thrive Complete.

Gerly Italy

M
1046

03/08/2016 16:45:29

Ciao Gerly, leggendo il tuo blog ho imparato tantissimo sull' alimentazone della mia micia. Ora mangia 60 gr di secco e umido complementare 3 - 4 volte alla settimana. La micia ha circa 4 anni e pesa quasi 5 kg.
Volevo passare all' umido completo: ho provato Animonda Carny, in paté, ma ne ho dovuto buttare più della metà..Cercavo quindi un umido completo in bocconcini con sughetto o salsa, che penso le dovrebbero piacere di più. Non vorrei cose molto elaborate, e sono disposta a spendere qualche euro in più, avendo un gatto solo e neanche tanto mangione....Smile

Un' altra domanda o meglio, un chiarimento: ho letto che il Fortiflora è utilizzato come appetizzante, mischiato al cibo umido per renderlo più gradevole: potrei provare ad aggiungerlo al patè? Ha controindicazioni o condizioni d' uso particolari?
Grazie Gerly!!

Manu Italy

S
1045

01/08/2016 19:05:54

Ciao Gerlinde, oggi stavo dando un'occhiata al tuo blog (che è sempre interessantissimo e utilissimo), quando ad un certo punto mi è caduto l'occhio su una discussione sull'energia metabolizzabile (mi sembra fosse in questa sezione, ma adesso non riesco più a ritrovarla). Posto che una delle mie micie è grassottella (tant'è che il veterinario mi cazzia ogni volta), di solito prediligo croccantini, sia grain free che non, con un basso livello di energia metabolizzabile, nella convinzione, forse errata, che meno energia metabolizzabile equivalga a meno ingrassante. Però se ho ben capito per abbassare questo parametro alcune ditte ricorrono a dei riempitivi (cereali, aggiunte vegetali) che non sono assimilati dal gatto, ma che possono gonfiarlo e quindi farlo ingrassare? Insomma, è meglio scegliere crocchette nutrienti, ma agire sulle quantità (io in genere cerco di non superare mai i 15-20 grammi/giorno) oppure cercare dei prodotti con una bassa energia metabolizzabile (almeno per non farla ingrassare ancora di più; farla dimagrire la vedo dura).
Grazie mille come sempre e buona serata!
Serena

Serena Italy

G
1044

01/08/2016 10:17:50

Rieccomi, Gerly.
Per Paco sono stata letteralmente presa in contropiede dai valori di transaminasi sballati. Ero felicissima che i valori renali fossero del tutto rientrati solo con la dieta ma ora son davvero confusa perché pensavo di aver trovato un buon compromesso tra completo e complementare. Ho consultato una veterinaria nutrizionista e omeopata. Lei è favorevole alla dieta BARF e mi ha mandato due ricette. Vedo il tutto molto impegnativo, soprattutto per motivi di organizzazione della vita familiare. Forse una delle due ricette potrei anche farla perché prevede tagli più semplici da trovare e un solo integratore (Felini Complete). Lei, come alternativa, mi ha consigliato le confezioni di cibo monoproteico.                ORA SI' CHE SONO IN TILT!
E' possibile trovare un "piano alimentare" che preveda un mix tra industriale (completo buono come Animonda Von Fenstein senior, che già gli do, alternato a complementare Almo che mangia sempre volentieri) Monoproteico (di cui mangia volentieri solo il galletto, per ora) e la Barf (una volta a settimana?)??
Scusami se ti stresso ma davvero ora non so più che cosa dargli...

Giulia Bebi Italy

L
1043

31/07/2016 21:42:34

Scusa gerly. Intendevo greenwoods umido

luana Italy

G
1042

31/07/2016 21:06:06

Ciao Luana, è un buon secco tradizionale a livello di ingredienti, confrontato con prodotti della stessa categoria. Il valore dei minerali è abbastanza elevato, perciò lo abbinerei sempre a cibo umido.
Come in tutti i secchi, il contenuto di carne è basso (qui abbiamo il 30% di cui però una parte è pesata fresca).

Gerly Italy

L
1041

31/07/2016 10:38:12

Hai ragione, non pensavo più alla questione del tonno... La mia micia ci va pazza, come anche delle scatolette Almo, e visto che non è stata bene e non mangiava molto ho ceduto al tonno... Sai consigliarmi cibi umidi completi che abbiano sfilaccetti? Forse lo hai già scritto in passato e ti chiedo scusa ma ci sono tantissimi commenti e non credo riuscirei a ritrovarlo... Di solito ai miei mici do Smilla ma mi sembrano stufi, e me ne fanno buttare un sacco... Grazie mille!

Lucia Italy

G
1040

31/07/2016 08:40:38

Ciao Lucia,
è un classico complementare made in Thailand come tanti altri (Almo, Schesir etc.).

Non metto in dubbio la qualità delle materie prime, ma un'assunzione eccessiva dei complementari in generale e del tonno in particolare non fa per niente bene ai nostri gatti.

I cibi complementari sono sbilanciati a livello nutrizionale (mancanti di grassi, vitamine e calcio) ed il tonno è ricco di metalli pesanti che si accumulano nell'organismo.

Per questi motivi ti consiglio di non darlo troppo spesso.

Gerly Italy

G
1039

31/07/2016 08:20:58

Ciao Giulia Bebi,
anche io cercherei di sostituire gli umidi completi con con referenze che contengono meno grassi. Puoi provare per esempio Animonda vom Feinsten per gatti sterilizzati e Miamor pasto delicato. Tiene presente che anche il secco Orijen contribuisce. Se dopo la sostituzione dell'umido i valori non migliorano è meglio cambiare anche il secco o ridurlo ulteriormente.

Gerly Italy

L
1038

28/07/2016 20:17:04

Che ne pensi di greenwoods? Alla mia emy piace molto

luana Italy

L
1037

26/07/2016 14:32:00

Ciao Gerly, vorrei chiederti un parere sul cibo umido Life Cat Natural, che piace molto ad una delle mie gatte.

Ad esempio:

tonno (46%)
riso (1%)
Pesce bianco (17%)
Tenori analitici:
proteine 15%, oli e grassi grezzi 0,3%, carboidrati 1,8%, fibra grezza 0,1%, ceneri grezze 0,8%. Contenuto energetico: 690 kcal/kg.

Grazie!

Lucia Italy

G
1036

21/07/2016 17:06:16

Ciao Gerlinde,
ti riscrivo per il mio gattone di 10 anni, Paco, al quale ho cambiato dieta a gennaio 2016. Fino ad oggi ho seguito questa sequenza che si ripete nella settimana:
-2gg di cibo completo (circa 150 gr di Oasy o Animonda von Fenstein o Mr Stuzzy)+ 10/15 gr di croccantini Orijen)
-1 g di cibo complementare (circa 100 gr Almo)+25 gr croccantini Orijen

Ora abbiamo rifatto le analisi del sangue e, a livello renale, è migliorato (es: creatinina 2015: 1,79 Mg/dl; creatinina 2016: 1,49 mg/dl   range: 0.800-1.700)
ma a livello epatico è peggiorato (2015: GPT-ALT 77 u/l  2016: GPT-ALT 119 u/l  range 15.00-60.00)

Col veterinario abbiamo deciso di fare un epatoprotettore per due mesi (una pasta, devo ancora andare a ritirare la ricetta) e poi si farà un'eventuale eco a settembre. Penso, a questo punto, di dover alleggerire o cambiare la parte di mangime completo, dovendo alleggerire la componente grassa del cibo (probabilmente non consuma tanto, essendo un gattone casalingo).
Hai consigli da darmi?
Grazie in anticipo!

Giulia Bebi Italy

G
1035

10/07/2016 21:52:08

Ciao Elisabetta,
da come lo descrivi sembra un problema collegato al pelo ingerito che non transita, problema che si accentua con il cibo secco perché contiene meno liquidi.

I gatti hanno due modi per liberarsi dei peli ingeriti: Il primo attraverso il vomito, che il gatto provoca mangiando l'erba (scrivi di trovare erba nel vomito). Il secondo prevede il transito intestinale dei boli che può essere agevolato attraverso liquidi, grassi o prodotti appositi (come le paste al malto).

Ti conviene togliere come prima cosa l'erba gatta, perché così la micia non può mangiarla per provocare il vomito.
Poi cercherei di agevolare il transito dei boli (soprattutto nei periodi di muta) somministrando le paste specifiche oppure piccole quantità di grassi. Per esempio il burro è un rimedio casalingo che spesso funziona, se il gatto lo mangia volentieri.

Controllerei anche il modo di mangiare, soprattutto del secco: Mangia con molta foga senza masticare? Se è così, cerca di dare solo piccole quantità alla volta o di usare crocchette di dimensioni grandi, che è costretta a mangiare con più calma.

Ovviamente tutto questo, se la veterinaria esclude eventuali patologie.

Qualsiasi cibo può causare intolleranze, basta un ingrediente a scatenare una reazione e spesso può essere una determinata proteina. Il fatto di provocare un'intolleranza non indica una bassa qualità del prodotto, ma una sensibilità individuale del gatto.

Facci sapere Smile

Gerly Italy

E
1034

10/07/2016 17:43:04

Ciao Gerlinde,
premesso che mi sono già rivolta alla mia veterinaria di fiducia sarei interessata ad avere un tuo parere in merito alla situazione della mia gatta: da un paio di mesi a questa parte Gigia, 5 anni sterilizzata 6 kg vita casalinga, vomita o meglio, rigurgita, con una frequenza preoccupante.
Di solito gli episodi si verificano subito dopo aver mangiato le crocchette ( Almo nature orange label al pollo), quasi mai dopo l'umido complementare che mangia 2 volte al giorno mattina e sera (petreet, schesir preferibilmente al tonno, oppure schesir al pollo o professional pet pollo e patè oasy).
Nel vomito trovo sempre grossi boli di pelo, erba e cibo non digerito come crocchette intere, più raramente capita di trovare cibo digerito.
Secondo la mia veterinaria potrebbe avere una gastrite correlata all'accumulo dei boli di pelo perciò per ora le ha prescritto un trattamento urto con remotion plus per circa una settimana, senza variare le sue abitudini alimentari, se non si risolve nulla valuterà eventuali analisi e intolleranze o dieta..ti è mai capitato un caso simile? secondo te sbaglio qualcosa nell'alimentazione? almo nature potrebbe dare intolleranze? scusa per la lunghezza del messaggio ma sono davvero in ansia per la mia micia...grazie ciao  

Elisabetta Italy

G
1033

10/07/2016 09:11:57

Ciao Natasha,
in effetti anche a me la descrizione ha fatto venire il dubbio. Io avevo preso le vaschette diverso tempo fa ed era sicuramente patè.
Ho guardato anche sul sito della Finnern, ma non ci sono informazioni più precise.

Per il Felini Complete sono consigliati 12,5g su 1kg di carne. Devi fare la proporzione in base alle porzioni che prepari con l'aiuto di un bilancino di precisione.

Gerly Italy

N
1032

07/07/2016 14:29:47

Grazie Gerly
sicuramente seguiró il tuo consiglio . Mi sono fatta ingannare perché nella descrizione c'é scritto " golosi pezzettoni di carne . Ti metto il link del prodotto. " www.zooplus.it/.../295509
Per non rischiare prenderó le bustine.
Ho invece acquistato il felini complete da integrare alla carne: ho peró letto che consigliano 0.8 gr di felini ogni 65 gr di carne cruda.
Io peró  acquisto circa 1kg di carne , la cuocio e poi faccio porzioni da 50gr che congelo. Come mi regolo su quanto felini aggiungere ad ogni pappa?
grazie

Natasha Italy

G
1031

04/07/2016 21:31:47

Ciao Natasha,
Animonda Rafiné sinceramente non mi piace tantissimo, perché tutte le referenze contengono cereali. Preferisco per esempio Miamor Ragout.
Le vaschette Schmusy Nature sono patè e non bocconcini. Se vuoi bocconcini devi prendere le bustine Nature o fiocchi integrali.
Mi hai fatto venire il dubbio, perché non prendo le vaschette Schmusy da diverso tempo ed in passato era sicuramente patè. Dalla descrizione non si capisce la consistenza. Nel dubbio prendi le bustine.

Gerly Italy

N
1030

01/07/2016 14:16:40

Ciao Gerly
due domandine: le mie gattine in questo periodo non amano molto i paté cosí sono tornata ai bocconcini tra quelli che mi avevi giá consigliato.
Sul sito di zooplus ho anche visto le bustine Animonda Rafiné Soupé . Mi dai il tuo parere sulla qualitá?
Della Schmusy Nature fanno sia le bustine che le vaschette. A paritá di " gusto " che differenza c'é ? Qual é meglio?
grazie della disponibilitá

Natasha Italy

G
1029

26/06/2016 18:55:07

Ciao Claudia,
grazie degli aggiornamenti Smile
Facci sapere come procede con il pH. Caso mai valuta l'utilizzo di un acidificante insieme al cibo normale.

Gerly Italy

C
1028

20/06/2016 23:30:05

Per gerly e penny:i prodotti della grana con 97% di carne sono nuovi e credo che non abbiano ancora aggiornato il sito.adesso faranno anche i crocchi come New entry.se penny contatta l'azienda le daranno tutte le info,sono persone gentilissime.baci

Claudia Italy

C
1027

20/06/2016 01:04:32

Ciao Gerly!!scusa se ti rispondo solo ora ma ho avuto un po' di problemi in famiglia e ora è tutto ok.si mi sono accorta del on alcalino mediante multistik perché x fissa lo controllo ma la micia non ha mai avuto ne cistite ne problemi ad urinare perché appunto lo controllo e ho preso forse x tempo il problema.tutto ciò purtroppo è accaduto dopo la sterilizzazione perché prima era tutto ok.ho fatto 10 gg.di dieta CD hills umido poi cibo normale ma tempo una settimana e il ph si alcalinizza di nuovo allora ho fatto un mese CD poi cibo normale,stessa storia purtroppo.allora di testa mia adesso gli sto dando mezzo umido CD mattina e altri pasti cibo normale e funziona!!ph 6.5.faccio un po' a cicli e spero di fare bene.grazie

Claudia Italy

G
1026

05/06/2016 18:27:57

Penny, in effetti quelli ho visto. Sembra che abbiano una composizione completamente diversa. Dal sito Dalla Grana non riesco nemmeno a scaricare il catalogo dei cibi per gatti. Non trovo i tenori analitici ed integrazioni nei siti di vendita.
Mi sembra strano che contenga molto sale.

Gerly Italy

G
1025

05/06/2016 17:06:00

Ciao Iaia,
per i crocchi non è facilissimo consigliarti, se la micia è così schizzinosa. Non vorrei suggerirti un prodotto che poi non piace.
Solitamente risultano appetibili i crocchi Sanabelle e Happy Cat, due marche buone e non eccessivamente care. Ci sono tante varietà. Vedi eventualmente tra queste (escludendo le light e sterilized) se fare un tentativo con una confezione piccola.

Il comportamento del piccolino invece è anomalo, perché anche i gattini così giovani sono già bravissimi a fare tutti i bisogni nella lettiera, una volta che hanno individuato il posto. Secondo me c'è qualcosa che gli da fastidio.
Io farei così: Se divide la lettiera con l'altra micia, metti una seconda in un altro punto della casa. Se usi la lettiera chiusa, mettine una aperta oppure togli il sopra. Che sabbietta usi? Potrebbe non gradire la sabbietta. Prova una a grana fine e morbida, molto "scavabile". Posiziona la lettiera lontana dalle ciotole del cibo.
Metti qualche croccantino o snack nei punti in cui adesso ha deciso di fare pipì. Probabilmente smetterà di farla lì, perché il posto associato al cibo non viene usato per i bisogni.
Non pulire i punti dove ha fatto pipì con la candeggina, ma con detersivi agrumati (puoi anche passare del succo di limone). Fa da disabituante, mentre la candeggina ha un odore "invitante" a farla di nuovo lì.

Gerly Italy

P
1024

05/06/2016 16:21:22

In effetti non sono quelle che hai postato tu, ma queste:
www.pelosidigusto.com/.../...llo-e-erba-gatta.html

strano, nemmeno io le ho trovate sul sito Dalla Grana

Penny Italy

G
1023

05/06/2016 15:30:46

Ciao Penny,

degli umidi Dalla Grana abbiamo parlato alcune volte e complessivamente le ho sempre classificate di buona qualità ma con troppi ingredienti vegetali. Mi confermi che sono queste a cui ti riferisci: www.dallagranamangimi.it/.../...-scatola-gatto.asp

Concettualmente sembrano un cibo per gatti fatto da una ditta che ha come focus i cani, ma vuole completare la gamma. L'approccio sembrerebbe quello.
Sul sito non trovo le analisi ed integrazioni.

Ti chiedo conferma, perché trovo su qualche sito di vendita online delle composizioni diverse con il 97% di carne. A quel punto il giudizio sarebbe da rivedere.

Gerly Italy

I
1022

04/06/2016 13:03:56

Grazie mille Gerly proverò a fare un ordine di bozita e di miamor e vediamo se le piacciono...per i crocchi che faccio? Qualche marca da consigliarmi? Che nn abbia verde?😂 È peggio di un bambino la mia Milla!
Ps...ho qualche problema tecnico con il cucciolotto, oltre al fatto che lo sto curando xche aveva la tigna povero cucciolo, non riesco a fargli capire che deve fare la pipì nella lettiera...fortunatamente la cacca la fa lì, ma per la pipì non c'è verso, me la fa sempre in determinati luoghi, con tutto che la notte sta chiuso in bagno x arginare i danni, piuttosto che farla nella lettiera la fa davanti alla porta!
Credi che sia perche ha un mese e non la tiene ancora o xche la lettiera gli piace per le cose "grosse" ma non per la pipì?suggerimenti?

Iaia Italy

P
1021

03/06/2016 19:39:35

Ciao Gerlinde, cosa pensi degli umidi Dalla Grana? Al mio gatto picciono molto le mousse senza cereali.

Penny Italy

G
1020

03/06/2016 18:10:14

Ciao Iaia,
la forfora spesso si presenta con una dieta troppo povera di grassi e a volte è sufficiente usare per il secco le varietà normali "Adult" e non quelle "Light" o "Sterilised", spesso con una percentuale di grassi molto ridotta.
Se il problema si è verificato proprio con il cambio di crocchi è molto probabile che la causa stia lì.
Se il problema si presenta spesso potresti anche utilizzare un integratore specifico (tipo Omega Pet o Velcote).
Per i bocconcini puoi provare: Miamor Ragout Royale bustine o Ragout Royale Cream vaschette, Schmusy Nature bustine, Yarrah Bio Wellness vaschette con bocconcini, Bozita tetra recart piccoli (da 190g). Sono tutti bocconcini di qualità accettabile.

Per il piccino confermo che può mangiare a volontà. Ad un mese di vita non si impongono limitazioni, a meno che tu non noti delle anomalie, per esempio che mangia in fretta e poi vomita oppure se hai l'impressione che non si regoli proprio. Prova a monitorare quanto mangia nell'arco di una giornata. Per il secco è sufficiente pesare la ciotola a distanza di 24 ore.

Gerly Italy

I
1019

01/06/2016 21:31:51

Ciao Gerly, trovo questo sito interessantissimo e colgo l'occasione per chiederti qualche info.
Ho da 4 anni una gatta la regina della casa oramai, bella come il sole, ma soffre qualche volta di forfora, è tutta nera quindi la noto immediatamente appena si presenta.
Purtroppo la ragazza è schizzinosissima con il cibo e fino ad ora sono riuscita a farle piacere dopo vari tentativi solo il secco della purina one (alterno tra sterilized e indoor) e i pranzetti della viskas.
So che non sono prodotti eccellenti e cosi avendo da qualche settimana anche un piccolo micetto di 1 mese ho pensato di iniziare a cercare su zooplus dei prodotti buoni a dei prezzi ragionevoli.
Ho acquistato smilla sia secco che umido per lei e per il piccolo (per il piccino kitten ovviamente) e non solo non  le piace, ma è tornata la forforella.
Non so su cosa buttarmi per provare altro, cerco dei bocconcini, xche l'unica cosa che ho capito è che non le piacciono le altre consistenze.
Qualche dritta?
E ancora...ma quanto deve mangiare il piccolo? A me sembra che mangi tantissimo, il vet mi ha detto su richiesta ...

Iaia Italy

G
1018

22/05/2016 18:25:29

Ciao Luana, va benissimo!
Eventualmente evita Light e Sterilised quando alterni le varie referenze.

Gerly Italy

L
1017

15/05/2016 22:02:45

Atlantik lachs, scusami

luana Italy

L
1016

15/05/2016 22:02:00

Happy Cat supreme gusto atlantis lachs. Pensavo anche di variare gusto una volta finita questa confezione

luana Italy

G
1015

15/05/2016 20:56:23

Ciao Luana,
di Happy Cat Supreme quale stai usando? Ci sono diversi gusti. E' un buon secco tradizionale. Sullo stesso livello poteresti provare Animonda vom Feinsten Deluxe o qualcosa di Sanabelle.

Gerly Italy

L
1014

13/05/2016 22:11:25

Ciao.
Ho provato diverse marche grain free ma alla mia emy non sembrano piacere così a malincuore le ho abbandonate.
Ora le sto dando le happycat superpremium. Che ne pensi?
Senza badare al prezzo, consiglieresti qualche altra marca anche x alternare?
Come ti dicevo in passato se le do solo umido fa feci molle. Ma le do una scatoletta al giorno di thrive complete, concept of Live o portare holistic.

luana Italy

A
1013

01/05/2016 20:47:03

Ciao Gerly,
cristalli di struvite, dalle analisi pare siano numerosissimi.
La bella notizia è che, come per magia, ora mangia volentieri il suo cibo medicato Hill's c/d, e non solo i croccantini ma anche l'umido, così sono tranquilla per i  liquidi visto che non l'ho mai visto bere. Come sia successo non so, visto che per due mesi non ne ha voluto sapere. Forse mi ha visto proprio disperata!

Per il momento la situazione si è di nuovo normalizzata, e devo riconoscere che non ha più neanche problemi di andare di corpo, controllo le urine con le strisce tornasole e sono molto più acide, il cibo funziona.
Aggiungo però che quando vedo gli ingredienti di questo cibo mi preoccupo!

Grazie Gerly, per un po' seguirà questa dieta, e spero di non farmi sentire perché vorrà dire che va tutto bene, poi avrò sicuro bisogno ancora dei tuoi preziosi consigli.

Alessandra Italy

G
1012

01/05/2016 16:08:13

Ciao Rosangela,

a Trilly piace il burro? Molti gatti ne sono ghiotti. Se le piace, prova a darle una noce al giorno per qualche tempo.

In alternativa puoi provare con i semi di psyllium: Prova a mischiarne una piccola quantità nel cibo umido, dopo averli fatti gonfiare in poca acqua. Servono ad aumentare il volume delle feci, ma sono inodori e insapori. Puoi anche farli gonfiare nel brodo del cibo umido, così si mascherano ancora meglio.

Gerly Italy

G
1011

01/05/2016 15:56:02

Ciao Francesca,

a volte la forfora può essere segnale di un'alimentazione troppo povera di acidi grassi essenziali. Qualche volta si verifica quando si danno troppi prodotti a grassi ridotti, come Sterilized e Light.
Potresti provare ad integrare con qualche prodotto specifico, per esempio Ribes Pet, Velcote o anche olio di salmone.

Di Prolife trovo ottimi gli umidi completi. Non mi piacciono i cibi secchi in generale, ma le composizioni dei secchi Prolife sono buoni per la media.
Ti consiglio comunque di basare l'alimentazione sull'umido e di mantenere solo una piccola percentuale di secco, per esempio 30g al giorno. Sceglierei la linea Adult normale, né Light, né Sterilized, né Senior. Forse in questo modo risolveresti anche il problema della forfora senza altri integratori.

Gerly Italy

R
1010

01/05/2016 15:48:45

Ciao Gerlinde ti seguo sempre e i tuoi consigli sono molto preziosi!!!Avrei bisogno di un piccolo aiutino per la mia Trilly, essendo molto pelosa e in aggiunta stitica spesso si "blocca" e non riesce ad andare in bagno....vorrei agire sulla sua alimentazione in modo da aiutarla. Considera che è molto schizzinosa sul cibo ma mangia sia umido (Schesir, Hill's,Almo Nature) che crocchette Hair Balls alternate con Almo e altre. Cosa mi consigli per aiutarla? Ho notato che se provo ad aggiungere olio o vasellina all'umido si insospettisce e non mangia e il Remover non sempre lo gradisce....grazie mille ❤

Rosangela Schettini Italy

G
1009

01/05/2016 15:41:54

Ciao Claudia,
con i due umidi completi intanto non sbagli, ma come ti sei accorta del pH alcalino? Lo misuri tu in casa?
Dalle analisi cosa è venuto fuori?

Gerly Italy

G
1008

01/05/2016 15:24:14

Ciao Alessandra,
mi dispiace per la ricaduta di Mio Frown

L'alimentazione purtroppo può solo contrastare una predisposizione, ma non può eliminarla. Non disperare, perché non è detto che dopo la cura tu non possa tornare a cibi normali.
Mio ha solo cistite o sono presenti anche cristalli?

Facci sapere come va!

Gerly Italy

F
1007

30/04/2016 14:46:26

...Dimenticavo....mi daresti la tua opinione sul prodotti prolife che finalmente riesco a trovare anche nella mia città (Treviso). Umido e secco completo. Secondo te il mio gatto ,che ha 9 anni sterilizzato un po' in sovrappeso che vive in casa, dovrei orientarmi sul secco serior, indoor o light - link:   http://www.prolife-pet.it/newtrition.html#

Grazie Francesca

Francesca Italy

F
1006

27/04/2016 18:35:13

Gentile Gerly, da qualche giorno noto un po' di fosforo sul dorso del mio gatto. Ho letto che può dipendere dall'alimentazione. Solitamente somministro 85 gr di umido almo completo (bocconcini di pollo, pesce, anatratra, ecc,) e circa 40 gr. di secco almo o schesir al giorno. Può essere normale in questo periodo, visto che c'è la muta del pelo per arrivo della bella stagione oppure devo aggiungere una integrazione o modificare la dieta?
ti ringrazio e saluto
Francesca

Francesca Italy

C
1005

27/04/2016 16:19:04

Non so perché mi ha scritto "last"volevo scrivere paté oasy.scusa ancora

Claudia Italy

C
1004

27/04/2016 16:13:40

Ciao Gerly!grazie per le risposte.da arcaplanet ho comprato le mousse last,sembrerebbero complete che dici?ora la micia ha un altro problema il ph alcalino!probabilmente sbaglio qualcosa col cibo.domani urine dal Vet.speriamo bene....i medicati x struvite o urinary hanno dei brutti ingredienti.....intanto continuo con prolife mousse trainer e oasy?che dici?grazie come sempre claudia

Claudia Italy

A
1003

26/04/2016 00:17:01

Ciao Gerly,
purtroppo ci risiamo dopo neanche due mesi Mio ha di nuovo la cistite, me ne sono accorta con abbastanza anticipo, visto la precedente esperienza ho evitato la fase acuta (comunque le analisi delle urine sono peggiori del precedente episodio, soprattutto la presenza di proteine è alle stelle) ma comunque ho fallito, una alimentazione migliore non ha impedito la patologia. E quindi ora seguo meticolosamente le direttive del veterinario, mangia solo croccantini c/d della Hill's ...e sono molto preoccupata! La composizione di questo cibo non mi piace per niente.

Ci tengo comunque a ringraziarti per tutti i consigli che ci dai. È importante sapere prima che si presentano i problemi. Ancora grazie

Alessandra Italy

G
1002

25/04/2016 17:55:53

Ciao Lizzie,

si, la riduzione va fatta molto gradualmente, anche pochi crocchi di numero per volta.

Kattovit è un marchio tedesco da tanti anni sul mercato. E' prodotto dalla Finnern (Miamor).
Non è considerato "medicato", perché l'azienda non testa e quindi non ha formulazioni provenienti dalla sperimentazione diretta ed equiparabili a farmaci. Le diete veterinarie Royal e Hill's in molti paesi sono venduti solo in farmacia o dai veterinari.
Kattovit, Integra e similari hanno quindi delle formulazioni mirate per determinate patologie, ma sono da considerarsi più per il mantenimento che non per la cura.
Per il mantenimento penso che Kattovit sia un'ottima alternativa.

Gerly Italy

G
1001

25/04/2016 17:42:56

Ciao Chiara,

il cibo secco purtroppo non è mai ottimale per la salute dei reni, perché sottrae liquidi all'organismo. Perciò, se è nelle tue possibilità, ti consiglio di ridurlo ulteriormente e di basare l'alimentazione più sull'umido completo che sul secco.

Cosma Thai è complementare ed è meglio passare ad un completo. Se prendi confezioni da 200g per esempio di Animonda Carny o Smilla non andresti a spendere molto di più.

Per il secco, se vuoi mantenere 40g, cerca di prendere prodotti con una buona composizione e minerali bassi.
Concept for Life è un prodotto nuovo di marchio Zooplus. Per questo ha un buon rapporto qualità prezzo, ma non c'è ancora uno storico di esperienze. Come composizione lo preferisco alle Royal che stai utilizzando ora.

Gerly Italy

G
1000

25/04/2016 17:29:26

Ciao Claudia,

vado in ordine Laughing

1) Secondo me è meglio la varietà, proprio perché solo essa garantisce un equilibrio e non l'eventuale accumulo di eccessi o carenze. Con varietà non intendo solo varietà di marche, ma anche di tipologie di cibo.

2) Se vuoi dare del complementare devi conteggiarlo nella porzione dell'umido in generale (o nel solito rapporto di circa 1:4 tra secco e umido), ma non superando una quantità limite. Dato giornalmente non supererei 40-50g.

3) Mi posso regolare solo con il sito Arcaplanet, perché non so quali marche ci sono nel tuo negozio. Tra i secchi in vendita sul sito www.arcaplanet.it/.../cibo-secco.html sceglierei tra Acana/Orijen, Schesir, Oasy.

Gerly Italy

L
999

20/04/2016 17:07:52

Ciao Gerly, grazie della risposta e dei consigli!

Non immaginavo di far del casino a mettere l'umido col secco. Ho gia' iniziato a diminuire le dosi giornaliere di croccantini  ma devo farlo poco per volta (dato che una diminuzione drastica della quantita' abbituale puo' provocare seri problemi epatici oltre che psicologici). Per adesso ho diminuito di circa 5gr di crocche...entro la prossima settimana diminuiro' di 10 gr e cosi via..infine mi soffermero' sui 70-80gr giornalieri (hanno anche chili ed esigenze diverse, i maschi corrono per tutta la casa ma hanno piu' ciccia, le femmine sono piu' sedentarie ma normopeso). Per l'umido, e per non disabituarli alle crocche, pensavo di darglielo non piu' di due volte la settimana magari come cibo esclusivo. Magari dandoglielo tutti i sabati e le domeniche, senza completare coi croccantini in nessuno dei tre pasti. Non sono ancora sicura...

A proposito grazie del consiglio su Animonda Smile Purtroppo ho dimenticato di dire che i miei gatti, tutti, sono un po' schizzinosi con i pate' e con le mousse e mangiano volentieri solo i bocconcini e gli sfilaccetti. Di Animonda ho ordinato infine i bocconcini (spero lo siano!) Animonda Carny Senior, per i piu' vecchi, mentre per i due giovani ho comprato Miamor pacco misto, che e' un umido completo da quanto ho capito, e Kattovit Urinary buste, da alternare all'umido della RC, per la piccola che deve rimanere rigorosamente a dieta urinary. Spero che piaccia tutto!!!

PS, so che forse vado off topic, e ti chiedo scusa in anticipo, ma volevo chiederti se Kattovit Urinary e' una dieta medicata o meno ?! il sito la mette tra le diete medicate insieme a RC e Hill's ma non la conosco e non sono del tutto sicura. Dato che ha un prezzo molto vantaggioso rispetto anche al secco RC se fosse medicata potrei considerarla come alternativa valida alla Urinary S/O di Royal? Scusa di nuovo e grazie di tutto (consigli e sito utilissimo!) ^_^
Lizzie

Lisa (detta Lizzie) Greece

N
998

20/04/2016 14:12:01

Ciao Gerly escusami : avevo " perso " la tua risposta. Sono contenta che approvi le bustine della prolife ( si sono quelle che mi hai linkato ) mi sono di aiuto quando ho bisogno di una validissima alternativa a zooplus. Ancora grazie per tutti i consigli che mi hai dato

natasha Italy

C
997

19/04/2016 21:54:07

Ciao il tuo sito è utilissimo,
chiedo un aiuto perché non ho trovato nelle tabelle alimentari.
Putroppo dopo aver perso il mio primo micio,6 anni d'amore, per una brutta malattia ad i reni (lo avevo adottato grande,con già in atto il  problema)lo nutrivo con Purina One(managgia a mè e la mia ignoranza).
Ora ho il secondo gatto e gli do 40 Gr di crocchette Royal Canin per mici sterilizzati + 100 Gr di umido Cosma Thai (pollo o tonno).
Ora stavo cambiando crocchini con Concept for Life sterilised cat.
Vorrei capire se Cosma Thai è un complementare.
Ma crocchini che contiene prodotti migliori e che costano meno..da tener presente che prendo il sacco da 10kg
Grazie dell'aiuto

Chiara Italy

C
996

19/04/2016 01:47:51

Ciao Gerly.ho tre domande da porti:nell'alimentazione mista non sarebbe meglio usare crocchi e umido completo della stessa marca? così da non avere eccessi vitaminici dato che ogni produttore ha una formulazione?seconda:se dovessi dare del complementare in che modo lo do?devo saltare un pasto del completo durante il giorno e sostituirlo con complementare? hai una buona crocca da consigliarmi da arcaplanet?sei una grande!un giorno ci dirai come fai a sapere tutte queste cose.

Claudia Italy

G
995

17/04/2016 14:28:00

Ciao Alessandra,

come integratore alternativo ti consiglio il TC Premix: http://www.tatzenladenshop.de/en/TCPremix

Potresti utilizzare la varietà "Fibre" per il problema di stitichezza. Altrimenti puoi anche provare a mischiare qualche seme di psyllium nella pappa, dopo averlo fatto gonfiare in acqua precedentemente.
Comunque non mi preoccuperei troppo, perché potrebbe trattarsi di un disturbo passeggero legato al cambio radicale di regime alimentare.

Per integrare i grassi puoi usare lo strutto oppure il grasso di pollo preparato in casa. Basta fare il brodo di pollo e di togliere lo strato duro di grasso in superficie dopo il raffreddamento. Non è necessario se parti da tagli grassi o utilizzi anche la pelle di pollame.

Gerly Italy

G
994

17/04/2016 13:40:10

Ciao Lisa-Lizzie,
mi permetto di consigliarti due cose: Una è di ridurre le quantità, perché 80-120g di secco al giorno a gatto sono decisamente troppi. Un gatto adulto che mangia solo secco ne dovrebbe mangiare circa 60g nell'arco delle 24 ore. Visto che aggiungi anche l'umido, anche se poco, meglio ridurre a 50g di secco a testa.
La seconda cosa è di non mischiare secco e umido, perché hanno tempi di digestione diversi.
Potresti dividere i pasti così: 25g di secco la mattina, 40g di umido a pranzo, 25g di secco la sera. Così rispetteresti le quantità corrette e non mischieresti secco e umido.

Se non dai più di 40g di umido a testa, non ha molta importanza se è completo o complementare, anche se io consiglio sempre di prediligere il completo.

Su Zooplus potresti per esempio provare le vaschette Animonda vom Feinsten Classic o Senior. E' un buon umido completo in confezioni da 100g e se prendi i pacchi con 32 vaschette non spendi tanto.

Facci sapere Smile

Gerly Italy

A
993

11/04/2016 20:55:38

Ciao Gerly, grazie della risposta.
Ho provato di tutto, ma finisce tutto nella pattumiera, per questo per il momento mi sono arresa, capisco quanto per lui sia faticoso cambiare visto che ha sempre mangiato solo quello, e lo accontento con quello che gli piace, anzi è un miracolo che mangia la carne con l'aggiunta dell'integratore.

Intendo comunque nel tempo riprovare ogni tanto con qualche umido completo, per il momento visto che devo integrare per bilanciare, mi puoi consigliare un altro integratore oltre Felini in modo da alternare?

La carne che gli do in genere ha anche delle venature di grasso, ma non so se è sufficiente con cosa posso integrare? Ancora non ho mai preso pollo visto che quello lo trovo come cibo complementare, ma nel caso lo prendessi devo dargli anche la pelle?

Inoltre ho notato che con questa nuova alimentazione non va di corpo regolarmente, una volta ogni due giorni a volte anche tre giorni, quindi manca qualcosa, ho provato ad aggiungere verdure ma inevitabilmente lascia tutto. Ho letto in un tuo post che il lievito di birra a loro piace e per rendergli più appetibile il cibo gli trituro una pasticchetta non è che a lui gli fa effetto astringente anche se dovrebbe essere il contrario? Le feci sono molto secche e dure ma in realtà assume liquidi più di prima, non l'ho mai visto bere da sempre, almeno ora che sciolgo Feline in un po' d'acqua, quella sono sicura che la beve.

Scusa mi sono dilungata
ancora grazie

Alessandra Italy

L
992

10/04/2016 21:50:30

Ciao Gerlinde! Grazie delle risposta!

Una delle mie adulte ha avuto problemi di struvite percio' lei mangia solo le varieta' secche e umide di Royal Canin Urinary. L'altro adulto mangia un po' di tutto nelle referenze 'sterilized' ma ultimamente mi sono adeguata a prendergli solo Trainer Natural Steril, prima gli prendevo la Ok Light/Sterility che e' piu' economica ma non ero del tutto soddisfatta dai quei crocchi (alcuni avevano piume e unghie tra i crocchi) e li ho cambiati. I senior mangiano principalmente i ProPlan 7+ ma ogni tanto, quando le uscite economiche me lo permettono, gli prendo i pacchi di Royal Canin Sterilized 7+ (credo si chiami cosi, e' un pacco viola).

Per le quantita' non ti so' dire precisamente, ho un dosatore che non uso tutti i giorni..comunque metto a tutti la stessa, pressapoco, quantita' 80-120gr di crostini nell'arco della giornata cercando di non superare mai i 120gr per ciotola al giorno (mangiano 3 volte al giorno quando ci sono io, in modo da potermi assicurare che ognuno mangi il suo)

Per le buste e vaschette economiche, le mischio quasi sempre con i crostini quindi non do' una busta intera a testa, ma riguardo la quantita' delle buste non so' proprio dirti...mi regolo a occhio: se hanno 20gr circa di crostini metto circa un cucchiaino di umido per ciotola e praticamente una busta viene 'divisa' tra piu' gatti.
Ma lo faccio solo una volta al giorno e per regolarmi meglio io, l'umido lo mangiano con la porzione scarsa di mezzogiorno. (Un po' complesso il mio programma nutrizionale ma per non impazzire divido le tre fasi della giornata -mattina, mezzogiorno, sera- nelle quali mangiano cosi': 50-20-50gr di secco, ecco perche' a mezzogiorno, piu' volte a settimana, aggiungo qualcosa di umido ai crocchi).

Il mio vero problema e' proprio che non ho mai distinto tra umido completo/complementare e siccome glielo do' spesso, secondo me, potrei averli sbilanciati...Nota che spesso l'umido economico lo aggiungo anche a quella che dovrebbe mangiare solo gli urinary, perche' non si senta discriminata!!

Comunque da quello che ho capito potrei anche fare a meno del complementare e restare col umido completo, giusto?

Lisa (detta Lizzie) Greece

G
991

10/04/2016 17:58:30

Ciao Lisa-Lizzie Smile
benvenuta! Scrivi dalla Grecia? Smile

Secondo il mio parere è meglio dare un umido di qualità non eccelsa che solo cibo secco. Va anche detto che tra le tante marche del supermercato ci sono delle linee valide. Bisogna sempre leggere le etichette e non va demonizzato tutto a priori.
Se i tuoi mici mangiano solo 3-4 volte a settimana cibo umido, di cui solo una parte è complementare, non credo tu stia eccedendo. Bisognerebbe capire le quantità giornaliere più precise di umido e secco per ogni gatto. Riesci più o meno a quantificare?

Quale cibo secco stai utilizzando di base?

Personalmente preferisco i cibi umidi completi, così non devi preoccuparti dell'eventuale eccesso di complementare. Devi in ogni caso rapportare la porzione di umido a quella del secco, per non dare troppo cibo in generale.

Fammi sapere delle quantità e poi vediamo le marche.

Gerly Italy

G
990

10/04/2016 17:43:27

Ciao Alessandra,

il Felini Complete può essere utilizzata sia con carne cruda che cotta, perciò anche con cibo complementare industriale privo di qualsiasi integrazione. Devi stare molto attenta, perché ci sono cibi complementari parzialmente integrati. Inoltre dovresti aggiungere i grassi.

Hai eventualmente provato anche con bocconcini di qualità superiore a Felix? Potrebbe facilitare il passaggio.

Gerly Italy

G
989

10/04/2016 15:00:39

Ciao Claudia,

non preoccuparti per le mail. Non potevi sapere che non riesco a rispondere in tempo reale Wink

Delle bustine Prolife dovrebbe mangiare 2-3 al giorno, se sono da 85g e mangia solo quelle. Se abbini anche 10g di secco come hai pensato, vanno benissimo due.

Gerly Italy

L
988

09/04/2016 16:33:02

Ciao Gerlinde! Inanzitutto complimenti per il tuo sito pieno di info stra utili. Volevo chiederti delle spiegazioni in merito al umido (completo e complementare) che somministro ai miei 6 gatti: Ebbene i miei gatti adulti e senior hanno sempre mangiato crocchi quindi la loro alimentazione e' prevalentemente secca, ma senza sapere la differenza tra umido completo e complementare, gli davo 3-4 volte a settimana delle bustine di Gourmet, Whiskas, Felix ma prendevo anche le scatoline di Sheba e quelle di Gourmet gold. In parole povere ero della filosfia "prendo un secco di buona qualita' e gli do' un umido economico ogni tanto giusto per variare la loro dieta".
Pensi che questo umido fosse troppo per loro cosi tante volte alla settimana? Non vorrei averli sbilanciati troppo, specialmente col fosforo ma purtroppo non ero al corrente di queste cose.

Vorrei anche chiederti se pensi che d'ora in poi sia meglio dargli un umido complementare piuttosto che completo, dato che di completo mangiano i crocchi da sempre...o e' meglio che anche l'umido sia completo ugualmente? E quante volte alla settimana dovrei darglielo?

Di recente, sempre grazie al tuo sito, ho scoperto zooplus e intendo fare un ordine anch'io da li'. Se potessi suggerirmi alcune marche di umido valide per i miei gatti (due adulti, gli altri senior) ti sarei grata.

Scusa se ti ho fatto un testone con tutte le mie domande rigurdo all'umido ma veramente anch'io di reente ho iniziato a documentarmi e sono un po' disorientata. Grazie ancora e kudos!

Lisa (detta Lizzie) Greece

A
987

08/04/2016 19:51:30

Ciao Gerlinde,
lieta di aver a conosciuto questo tuo sito.
Ho, naturalmente, una domanda da farti. Il mio Gatto Mio, ha mangiato per 7 anni solo Felix Ghiottonerie, di umido voleva solo questo e croccantini vari, ma sempre marche scadenti, purtroppo non ero minimamente consapevole delle schifezze che gli davo.
Ora a seguito di un episodio di cistite da struvite, ho indagato e approfondito scoprendo quanta differenza ci sia tra i vari prodotti per i nostri mici.
Nonostante il veterinario sostiene che la struvite non è dipesa dall'alimentazione, io non sono convinta, e comunque ho deciso di migliorare la qualità cibo.
Inutile dire che non mangia nulla tra il cibo completo, sbocconcella qualche croccantino prescritto dal veterinario proprio per la struvite ma è ghiotto di carne cruda e l'umido complementare.
Arrivo alla domanda, ho comprato l'integratore Feline da aggiungere alla carne cruda, ma per variare faccio danni se lo mescolo anche alle bustine dichiarate complementare o semplice?

Grazie, è un vero piacere sapere che ci sono persone così generose

Alessandra Italy

C
986

04/04/2016 08:05:49

Ciao gerlinde,ma se all'inizio vorrei lasciare ancora qualche crocco giusto per integrare quali sono i dosaggi?io ho pensato 2 buste prolife o adoca più 10 g di origen o N&D....grazie di cuore e spero di non invadere troppo.

Claudia Italy

C
985

04/04/2016 08:00:20

Grazie gerlinde per le tue risposte e scusa x le mail insistenti che ti ho mandato!per ora su zooplus non ho ancora acquistato perché sto provando prolife umido da 85 g (mi farò mandare la scheda prodotto COMPLETA da zodiaco perché non tutto è dichiarato!) e adoca.mangiucchiano ma non chissà ché.la piccola mi mangia solo una bustina al di in più assaggi (sono fuori dalle 6.00 alle 18.00 e x forza lascio umido a disposizione)ma quante buste dovrebbero mangiare?almeno 2 credo?grazie.

Claudia Italy

G
984

03/04/2016 22:17:55

Ciao Gerlinde,
per ora ho provato un gusto per ogni marca citata (quale di preciso ora non te lo so dire perché non ho il vocabolario a portata di mano...). ho preso una confezione con gusti misti e proverò ad insistere. Comunque Animonda è leggermente più "liscio" meno granuloso e duro rispetto a Granata, Catzfinefood e l'altro. Circa MrStuzzy ho notato anch'io che non sono specificate le quantità dei sottoprodotti vegetali ma rispetto a dare solo complementare Almo (anche se insieme ai crocchi) mi sembra un primo passo avanti per la mia amica. Io, per Paco, me lo terrei per dare ogni tanto un'alternativa ai più rigorosi marchi buoni onde evitare che Paco si annoi col completo.

Giulia Italy

G
983

03/04/2016 16:20:06

Ciao Giulia,

purtroppo i gusti sono gusti Laughing

Non so se possa essere la consistenza, perché a me sembra abbastanza simile (uso tutte queste marche). Hai provato gusti diversi o uno solo delle nuove marche?

Mister Stuzzycat va benissimo come alternativa. L'unico punto da criticare sono i sottoprodotti di origine vegetale non meglio specificati né come quantità né come tipo.

Gerly Italy

G
982

03/04/2016 15:23:28

Ciao Claudia,

il cibo secco si può togliere completamente, a patto che si dia un umido completo. La quantità media giornaliera di cibo umido per un gatto adulto che mangia esclusivamente quello è di circa 200g.

Umidi completi senza cereali trovi per esempio su Zooplus con un'ampia scelta di marche (per esempio Feringa, Catz Finefood, Grau, Mac's Cat, Animonda Carny, Granata Pet ed altri). In Italia sono ancora meno diffusi, ma qualcosa si trova, per esempio i patè LeChat oppure gli umidi Prolife.

Le proteine non fanno male, se sono di provenienza animale e se vengono somministrate con un giusto apporto anche di grassi. Certo, una dieta quasi esclusivamente proteica (per esempio a base di cibi complementari di sola carne) può fare male, perché sbilanciata.

Io ho una gatta adulta (10 anni) che pesa 3kg. Se anche la tua è di stazza piccola non è necessariamente sottopeso.

Non è necessario dare per forza cibo crudo o casalingo. Rispetto all'alimentazione solo secca, un buon cibo umido completo industriale è già un enorme passo in avanti.

Gerly Italy

G
981

31/03/2016 16:14:07

Ciao Gerlinde,
il mio seppur buonissimo gattone Paco ha rifiutato, nell'ordine, Granata Pet, Feringa e Catz Finefood. Eppure Animonda lo gradisce. Sarà la consistenza? Che delusione, ero così felice di averle acquistate.
Vorrei una tua opinione, invece, su MrStuzzy  (http://www.arcaplanet.it/mister-stuzzy-100-g.html ). Io lo tengo per alternarlo a cibi più costosi e lo avrei consigliato, come alternativa economica, anche ad una mia conoscente. Con il 52% proteine e 25% grassi non mi sembrava malaccio..

Giulia Bebi Italy

C
980

30/03/2016 14:25:50

Il cibo crudo so che è l'ideale per loro ma non mi fido!e poi non ho un macellaio di fiducia o un biologico qui dalle mie parti.

Claudia Italy

C
979

30/03/2016 14:21:43

Ciao....altro post!ma una gattina di 11 mesi che pesa 3 kg (è uno scricciolino)io l'ho presa che ne aveva 2!!! quanti grammi di umido completo dovrebbe mangiare al di?e il gattone ciccione di 5 barra 6 anni?leggendo questo forum ho scoperto molte cose e credo di non averli nutriti bene ne in quantità e ne in qualità!fino ad oggi hanno mangiato solo crocchi...ma in Italia un umido completo non c'è😞
E pure farebbe tanto bene ai reni e non solo!aspetto consigli dato che ho letto che i tuoi felidi mangiano solo umido...quindi i crocchi si possono eliminare e dare solo umido??un abbraccio

Claudia Italy

C
978

30/03/2016 10:00:51

No chicchi crocchi scusa!!

Claudia Italy

C
977

30/03/2016 09:59:54

È solo che sto impazzendo sono in ansia.ho paura di nutrire male i miei gatti (oltre a Gaia ho anche Gino di sei anni)l'alimentazione felina è difficile!!continuo a leggere testi e vado più in confusione.allora un gatto dovrebbe mangiare proteine x la quasi totalità ma poi se sono troppe fanno male...in alcuni umidi manca la taurina e le vitamine complesso B...cosa dobbiamo fare?posso togliere sti Benedetti chicchi e dare solo umido?

Claudia Italy

C
976

30/03/2016 09:36:05

Ciao Gerly.sono nuova e ti ho mandato 2 mail alle quali non hai ancora risposto,magari per questioni di tempo.cosa posso fare di umido completo a Gaia di 11 mesi?i chicchi di possono togliere completamente nella dieta del gatto?io vorrei eliminarli!!!!mi consiglieresti 2 o 3 marche di umido completo e senza cereali.grazie

Claudia Italy

S
975

29/03/2016 09:25:40

Ciao Gerlinde, grazie mille, farò nuovi tentativi, nel frattempo ho provato il forza 10 e sembra piacere molto... Appena trovo gli altri provo, vediamo come va. Grazie e a presto

Sara Italy

G
974

28/03/2016 18:08:22

Ciao natasha,
non preoccuparti del ritardo! Come vedi, anche io non riesco mai a rispondere in tempo reale Frown
Prolife è un ottimo prodotto, se ti riferisci a queste bustine: www.zoodiaco.com/.../cat-wet

Come premi userei degli snack naturali, di pura carne secca o quelli liofilizzati di carne (tipo Cosma Snackies).

Gerly Italy

G
973

28/03/2016 12:51:17

Ciao Marina,
la raccomnadazione giornaliera di Select Gold Kitten per l'età della tua micia è di 3 bustine al giorno. Se ne dai due dovresti aggiungere circa 20g di secco.

Gerly Italy

G
972

28/03/2016 12:46:38

Ciao Sara,
io insisterei con umidi di consistenza diversa e solitamente più gradita, come i bocconcini. Sono di qualità inferiore rispetto agli umidi che hai provato, ma i cambi così bruschi da molti gatti non vengono accettati ed è inutile insistere troppo se lo rifiutano ed alla fine mangiano troppo poco.
Meglio andare per gradi ed iniziare con varietà più gradite, che sono comunque migliori di qualsiasi secco.
Non va bene se i mici sani mangiano cibo renal. La micia che soffre di insufficienza renale deve assolutamente mangiare abbastanza, perché già la dieta ipoproteica di per sé porta alla perdita di massa muscolare. Chiedi al veterinario se puoi provare altre linee renal, possibilmente associando anche cibo umido specifico.

Per i mici sani proverei con umidi completi in bocconcini, per esempio: Schmusy Nature o fiocchi integrali (bustine), Miamor Ragout Royal in gelatina, Bozita tetra recart piccoli, Yarrah bio bocconcini in vaschette da 100g.

Gerly Italy

N
971

23/03/2016 14:03:15

Ciao Gerly,
grazie e scusa per il ritardo con cui rispondo ma il lavoro .... :-(
le gattine in effetti non sono propriamente dei giganti,anzi, peró il sabato e la domenica hanno un giardino privato dove correre ed arrampicarsi.
Certo tra le due la differenza é di circa un kg ed in effetti la piccola é un po' piú tonda peró mi conforta sapere che la quantitá di cibo non sia troppa: non avrei voluto diminuirla . Si grazie proveró ad eliminare gli snack ma in alternativa cosa posso darle come " premio "?
Altra domandina :ho trovato in un negozio della zona le bustine della Prolife. Cosa ne pensi? Sono una valida alternativa ai prodotti acquistati su zooplus?
ancora grazie

natasha Italy

M
970

21/03/2016 01:53:49

Ciao,
Ti ringrazio  molto per la risposta. La bustina è quella del link, allora continuo con select gold. Io gli do una bustina la mattina una la sera, va bene? Considerando che mangia poco secco.
Grazie ancora,
Buona settimana.

Marina Italy

S
969

20/03/2016 20:37:16

Buonasera Gerlinde, ho provato a cambiare l'alimentazione dei miei gatti passando da umido Schesir e Almo a umido completo. Ho provato le Marche che mi sembrano qualitativamente migliori: Carny, Mac's Hermann's e Grau. Risultato: mangiucchiano Carny e Mac's e Hermann's, Grau zero. Ma il problema è che comunque ne mangiano molto poco, uno dei tre gatti proprio non si avvicina, la femmina ne mangia appena... Insomma non so se tornare sui miei passi o meno. Non mangiano solo umido, ma anche croccantini. Prima magiavano poco meno di un etto a testa di umido e non saprei dire quanti croccantini nell'arco della giornata. I croccantini sono tutti della Royal canin: light, urinary (un gatto ha avuto calcoli di struvite) e da due settimane renal (che dovrebbe mangiare la micia che purtroppo abbiamo scoperto soffrire di insufficienza renale). Sono più che altro preoccupata per la gatta, che mangia pochissimo e che già è un po' deperita per via dei reni... (È sotto integratori per questo, dovrebbe mangiare solo renal ma non c'è verso!) cosa mi consigli di fare? Grazie mille! Sara

Sara Italy

G
968

19/03/2016 13:57:20

Ciao Marina,
se l'umido Select Gold Kitten è questo www.fressnapf.de/.../select-gold-kitten-12x85g sinceramente non capisco i giudizi negativi. A me sembra un ottimo umido completo, sia dagli ingredienti che dall'analisi.
Schesir Kitten non è completo, perciò è meglio tornare a Select Gold, se lo mangiava volentieri.
Le quantità che devi dare dipendono da quanto secco mangia: Se dai una bustina di 85g devi aggiungere non più di 40g di secco.
Considera che 10g di secco corrispondono a circa 40g di umido.

Gerly Italy

G
967

13/03/2016 17:25:16

Ciao Francesca,
si, sembra completo. Le integrazioni di vitamine e minerali ci sono ed i grassi hanno un buon livello. Purtroppo non ci sono informazioni sull'integrazione di taurina ed il rapporto calcio-fosforo. Molti produttori comunque non indicano questi valori.

Gerly Italy

G
966

13/03/2016 17:21:37

Ciao Sara,
le feci devono essere formate e scure anche con un'alimentazione prevalentemente o solamente umida. Concedi un periodo di passaggio, ma se il problema non si risolve bisogna capire la causa.
Cerca di non variare troppo al momento, così si abitua più facilmente. Non introdurre tante novità tutte insieme.

Gerly Italy

M
965

12/03/2016 10:57:32

Ciao Gerlando,
Sono molto confusa 😕 la mia Alyssa ha 4 mesi e mezzo persiano exotic, ieri l ho portata dal veterinario in quanto (scoperto ieri) ha già un eccesso di grasso sotto pelle. Come umido le davo SELECT GOLD KITTEN, ieri leggendo vari blog è ho scoperto che è  molto sconsigliato. Come secco le sto dando ROYAL CANIN PERSIANO, ho provato a cambiarle ma nulla da fare le piacciono solo queste. Ieri ho comprato l umido di SCHESIR  KITTEN,le ho dato una scatola da 85g ieri sera e una sta mattina,ora non sto esagerando con l umido ( nel umido le aggiungo mattina e sera la BABY PASTE DELLA GIMCAT  CALCIUM) ? Non riesco a capire quanto umido le devo dare. Per i suoi 4 mesi pesa 1.800kg. le feci sono "solide", beve acqua, insomma in bagno va regolarmente. Che consiglio mi dai per l umido e sopratutto la quantità in grammi che le devo dare mattina e sera.
Ti ringrazio in anticipo,
Buona weekend, Marina

Marina Italy

L
964

07/03/2016 18:03:30

credevo che una scatoletta e 30g di secco andasse bene (pesa 3,200 kg). in effetti ha sempre fame. proverò a dargliene di più.
di porta 21 uso gusto chicken pur

quindi da come ho capito le do troppo complementare. cercherò di aumentare il completo

di Catz Finefood non ho ancora provato le bustine. le prendo nel prossimo ordine zooplus

intanto i randagi del mio quartiere sono diventati tutti belli paffutelli grazie ai difficili gusti di Emy!

luana Italy

G
963

06/03/2016 08:17:51

Ciao Raffaella,
non è facile consigliarti, perché quando siamo in presenza di patologie, solo un veterinario può valutare la gravità e l'eventuale necessità di proseguire con i cibi medicati per periodi lunghi o anche a vita.
Se invece lui dopo la cura ti appoggia il ritorno al cibo normale, valuterei una dieta prevalentemente umida, se Maxima la accetta e pochissimo secco specifico ma non medicato (come Sanabelle Urinary per esempio).
Non c'è nessuna consistenza di umido che le piace? I bocconcini li mangia?
Nel primo periodo farei l'esame delle urine frequentemente e terrei il pH monitorato giornalmente in casa utilizzando le cartine al tornasole che trovi in farmacia. Così potresti intervenire subito con un acidificante, se notassi valori alterati.

Gerly Italy

F
962

05/03/2016 17:53:54

POST PRECEDENTE 959

Ciao Gerly,
Mi daresti la tua opinione: e' cibo completo?

Alimento completo umido LECHAT FRESH PREMIUM paté e bocconcini - vari gusti
Carni fresche 80% , (di cui 10% anatra ) sali minerali, vitamine.
componenti analitici: componenti grezzi 9%,  olii e grassi 7% , ceneri grezze 1,2% , fibre grezze 0'5% , umidità 82% , vit A 3000ul/kg , vit D 400 ul/kg , vit E 15 mg/kg , addensanti e gelificanti.

Grazie Francesca

Francesca Italy

G
961

05/03/2016 16:55:51

Ciao Natasha,
per una siberiana non mi sembra un peso eccessivo, visto che è una razza di stazza grande. E' di stazza minuta la micia?
Non mangia assolutamente tanto, anzi! Stai forse esagerando con gli snack? Prova eventualmente a sostituirli con quelli di sola carne secca o di eliminarli del tutto. Fanno un po' di movimento?

Gerly Italy

S
960

05/03/2016 16:32:43

Ciao Gerly, grazie mille per la risposta, super esauriente come sempre!
Di gatti ne ho una sola, una ragdoll di 5 mesi e mezzo Smile In questo momento sta mangiando almo nature holistic kitten come secco e come umido completo alterno animonda carny, vom feisten, grau, tutti kitten (seguendo i tuoi precedenti consigli) e mangia molto contenta!! Dovro' dare un po' di complementare una volta ogni tanto (pensavo una volta a settimana) perlomeno per far fuori la scorta, ne ho per un reggimento!
L'unico problema e' che da quando mangia 100 gr di umido completo al giorno (le crocchette siamo circa sui 30 grammi) le feci sono diventate molto piu' morbide... per ora ho integrato con fortiflora, le feci sono formate ma sempre molto "soft". E' normale? rimarranno sempre cosi' con l'umido? (sono anche meno scure di prima, quando mangiava piu' secco, e molto piu' puzzolenti!). Le ho dato da due settimane una dose di milbanex (dietro prescrizione veterinaria), prima che cominciasse ad avere feci piu' molli, quindi non credo abbia parassiti...
Lei sembra molto attiva e di buon appetito, il problema e' piu' che altro mio visto che con le feci piu' molli tende a sporcarsi il pelo e devo lavarla praticamente ogni volta che evacua... in piu' tende a farla sempre sul bordo della lettiera e poi quando cerca di coprirla fa pasticci Frown
Io proprio non vorrei tornare a un'alimentazione solo di crocchette.... si abituera' all'umido completo? sto alternando troppe marche?
grazie di nuovo per il tuo aiuto prezioso!!!!

Sara Spain

G
959

05/03/2016 11:20:46

Ciao Francesca,

per il primo ho trovato composizione ed analisi sul sito Arcaplanet, perché Monge non li riporta:

Monge Natural Superpremium Delicate 80 g

Composizione:

Petto di Pollo

    pollo 75 %;
    riso;
    F.O.S. (Frutto-oligosaccaridi).


Pollo con Calamari

    pollo 60 %;
    tonno 10 %;
    calamari 5 %;
    riso;
    F.O.S. (Frutto-oligosaccaridi).


Pezzetti di Pollo con Prosciutto

    pollo 70 %;
    prosciutto cotto 5 %;
    riso;
    F.O.S. (Frutto-oligosaccaridi).

Additivi nutrizionali:

    vitamina A 2000 U.I.;
    vitamina D3 200 U.I.;
    vitamina E (Alfa-tocoferolo) 25mg/Kg.

Componenti analitici (nutriente/ingrediente in percentuale):

    umidità 80 %;
    proteine 16 %;
    oli e grassi 0,3 %;
    fibre 0,5 %;
    ceneri 1 %.

Per me un chiaro caso di cibo complementare. Non capisco su quale base venga dichiarato completo.

Di LeChat Fresh purtroppo non riesco a trovare ingredienti ed analisi da nessuna parte. Puoi trascriverli dalla confezione?

Gerly Italy

R
958

05/03/2016 10:14:05

Carissima Gerly, ti scrivo per la mia Maxima, tricolore di 3 anni che l anno scorso ha avuto i calcoli di struvite e sotto controllo veterinario assume solo  crocchette Royal Canin Urinary S/O High Dilution UHD 34 Veterinary Diet E dopo le ultime analisi ho integrato con l umido della stessa linea. Prima di scoprire il sintomo (sangue nella pipi) lei ha sempre prediletto le crocchette in particolare Trainer e sempre schifato tutti gli umidi completi che io le ho proposto. Dal bere dal bidet ora beve solo acqua oligominerale nella fontanella.
Per tua esperienza sempre dovra assumere Royal Canin Veterinary Diet? Perche leggendo la composizione sono veramente pessime...dammi un tuo consiglio considerato che le ultime analisi sono state positive. Grazie e a presto

Raffaella Netherlands

G
957

05/03/2016 10:00:38

Ciao Sara,

comincio dal secondo commento: Il secco Lily's Kitchen fino a poco tempo fa era considerato non completo e consigliato dal produttore stesso come complemento alimentare. Si vede che da poco hanno cambiato formula, perché ora viene considerato completo ed adatto come alimento unico. Sinceramente non mi entusiasma: Poche proteine e grassi, molte proteine vegetali.
Quello che mi piace molto sul sito Lily's Kitchen è l'indicazione chiara delle quantità di secco e umido, sia quando si vuole dare solo uno dei due, sia quando si vuole dare un'alimentazione mista: www.lilyskitchen.co.uk/.../crunchy-nibbles-for-cats-delicious-chicken (se non si apre dal link, cliccare sulla scheda "feeding guidelines").

Sicuramente ti consiglio anche Ziwi Peak (lo trovi su telepienso.com) ed i menu Herrmann's. Herrmann's non sempre piace. Meglio fare un tentativo con bustine miste.

Per la rotazione puoi usare anche cibi con cereali. Dipende anche da quanto sono delicati i tuoi mici e se sonon sensibli in generale ai cambi nell'alimentazione. Generalmente si può dire che sia i cereali che le altre sostanze vegetali nei cibi grain free (tipo patete, piselli etc.) non fanno parte della loro dieta naturale. Perciò, meno sostanze vegetali che diamo al gatto, meglio è Wink Non è un discorso riferito solo ai cereali.

Almo Legend pollo Kitten tempo fa era dichiarato completo, ora complementare. Dai soli ingredienti ed analisi potrebbe anche sembrare completo, ma visto che Almo non dichiara i dettagli (per esempio contenuto di calcio, fosforo e vitamine), meglio attenersi alle loro indicazioni.

Gerly Italy

G
956

05/03/2016 08:48:23

Ciao luana,
se le scatolette sono da 70-80g, Emy mangia pochissimo. Thrive Complete va bene. Di Porta 21 quale linea usi? A parte la Holistic, sono solo parzialmente integrate e povere di grassi. Trainer è completo, mentre Cosma Nature è complementare. Peccato che non ha continuato con Catz Finefood. Nemmeno le bustine le piacciono?
Lo so che Zooplus ha tolto le linee "speciali" Grau Frown Quella che usavi tu ed anche la "Sensitive" pecora e spelta che prendevo da anni. E' strano, perché non sono fuori produzione. Sul sito della Grau ci sono.

Gerly Italy

N
955

03/03/2016 14:13:02


Ciao Gerly grazie di tutto . Approfitto ancora della tua disponibilitá per farti ancora una domanda. Ho due gattine siberiane di 5 e 4 anni sterilizzate. Pesano , la + grande,  kg. 3.9 , la+ piccola kg 4.9. Il veterinario mi ha giá detto piú volte che la + piccola dovrebbe dimagrire  almeno fino ai kg. 4.5. Mangia una bustina di umido da gr 85/100 al mattino ed una alla sera + qualche bocconcino premio ( snack della miamor ). Praticamente mai secco solo in qualche rarissima eccezione . L'umido che mangia é quello che mi hai consigliato tu nei post precedenti : a me non sembra mangi molto eppure il peso c'é Smile
Non vorrei passare ad un'alimentazione light. Hai qualche consiglio? Grazie

natasha Italy

F
954

01/03/2016 20:11:01

COMMENTO PRECEDENTE 944

Ciao Gerly,

Mi potresti dare la tua opinione su:
umido Monge superpremium, sulla confezione e' scritto cibo completo ecco il link: www.monge.it/.../...pollo_con_patate_e_carote.html

Cibo completo Umido LECHAT EXCELLENT FRESH paté e bocconcini link: www.monge.it/.../lechatfreshanatra.html

Ti saluto e ringrazio
Francesca

Francesca Italy

S
953

29/02/2016 12:39:27

... e sono di nuovo io... ho trovato lilys' kitchen su amazon uk (e me lo spediscono qui in spagna), e ho visto fanno anche del secco, grain free. Cosa ne pensi? ti incollo le informazioni ricavate dal loro sito (anche se magari le avrai gia'?).
Grazie mille!! (ora mi taccio senno' ti intaso il blog!!!)

Ingredients (versione al pollo):
45% Freshly Prepared Chicken, Potato, Pea Protein, Dried Egg, Nutritional Yeast, Chicken Stock, Vitamins, Minerals, Salmon Oil, Chicken Fat, Fish Stock, Flaxseed, Cheese Powder, Fructooligosaccharides (Prebiotic FOS 2,400mg/kg), Seaweed, Chickweed, Milk Thistle Seed, Cleavers, Carrot Flakes.
Nutrients:
Analytical Constituents...
Crude Protein: 29.0%
Crude Fats and Oils: 13.0%
Crude Fibres: 3.0%
Crude Ash: 6.5%
Moisture: 7.0%
Omega 6: 2.0%
Omega 3: 1.0%
Calcium: 0.8%
Phosphorus: 0.7%
Calories 376 kCal/100g
Nutritional Additives...
Vitamins:
Vitamin A (retinyl acetate) 19,677 iu/kg
Vitamin D3 (cholecalciferol) 1,573 iu/kg
Vitamin E (alpha tocopherol acetate) 289 iu/kg
Trace Elements:
Zinc Chelate of Amino Acids Hydrate 583 mg/kg
Ferrous Chelate of Amino Acids Hydrate 437 mg/kg
Organic Selenium S. cerevisiae CNCM l-3060 114 mg/kg
Manganous Chelate of Amino Acids Hydrate 175 mg/kg
Cupric Chelate of Amino Acids Hydrate 44 mg/kg
Amino Acids:
Taurine 2,341 mg/g
DL-Methionine 1,865 mg/kg
L-Lysine 381 mg/kg
L-Carnitine 48 mg/kg
Feed Material:
Fructooligosaccharides 2,500 mg/kg

Ecco invece la versione al pesce:
Ingredients:
Min. 45% Freshly Prepared Fish: min. 25% White and Pelagic fish (including seasonally available* Cod, Haddock, Hake, Plaice, Pollock, Herring and Sardine), Trout (min. 10%), Salmon (min. 10%), Potato, Pea Protein, Dried Egg, Nutritional Yeast, Salmon Oil, Salmon Stock, Fish Stock, Flaxseed, Vitamins, Minerals, Cheese Powder, Fructooligosaccharides (Prebiotic FOS 2,400mg/kg), Seaweed, Chickweed, Milk Thistle Seed, Cleavers, Carrot Flakes.
* depending on Catch of the Day

Nutrients
Analytical Constituents...
Crude Protein: 29.0%
Crude Fats and Oils: 13.0%
Crude Fibres: 3.0%
Crude Ash: 6.5%
Moisture: 7.0%
Omega 6: 1.4%
Omega 3: 2.8%
Calcium: 0.8%
Phosphorus: 0.7%
Calories 370 kCal/100g
Nutritional Additives...
Vitamins:
Vitamin A (retinyl acetate) 19,677 iu/kg
Vitamin D3 (cholecalciferol) 1,573 iu/kg
Vitamin E (alpha tocopherol acetate) 289 iu/kg
Trace Elements:
Zinc Chelate of Amino Acids Hydrate 583 mg/kg
Ferrous Chelate of Amino Acids Hydrate 437 mg/kg
Organic Selenium S. cerevisiae CNCM l-3060 114 mg/kg
Manganous Chelate of Amino Acids Hydrate 175 mg/kg
Cupric Chelate of Amino Acids Hydrate 44 mg/kg
Amino Acids:
Taurine 2,134 mg/g
DL-Methionine 1,865 mg/kg
L-Lysine 380 mg/kg
L-Carnitine 48 mg/kg
Feed Material:
Fructooligosaccharides 2,400 mg/kg

Sara Spain

S
952

29/02/2016 11:47:30

Gerly, grazie mille di nuovo per avermi risposto!
Rieccomi con altre domande... dunque volendo passare a degli umidi completi che siano anche "naturali" mi hai consigliato Mac's, Grau, Catz Finefood, GranataPet, Terra Faelis, Feringa, Lily's Kitchen. (io compro online si). Mi consiglieresti anche Ziwi peak  e hermann's bio (che vedo spesso citati qui)? sono completi? se hai anche qualche altra marca aggiungi pure, anche se non sono proprio immediatamente reperibili non importa, basta che si possano trovare sul web e li scovero' ;)
Per ora come dicevo ho ordinato animonda e grau.
Altra domanda invece sul secco: se passo a un grain free come gli orijen, poi nel fare la rotazione con altre marche, e' meglio che mi mantenga sempre sui grain free (per non stressare troppo la mia gattina) oppure non importa, oppure invece e' meglio non eliminare del tutto i cereali? a dire il vero mi sono letta (e salvata nei bookmark)  l'articolo che hai linkato da qualche parte sull'alimentazione felina (quello in inglese, max house mi sembra fosse il sito?) e se ho capito bene, meno cereali diamo ai nostri gatti, e meglio e'...
altra domanda veloce: mi confermi che almo nature kitten legend al pollo e' complementare vero? delle volte nel blog lo trovo citato come completo, altre complementare (anche se ha dei grassi abbastanza alti), e non capisco se sia perche' magari nel tempo hanno cambiato formulazione??
grazie mille di nuovo!!! questo sito e' veramente utilissimo, piu' lo spulcio piu' scopro cose nuove!!! Smile

Sara Spain

L
951

28/02/2016 15:04:17

ciao Gerly, ti aggiorno sull'alimentazione di Emy per avere un parere. Attualmenete le sto dabdo circa 30g di crocchette granadapet al pesce al giorno e una scatoletta di umido alternando thrive complete, porta21, trainer e cosma nature.
Di queste marche sinceramente non mi è chiaro se sono completi o complementari.
purtroppo catzfinefood mentra prima la mangiava ora ha smesso e neanche me l'assaggia più e anche grau la mangia con fatica. le piacevano tanto quella con stomaco di pollo ma zooplus non le vende più :-(. emy mis chifa i bocconcini.

pensi che possa andare bene così o hai da consigliarmi altro?

luana Italy

G
950

28/02/2016 13:12:23

Ciao Sara, benvenuta! Smile

Le Orijen vanno benissimo. E' una formulazione "Cat & Kitten". Come quantità ti consiglio circa 30g di secco più 100g di umido completo.
E' vero che alcune razze hanno una crescita più lenta, ma la fase più importante è il primo anno. Di certo non le darei cibi sterilised o light, ma una razione normale di cibo per un gatto adulto.
Facci sapere come va con le nuove pappe!

Gerly Italy

G
949

28/02/2016 13:06:15

Ciao Serena, buona domenica anche a te Smile
La percentuale di carboidrati nelle prede dipende da quanto tempo e quanto hanno mangiato. Il contenuto di carboidrati si limita in effetti al contenuto di stomaco non ancora digerito. Anche quando un topolino ha appena mangiato non dovrebbe superare il 5% circa.

Gerly Italy

S
948

28/02/2016 12:47:11

Ciao Gerlinde e buona domenica,
questa mattina mi sono riletta la composizione tipo del topo nell'articolo sopra e, mentre mi frullavano per la testa tutti gli argomenti dei barfisti/ancestralisti (intendendo con questo termine quelli che pensano che la dieta ideale del gatto debba imitare ciò che un gatto selvatico mangerebbe in natura e che condannano l'alimentazione industriale, soprattutto secca, in quanto troppo ricca di carboidrati e dunque coinvolta nell'insorgenza dei più disparati disturbi, tesi che, se devo essere assolutamente sincera, mi lascia un po' perplessa), mi sono messa a calcolare le percentuali di carboidrati in un campione random di croccantini scelti a caso su Zooplus.
Al di là dei risultati poco confortanti (la media supera il 30% e solo 4 marche- Purizon, Orijen, Taste of the Wild e Nutrivet- si collocano sotto il 20%), mi è venuto un dubbio che spero tu mi possa chiarire: qual è la percentuale di carboidrati in un topo mangiato intero o quasi?. Dalla tabella di sopra, si evince che la parte del leone (circa 80/90%) la fanno proteine grassi, ma nel restante 10/20%, quant'è secondo te la parte rappresentata dai carboidrati?
Scusa se ti assillo sempre con queste domande assurde, ma sto attraversando un periodo di disorientamento per quanto riguarda l'alimentazione delle mie belve.
Un grosso abbraccio!
Serena

Serena Italy

S
947

28/02/2016 01:09:51

Ciao Gerly,
grazie mille per la risposta!!! Sono giorni ormai che mi spulcio il tuo blog, sto leggendo un po' tutti i commenti e le varie risposte che hai dato a tutti... insomma, da neofita di mici mi sto facendo una cultura!!
Seguendo i tuoi consigli, anche se ho la dispensa ben fornita di almo e schesir (su zooplus.es - vivo in spagna - me lo dava come completo, almeno il kitten... peccato poi che sulla scatoletta ci sia scritto complementare!!!), insomma, ho appena fatto un ordine di animonda carny kitten, von feisten kitten e poi anche il grau, sempre kitten. Per ora sto razionando il complementare che ho (ho ridotto le dosi), finche' non mi arriva questo ordine. Siamo nel frattempo passati alle crocchette almo holistic kitten, pero' io nel contempo ho scoperto le orijen... e quindi dopo le almo vorrei introdurre quelle. vanno bene tutte, anche se non c'e' una specifica distinzione tra adult e kitten, vero? La mia idea e' di tenere in percentuale piu' umido (usando uno dei completi da te suggeriti) che secco, ma mantenerli entrambi per motivi pratici. La mia gattona pesa gia' 3 kg e mezzo! 100 gr di umido completo e 40 di crocchi va sempre bene? Mi e' capitato di leggere che queste razze grandi (e' un ragdoll), che completano la crescita verso i 3 anni, non dovrebbero passare a un regime "da adulti" all'anno di eta', come gli altri gatti, ma dopo... tu cosa ne pensi? A che eta' dovrei razionarle il cibo? Il veterinario da cui l'ho appena portata mi ha subito detto di metterla a "dieta" con croccantini per gatti sterilizzati a partire dai 6 mesi (e ovviamente non conosceva nessuna delle marche di cui gli ho parlato, da almo, a schesir, etc... in compenso mi ha fatto vedere tutte le schede informative della hill's, che vendono li nel suo studio). Anche l'allevatrice non e' d'accordo a passare allo sterilized... inutile dire che il veterinario in questione non mi ha fatto una grande impressione!!! Quando ho tentato di dirgli della cosa di umido completo/complementare, chiedendo consigli, mi ha guardata basito!!
Grazie mille ancora per le informazioni preziose che ci sono in questo blog, mi sto davvero facendo una cultura! e grazie mille per rispondermi Smile Smile

Sara Spain

G
946

27/02/2016 14:29:10

Ciao Stefania,
effettivamente mangia un po' troppo Laughing
Ad un anno di età ha finito la crescita (se è un normale gatto europeo) e dovresti cominciare a ridurre le quantità. Con 150g di umido dovresti aggiungere al massimo 10-15g di secco.
Concept for Life è una linea nuova, ma dalla composizione sembra un buon secco standard. Se cerchi solo qualcosa per variare puoi anche vedere Happy Cat, Sanabelle, Animonda vom Feinsten Deluxe nello stesso segmento di prodotti.

Gerly Italy

G
945

27/02/2016 11:09:56

@ Titti: Di base sono contraria ad un'alimentazione prevalentemente secca. Se rimane l'unica alternativa, il compromesso è usare prodotti con minerali bassi come stai facendo tu. Non è l'ideale in ogni caso e ti consiglio di continuare con i tentativi di fargli piacere anche l'umido.

Gerly Italy

G
944

27/02/2016 11:05:01

@ FRANCESCA: A quale prodotto della Monge in particolare ti riferisci? Puoi mettere un link o trascrivere l'etichetta?

Gerly Italy

G
943

27/02/2016 10:56:53

@ Martina: Catz Finefood in buste andrebbe benissimo. Se piace prova anche Feringa e Mac's Cat in buste.
Su Zooplus puoi provare anche il patè Miamor, che è abbastanza morbido.

Gerly Italy

S
942

25/02/2016 13:31:33

Ciao Gerlinde, intanto complimenti per le informazioni utili che dai! Però ho molta confusione riguardo il cibo! il mio gatto ha ormai un anno e lo alimento con 150 gr di umido, alterno catzfinefood, miamor ragu, schmusy, schesir e qualche marca non troppo buona ma che a lui piace tanto hill's e royal. Per il secco sto dando all'incirca 50 gr di granata pet gusto pollo, ma vorrei alternare con qualche crocco con cereali per variare un po'. Concept for life ho visto che reputi sia buona, c'è qualche altra marca? io credo che lui mangi tanto, vive in casa ma chiunque lo vede mi dice che non è cicciottello.. grazie!

Stefania Italy

T
941

22/02/2016 14:08:29

Ciao Gerly,
sono l'innamorata padrona di due splendidi micioni di 2 e 3 anni. Dopo innumerevoli tentativi (andati male) per fargli mangiare del cibo umido completo (ho provato veramente tutto quello che di buono Zooplus potesse offrirmi...) mi sono arresa.
Adesso entrambi mangiano cibo secco Granatapet e mezza scatoletta a testa di complementare (questo i fetenti lo mangiano...Smile) alterno Cosma, Shesir e Animonda ocean. stando attenta  a dare il tonno solo una volta a settimana.
Cosa dici...può andare?
Grazie

Titti Italy

G
940

21/02/2016 19:12:50

Ciao giuli giordani,

provo ad andare in ordine: La necessità di estrarre i denti di solito nasce da infiammazioni forti delle gengive. Non credo proprio che l'utilizzo di un cibo possa aver portato a questa situazione, per la presenza di un guscio di gamberetto.

Se le lattine Natural Code che usi sono queste  www.naturalcode.it/.../2038_2053.jpg ) sono complementari e non adatte ad un consumo giornaliero. "Palamite" è un tonno. 2, 3 scatolette al giorno sono troppe. Ne dovrebbe mangiare al massimo mezza o una ogni due giorni. Mangia umidi completi, quelli in patè intendo? La micia così non assume abbastanza grassi, calcio e vitamine.

Fammi sapere dove compri le pappe e proverò a consigliarti delle alternative.

Il cibo secco che usi è questo? d2rp9bqx0m7ihv.cloudfront.net/.../...1-jpg_1_g.jpg Se si, è un prodotto accettabile. Devi assolutamente lavorare sull'umido.

Grattarsi insistentemente nella zona testa/collo può essere segno di intolleranza alimentare. Potenzialmente qualsiasi alimento può essere un allergene, anche quello migliore!

Secondo me dovresti provare una dieta monoproteica. Vedi se trovi la linea cavallo e patate della Trainer Fitness, sia secco che umido: www.trainer.eu/adult-cat.php
Potresti intanto provare a somministrare SOLO quello, senza eccezioni.

Per il prurito prova ad integrare Ribes Pet Perle. E' un integratore naturale di ribes nigrum, che ha proprietà antiinfiammatorie.

Facci sapere Smile

Gerly Italy

F
939

21/02/2016 15:05:10

Ciao Gerly,
potresti darmi info sui prodotti monge. Io somministro prevalentemente umido completo almo daily  al mio gatto bocconcini in bustine.
Ho provato per caso questa marca la quale è stata gradita. Scatolette da 85 gr umido completo, da somministrare eventualmente per cambiare ogni tanto.
Grazie per i tuoi utili consigli.
Francesca

FRANCESCA Italy

M
938

20/02/2016 20:20:18

Ciao Gerly grazie per avermi risposto!
Il gatto adesso mangia 100 120 g di umido appunto quello della Almo daily e alterno con lo shesir ogni tanto, e 30g circa di croccantini della granatapet.. Vorrei variare un po' sicuramente proverò la marca che mi hai scritto e speriamo che gli piaccia! Su zooplus non ce l'hanno,  peccato volevo provare anche catz finefood in buste!

Martina Italy

G
937

20/02/2016 16:50:09

Ciao Sara,
peccato che non hai mantenuto l'Animonda Carny Kitten che usavi all'inizio. E' un ottimo umido completo e sicuramente lo preferisco ad Almo e Applaws.
Il senso dei cibi complementari secondo me è più che altro l'aspetto "sano" di carne pura, che induce il padrone dell'animale a pensare di dare il meglio.
Purtroppo non è così, perché l'alimentazione corretta di un carnivoro non prevede il consumo di pura carne di muscolo, ma anche degli organi interni, del sangue e comunque di tutte le parti di una preda che dal punto di vista umano sono da scartare.
Se compri online, guarda anche queste marche con filosofie "naturali", che fanno ottime linee di umido completo: Mac's, Grau, Catz Finefood, GranataPet, Terra Faelis, Feringa, Lily's Kitchen.
Va benissimo se passi ad Almo Holistic, se vuoi mantenere il secco. Ma ti consiglio di non superare i 30g al giorno, abbinati a 100g di umido completo.

Gerly Italy

G
936

20/02/2016 16:36:51

Ciao Martina,
ma quanto umido mangia il tuo gatto al giorno? Non devi eliminare del tutto l'umido complementare. E' sufficiente ridurlo.
Sicuramente ti consiglio di insistere con l'umido completo. La mousse Almo Daily non contiene solo il 4% di carne. Quella percentuale si riferisce alla varietà di carne che da il gusto al prodotto, in questo caso il pollo. Io proverei anche con altri umidi che hanno la stessa consistenza, come questi: www.trainer.eu/pdf/natural-gatto/H-mousse-IT.pdf

Gerly Italy

G
935

16/02/2016 15:35:02

Ciao Gerly,Sono capitata qui per caso mi complimento per la tua  gentilezza e disponibilita,,sei molto cara ,,grazie.
Adesso ti espongo un mio problema  uno dei tanti .Come alimrntazione alla mia gatta BIGIU Le do  NATURAL CODE POLLO E STRUZZO    85 GR ..alternato  carne BIANCA DI PALAMITE CHE Sinceramente non so cosa sia 85 GR ma la mangia volentieri  e  croccantini  DELLA LIBRA  POLLO..vorrei sapere se x piacere da te se faccio bene ..in tutto mangia 2 ,3 scatolette al gg e un po di croccantini  ..VOLEVO SAPERE SE FACCIO BENE SE COME ALIMENTO E COMPLETO ....QUEST ESTATE  la mia Bigiu  le sono state tolti tutti i denti tranne i 4 canini e secondo me la colpa e stato il cibo pollo e   GAMBERETTI  probabile che qualche pezzetto di guscio dei gamberetti  me ne sono accorta quando il guaioa ormai era fatto...HO pasato un anno d inferno ..adesso  dopo 6 mesi UN ALTRO GUAIO .E SINCERAMENTE  NON NE POSSO PIU  STO MALE A VEDERLA SOFFRIRE ..o il terrore che mi si ripresentino  altri problemi  Anche perche e' Tanto cara ma NON SI FA CURARE  un po selvaggetta....DIMENTICAVO DI DIRE  che durante i problemi dei denti  Le sono state trovate  delle pulci e le sono state somministrate  FIALE antiparassiti..e a casa  Con dificolta le ho messo delle gocce nelle orecchie perche aveva non so pulci acari ..HO FATTO  6  mesi tranquilli ADESSO SONO NUOVAMENTE NEI GUAI ...PORTARLA DALLA VETERINAIA  NON SI RIESCE   ..a casa ho eliminato detersivi profumi ecc ecc ho chiuso una veranda cosi puo stare all aperto e lontana da altri gatti della corte ...TRA L ALTRO I GATTI ESTERNI STANNO BENISSIMO ..Bigiu  LA PIU RIGUARDATA ED E  quella che passa piu guai....,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,IL 2 PROBLEMA E LA SECONDA DOMANDA E' questa SI GRATTA   E SI LECCA DA MATTI TESTA COLLO E PERDE IL PELO   ANCHE QUELLO CHE GLI STA CRESCENDO .....LE HO MESSO LE GOCCE PER PULCI ...LA MATTINA  E' UNA TRAGEDIA   ..POI  DAL POMERIGGIO ALLA SERA E LA NOTTE  TRANQUILLA  E DORME....................................................VORREI SAPERE SE L ALIMENTAZIONE CHE LE DO  PUO CONSIDERARSI IDONEA ,,,O SE CE QUALCOSA CHE PUO CAUSARLE ALLERGIA ,,,,IO PURTROPPO  NON NE CAPISCO NIENTE ,,,COSA PUO CONSIGLIARMI???? DI SCATOLETTE NE HO PROVATE TANTEEEE...ALMO NATUR  POLLO PATE C E QUEL OLIO CHE LEI NON NE VUOL SAPERE .,,,SCUSA DELLA CONFUSIONE  MA STO COMINCIANDO AD ESASPERARMI  SE PENSO CHE DEBBA RIDAGLI ANTIBIOTICI O COTISONI CHE SO CHE PRENDERA IN MODO SCORRETTO E NON REGOLARE MI VIENE DA ..UFFA NON MI RICORDO PIU CHE DOMANDA VOLEVO FARTI   ....IL CIBO IL CIBO COSA QUELLO CHE LE DO  VA BENE?????COSA LE DEVO DARE???AIUTOOOOO  GRAZIE

giuli giordani Italy

G
934

14/02/2016 13:28:05

Ciao Natasha,
l'aggiunta di fibre non è necessaria, se non ci sono problemi di stitichezza.

Gerly Italy

G
933

13/02/2016 15:48:45

Ciao Linda,
vedo che hai già scritto due volte, scusa il ritardo!
30g di crocchi Almo Holistic + 100g di Animonda Carny vanno benissimo. Anche la linea Real Nature di Maxizoo che hai menzionato nel primo commento andrebbe benissimo.
Le calorie spesso sono indicate nella scheda completa del prodotto sul sito del produttore. Se non trovi questa indicazione, puoi provare a scrivere.
Per Animonda Carny per esempio guarda qui: www.animonda.de/de/detailseite/&cid=1440
Se torni una pagina indietro trovi tutti i prodotti della linea Carny.

Gerly Italy

S
932

10/02/2016 17:31:18

Ciao Gerly! intanto complimenti per il sito e le informazioni in esso contenute, sono utilissime e molto chiare!!! Grazie!
Ho una gattina ragdoll da 3 settimane, lei ha quasi 4 mesi e 3 settimane, ed e' decisamente grandicella come dimensioni Smile (del resto stiamo parlando di una razza che cresce molto). Inizialmente, consigliata dall'allevatrice, ho iniziato ad alimentarla con croccantini kitten della royal canin e con un cucchiaino di anymonda carny per kitten mattina/sera. Poi ho comprato le bustine kitten instinctive  della royal canin e davo croccantini semrpe disponibile e una bustina al giorno divisa mattina/sera. Poi ho iniziato ad informarmi un po' di piu' sull'alimentazione per gatti.... e mi si e' aperto un mondo!!!! ho deciso che non voglio piu' darle royal canin, pero' purtoppo ho delle confezioni da terminare (nonche' altri 2kg di crocchi). Ho iniziato ad integrare con scatolette kitten applaws e almo nature (marca che preferisco), e poi ho scoperto il tuo sito e tutte le informazioni su cibo completo e complementare, e, oltre ad essermi aperto un mondo, sono anche piombata in confusione! ad esempio non capisco proprio il senso del cibo umido complementare, e nemmeno il perche' praticamente tutte le marche che fanno cose naturali producano quasi solo quello!!
comunque, al momento ho tenuto i crocchi royal canin (almeno finche' non li finisco) e due scatolette almo nature legend kitten pollo/riso da 70gr al giorno (ho provato con una al giorno ma nonostante i crocchi la mia Cookie non sembrava mai sazia, poi ho trovato questa indicazione sul sito svizzero di almo...). Cosi' lei sembra contenta e mangia comunque almeno 40 gr di croccantini al giorno (e beve acqua anche). Mi piacerebbe passare ai croccantini almo nature holistic in abbinamento. Ti sembra un buon abbinamento? dovrei orientarmi su altre marche? a me piace la filosofia almo (almeno quella dichiarata), prodotti naturali, niente conservanti, da materia prima atta al consumo umano... altrimenti quali altre marche mi consiglieresti con la stessa filosofia? io vorrei comunque tenere un'alimentazione mista (secco-umido). Grazie mille e scusa il papiro!!!!

Sara Spain

M
931

10/02/2016 16:27:30

Ciao Gerly, ho bisogno di un pò di consigli!
Ho un gatto di 4 anni e qualche mese fa,leggendo il tuo articolo, sono venuta a conoscenza della differenza tra umido completo e complementare. Il problema è che io per 4 anni ho alimentato il mio gatto con le scatolette della dreesy che sono complementari e ora per fargli cambiare alimentazione con umido completo sto impazzendo, ho provato un sacco di marche ( anymonda, cosma al tonno, porta21 holistic, granatapet e miamor ) ma proprio non gli piacciono, mi tocca sempre buttarle! L'unica marca che non mi ha snobbato e sembra piacergli è la almo nature daily menù mousse al pollo..cosa ne pensi è un cibo valido? la cosa che mi turba un po è che la carne è al 4%...come croccantini gli sto dando quelli della granatapet che mi sembrano molto validi. Dalle ultime analisi è risultata la creatinina leggermente alta anche se il veterinario ha detto di non preoccuparmi..come dovrei dosare secondo te ,tenendo presente la creatinina , umido della almo e secco? se hai altri consigli in merito leggendo la mia "storia" li accetto volentieri! Smile Grazie mille

Martina Italy

L
930

09/02/2016 22:04:44

Ciao Gerlinde!
Ti scrivo per aggiornarti sulla situazione con la nostra gattina Joy.. purtroppo eravamo a corto di cibo e abbiamo ripiegato sulle prime pappe trovate in negozio: Almo Nature Holistic Kitten e come umido sempre Almo Nature (una kitten e una adult, per provare). Arrivando a casa, però, mi sono accorta che l'umido è complementare e non completo come pensavo Frown
Mi sono quindi messa a fare varie ricerche, spulciando tra i vari commenti sul tuo blog e mi sono "ritrovata" nel commento 457!
Ti riporto, quindi, quella che sarebbe la linea che intendo seguire prossimamente: 100 gr di umido completo Animonda Carny Adult e 30 gr di crocchi Almo Nature Holistic Kitten (almeno fino a quando non finisco il sacco da 2kg!).
In seguito cambierò secco a favore di altre marche, su cui già ora ti chiedo consiglio.
Credi possa andare come abbinata e quantità?
Purtroppo non riesco a trovare da nessuna parte etichette dell'umido, in modo da calcolare esattamente le kcal..

Grazie in anticipo e scusa ancora per le mille domande.. non pensavo proprio il mondo del cibo per gatti fosse così vasto!

Linda

Linda Italy

N
929

09/02/2016 14:23:25

Ciao Gerly. Ho appena fatto l'ordine su zooplus inserendo anche Catz Finefood, Mac's e Feringa.... incrociamo le ditaSmile ti faró sapere. Grazie anche per il suggerimento di come utilizzare il grasso del pollame. Non ci avevo mai pensato ed in effetti é un'ottima integrazione. Cosa dici se nella pappa naturale inserisco anche un po' di verdura cotta frullata ( cosí da dare un po' di fibra )? .  Grazie, Natasha

natasha Italy

P
928

08/02/2016 10:28:23

Perfetto, grazie mille Gerly !! Smile <3

psiche Italy

G
927

07/02/2016 21:57:10

@ psiche: Le fibre in natura sono una piccolissima parte nell'alimentazione dei carnivori (circa lo 0,55%).
Sul contenuto massimo di fibre non si trovano raccomandazioni precise. Prodotti con percentuali alte vengono spesso usate per aumentare il volume delle feci in caso di stitichezza. Anche i cibi "Hairball" spesso hanno contenuti alti per facilitare il transito dei boli di pelo.
Come sostanza quasi estranea alla loro dieta naturale, un eccesso di fibre può irritare l'intestino dei gatti.
Ti metto il link ad un articolo interessante: feline-nutrition.org/.../answers-do-cats-need-dietary-fiber

Gerly Italy

G
926

07/02/2016 21:35:04

@ Elisa: Se fosse per me, 100% umido completo e niente secco Wink
Fai benissimo ad introdurre anche il cibo umido ed il 50% è già una buona quota. Sicuramente è meglio del solo secco.
Dovresti orientarti su circa 30g di secco più 100g di umido completo.

Gerly Italy

L
925

07/02/2016 09:42:25

Grazie mille per i consigli!
Sei stata molto esaustiva e chiara Laughing
Purtroppo ho sbagliato a darle solo cibo secco, diciamo che mi è sembrata la soluzione più comoda.. Ma credo proprio di dovermi ricredere! La vedo sempre affamata e a quanto pare non per "capriccio" povera..
Leggo di diversi cibi che consigli e so che non ne esiste uno giusto per tutti. Volevo però chiederti quale mi consiglieresti o, comunque, con quale ti sei trovata meglio (tenendo conto della sua età).
Stavo valutando sia i prodotti della Almo Nature, sia quelli della Real Nature che, tutto sommato, non mi sembrano avere prezzi esagerati!
Tu cosa ne pensi?

Grazie, Linda

Linda Italy

G
924

07/02/2016 08:52:44

Ciao Linda,
ti ringrazio tanto dei complimenti!
Secondo il mio punto di vista non è corretto né il prodotto, né la quantità: Per una gattina di 7 mesi, anche se sterilizzata, non è corretto dare un prodotto tipo "Sterilised", quindi ridotto di grassi e minerali, perché la micia è ancora in crescita.
Inoltre la quantità è scarsa. Se mangia solo secco, la media giornaliera è di circa 60g per un gatto adulto. Per un gattino in crescita anche di più.
Personalmente sono contraria ad un'alimentazione esclusivamente secca e ti consiglio vivamente di abbinare anche dell'umido, preferibilmente completo.
Le proporzioni puoi fare da sola utilizzando questo calcolo semplice:
Una razione giornaliera di solo cibo secco è di circa 55-60g, mentre di solo cibo umido completo di 180-250g. Il cibo secco è da 3 a 5 volte più calorico dell'umido a parità di peso. Perciò calcoli semplicemente che 10g di crocchi possono essere sostituiti da 30-50g di umido. In base a questo decidi le quantità: Se per esempio usi scatolette da 85g e ne vuoi dare una al giorno, togli 20g di crocchi dalla razione giornaliera di 60g, quindi ottieni 40g di crocchi + 85g di umido.
Spero di essermi spiegata Smile

Gerly Italy

P
923

06/02/2016 16:45:24

Ciao Gerlinde!
Vorrei chiederti un'informazione riguardo uno dei componenti analitici, di cui si parla poco: le fibre.
Sai dirmi se c'è una percentuale minima e soprattutto una massima a cui fare attenzione?
Un cibo (nel mio caso parlo di secco)con troppe fibre può far male, e se sì a cosa?
Grazie mille Smile

psiche Italy

E
922

06/02/2016 10:27:35

Ciao Gerly,
secondo te,da un punto di vista nutrizionale,è corretto somministrare 50% di secco e 50% di umido completo al giorno?
Per il momento i miei gatti mangiano praticamente solo secco (Sanabelle o Schesir) e vorrei integrare nella loro alimentazione anche l'umido.

Grazie mille!

Elisa Italy

G
921

31/01/2016 22:00:07

Ciao Natasha,
sono contenta che le pappe siano piaciute! Smile
Se è gradito l'Animonda Exotic potresti anche provare le bustine patè Catz Finefood, Mac's e Feringa. La consistenza è simile ed ovviamente la qualità è superiore ai bocconcini.
Se usi il pollo con la pelle e tagli un po' più grassi di manzo non devi preoccuparti dei grassi. Ad ogni modo, gli oli di pesce non vanno bene come integratori regolari, perché troppo ricchi di vitamina A e D3. E' più adatto lo strutto o il semplice grasso di pollame che puoi recuperare facendo raffreddare il brodo di pollo/tacchino etc.. Lo togli dalla superficie e congeli.

Gerly Italy

G
920

31/01/2016 17:45:48

Ciao Francesca,
la varietà è sempre positiva, se non crea problemi  a livello intestinale. A volte succede in gatti molto sensibili.
Puoi proseguire benissimo con i completi Almo, ma ti consiglio di provare ogni tanto qualche prodotto nuovo. Gli riproporrei anche Real Nature tra qualche tempo. Molto probabilmente gli piacerà di nuovo.

Gerly Italy

G
919

31/01/2016 17:37:00

Ciao Max,
la carenza di taurina è estremamente rara, quando un gatto si nutre di mangimi a base di carne ed integrati con questa sostanza.
Penso che i cibi umidi completi che ne integrano una quantità minore rispetto ai valori AAFCO/FEDIAF, considerino in parte la taurina già contenuta nelle materie prime. Studi hanno dimostrato, che la taurina sintetica viene assimilata meglio dal cibo secco che dal cibo umido. Per questo i valori raccomandati per il cibo umido sono maggiori.
Per un gatto adulto la raccomandazione giornaliera di taurina varia da 35 a 250mg. L'assunzione di 10mg/kg di peso corporeo si sono dimostrati sufficienti per mantenere adeguati i livelli di taurina. www.waltham.com/.../# onlinelibrary.wiley.com/.../abstract

Gerly Italy

L
918

31/01/2016 11:50:44

Ciao Gerlinde.
Sono capitata per caso nel tuo sito e non posso non complimentarmi con te per la completezza dei tuoi post e per la tua disponibilità!
Volevo approfittarne per chiederti un consiglio sull'alimentazione della mia gattina.. Ha 7 mesi ed è sterilizzata. Su consiglio della veterinaria abbiamo modificato la sua alimentazione passando da Natural Trainer kitten a Natural Trainer Sterilized. La alimentiamo solo con cibo secco, circa 40gr al giorno.
Mi chiedo, pesando lei circa 2,5 kg, è corretta la quantità? Parliamo di cibo completo e non complementare, però mi sembra sempre molto affamata (cosa che prima della sterilizzazione non succedeva)..
Mi consigli di integrare del cibo umido? Purtroppo ne sulla confezione ne su internet ho trovato le proporzioni corrette tra secco ed umido e non mi hanno saputo consigliare nemmeno in negozio.

Grazie in anticipo!!

Linda Italy

N
917

29/01/2016 17:22:17

ciao Gerly
ho acquistato su zooplus le pappe che mi hai suggerito ( bozita , Miamor Ragout Royale , Schmusy Nature bustine, ) e sono state tutte graditissime. Quindi come prima cosa grazie grazie grazie. Ho poi azzardato con animonda carny exotic per abituarle al paté : mangiato tutto. E' pur vero che somiglia piú ad un ragú che ad un paté e quindi la consistenza ha aiutato. Riguardo i grassi nella cucina casalinga uso pollo con pelle e manzo per spezzatino. Ahimé
non ho mai riflettuto sulla % di grassi. Ho visto che su zooplus vendono anche l'olio di salmone. Potrei prenderlo ed aggiungerne un pochino alla pappa indipendentemente dal taglio di carne utilizzato per compensare eventuali carenze. Tu cosa mi consigli? Ancora grazie, Natasha

natasha Italy

M
916

29/01/2016 15:12:17

ciao gerly,
la tabella AAFCO (valori consigliati per umido completo) riporta la taurina allo 0,20% o 2000mg/kg, mentre molti umidi su zooplus (inclusi gli ottimi grau, granata pet ecc) nella migliore delle ipotesi, non superano I 1500 mg/kg.

mi sfugge qualcosa o la suddetta tabella è forse da considerare meramente indicativa?
...o magari (la butto lí!) un quantitativo residuale di taurina, "sopravvissuto" al processo di lavorazione, permette alle aggiunzioni  delle industrie di avvicinarsi ai 2000mg/kg consigliati?

grazie.

max

max Italy

L
915

24/01/2016 23:22:21

Grazie mille ancora Gerly, per il tuo preziosissimo aiuto! Proverò uno di questi secchi che mi hai consigliato!

Lucia Italy

F
914

24/01/2016 22:10:08

carissima Gerly, Mi chiedi se Ernesto non ha gradito Real Nature. Per un po' di tempo l'ha gradito ma poi le snobbava e quindi ho provato anche almo e mi è' sembrato gli piacesse di più. Tuttavia vorrei cercare di dargli il prodotto più sano oltre che più appetibile.
Della Almo ho provato le scatolette dayli che mangia volentieri, buste ORANGE LABEL e adult sterilised perché contengono anche vitamine, minerali e taurina per completare l’apporto nutrizionale e anche perché tra i lori  prodotti c'è poca scelta di alimenti umidi completi. Ho provato anche Trainer ma non ha proprio gradito.
Ho sempre pensato, forse erroneamente che non fosse consigliato alternare cibo di varie marche, ma da quanto leggo invece si può fare. Pensi che se insisto con real natura andrebbe meglio rispetto ad almo?
Non pensavo fosse così complicato orientarmi sul cibo per gatti....!
ANCORA GRAZIE PER IL TUO AIUTO.
Francesca

Francesca Italy

M
913

24/01/2016 21:36:34

(tua risp.911)
alla luce di questa tua preziosa informazione, sono indotto a pensare che in caso di mancata quantificazione della taurina, la sua aggiunzione debba essere  considerata insufficiente, tanto da rendere consigliabile l'alternanza con marche dalla composizione più chiara (granata pet, catz finefood ecc) al fine di prevenirne eventuali carenze nel lungo periodo.
vorrei sapere se ti trovi d'accordo con questa mia riflessione.
grazie Gerly
max

max Italy

L
912

24/01/2016 18:42:15

Grazie mille. Provo con una di queste marche e vediamo quale le piace. Cercherò di dargliene non più del 50% della sua alimentazione e vediamo se magari riesco gradualmente a toglierlo.

luana Italy

G
911

24/01/2016 18:24:07

Ciao max, si è corretto.

Nei cibi umidi la taurina compare tra gli additivi solamente se ne viene aggiunta.
Se tra gli ingredienti la taurina non viene citata, purtroppo non possiamo sapere quanta ne sia contenuta realmente. Ci sono anche produttori che indicano il contenuto di taurina nel prodotto finito.
Nella descrizione della linea Carny sul sito Animonda ( http://www.animonda.de/de/produkte/carny/ ) scrivono "con taurina naturale", ma il contenuto preciso non viene indicato.

Gerly Italy

G
910

24/01/2016 18:15:14

Ciao Lucia,
Trainer non vedrei come salto di qualità. Ha anche la carne fresca nella formula, ma il contenuto totale di carne sembra basso.
Personalmente non trovo male i secchi GranataPet e Nutrivet come grain free con buone percentuali di carne e minerali bassi.
Come prodotto tradizionale monoproteico non mi dispiace Visan Optimanova.
Da valutare anche la nuova linea "Concept for Life" (marchio proprio di Zooplus), che sta presentando tante referenze ed il rapporto qualità prezzo mi sembra giusto (vedi per esempio "All Cats" o "Sensitive Cats").

Gerly Italy

G
909

24/01/2016 18:00:59

Ciao Luana, davvero un peccato, ma se non c'è verso... Frown

Se vuoi tornare al secco ti consiglio prodotti con ingredienti validi e minerali bassi. Accertati sempre che Emy beva abbastanza.
Le Farmina GF hanno ingredienti buoni, ma minerali troppo alti per essere usati come alimento esclusivo.

Se vuoi continuare con prodotti senza cereali guarda GranataPet, Nutrivet, Sanabelle no grain o Happy Cat La Cuisine al coniglio.

Gerly Italy

M
908

24/01/2016 15:55:44

ciao gerly,
se la sheda di composizione e analitica di un dato umido (es.:animonda carny) non riporta l'aggiunzione della taurina, ció significa che quest'ultima è giá presente, in quanto non é stata distrutta dal processo di lavorazione delle carni.
ricordo bene? è così?
grazie.
max

max Italy

G
907

24/01/2016 15:11:07

Ciao Francesca,
le Real Nature alla fine non sei riuscita a trovare o non gli piacciono?
Sei sicuramente sulla strada giusta, ma cercherei ogni tanto di proporre anche qualcosa di nuovo. Forse riuscirai a trovare qualche altro prodotto che lui gradisce.
Le bustine Orange Label contengono frumento. Della linea Daily hai provate le scatolette da 85g mousse e bocconcini? Sembra che da molti gatti siano graditi.

Gerly Italy

G
906

24/01/2016 14:59:42

Ciao natasha, con la quota di grassi mi riferisco al contenuto dei grassi nel pasto casalingo. Uno degli errori più comuni è utilizzare tagli magri, che apportano solo un'alta percentuale di proteine, ma pochi grassi. I gatti ricavano energia immediata sia da proteine che grassi (ma non dai carboidrati) ed in un pasto completo la percentuale dei grassi dovrebbe essere circa la metà di quella delle proteine. Perciò utilizza sempre tagli non troppo magri e se usi pollame aggiungi anche la pelle.

Gerly Italy

L
905

24/01/2016 14:53:45

Ok grazie, ora ho capito meglio. Puoi dirmi se la marca Trainer va meglio di Smilla? O hai altre marche da suggerirmi? Grazie...

Lucia Italy

L
904

24/01/2016 14:46:05

Ciao Gerly. Ho insistito con l umido ma la mia emy oltre a mangiarne poco continua a essere stitica e con feci molle. Il problema si risolve quando le reintroduco il secco. A questo punto vorrei riprendere a darglielo. Senza badare a spese. Che marca mi consiglieresti? Ora ho ordinato farmina GF. Può andare? Compro da zooplus i negozi da me non sono forniti per nulla.
Grazie ancora

luana Italy

G
903

24/01/2016 09:39:03

Ciao Lucia,
se il veterinario ha citato solo le marche non ti ha dato nessun consiglio. Se vedi per esempio la varietà di referenze che ha la Royal, dire di passare a questa marca lascia il tempo che trova.
Quello che puoi fare è cercare di aumentare un po' la qualità del secco attuale. Smilla non è male, ma c'è di meglio e se dai solo piccole quantità di secco non incide tantissimo sul budget.
La cosa più importante da guardare in un cibo secco è la composizione, quindi la validità degli ingredienti, percentuale di carne o ingredienti animali. Gli ingredienti vegetali purtroppo sono presenti in tutti i crocchi in una percentuale importante. Da valutare anche il contenuto di minerali, soprattutto quando si dà molto secco, ma non è il tuo caso.

Gerly Italy

F
902

19/01/2016 03:59:22

Ciao, Gerly ti riscrivo dopo un po' di tempo, riguardo al cambio di alimentazione del mio gatto Ernesto. Sto cambiando gradatamente alimento ma per il momento tra i vari prodotti che mi hai consigliato e che sono riuscita a trovare, ho avuto successo solo con le bustine ORANGE LABEL della almo natura o le buste Classic o dayli menù sempre della almo su cui c'è scritto essere cibo completo. Non somministro quelle in qui c'è scritto complementare. Do ancora un po' di crocchi durante la giornata schesir o almo. Che dici sono sulla strada giusta?
Ti ringrazio
Francesca

Francesca Italy

N
901

18/01/2016 13:58:32

ciao Gerly e grazie perché da te impariamo tutti ogni giorno qualcosa.
Ho acquistato Yarrah Bio vaschette in BioBottega ma non ha incontrato i gusti delle mie viziatissime pelosine Smile . Proveró con le altre marche dal sito di zooplus. Una domanda invece sul cibo naturale: cosa intendi quando mi dici di far attenzione alla quota dei grassi? Helppppp.....grazie, natasha

natasha Italy

L
900

16/01/2016 21:21:39

Grazie Gerly per la tua risposta. Il veterinario mi ha detto di prendere una di queste marche ma non linee particolari come "renal" o "intestinal" per intenderci, ha detto di prendere una linea di mantenimento, non per gatti sterilizzati, crocchette adult insomma. Io do poche crocchette ogni giorno, ma i miei gatti le adorano, limito molto perché fosse per loro mangerebbero solo quelle, ma non me la sento di eliminarle in toto... Tu dici che devo cambiare o non è necessario?

Lucia Italy

G
899

16/01/2016 16:00:38

Ciao. Si sicuramente gli rifaro' le analisi entrò un paio di mesi, il tempo necessario a verificare che la nuova dieta sia consolidata e che possa o meno dare eventuali effetti nelle analisi. Per ora Paco non ha mai neanche dato segni di alcuna noia gastro (né diarrea né altro) nonostante gli esperimenti con i diversi tipi di cibo. D'altronde da un gatto che adora i carboidrati (mannaggia a lui..devo immediatamente spazzare le briciole di pane appena mangiato...è peggio di un uccellino) e che ho trovato pure con la testa nel minestrone di verdure non potevo certo aspettarmi che i cambi di cibi non fossero graditi!

Giulia Italy

G
898

16/01/2016 15:56:59

Ciao Lucia,
i cibi secchi sono tutti (o quasi) completi, proprio perché studiati "a tavolino". Non sono alimenti naturali.
Io mi trovo un po' in contrasto con quello che afferma il veterinario, perché è giusto fare prevenzione attraverso gli alimenti, ma è sbagliato dare alimenti specifici (per esempio con proteine ridotte) per prevenire danni renali.
Bisognerebbe vedere quali linee in particolare ti ha consigliato. Se ha citato solo le marche non ti ha dato nessun consiglio, perché esistono tantissime referenze con caratteristiche diverse.

Gerly Italy

G
897

16/01/2016 15:42:24

Ciao Giulia,
a me sembra ottimo come soluzione di passaggio, ma poi farai le analisi a Paco per vedere se tutto va bene?

Gerly Italy

G
896

16/01/2016 13:21:22

Ciao Sonia,
grazie mille dei complimenti! Smile
Il mio suggerimento è di accontentarlo e di alimentarlo con umido completo. Secondo me è un bene non dare del cibo secco. Io alimento i miei mici da sempre solo con umido. Il secco viene ampiamente impiegato per comodità nostra, ma non ha alcun beneficio per il gatto rispetto al cibo umido.
Ti consiglio solamente di scegliere bene il prodotto da utilizzare, che deve appunto essere completo. La dose giornaliera può variare da 180g a 250g, secondo il fabbisogno energetico del gatto e il valore nutritivo del prodotto.

Gerly Italy

L
895

15/01/2016 20:36:10

Ciao Gerlinde, ti ho già scritto mesi fa e torno a chiederti un consiglio. Ho tre gatti (un maschio sterilizzato di 2 anni e mezzo, una femmina sterilizzata di circa 13 anni e una femmina sterilizzata di un anno e mezzo) e al momento li alimento principalmente con Smilla sia secco che umido, e Animonda Carny umido. Preferiscono tutti e tre il secco ma cerco di darne solo una volta al giorno una piccola razione. Il veterinario, in occasione di un controllo, mi ha detto che per evitare problemi soprattutto al maschio, dovrei usare un secco che aiuti a evitare possibili problemi renali. Mi ha fatto nomi di marche come Hill's Science Plan, Royal Canin, Pro Plan, Trovet. Quest'ultimo non lo hanno neanche su Zooplus, dove acquisto tutto per i mici. Vorrei sapere se queste marche sono complete, il mio veterinario non sembra dare particolare importanza alla questione completo/complementare ma se possibile vorrei trovare un alimento non carissimo (le nostre finanze non sono messe benissimo ma finché posso vorrei dare cibo che, anche se più caro, sia migliore di quelli da supermercato) che abbia la caratteristica indicata dal veterinario. Ho provato anche Trainer che lui dice andare bene, ma non ricordo più se sia completo o meno. Mi puoi aiutare? Grazie!

Lucia Italy

G
894

15/01/2016 11:36:19

Ciao,
ti riscrivo per il mio gattone Paco. Ho iniziato da circa 15g a variare un po' la sua dieta. Prima mangiava solo complementare Almo o Applaws (85 gr/giorno) + secco Gastrointestinal Royal (30 gr/giorno). Con questa dieta, messa in atto quando trovammo circa 2 anni fa uno squilibrio nei valori del fegato e dei reni con un controllo di routine del sangue i valori sono rientrati nella norma (e come dicevi tu, non sempre i cibi medicati vanno demonizzati) e il vet ci aveva detto di proseguirla anche a vita, visto che aveva funzionato. Ora stiamo cercando di diminuire la quantità di complementare e quella dei crocchi (anche se dopo 10 anni l'alternanza umido/crocchi durante il giorno sarà dura da eliminare e cioè togliere l'abitudine di colazione: umido+qualche crocco, Pranzo idem, cena uguale).
Dopo aver studiato sulle tue tabelle, attualmente stiamo facendo così:
1 giorno complementare + 25 gr crocchi (15 Orijen+10 gastro)
1 giorno completo + 10/12 gr crocchi (più Orijen che gastro)
Vedrò nel tempo di scendere come frequenza settimanale dei complementari.
Come complementari uso sempre Almo e Applaws e come completi son finalmente riuscita a trovare Animonda Von Feinsten senior che gli piace davvero molto. Come alternativa ho trovato anche Yarrah bio (ma gli viene più a noia e costa!) o Prolife (di cui gradisce solo la versione maiale e patate) in alternativa sto studiando i valori di Oasy e Mister Stuzzy (il cui rapporto qualità/prezzo non mi sembra malvagio, tanto per dare un po' di respiro anche al portafoglio, ogni tanto). VBB Healthy Meat  non l'ho trovato, per ora.
Che ne pensi della soluzione per ora trovata?

Giulia Bebi Italy

G
893

14/01/2016 19:13:05

Ciao Anacleto,
ci posso provare, ma si sa che i gusti dei mici sono imprevedibili Smile
Catz Finefood Purrrr n. 105 salmone (190g)
Catz Finefood aringa e gamberetti (200g)
Herrmanns Bio Menu pesce con spinaci e riso (85g)
Lily's Kitchen Bio menu pesce (100g)
Mac's Cat Pouch aringa e gamberetti (100g)
Thrive Complete pesce di mare (non contiene tonno) (75g)

Gerly Italy

S
892

13/01/2016 09:37:57

Ciao! Sono capitata per caso su questa tua pagina mentre cercavo informazioni su come alimentare nel migliore dei modi i miei due nuovi amici pelosotti! Ho trovato questo tuo articolo illuminante (finalmente, dopo tante chiaccheire trovate in rete) e vorrei ringraziarti per le preziose informazioni e utili consigli che dispensi.
Attualmente ho un grattacapo con uno dei due cuccioli (hanno entrambi 6 mesi): non è per niente fan delle crocchette anzi, mangerebbe solo umido e ormai ha imparato i nostri orari di colazione, pranzo e cena e sentissi come miagola per ottenere la sua scatoletta o bustina! Mio marito sostiene che assecondandolo così lo sto viziando e che finirà per mangiare sempre meno crocchette, secondo te dovrei rallentare con l'umido? Il fatto è che il fratellone invece adora le crocchette ma quando sente il fratellino frignare per l'umido, ci si mette pure lui finchè non ottiene la sua parte che slinguazza un po' per poi lasciarla al fratellino -_-' Come mi consiglieresti di comportarmi con questi due capricciosoni? Smile
Complimenti ancora e grazie infinite per la tua diponibilità!
Sonia

Sonia Italy

A
891

10/01/2016 19:34:07

Ciao Gerly, ci eravamo sentiti qualche mese fa e purtroppo faccio ancora fatica a risolvere il problema.
Ho 3 mici (2 british ed un sacro)ed a breve ne arriverà un quarto (british).
Come ti segnalavo in precedenza uno dei british non mangia crocchette ma solo umido a base di pesce anche se poi ci mischio sempre un po' di crocche. Per di più è di gusti difficilissimi e quindi tra i gusti di pesce debbo scapicollarmi a trovarne di giusti perchè spesso rifiuta anche quelli... Mi avevi detto che non era un problema se mangiava solo umido ma a questo punto debbo trovare dell'umido completo con gusti a base di pesce, che non contengano tonno per i motivi che mi facevi notare nella tua risposta precedente. Ultimamente, quando non mangia, gli trucco il cibo, con buon risultato, un insaporitore liofilizzato gusto pesce della Trainer (LioMix Vero pesce con frutta), ma non credo sia positivo abusarne, oltre al fatto che le spese lievitano, anche se con questo riesco a fargli mangiare anche il pollo! Visto che su Zooplus non specificano se gli alimenti sono completi o complementari ti chiedo di segnalarmene una lista gusto pesce dove poter attingere per fare delle prove... possibilmente con confezioni non superiori a 200 grammi e se 100 ancora meglio. Ad esempio in passato mi avevi segnalato Animonda vom Feinsten Mare (vaschette)che ho provato ma dopo un buon inizio ha smesso completamente di mangiarne con la solidarietà degli altri 2 mici. In sostanza tante vaschette di umido regalate... A volte premio i mici con degli snack golosi ma mentre gli altri 2 ne vanno matti lui se ne frega... Attualmente, per salvarmi, utilizzo dell'umido di varie marche che spesso contengono anche tonno (Almo Nature, Trainer, Sushicat, Felix, Gourmet) e nell'arco della giornata alterno ripetutamente. Molte grazie per tutti i consigli che potrai darmi. Anacleto

Anacleto Italy

G
890

10/01/2016 17:31:02

Ciao max, è passata la gatta sulla tastiera? Laughing (commento 886).

Ottima scelta di umidi. Il Feringa Duetto di solito piace molto. Facci sapere!

Gerly Italy

G
889

10/01/2016 17:21:05

Ciao natasha,
se dai anche carne integrata con il Felini hai già un'ottima base. Tra l'altro il Felini non va utilizzato con le frattaglie, perciò è giusto come stai facendo. Stai solo attenta alla quota di grassi.

Online generalmente c'è più scelta di umidi completi, soprattutto in negozi stranieri come Zooplus. E' dovuto al fatto che in altri paesi l'alimentazione prevalentemente umida è più diffusa e quindi si trova una scelta più vasta e prezzi più bassi.

Come bocconcini di buona qualità ti consiglio Yarrah Bio vaschette (le trovi anche da NaturaSi o negozi bio), Miamor Ragout Royale in gelatina, Schmusy Nature bustine, Bozita Tetra Recart piccoli (190g).

Gerly Italy

G
888

10/01/2016 17:05:33

Ciao Stefy,
purtroppo non è facile consigliarti. Se la gatta è sana puoi anche provare ad affamarla un po', ossia niente secco la mattina mettendole a disposizione solo l'umido che hai scelto tu. So benissimo che non è facile e che i gatti spesso alla fine vincono questo gioco di forze contro noi.
Una gatta di 6kg che non si muove molto, riesce benissimo a coprire il suo fabbisogno energetico con ciò che mangia ora. Perciò non devi preoccuparti se "si offende e va a dormire" Wink Si vede che non è affamata e lo fa solo per capriccio.
L'umido è molto importante e non lo sospenderei assolutamente. Con molta pazienza cercherei delle alternative da sostituire in parte al complementare, per darlo solo a giorni alterni. Prendi delle cose che trovi al supermercato o al negozio per animali, dove puoi acquistare confezioni singole.
Fai un tentativo anche con cibo di qualità non eccelsa tipo Whiskas Mmmmm, Almo Daily bocconcini o i nuovi bocconcini della Trainer. Puoi sempre migliorare la qualità man mano che si abitua di più all'umido completo. Non disperare! Smile

Gerly Italy

M
887

05/01/2016 22:06:04

(uops!)...dicevo che I c