...

GEN
10
2011

Integratori per la dieta casalinga

by Gerly

Avviso importante per gli utilizzatori dell'integratore INSTINCTS TC nel commento n. 100 

Preparare il cibo per i nostri mici in casa può sembrare un'impresa facile. Ha sicuramente molti vantaggi, perché scegliamo noi le materie prime da utilizzare. Il rischio più grande legato a questo tipo di alimentazione è di preparare un pasto sbilanciato, che, a lungo andare, può avere delle conseguenze negative sulla salute del micio, perché si possono facilmente verificare carenze ed eccessi.

Somministrare solo carne, anche se con l'aggiunta di piccole quantità di riso o verdure, è equivalente a un cibo complementare, quindi pochi grassi, troppe proteine, mancanza di alcune vitamine, eccesso di alcuni minerali e carenza di altri. Per approfondire questo aspetto vi rimando al post "Cibo completo e cibo complementare - Qual'è la differenza?".

Con l'aiuto di integratori specifici è possibile preparare un pasto completo e bilanciato anche in casa, rispettando scrupolosamente le istruzioni fornite.

In questo articolo non è mia intenzione entrare nei dettagli delle varie diete con carne cruda (B.A.R.F.) o carne cotta, perché è una materia molto complessa e merita sicuramente un trattamento a sé. Voglio invece presentare un integratore molto semplice da utilizzare che sto sperimentando anch'io con i miei mici attualmente. Riporto prima di tutto la descrizione tradotta dal foglietto illustrativo. Dopo segue la mia esperienza con alcune osservazioni.

FELINI COMPLETE
Felini complete è un  alimento complementare contenente vitamine, minerali, micro-elementi e taurina che si usa per integrare  carne cotta o cruda.

Il gatto è un carnivoro puro e ha per questo delle esigenze alimentari molto specifiche. Il suo cibo "naturale" è fatto di prede intere, come topi, insetti e occasionalmente di piccoli uccelli. Attraverso queste prede assume proteine, grassi, amminoacidi (della carne), vitamine (dalle interiora), minerali e micro-elementi (dalle ossa ed il sangue). Felini complete integra la carne pura per farla diventare un pasto completo e bilanciato.

Utilizzo e dosaggio
Un gatto adulto (4,5kg di peso corporeo) ha bisogno di circa 130g  di carne al giorno, suddivisa su 2-3 pasti.
Per un pasto si mischiano 65g di carne con 1 misurino di Felini complete (0,8g) e 2 cucchiai di acqua.
Per preparare una quantità più grande di carne, si aggiungono 12,5g Felini complete a 1kg di carne. Oltre alla carne di muscolo si possono utilizzare anche il cuore (fino al 15% del totale), stomaco e rene (fino al 5% del totale).
Gatti più grandi hanno bisogno di una maggiore quantità di cibo. E' importante tenere sotto controllo il peso del gatto.

 peso corporeo
 quantità carne
Felini Complete 
4kg
120g
1,5g
5kg  150g  1,9g 
6kg  180g  2,3g 
7kg  210g  2,6g 
8kg  240g  3,0g 

I l contenuto di grassi in media dovrebbe essere del 10%. Si ottiene facilmente mischiando dei tagli di carne con più venature di grasso a quelli più magri. Se si utilizzano esclusivamente carni magre, si consiglia l'integrazione dei grassi attraverso un grasso animale puro, come per esempio lo strutto d'oca, per ottenere un contenuto intorno al 10%.

Visto che Felini complete contiene calcio, fosforo e vitamina A, si sconsiglia la somministrazione di ossa e fegato.
La varietà è importante: Variate tipi e tagli di carne.

Tipi di carne adatti sono: pollo, tacchino, anatra, agnello, manzo, vitello, coniglio, lepre, capriolo, cervo, cavallo, struzzo, fagiano e altri.
Non si deve assolutamente usare la carne di maiale o cinghiale cruda!
Tagli di carne adatti sono: petto, collo, coscia, filetto, tagli di carne con pelle, cuore (fino al 15% del totale), stomaco e rene (fino al 5% del totale).

Nota bene:
Felini complete è concepito esclusivamente come integratore di cibo a base di carne pura. Non deve essere utilizzato con cibi già integrati, per esempio non va mai mischiato alle scatolette di cibo industriale.

Se si preferisce dare la carne cotta, è importante utilizzare anche il brodo di cottura. Per evitare la distruzione delle vitamine, Felini complete non deve essere cotta, né aggiunta a cibi bollenti.

Felini complete è un integratore ipoallergenico e privo di additivi.

Ingredienti al kg:
ceneri gregge 84,6%, calcio 19,3%, fosforo 3%, sodio 11%, magnesio 0,8%, vitamina A 800.000 IU, vitamina D3 20.000 IU, vitamina E (alfa-tocoferolo acetato) 5.500 mg, vitamina B1 320 mg, vitamina B2 160 mg, vitamina B6 240 mg, vitamina B12 1650 μg, acido pantotenico 720 mg, biotina 10.000 μg ,niacina 1300 mg, acido folico 52 mg, ferro 2.400 mg, rame 160 mg, manganese 224 mg, zinco 900 mg, iodio 42 mg, taurina 100.000 mg.

A causa dell'alto contenuto di vitamina A, D3 e micro-elementi, questo integratore non deve superare il 5% della razione giornaliera di cibo.*

Conservare in luogo fresco, asciutto e non esposto alla luce.

* Mi sono fatta spiegare meglio questa frase perché inizialmente non l'avevo interpretata bene: La legge tedesca sui mangimi prevede sui cibi complementari l'indicazione dei limiti per l'eventuale sovradosaggio. Con Felini Complete si arriverebbe al sovradosaggio quadruplicando la dose, cioè aggiungendo 50g (il 5% del totale) di Felini ad un kg di carne, anziché 12,5g. 

Video della preparazione del pasto con Felini complete:
1) Pesare il gatto e considerare 30g di carne al giorno per ogni kg di peso.
2) Tipi di carne usati nel video: bollito di manzo, petto di pollo con pelle, sella di agnello, fesa di tacchino, cuori e stomaci di pollo, strutto
3) Il contenuto di grassi deve essere intorno al 10%. Se si usano carne magre, integrare con lo strutto.
4) Suddividere in porzioni da un pasto e congelare in contenitori o sacchetti.
5) Aggiungere Felini complete nel dosaggio giusto e preciso!
6) Aggiungere acqua.

 





La nostra esperienza: Ho fatto il primo tentativo con 1kg di macinato di manzo crudo, preparato secondo le istruzioni. Ho subito notato che è necessario utilizzare una bilancia di precisione. Usare il misurino allegato alla confezione per un kg di carne (12,5g di Felini complete) è decisamente troppo macchinoso e, secondo me, poco preciso. Ho congelato in porzioni da 100g per dare ai miei mici un pasto giornaliero di 50g ciascuno. La loro alimentazione, per ora, prevede anche altri pasti di cibo industriale.
 
Appetibilità: Takoda, il maschio mangiatutto, si è avventato con entusiasmo sulla pappa cruda. Talutha, che spesso fa storie nel mangiare, all'inizio era molto restia. E' bastato mischiare una pasticchetta di lievito di birra alla pappa per fargliela piacere. Diciamo che su questo fronte non ho incontrato difficicoltà.
 
Ora sto facendo un secondo tentativo con 1kg di fesa di tacchino con pelle, tagliato a mano a pezzetti piccoli, quindi non macinato. In questo caso ho congelato in porzioni da 130g (2 pasti da 65g) senza l'integratore, che invece aggiungo al momento, mischiando 2 misurini di Felini Complete con 2 cucchiai d'acqua tiepida e la carne appena prima del pasto. Aggiungo sempre una pasticca di lievito di birra polverizzata per aumentare l'appetibilità. Risultato: Anche la pappa-tacchino è molto apprezzata!
 
Altre osservazioni: Nel video ho visto che utilizzano diverse carni mischiate nello stesso pasto. Personalmente preferisco usare un tipo di carne alla volta, cioè solo tacchino, solo manzo etc.
Tagliare la carne a blocchetti abbastanza grandi, come  viene mostrato nel video, ha il vantaggio che il micio deve masticare di più.  Lo svantaggio  è che l'integratore non si mischia benissimo e può rimanere in parte nella ciotola. Per questo preferisco usare almeno una parte della carne macinata.
 
Al posto dell'acqua si può anche utilizzare il brodo di carne che si può benissimo congelare dentro i contenitori per i cubetti di ghiaccio.
 
Per stabilire il contenuto di grassi dei vari tipi di carne vi consiglio l'utilizzo di una banca dati come QUESTA
 
Felini complete è prodotto e distribuito da www.futterado.de. Le spese di spedizione per l'Italia con posta non assicurata sono 6€. Ho ricevuto il pacchetto dopo circa una settimana. La spedizione con corriere costa 15€.
Trovate le istruzioni per la registrazione nel post Shoplinks
 
Le motivazioni per cui ho scelto di presentare questo integratore e non un altro, sono soprattutto l'estrema facilità nella preparazione, senza ulteriori aggiunte, ed il costo accessibile. Per il cibo industriale ribadisco spesso di non utilizzare una marca unica, perché ogni produttore usa la propria formulazione per l'integrazione. Lo stesso vale per gli integratori delle pappe casalinghe: E' importante variare. Se si decide di dare esclusivamente una dieta casalinga al micio, consiglierei di alternare tra almeno due integratori.

Tags:

Inserisci un commento Commenti

Gerly Attenzione: i commenti sono ora visibili in ordine inverso, i più recenti in alto
291

17/04/2017 16:42:31

Gerly

Ciao Serena,

sinceramente lavorerei sull'integrazione del cucinato e non sull'aumento del secco. E' molto più salutare per loro.
Un tentativo con il Felini lo farei e se non andasse a buon fine potresti sempre utilizzare un altro integratore oppure documentarti di più sulla cucina casalinga che integra direttamente attraverso gli ingredienti. Ti consiglio per esempio il libro "Un menu da gatti" di Giacomo Biagi oppure la consultazione di siti affidabili su questo argomento (per esempio catinfo.org).

Gerly Italy

290

09/04/2017 21:31:32

Serena

Ciao, ho 4 gatti ed un grosso problema.
Mangiano solo 2 tipi di cibi: i croccantini ed il pollo cucinato da me.
Prima mangiavano anche complementare, ora non vogliono più saperne.
Di umido completo nemmeno a parlarne (ho provato veramente di tutto, senza successo).

Dato che non sono più giovanissimi (tutti intorno ai 7-8 anni ed oltre) vorrei almeno scegliere per loro dei croccantini adeguati, con minerali bassi e non troppo calorici, visto che sono tutti un pò in sovrappeso.

Per quanto riguarda il pollo, non ho mai usato integratori, lo cucino con un pò d'acqua senza farlo cuocere completamente.
Accettano solo pollo e tacchino, non vogliono altre carni.
Di solito do' il petto e qualche volta le cosce con pelle.

Ho letto del Felini complete, ma dato che i gatti sono difficili, temo che non accetteranno aggiunte al loro cibo...

Come potrei regolarmi?
Attualmente faccio così: croccantini al mattino e carne cucinata a pranzo e cena, ma mi rendo conto che la dieta sia un pò sbilanciata.
Potrei dare croccantini mattino e sera e cucinato solo a pranzo?

Mi consigli una marca di crocchi adatta per il mio caso?
Attualmente uso Matisse di Farmina.

Grazie mille!

Serena Italy

289

02/03/2017 17:02:56

Rossella

Grazie Silvia, altro che intromissione, il tuo consiglio è utile. Mi serve questo benedetto lievito, perchè ho due gattini e, dopo la sterilizzazione, la gattina ha preso un po' di peso ed, ovviamente tra i due, è lei che predilige le crocchette XD
Voglio che mangi più umido e spero, con l'aiuto del lievito di birra, di invogliarla. Che poi, porina, lei mangia molto meno del maschietto XP
Vi farò sapere com'è andata, grazie ad entrambe^^

Rossella Italy

288

02/03/2017 06:10:06

Gerly

@ Silvia: Grazie, ottimo consiglio Smile

@ Rossella: Mi sembra che l'ultima volta l'ho preso da Auchan, ma non sono sicurissima.

Gerly Italy

287

01/03/2017 23:19:24

silvia

Ciao Rossella, mi permetto di inserirmi nella discussione soltanto per dirti che io il lievito lo trovo anche da Biobottega. Si tratta di  lievito alimentare in scaglie disattivato (cioè privo di potere lievitante), mantiene le caratteristiche nutritive del lievito normale ed ha un sapore gradevole che ricorda vagamente il parmigiano.Essendo seecco si sbriciola bene, ai miei gatti piace molto.

silvia Italy

286

01/03/2017 22:52:20

Rossella

Grazie Gerly, proverò a vedere e spero di trovarlo. Oggi sono stata nella parafarmacia dell'ipercoop, ma non avevano niente XD Tu lo compri in qualche supermercato in particolare?

Rossella Italy

285

01/03/2017 20:22:32

Gerly

Ciao Rossella,
io prendo quello della Cereal al supermercato. Devi guardare nel reparto degli integratori per "umani" Laughing
Ci sono anche altre marche, importante è che sia lievito al 100%.

Gerly Italy

284

01/03/2017 19:28:49

Rossella

Ciao Gerly, avrei bisogno di un tuo consiglio, per rendere più appetibile l'umido alla mia gattona, volevo usare le compresse di lievito di birra, ma ho difficoltà a trovarle, puoi darmi qualche dritta?

P.S. Spero di non aver sbagliato sezione XP

Rossella Italy

283

19/11/2016 12:02:44

Gerly

Ciao Felia,
mi fa tanto piacere che la prima prova sia andata così bene! Smile
La scadenza del Felini sembra strana anche a me. Si vede che è una confezione già da tempo in magazzino.
Pensi di riuscire a consumarlo più o meno entro febbraio?
Se l'hai preso su Zooplus prova a mandare una mail per segnalarlo spiegando che a te la scadenza così ravvicinata crea problemi. Forse ti offrono qualcosa per scusarsi.

Gerly Italy

282

15/11/2016 00:04:37

Felia

Il cibo mio non glielo do io...  non mangio comunque chissà cosa o chissà quanto.  I mici (in genere le tre femmine) stanno sul tavolo normalmente:  ci sono ben tre cucce sul tavolo, quindi se mangio non scaccio certo chi si trova già là e a me non fa alcun fastidio se si avvicinano (sono già vicine! Il tavolo è un quadrato di un metro) e condividono con me un po' di carote o lattuga. A suo tempo avevo chiesto al vet se era dannoso per la loro salute e mi aveva risposto "Assolutamente no, ci sono gatti che mangiano di tutto". Si potrebbe ribattere alla risposta del vet, ma va contestualizzata, cioè, io gli avevo chiesto se i mici potevano mangiare le mie verdure, ad es carote grattugiate, broccoli, lattuga, radicchio. Riguardo alle noci, son state assaggiate solo dalla cucciola (agli altri non sono mai interessate) e subito ho cercato di informarmi se le erano nocive o meno. Con pazienza e un po' di tempo anche la piccolina capirà che la mia ciotola va rispettata quando lo chiedo e le passerà anche la curiosità nei confronti della gamma di alimenti che consumo io.  Ma, ripeto, se una foglia di insalata se la mangiano accanto a me, questo non mi infastidisce, anzi, mi commuove. Loro, purtroppo, non hanno accesso all'esterno e tutto il loro mondo è in pochi metri quadri, a me fa piacere che siano attivi e che si attivino ad ogni minimo stimolo, anche alimentare.  Sta a me, eventualmente, difendere la mia razione (e riuscirci!), ma loro hanno ragione ad avvicinarsi incuriositi, annusare e, se interessati e se possibile, cercare di assaggiare. Sono predatori e devono andare alla ricerca di cibo.  A patto, appunto, che non si tratti di alimenti nocivi per loro.  Quindi, devo io fare attenzione e eccedere in prudenza.    Cambiando discorso, questa sera per la prima volta ho cucinato loro un piccolo pasto (macinato di pollo con qualche chicco di riso) con l'aggiunta del Felini, hanno enormemente gradito, han divorato tutto e si son bevuti il brodino: erano proprio in visibilio.  Era una prima rudimentale prova, la prima in assoluto, ho dosato per difetto il Felini perché voglio testarne la tollerabilità gradualmente, spero bene!  Sì, non è difficile da usare, però, mi dispiace che la scadenza sia tanto ravvicinata (i primi di febbraio), mi aspettavo tempi più distesi da un integratore sintetico.  Grazie per i consigli e l'incoraggiamento, avrei dovuto iniziare ancora anni fa a preparare i pasti per i mici, li ho visti proprio felici. Ne ho da studiare prima di diventare una cuoca esperta per gatti!!            

Felia Italy

281

12/11/2016 20:17:43

Gerly

Felia, io invece penso che i mici non dovrebbero mangiare le cose nostre e se lo fanno è quasi sempre perché glielo permettiamo. Io non ho mai dato nulla ai miei mici mentre mangio e loro non si interessano del cibo mio. Certo che a volte si incuriosiscono per un odore, ma non hanno mai cercato di rubarmi qualcosa dal piatto.
Posso mangiare tranquillamente con uno di loro sulle gambe, senza che mi chiedano del mio cibo.
Lo so che ogni micio è diverso, ma sono convinta che molte abitudini sbagliate gliele diamo noi, con le migliori intenzioni ovviamente Smile
I gatti, lo sappiamo, sono molto bravi a convincerci che è solo uno strappo alla regola, ma se li accontentiamo una volta c'è rischio che diventi un'abitudine.

Gerly Italy

280

05/11/2016 15:03:26

Felia

... le noci non gliele do io... me le rubano loro!!!  In particolare la Piccolina, Elphine.  Va matta per le noci.  Devo veramente difendere le mie scorte alimentari.  E poi sono assillata dai dubbi "Gli farà male? Lo possono mangiare?  Ci sarà fosforo, ci sarà sodio, ci saranno sostanze antifeline... ?"  Quando io mi accingo a mangiare si inebriano di curiosità e a volte fanno a gara per sottrarmi parte della mia razione, insalata, cavoli, tofu, lenticchie... NOCI... non è cibo per felini predatori, eppure il gusto di rubarmi le cose li rivitalizza, si divertono e pure mangiano!  Ho eliminato uvetta, cacao, cioccolato e spezie, uso molto meno aglio, cipolla e avocado, per terrore che riescano a mangiarseli;  non vorrei dover limitare anche le noci che consumo quotidianamente!!  A me non dispiace se mi stanno vicino e assaggiano le verdure quando mangio, ma devo esser certa che non gli nuocerà.  Ad es, la soia mi pare non sia indicata per i gatti, quindi non me la devono assaggiare.  Se gliela mettessi nelle loro ciotole ne sarebbero indifferenti.  Ma dal mio piatto è tutto una leccornia!  Beh, a breve inizierò a cucinare per loro... (oddio... ) pasti degni di un piccolo felino, e spero che gradiranno. Grazie dei consigli, il Feline l'ho ordinato, sia quello normale che quello renal, credo sia una cosa che va fatta per la loro salute, il cibo è la miglior medicina o il peggior veleno.  Grazie!

Felia Italy

279

05/11/2016 11:57:13

Gerly

Ciao Felia,
io penso che nel tuo caso sia più facile usare un integratore premiscelato, come il Felini. Forse potresti usare il Felini Renal?
Dosarlo è molto semplice con il misurino. Altrimenti puoi usare un bilancino di precisione, così puoi pesare la quantità da aggiungere al milligrammo.
Per i tagli di carne da utilizzare ti consiglio di leggere nel post. Se la vuoi usare cotta, puoi prepararla anche a vapore o lessarla in poca acqua, utilizzando il brodo di cottura.
Puoi farla già macinare, se ti crea difficoltà a farlo da sola, ma fattela macinare al momento. Non prenderla già macinata.
Le noci, a parte quella di Macadamia, non sono considerate tossiche per i gatti, ma non fanno comunque parte del loro cibo naturale.
Perciò, se ne dai una (o un pezzetto) ogni tanto non farai danni.

Gerly Italy

278

31/10/2016 22:36:49

Felia

Ciao, scrivo anche qui, sentendomi totalmente inadeguata come cuoca e preparatrice di pasti per esigenti piccoli felini, tra i quali una micia matura, Falè, con lieve insufficienza renale, due sempre-cuccioli di tre anni - Phantomino e Ulver - con danno renale (che è in via di valutazione) e FeLV (da ripetere i test e vedere com'è l'andamento del virus, se c'è ancora), e anche Dorian con leggero danno renale e FeLV.  Ci sono poi problemi di cristalli ricorrenti di struvite in Falè e Phantomino e pancini delicati in Bob e Ulver che, da quanto ho osservato, non tollerano i cereali e i paté non ottimi.  Tutti, a parte la cucciola new-entry, secondo il vet, sono predisposti ai problemi renali in quanto hanno già proteinuria nelle urine. Per cui la dieta consigliata, dopo i due mesi di dieta renal, è una dieta leggera dal punto di vista proteico, ad es basata su cibi per gatti maturi/senior.  Questo è quanto mi è stato suggerito.  Quello che vorrei fare, invece, è riuscire a stabilire una dieta priva di tossine per i reni, con poco fosforo, non alcalinizzante per non alzare il ph e provocare ulteriori recidive di struvite, sana, priva di cereali in eccesso (come nella maggior parte dei cibi renal e delle crocche senior o renal che fan fare caccherella a Ulver e Bob per una settimana intera con un solo assaggio) basata su ottimi umidi confezionati e... su pasti ahimè cucinati da me che non ho MAI cucinato un solo pezzo di carne.  Ero riuscita a offrire qualche pasto di carne cruda (debitamente congelata e tagliata da una signora gattofila qui vicino) graditissimo da tutti tranne che da Phantomino e Ulver che non capivano di cosa si trattasse, ma ora che si è scoperta la positività alla FeLV è meglio sostituire con la carne cotta per precauzione.  Ciò significa che la dovrò cucinare,  non posso chiedere alla vicina gattofila che cucini per i miei gatti.  In altre parole, vorrei proporre dei pasti di carne cotta "leggeri" e non nocivi per i reni.  Senza dover acquistare k/d Hill's o Renal Farmina o cibi per mici anziani.  Penso che il cibo possa essere la miglior medicina come il peggior veleno.  Mi sento però completamente inadeguata per nutrire un carnivoro con problemi specifici di salute.  Il veterinario mi ha detto che non mi sa aiutare,  non è un nutrizionista.  Vorrei chiedere 1) hai/avete esperienza di un affidabile e serio nutrizionista per gatti?  2) per cominciare, intanto che cosa posso cucinare ai miei mici senza far loro del male? Qualcosa di facile facile... e soprattutto... QUANTO tempo deve cucinare?  A che temperatura? Immagino che più bassa sia meno si distruggano le proprietà nutritive.  Cosa devo chiedere questa volta al macellaio?  Faccio macinare?  Inoltre, avrei il terrore di aggiungere un integratore perché va dosato con precisione e ho paura di sbagliare.   Ultima domanda:  Elphine, la cucciola di sei mesi, adora le noci e quando le sguscio le mangia di gusto.  Le noci sono tossiche o no per i gatti?  Sono le comuni noci, non sono noci di Macadamia, le ho raccolte nel bosco.  Grazie.  Mi servirebbe un corso per principianti assoluti "Come cucinare e preparare i pasti per il gatto".  

Felia Italy

277

22/10/2016 21:28:06

Gerly

Ciao Fulvia,

per la quantità dell'integratore purtroppo non so risponderti Frown
Ti hanno risposto nel frattempo?

Per l'altra domanda: A cicli lunghi alternerei i due prodotti. Se vuoi posso indirizzarti a qualche negozio online specializzato nella dieta Barf, per provare eventualmente anche altri integratori.

Per le alici può essere che abbia mangiato troppo in fretta?

Gerly Italy

276

20/10/2016 14:23:01

fulvia

Scusate se intervengo di nuovo, ma ho notato una cosa che mi ha creato grande confusione! Sul sito del TcPremix viene indicata una quantita' di integratore di 40gr su 1 Kg di carne, ma sulla confezione che ho io e' indicato di aggiungere 60 gr alle stesse condizioni. C'è una bella differenza! Ho mandato una mail, ma nel frattempo qualcuno puo' aiutarmi? Grazie

fulvia Italy

275

16/10/2016 14:58:48

Fulvia

Si' Gerly, grazie, infatti e' proprio quello che intendevo dire: per ora mi sento abbastanza padrona della materia e preferisco affidarmi ad integratori gia' formulati e bilanciati. Inoltre la congelazione casalinga non elimina tutti i parassiti e dopo la toxo ancora mi tengo sulla carne appena sbollentata. Pensi che dovrei alternare il TcPremix con il Feline? Se mi ricordo bene non si usano con il pesce vero?
per restare in argomento stamattina ho dato a Nio delle alicette quasi crude (appena sbollentate) e dopo averle mangiate tutto contento le ha vomitate. non capisco se e' un problema enzimatico o se erano dei tagli troppo grossi Tong
grazie comunque

Fulvia Italy

274

14/10/2016 15:54:42

Gerly

Ciao Fulvia,

personalmente non sono abbastanza ferrata nella dieta Barf vera e propria, ossia quella che prevede l'integrazione attraverso gli ingredienti.

Sono scettica natura e per me l'integrazione va studiata in maniera certosina, se questa dieta è l'unico alimento per un lungo periodo e quindi non potrei nemmeno equilibrare con altro.

Davvero non sono in grado di dirti se la dieta prescritta sia perfettamente bilanciata.

Io mi affiderei nel lungo periodo ad un integratore studiato (come TC Feline) oppure comincerei a documentarmi sulla Barf per poterla preparare da sola in casa.
Nei forum tedeschi ho visto spesso che usano dei calcolatori, nei quali inserisci gli ingredienti e che ti aiutano a creare una ricetta equilibrata.
Vedi anche queste ricette qui con tutte le spiegazioni: feline-nutrition.org/.../making-raw-cat-food-for-do-it-yourselfers

Gerly Italy

273

09/10/2016 23:29:45

fulvia

Scusami Gerlinde,
pensavo di averti risposto ma evidentemente ho sbagliato nell'invio del commento tempo fa! Il piccolo ha fatto un mese di antibiotico, appena iniziato ha avuto subito diarrea, per cui, dopo alcuni tentaviti disperati con Gastrointestinal della RC e I/d,  l'ho fatto visitare da un veterinario nutrizionista, Alessandro Prota, che gli ha prescritto una dieta casalinga a base di sola carne e pesce cotti, con aggiunta di taurina ed in piu' RibesNigrum ed Oncopet (un fungo antiossidante). Devo dire che dopo 24 ore la diarrea era gia' scomparsa, e cosi' e' passato un mese.

Dopo due giorni dalla fine dell'antibiotico pero' Nio ha avuto un altro episodio di uveite, anche se la toxo sembra conclusa, e stiamo cercando di capire bene con la veterinaria quale sia il problema. Lui ogni tanto vomita e da quando ha smesso l'antibiotico non ha molto appetito. Ieri sera non ha voluto mangiare la carne e per vedere se fosse inappetenza o mancato gradimento gli aperto una scatoletta di "Taste of the wild" e se l'è divorata Tong

Per quanto riguarda la mia esperienza con il Dr Alessandro Prota (lo dico perche' e' molto attivo su internet), devo dire che anche se la dieta e' stata efficace ho fatto molta fatica in seguito a rincorrerlo telefonicamente per capire come potevo preparare una dieta (dal momento che diarrea e valori epatici alterati erano risolti) il piu' possibile bilanciata. Pur chiedendogli di parlare con calma andava sempre di corsa Frown

Vorrei su questo un tuo consiglio: dopo varie fatiche sono arrivata ad ottenere  questa formulazione:

- 200gr di cibo al giorno fra carne e pesce (per ora cotti)
(a volte si puo' aggiungere mezzo uovo sodo che sostituisce 50 gr di carne)

- Taurina 250 mg al di'
- Olio di krill o di salmone 1 cucchiaino al di'
- Succo di aloe  1 cucchiaino al di' (dice che contiene tutte le vitamine)
- 1/2 cucchiaino di gusci di uovo macinati o 1/4 di compressa di calcio a giorni alterni

Mi ha consigliato anche un pizzico di curcuma al giorno e un pizzico di rosa canina. Penso che tra un po' vomiteremo insieme io e Nio. i gatti non sono abituati a tutti questi sapori forti!

Inoltre non so perche' ma ho paura che non sia bilanciata per un cucciolo di 6 mesi ed ho tanti dubbi.

Ho provato anche il TC Premix e gli piace molto, non sarebbe forse piu' sicuro usare un integratore gia' bilanciato e completo?

fulvia Italy

272

10/09/2016 18:38:09

Gerly

Ciao Fulvia,
mi dispiace Frown Sta meglio ora il piccolo?

Gerly Italy

271

06/09/2016 16:13:30

fulvia

Si' Gerlinde grazie, avevo letto del fegato. Mi e' arrivato il Tc Premix, soltanto che nel frattempo purtroppo il piccolo ha avuto un'uveite e dai vari esami fatti risulta positivo alla toxo.
Fin qui pazienza, se non fosse che dopo due giorni di antibiotico gli e' venuta la diarrea, e a questo punto temo che tentero' il Gastrointestinal della RC o l'i/d della Hill's, anche se li aborro. Purtroppo deve fare un mese di antibiotico, ma con la diarrea rischia di dover interrompere la cura, io sono in lacrime. Frown

fulvia Italy

270

04/09/2016 15:53:28

Gerly

Ciao Fulvia, al basic non va aggiunto l'uovo. Ne contiene già in forma disidratata. Devi aggiungere però il fegato, lo sai?

Gerly Italy

269

31/08/2016 08:23:19

fulvia

Grazie Gerly, gentilissima come al solito! Io a dir la verita' ho ordinato il Premix basic ma non ho capito bene se anche a quello vanno aggiunte le uova fresche, mi sembrava di si' dalle loro spiegazioni. Infatti ero preoccupata perche' il tuorlo d'uovo crudo potrebbe essere fonte di salmonella Frown

fulvia Italy

268

27/08/2016 14:09:39

Gerly

Ciao Fulvia,
il Premix sicuramente è più naturale di altri integratori. Per la carne conviene sempre scegliere un taglio non troppo magro.
Puoi congelare le porzioni preparate con l'integratore e puoi anche utilizzare carne cotta.
Qui trovi un breve riassunto di tutto: http://tatzenladen.de/tleurope/indexen.html
Volevi provare la variante NoOvo ed aggiungere uova fresche?

Gerly Italy

267

22/08/2016 08:15:42

fulvia

Ho ordinato il TCPremix perche' anche se e' un pochino piu' laborioso credo sia piu' naturale. Ma ho capito bene che posso preparare il tutto e poi congelarlo? E se dovessi usare la carne cotta posso lo stesso aggiungere l'integratore e le uova (quando si e' raffreddata) e poi congelarla? Vale sempre il discorso della carne che deve assere un po' grassa immagino? Grazie!

fulvia Italy

266

21/08/2016 09:42:59

silvia cocconi

Graze Gerly, in seguito a diverse prove, lasciando una decina di minuti la carne con intagratore a riposare poi la mangia...per ora...ho gà letto molto sulla Barf vera e propria ma per ora non mi sento di affrontarla. Vorrei provare quella preconfezionata surgelata in vendita on line, vedremo se la signorina gradirà...grazie ancora e buona domenica.

silvia cocconi Italy

265

21/08/2016 09:17:32

Gerly

Ciao Silvia,
65g è circa metà della razione giornaliera, perciò secondo me l'integrazione è necessaria.  Potresti provare con un altro tipo di integratore (per esempio TC Premix) oppure cominci a documentarti un po' di più sulla Barf vera e propria, che prevede l'integrazione direttamente attraverso gli ingredienti.

Gerly Italy

264

15/08/2016 10:05:08

silvia cocconi

Grazie, Gerly!
Non abbiamo ancora indagato la causa di questa gengivite, a settembre consulterò uno specialista e vedremo ma secondo me è di origine autoimmune perchè non ha molto tartaro. Secondo te, dando circa 65 gr. di carne cruda al giorno + crocchette grain free è necessaria l'integrazione con il Felini? Perchè non lo gradisce molto, nemmeno se aggiungo lievito per rendere la carne più appetibile... Grazie ancora e buona giornata!

silvia cocconi Italy

263

15/08/2016 08:25:23

Gerly

Ciao Silvia,
grazie mille dei complimenti Smile
La dieta che vorresti seguire è fattibile, ma stai attenta a dare i pasti di secco lontani dai pasti di crudo, perché hanno tempi di digestione molto diversi.

E' nota la causa delle gengivite? E' legata alla formazione di tartaro o sembra autoimmune?
Se fosse legata alla formazione di tartaro in gran parte è predisposizione e con la dieta puoi solo rallentare la formazione. Sicuramente la carne cruda è il cibo che più aiuta nella prevenzione, soprattutto se non la tagli troppo piccola.
Oltre all'Arnica e se la micia lo permette, puoi usare lo Stomodine, un gel che va applicato sulle gengive giornalmente.

Facci sapere Smile

Gerly Italy

262

07/08/2016 11:14:15

silvia cocconi

Ciao, Gerly
dopo diversi anni dalla prima volta in cui ti chiesi un consiglio per il mio gattino, ti seguo sempre con interesse e ti rinnovo i miei complimenti per il tuo sito e il tuo impegno e passione nel seguirlo. Alcuni mesi fa ho adottato una gatta maine coon di tre anni,che sfortunatamente soffre di gengivite ( patologia comune spesso tra i maine coon). Per ora la situazione non è molto grave, le gengive sono rosse ma lei mangia di tutto con gusto è attiva e sembra non avere dolore. Sotto consiglio del veterinario ho fatto già due cicli di cortisone ed antibiotici che hanno dato scarso risultato. Ora sto dando l'arnica compositum hell che almeno è omeoptica .L'allevatrice che me l'ha ceduta mi ha detto che spesso questo problema si risolve cambiando alimentazione. Fino ad ora la gatta mangiava prevalentemete umido completo di buona qualità e poche crocchette. L'allevatrice mi ha cosigliato di darle invece solo carne cruda e crocchette (lei dava crocchette di varie marche mescolate). La carne cruda la gradisce molto per fortuna. Io vorrei iniziare con 65 gr. di carne cruda al giorno con integratore Felini + crocchette di buona marca (avevo pensato granata pet pollo). Considerando che la gatta è anche un po' stitica (si libera ogni due o tre giorni), secondo te è una dieta fattibile? Hai per caso esperienza con problemi di gengiviti ed eventualmente qualche consiglio? Grazie mille in anticipo. Silvia

silvia cocconi Italy

261

27/06/2016 10:29:27

fulvia

Trovato, grazie Laughing !

fulvia Italy

260

26/06/2016 15:48:42

Gerly

Ciao Fulvia, ora si chiama TCPremix. Lo trovi qui: www.tatzenladenshop.de/index.php

Gerly Italy

259

20/06/2016 08:00:08

fulvia

Grazie! Vedo se riesco a reperire L'istinct TC allora Smile

fulvia Italy

258

19/06/2016 15:37:35

Gerly

Ciao Fulvia,
si, si possono utilizzare dopo lo svezzamento.

Gerly Italy

257

15/06/2016 10:29:06

fulvia

Ciao Gerlinde, mi sapresti dire se il Felini o il Remix possono essere usati anche per un gattino di due mesi e mezzo? Vorrei iniziare subito con lui un'alimentazione casalinga ma non so se devo usare integratori specifici per i cuccioli. Grazie!

fulvia Italy

256

29/05/2016 14:49:26

Gerly

Ciao Lisa,
si, il calore distrugge in parte anche gli integratori nelle scatolette. Il problema riguarda principalmente le vitamine e la taurina.
Ho chiesto a qualche produttore in passato e la risposta è sempre stata che ne aggiungono in quantità tali, che nel prodotto finito rimangono dosi sufficienti.
Alcuni produttori specificano adesso che usano metodi più delicati di cottura a temperature più basse ma tempi più lunghi, per conservare meglio non solo le integrazioni, ma anche le sostanze già contenute nelle materie prime.

Gerly Italy

255

17/05/2016 16:52:42

Lisa

Ciao Gerlinde!
Quando ho il cibo del mio micio in frigo, per non darglielo freddo lo allungo in un po' d'acqua scaldata in un pentolino.
Mi sono ricordata, però, che gli integratori vanno messi sul cibo non caldo, perciò mi sono chiesta: non è che l'acqua calda danneggia gli integratori, quindi anche quelli presenti nei cibi in scatola?

Lisa Italy

254

08/05/2016 17:24:02

Penny

Grazie, gerly. E' come lo sto già usando, in effetti.

Penny Italy

253

08/05/2016 16:02:33

Gerly

Ciao Penny,
mi ha risposto Rebecca Frieß die Futterado (il produttore del Felini): E' come indicato nella ricetta, quindi va calcolato sul peso della porzione cruda prima della cottura. Mi ha ricordato che va aggiunto solo dopo il raffreddamento e che si consiglia anche l'utilizzo del brodo di cottura.

Gerly Italy

252

01/05/2016 14:55:44

Gerly

Penny, ho scritto al produttore di Felini chiedendo un chiarimento, anche perché non trovo il ricettario sul loro sito.

Gerly Italy

251

25/04/2016 17:24:18

Penny

La ricetta con carne cotta riporta il peso della carne cruda, prima di cucinarla e il Felini in proporzione. 130 grammi di carne e 2 misurini di felini

Cooked Food Recipes for cats with sensitive digesti
on
Beef & Pork Mince
(Pork should never be consumed raw. Please cook bef
ore use)

130g unseasoned minced meat  

2 level measures of Felini Complete (1.6g)  
Stew the mince with a little water. If your cat suf
fers from constipation you can add a little
grated carrot for extra roughage. Leave the meat to
cool and then mix with 2 level measures of
Felini Complete (1.6g).

Penny Italy

250

25/04/2016 17:12:13

Gerly

Ciao Penny,
il link non si vedeva e non riesco ad aggiustarlo bene. Intendevi il file .pdf delle ricette, vero? Non trovo quello che dici però.
Questa frase forse? "Felini Complete is intended for use as a supplement to fresh meat. It must not be added to complete cat foods (e.g. canned cat food)."

Qui significa solo che non va aggiunto a carni già integrate.

Gerly Italy

249

18/04/2016 07:36:48

Penny

qui

www.zooplus.co.uk/pictures/product/155860_Recipe%20Suggestions.pdf

Penny Italy

248

17/04/2016 21:33:50

Gerly

Dove Penny? Non lo trovo Frown

Gerly Italy

247

17/04/2016 20:47:43

Penny

E invece, mi pare su zooplus.co.uk, ho trovato che il felini va integrato a peso crudo.

Penny Italy

246

17/04/2016 19:59:53

Gerly

Ciao Penny,
la porzione va calcolata sempre sul tal quale secondo me, quindi se usi l'integratore con la carne cotta devi pesare la porzione già cotta.

Gerly Italy

245

15/04/2016 07:36:27

Penny

Ancora un dubbio. Ho preso il Felini Complete, ma voglio usarlo con cibo cotto. Devo pesarlo a crudo e poi integrare in proporzione? Però cotto poi si riduce e magari si sente di più. Quanti dubbi....

Penny Italy

244

03/04/2016 17:00:37

Gerly

Ciao Penny,
non conoscevo l'integratore Trovet, ma vedo che è indicato sia per cani che per gatti. Per questo penso che sia meno specifico del Felini.
30% di riso è davvero tanto...

Gerly Italy

243

02/04/2016 08:00:11

Penny

Come integratore a una dieta casalinga, il veterinario mi ha dato Trovet Balance VMS. Mi sembra un'alternativa al Felini Complete. Però le dosi sono in proporzione al peso dell'animale, non al cibo preparato.
la cosa che mi ha indignato è che la dieta che mi ha proposto è composta per UN TERZO di riso!! Il 30%! Mah...

Penny Italy

242

13/03/2016 16:12:10

Grazia

Grazie Gerly.. ma il VMP nn contiene il famigerato BHA? Ho cmq chiesto al mio veterinario e mi ha detto che viste le condizioni del mio micio (è pure anemico) dare anche un pò di questo integratore assieme al VisVit nn gli fa certo male (gliene do giusto mezzo misurino..)

Grazia Italy

241

12/03/2016 18:35:51

Gerly

Ciao Grazia,
il Felini nasce solo per integrare pasti di carne, ma non come integratore da somministrare da solo. Per il tuo caso sono più adatti gli integratori come la pasta VMP.
Chiedi anche un consiglio al veterinario, che sicuramente ti saprà consigliare un prodotto adatto Smile

Gerly Italy

240

10/03/2016 09:38:28

Grazia

Salve a tutti.. per chi è già utilizzatore del Feline Complete sapete se è possibile somministrarlo direttamente in bocca sciolto nell'acqua o solo aggiungendolo alla carne? Il mio micio nn ha molto appetito (è malato di Fip e Felv). Grazie per un aiuto

Grazia Italy

239

04/03/2016 19:11:40

Lisa

Gerly scusami, chi ha affermato che qualcuno abbia affermato che le carne cruda sia letale?!

Siccome si parlava della pericolosità degli ossi e tu hai scritto che anche dare carne cruda comporta dei rischi, ho affermato che il rapporto rischi/benefici dei due alimenti mi sembra di diversa portata.
Questo non per dire che tu avessi detto qualcosa, ma per dire io qualcosa Laughing

Lisa Italy

238

04/03/2016 18:46:50

Gerly

Lisa scusami, chi ha affermato che le carne cruda sia letale?

La carne cruda ha una carica batterica maggiore rispetto a quella cotta e non si elimina attraverso il congelamento. Molto dipende da come viene manipolata (precauzioni di igiene) e conservata.
Tra i batteri più pericolosi c'è la salmonella, che anche i gatti possono prendere.
Il congelamento elimina (o riduce molto) solo il rischio parassiti, tra cui il toxoplasma.

Gerly Italy

237

03/03/2016 23:16:50

Lisa

*minima nel senso che, diversamente dagli ossi, la carne cruda a quanto ne so non è potenzialmente letale.

Lisa Italy

236

03/03/2016 23:11:43

Lisa

La carne cruda, se congelata per almeno quarantotto ore, non dovrebbe perdere del tutto la propria - già minima - pericolosità?

Lisa Italy

235

03/03/2016 06:10:47

Gerly

Un minimo di rischio c'è a dare le ossa, anche se crude, come c'è anche un minimo di rischio a dare la carne cruda in generale, in particolare quella di pollame.
Molti barfisti in effetti disossano ed aggiungono la farina di ossa o altro integratore apposito per calcio e fosforo.
Con un tritacarne potente si possono anche tritare le ossa delle quaglie. Ma sinceramente per me non è fattibile.

Gerly Italy

234

02/03/2016 23:24:09

Lisa

O meglio: l'utilità ci potrebbe pure essere, ma non è così tanta da correre il rischio - foss'anche minimo. Almeno per me.

Lisa Italy

233

02/03/2016 23:06:16

Lisa

Boh. Mio padre, veterinario, mi ha detto che gli ossi sono pericolosi anche se non cotti. Quando ho obiettato che, in natura, il gatto mangerebbe anche gli ossi, mi ha risposto che, infatti, in natura capita pure che ci si strozzino. Io preferisco non rischiare, non ne vedo tutta questa utilità.

Lisa Italy

232

02/03/2016 13:03:51

Lukino

Sia chiaro le ossa rigorosamente non vanno cotte.

Lukino Italy

231

02/03/2016 09:35:00

Lukino

Integrerà meglio gerlinde,tuttavia dico la mia. Una quaglia,a spanne,avrà 130-150 kcal.le ossa non sono un problema, fanno ciò che farebbero con un piccione o un passero così come un caracal o un felino più grande con prede più importanti. Se la spolpano con competenza.;)

Lukino Italy

230

01/03/2016 22:23:51

Lisa

Scusate se mi intrometto, ma l'argomento mi interessa: date al gatto un'intera quaglia?! Quante calorie ha? Quanto altro cibo date nell'arco della giornata in cui date la quaglia? Ma soprattutto: gli ossi non sono pericolosi, anche se crudi?

Lisa Italy

229

01/03/2016 20:55:29

Gerly

Completa si, se è con le interiora e le ossa Smile Controlla bene perché a volte vendono le quaglie senza interiora.

Gerly Italy

228

01/03/2016 17:08:58

Lukino

Oggi ho sdoganato quaglia. ....così com'è! Smile
Aldilà che il pasto sporadico può non essere integrato...di per sé omega3 a parte posso considerarla completa?

Lukino Italy

227

27/02/2016 19:13:00

Gerly

Ah, ora lo vedo! Sono andata direttamente nella descrizione sotto.

Ho guardato sul sito del produttore Futterado, che ha anche una pagina in italiano dedicata. Qui parla del Complete, ma la descrizione per il Renal è uguale:
http://www.futterado.de/shop_content.php?coID=15
Non viene menzionato il cibo in lattina, se non in fondo per spiegare che Felini non va aggiunto a umidi integrati.
Sulla provenienza delle proteine non ti so rispondere.

Gerly Italy

226

27/02/2016 18:58:32

Lukino

Da zooplus.it "Complemento alimentare per gatti, ad integrazione della dieta BARF o del cibo in lattina, ottimale per una dieta per problemi renali, con vitamine, minerali, oligoelementi e taurina, senza fosforo."
PS la proteina presente nel felini da che fonte è?

Lukino Italy

225

27/02/2016 14:05:01

Gerly

@ Lukino: Crudo e crocchetta sono poco compatibili, perché hanno tempi di digestione molto diversi. Per questo il crudo non va mai dato poco dopo un pasto di secco, perché ne rallenterebbe la digestione e questo può esporre il gatto a maggiore rischio di contaminazioni batteriche.
Il tratto digerente dei carnivori è corto con succhi gastrici potenti e prevede un passaggio veloce.

Dove hai letto che il Felini va bene anche per cibi in lattina? Io leggo solo per cibi cotti. Comunque, se un complementare è sola carne cotta senza nessun tipo di integrazione equivale alla carne cotta da te.

Gerly Italy

224

22/02/2016 17:55:10

Luca

Su zooplus alla descrizione del felini renal dice che va bene anche per cibo in lattina. ..si riferisce ai complementari?

Luca Italy

223

21/02/2016 23:19:41

Lukino

Eh non mi sento pronto a non usare integrazione... Ottimo il felini senza fosforo,avendo gatti non tutto giovanissimi potrei provarlo.
Su un forum barfista invece ho letto che se si dà crudo la crocchetta è ancora più dannosa per vis del diverso pH che si crea nello stomaco.
Ora non ne mangiano molte...infatti mi durano un sacco ( dalla durata del sacco..20g al dì). Però non mi va di toglierle del tutto perché mi fa piacere possano mangiare quando vogliono .

Lukino Italy

222

21/02/2016 19:49:18

Gerly

Ciao Lukino,
non so se ti preparano queste miscele in farmacia e quanto si spenderebbe. Le materie prime di per sé non sono costose.
Sinceramente, se l'argomento ti appassiona tanto, cerca di studiare la "vera" Barf, integrando direttamente con gli ingredienti e senza gli integratori premiscelati.
Ho un po' abbandonato queste filosofie, ma nei siti barf tedeschi si trovano addirittura dei calcolatori Excel, che ti permettono di "costruir" il pasto completo attraverso gli ingredienti.
Non penso di aver parlato della carne di coniglio in particolare, se non come suggerimento per la dieta ad esclusione.
Conosci il sito barf.it? E' molto di parte ovviamente, ma offre spunti interessanti.

@ tutti: Felini ha lanciato un integratore premiscelato per gatti con problemi renali, Felini Renal appunto. E' privo di fosforo e secondo me un'ottima cosa!

Gerly Italy

221

21/02/2016 17:23:00

Gerly

@ Lisa: La carne di maiale è ampiamente diffusa nei cibi per gatti. Nei "carni e derivati" non meglio specificati puoi essere abbastanza certa che ci sia anche maiale.
Puoi integrare la carne di maiale anche nella dieta casalinga, ma solo cotta. Maiale e cinghiale devono essere cotti perché possono contenere un virus letale, purché ormai molto raro, quello della pseudorabbia (o morbo di Aujeszky).

Gerly Italy

220

19/02/2016 19:58:21

Lukino

Io trovo prodotti a base di maiale..prolife e solomaiale ad esempio. Si è poco usata in generale ma assente no. Molti poi usano cinghiale.io lo uso per il casalingo (anche i cuori che costano nulla)forse è precauzione eccessiva ma lo uso solo cotto (pure su libri barf ho letto il consiglio di cuocere). Gerlinde da qualche parte hai parlato di coniglio?

Lukino Italy

219

19/02/2016 18:39:41

Lukino

Ciao. Secondo te se mi facessi preparare integratore in farmacia-ad esempio usando la ricetta del libro di Doreen Fiedler o....portando l'etichetta del felini Laughing spenderei di più?

Lukino Italy

218

15/02/2016 16:31:07

Lisa

Discorso chiarissimo, Gerlinde. Se le cose stanno così, non credo proprio che integrerò la taurina.

Un'altra curiosità a proposito di carni: ho letto un tuo commento nel quale dici che la carne di maiale sarebbe la più simile a quella del topo: per quale motivo non viene usata nei cibi per gatti? Credi che inserirla nella dieta (sempre come 20% del totale, se non integrata) sia una buona idea?

Lisa Italy

217

13/02/2016 16:50:41

Gerly

Ciao Lisa,
a me sembra una dieta bilanciata. Se vuoi aumentare il crudo, è meglio integrarlo.
E' molto difficile che si verifichi una carenza di taurina, quando l'alimentazione di un gatto basa sulla carne, anche se si tratta di cibo industriale. Volendo si può integrare la taurina. Sovradosaggi non sono noti ed un eccesso si elimina con le urine. Si può acquistare pura (in farmacia, ma anche su ZP ce l'hanno) e mischiare al cibo umido prima di averla sciolta in poco liquido. Pura è irritante.

Gerly Italy

216

08/02/2016 21:15:50

Lisa

Ciao Gerlinde,
il mio gatto mangia solo umido completo di sei marche, a rotazione nella settimana: Whiskas mmm, Opticat soufflé, Miglior Gatto, LeChat patè ricco, Yarrah bio wellness paté, Leonardo all meat.

A giorni alterni (ma vorrei intensificare, che ne pensi?) gli do 40 grammi di carne cruda (ventrigli di pollo o muscolo bovino), insieme a 175 - 200 grammi di umido completo (ti sembra bilanciato?).

Credi che debba preoccuparmi della taurina contenuta nelle scatolette, oppure già solo quella quantità di carne cruda ne fornisce a sufficienza?

Lisa Italy

215

08/02/2016 06:17:22

Gerly

Si Luca, si possono usare in accoppiata, nel senso che per un singolo pasto usi solo uno dei due ovviamente, ma puoi alternarli nei pasti della stessa giornata.
Le differenze sono nella composizione: C'è la linea senza fegato, se preferisci aggiungerlo fresco, la linea con più fibre etc.
Qui trovi tutte le risposte, anche sulla domande delle differenze tra le linee: http://tatzenladen.de/tleurope/indexen.html

Gerly Italy

214

07/02/2016 23:40:39

luca

vedo che ne esistono più linee - tu suppongo ti riferisca al basic o all'original, sbaglio? - è quasi più un alimento - passami il termine - vedo che ha molte proteine e grassi. approfondisco e magari provo, certo è molto diverso dl felini. Non capisco se sia alternativo...o si possa usare in accoppiata. Smile

luca Italy

213

07/02/2016 23:18:56

Lukino

Quindi integra anche in modo diverso? È più interessante del felini quindi? Sono comunque alternativi giusto?

Lukino Italy

212

07/02/2016 22:03:19

Gerly

Ciao Lukino, no, è completamente diverso. Usa in gran parte vitamine e minerali da materie prime naturali (per esempio rosso d'uovo, minerali del latte etc.)

Gerly Italy

211

07/02/2016 21:46:36

Lukino

TC premix ha composizione simile al felini?

Lukino Italy

210

07/02/2016 19:32:41

Lukino

Proseguo col felini allora.Smile concordo purtroppo, sebbene il mercato sia così ampio che mi stupisce che nemmeno uno di quei brand non abbia tentato una sortita.è stupefacente quanti prodotti buoni ci siano tra l'altro vari pure nei formati,qui impensabili ( se non per il junk food felino).
Ieri ho scoperto mac's cat che non conoscevo.

Lukino Italy

209

07/02/2016 19:15:36

Gerly

Ciao Luca-Lukino Smile
Anche io sono più a favore del Felini, perché il Catfortan non nasce come integratore specifico per il pasto barf, ma come integratore vitaminico-minerale in abbinamento alla dieta tradizionale. Un po' come la VMP.
Tempo fa conteneva vitamina K3 (che poi per fortuna hanno tolto) ed i barfisti esperti giudicavano malissimo questo integratore.
Trovo ottimo il TC Premix, ma è più complicato da ordinare, perché hanno solo un distributore in Europa: http://www.tatzenladenshop.de/en/TCPremix

Per quanto riguarda invece la varietà di prodotti umidi completi presenti nei paesi del nord Europa (ma anche negli USA) ed il fatto che non vengano distribuiti o prodotti qui in Italia posso solo ipotizzare che sia la richiesta mancante. In Italia prevale ancora il concetto del "solo secco + umido complementare" ed anche la gran parte dei veterinari ancora diffonde questo credo. In altri paesi ormai da anni sono cambiate le cose e ci si converte sempre di più alla dieta prevalentemente umida, che necessariamente richiede prodotti completi. E la maggiore richiesta porta alla produzione, la varietà, la concorrenza ed il prezzo più basso.

Gerly Italy

208

07/02/2016 18:50:32

Gerly

Ciao monica59,
il veterinario non ti ha consigliato come integrare la dieta? Nei gatti con insufficienza renale è particolarmente importante, perché si devono ridurre le proteine e le diete specifiche di solito aumentano grassi e carboidrati.
Gli integratori premiscelati sono studiati per gatti sani e non per esigenze particolari.
Sinceramente ne riparlerei con il veterinario. Gli integratori più semplici da utilizzare sono il Felini Complete (un integratore sintetico, lo trovi su Zooplus) oppure il TC Premix (un integratore naturale) che trovi qui: http://www.tatzenladenshop.de/en/TCPremix

Se non lo fai già, ti consiglio anche di congelare la carne prima dell'utilizzo, visto che il micio ha il sistema immunitario un po' più debole essendo Fiv+.

Per i dolori e la nausea sono stati fatti altri esami per comprendere le cause?

Gerly Italy

207

07/02/2016 16:02:40

Lukino

Io poi vorrei tanto capire perché esiste questa varietà di prodotti sopratutto umidi tedeschi che in Italia non sono distribuiti o non hanno omologhi di concezione analoga:diverse abitudini di noi mamme/i ?

Lukino Italy

206

07/02/2016 14:13:33

Luca

Eccomi.
Io integro con felini complete e olio di salmone.ho quasi terminato il felini, ho visto il catfortan, che non conoscevo però mi pare meno completo:direi di restare sul "felini"...

Luca Italy

205

02/02/2016 12:21:23

monica59

buongiorno , ho un gatto con fiv e da un paio di anni un'insufficienza renale . da un anno vomitava sempre più frequentemente nonostante una terapia veterinaria "CLASSICA" . Dopo aver letto di terapie naturali ho cercato un veterinario omeopata che mi ha consigliato la dieta barf . Da alcuni mesi mangia carne croccantini bio la mattina , il giorno e la sera carne cruda (lingua di manzo  o coniglio  , cuore di bovino  e fegato di coniglio con carota tritata ) e anche un po di scatoletta bio ( Yarrah) .
Però continua ad avere nausea e penso dolori perche dopo mangiato si accuccia per un pò .... ho letto che con la carne cruda il fosforo è molto piu alto rispetto al calcio  e vorrei usare un integratore ... quale può essere piu adatto?
Silvestro ha circa 12 anni e mangia poco , adesso è circa 4,5 kg.

monica59 Italy

204

14/01/2016 13:45:07

Gerly

Ciao Ghigo,

buon anno anche a te!

Puoi alternare senza problemi i pasti Barf ai pasti di umido industriale.

La cosa importante è far passare il tempo necessario per la digestione tra un pasto e l'altro, soprattutto dopo il pasto cotto. Solo così sei sicuro che il pasto crudo possa transitare velocemente e non rimanga troppo tempo nell'intestino.
Direi che almeno due ore tra un pasto e l'altro sono sufficienti.

Gerly Italy

203

09/01/2016 11:08:24

Felia

Grazie mille!  Faccio tesoro dei preziosi consigli.

Felia Italy

202

08/01/2016 14:51:24

Ghigo

Ciao Gerlinde
Buon Anno!

Secondo te è possibile (senza rischi) dare UN pasto costituito da umido industriale (completo) e proseguire (come sto già facendo da tempo) con la BARF (integrando il felini come da indicazioni) per gli altri 2 pasti del giorno?

In sinstesi nell'arco di 1 un giorno sarebbe:
1 pasto umido industriale completo
2/3 pasti BARF (con il felini complete)

questo per facilitarci la routine in diverse situazioni

Ghigo Italy

201

03/01/2016 18:14:12

Gerly

Cara Felia,
tutti noi vogliamo il meglio per i nostri felini e quello che tu stai cercando di fare è ammirevole!
Secondo me non devi però angosciarti con il pensiero che quello che gli offri non sia il meglio.
Gli stai dando un'ottima base di cibi umidi industriali e poco cibo secco. Già questo è molto!
Il secco SensiRenal non è ottimale per i gatti sani, ma se si tratta di poche crocchette al giorno non fai nessun danno.

E' ottima l'idea di integrare anche del cibo fresco, ma non deve diventare un'impresa impossibile per te.
Se vuoi offrire 4 pasti a settimana di circa 50g a testa non serve nessun integratore.

Io prenderei carne di manzo perché con il pollame crudo rimane sempre un minimo di rischio salmonellosi, se non è freschissima.

Ho una macelleria bio qui vicino e prendo a volte un cuore intero che mi tagliano già a cubetti medi. Poi congelo in piccole porzioni.
La stessa macelleria prepara un "mix per gatti" con interiora e scarti dei tagli pregiati che vendono ad un prezzo bassissimo o a volte lo regalano. Ai miei non piace molto perché ci mettono molto polmone che non gradiscono, non so perché.
Puoi anche prendere il secondo taglio (tipo quello per lo spezzatino) e te lo fai in parte macinare ed in parte tagliare a cubetti.

Per i gatti che non sembrano di riconoscere la carne cruda (non è nulla di strano, in quanto è dissanguata), prova con il macinato o pezzi molto piccoli.

Le quaglie intere o i topi...non so. Io non ci riuscirei. Ho provato con le quaglie, ma intere non le hanno mangiate. Non sono capace di frullarle o tagliarle a pezzi.

Io comincerei così, con manzo in parte macinato in parte a pezzetti, circa 50g per 4 volte a settimana a gatto. Ricorda che la carne cruda va data distanziata dai pasti di cibi cotti/industriali.

Gerly Italy

200

24/12/2015 15:58:16

Felia

P.S.S.:  forse la soluzione più semplice consiste nell'offrirgli delle quaglie, come ho letto in post precedenti... le devo chiedere in macelleria?  E i topi che si danno ai serpenti non sarebbero graditi anche dai gatti?  La mia coscienza si sentirebbe un po' meno violentata se procurassi per i mici ciò che loro stessi si procurerebbero... non l'ho deciso io questo mondo, in fondo.  :-(  E i topi hanno una vita molto breve in natura, li si frega di poco.  

Felia Italy

199

23/12/2015 19:03:48

Felia

P.S.:  a suo tempo, quando mi son ritrovata a vivere con dei gatti (che io mica avevo cercato, son arrivati loro e mi han costretta col ricatto affettivo ad accudirli), mi ero prontamente informata sulla loro alimentazione,  anche sulla barf che avevo escluso a priori perché non me la sentivo proprio e non sono minimamente attrezzata.  Inoltre, inizialmente, i miei gatti erano gatti felici e realizzati in quanto godevano di libertà e autonomia unitamente a cure e affetto:  potevano uscire, quando e quanto volevano, c'era la gattaiola (la porticina basculante) che conduceva sul prato di proprietà e, da lì, via nel bosco a prender topi e quant'altro.  In seguito all'uccisione violenta di Pastrocina nel bosco e all'avvelenamento sul prato di Frignotto e Dorian (che miracolosamente è stato salvato dal vet, ma proprio per puro miracolo e grazie al suo gemellino Frignotto che era un supermangione e di sicuro ha lasciato poco cibo letale a Dorian), ho dovuto MURARE la gattaiola e NON aprire più porta verso il giardino e finestre. I mici vivono dunque in cattività, segregati in casa e non possono più cacciare se non quei pochi insetti che riescono ad entrare e qualche raro topolino che si avventura all'interno. Ritengo, in questa situazione, di dover provvedere al meglio per la loro alimentazione e credo sia mio dovere fornir loro anche del cibo fresco;  mi sto quindi documentando di nuovo sulla dieta barf (che mi pare di una difficoltà fantascientifica!!! Oltre che molto truce) e sul cibo "casalingo", ma non mi ci raccapezzo... vorrei qualcosa di semplice e definito, non riesco a valutare cosa sia meglio e cosa sia peggio... per il momento vorrei semplicemente riuscire a offrir ai miei gatti un paio di pasti la settimana, non troppo sbilanciati, ma SEMPLICI (cioè facili per me... ) di carne cruda, nell'ottica di aumentare la frequenza mano a mano che inizio a capirci un po' di più e organizzarmi di conseguenza.  Inoltre, c'è la diffidenza di Phantomino e Ulver da vincere:  loro non hanno ancora MAI assaggiato la carne cruda e devo riuscire a far capire loro che è cibo buono per felini... ci sto provando, ma forse non riesco a risultar convincente... e non posso affamarli perché entrambi sono snelli, attivi, giovani e dimagriscono in fretta;  confido tanto nell'esempio degli altri che invece sono entusiasti della novità e divorano piacevolmente la carne cruda.  Grazie!

Felia Italy

198

23/12/2015 15:35:44

Felia

Ciao, ri-eccomi in crisi riguardo l'alimentazione degli esigenti felini che accudisco!  Posso chiedere consiglio e aiuto su come - e soprattutto cosa -  integrare nella dieta dei mici basata per il momento esclusivamente su cibo industriale umido (in gran parte Yarrah, Herrmann's, Aniwell, Lily's Kitchen, Catz Finefood, Mac's, Feringa, GranataPet, Grau, TerraFaelis, Bozita tetrapack piccoli, Trainer) e in minor misura  (d'estate quasi mai, se fa freddo invece anche un tre volte la settimana) su crocchette Trainer (ho dovuto optare per le Trainer perché la vet mi ha consigliato le SensiRenal per Falè, micia di otto anni sicuri con passato di randagia di paese. E quindi, quando mi chiedono a gran miagolio le crocche, ho la possibilità di offrire a tutti le crocchette della stessa marca.  Falè, inoltre, mangia (o dovrebbe mangiare) prevalentemente l'umido Trainer SensiRenal.  Ultimamente, sentendomi molto inadeguata e col timore di causar danni alla loro salute nutrendoli esclusivamente di cibo inscatolato, mi sono costretta ad acquistar per loro della carne "fresca".  E' la prima volta nella vita che compero della carne, io sono vegetariana stretta da quando ho 15 anni, neanche mi ero mai avvicinata al frigo delle carni al supermercato e figurarsi se ero entrata in macelleria.  Finora ho dato ai miei mici una volta del petto di pollo ViviVerde COOP e due volte del petto di pollo a grossi tocchetti che hanno masticato con gusto felino:  il tutto crudo, congelato nel freezer di una mia vicina gattofila (io non ho freezer) e scongelato sul davanzale con tutti i mici in attesa... loro sono flippati di testa, Trilly, Falè, Bob e Dorian han gradito moltissimo.  Dorian persino ringhiava, un orgoglio per me che l'ho allattato col biberon!  Gli altri due mici, invece, sempre allattati da me, Phantomino e Ulver... beh, per ben tre volte non han nemmeno riconosciuto la carne cruda quale cibo. Ulver s'è spaventato (lui è un timido patologico), nonostante abbia preso un bel topo in soffitta mesi fa, che purtroppo non ha potuto gustare perché gliel'ha rubato Trilly.  Le richieste di aiuto vanno in due direzioni:  1)  Come, cosa, quanto devo comperare per integrare nella loro dieta di cibo industriale almeno un quattro pasti alla settimana di carne cruda fresca.  Non credo che continuare a dare del petto di pollo vada bene. Io ho provato a chiedere in macelleria (!!!!) un macinato grosso di carne di muscolo, cuore, frattaglie, ma mi han risposto che non potevano sporcare la macchina e che pensavano prima a noi ... cioè??? Ed è così che per ripicca gli ho chiesto il pezzo migliore di petto di pollo, specificando PER I MIEI GATTI.  Io vorrei comunque riuscire a offrir loro un pasto non troppo sbilanciato di carne cruda, con una parte di macinato misto e alcuni tocchi di carne da masticare.  Cosa mi consigli?  Cosa devo fare?  Io non sono in grado di macinare tagliare spezzare... ho bisogno per il momento di cose facili facili... per pietà!!!  2) Come faccio con Phantomino e Ulver???  Io confido molto nell'esempio degli altri, ma finora non ha funzionato. Perché a loro non risulta appetibile la carne cruda?? Ho sbagliato io che non gliel'ho offerta prima e li ho svezzati a scatolette e crocche Trainer. Devo andargli a procurare un topo???  Non c'è proprio limite a ciò che devo fare per questi predatori in cattività  :-(  Grazie!!!

Felia Italy

197

13/12/2015 22:05:08

Gerly

Ciao Rosanna, il Felini Complete è in vendita su Zooplus, mentre il TC Premix su www.tatzenladenshop.de

Gerly Italy

196

07/12/2015 15:00:19

rosanna ligi

come faccio per ordinare questo integratore ?

rosanna ligi Italy

195

29/03/2015 20:57:09

Matisse

Grazie Gerly!

Matisse Italy

194

29/03/2015 18:43:51

Gerly

Ciao Matisse,
potresti provare a mischiare gli integratori con poca acqua ed una compressa di lievito di birra schiacciata. Di solito piace ai gatti. Non devi eliminare la ricotta del tutto, ma non la darei giornalmente.
Per i tagli è sufficiente selezionare quelli con le venature di grasso e non quelli più magri. Sui tagli precisi purtroppo non so consigliarti. Per il manzo per esempio chiedo quello che si usa per lo spezzatino.

Gerly Italy

193

24/03/2015 13:59:21

Matisse

Ciao Gerly, grazie per le info. Uso la ricotta per mescolarla con gli integratori, in quanto aggiunti alla carne non li mangia, cercherò un'alternativa e se qualcuno ha idee ben vengano.
Ci sono tagli di manzo e di maiale che consiglieresti?

Matisse Italy

192

23/03/2015 17:52:32

Gerly

Ciao Matisse,
non so di quanto siano le porzioni di carne o pesce, ma 0,8g di Felini Complete sono calcolati per un pasto di 65g di carne. Non è necessario aggiungere ulteriore taurina, perché già ne contiene il Complete.
La ricotta si può dare occasionalmente come premio o pasto aggiuntivo, ma non dovrebbe far parte della dieta giornaliera. Se lo fai per il calcio è sbagliato, perché il Complete è calcolato per ottenere un rapporto calcio-fosforo corretto in un pasto di sola carne.
Ricordati di scegliere sempre tagli non troppo magri di carne.

Gerly Italy

191

12/03/2015 12:21:00

Matisse

Ciao Gerly, ho adottato un maschietto di circa 3 anni, incrocio maine-coon/persiano peso 7kg non sovrappeso, sterilizzato, attualmente mangia manzo/maiale(su consiglio vet perchè allergico al pollo) cotti, a volte pesce cotto, 30 gr di ricotta al gg, con in aggiunta ad un pasto 0,8 gr di felini complete ed a un altro 0,8 gr di complete+0,4 di felini taurin.

Secondo te è corretto come sta mangiando?
grazie  

Matisse Italy

190

16/12/2014 19:55:52

Gerly

Ciao emyxxx, bravissima!!

Io mi sono fermata al pollo con il Felini. Le quaglie sono andate ai randagini (che ne erano felici).

Se vuoi indicazioni più precise sulla Barf guarda anche il sito www.barf.it , perché ci sono persone molto più esperte di me.
Interessantissimo, anche se in inglese, è www.catinfo.org
Facci sapere come va Smile

Gerly Italy

189

12/12/2014 13:53:32

emyxxx

Mi infilo anche qui.

Ho iniziato un primo tentativo da un mese.

Ho abbassato i croccantini e iniziato a sostituire umido complementare (alternando) con pollo crudo e una volta a settimana pollo e pochissimo fegato.
Hoa bbassato il surgelatore a -18 per rispettare le norme HCCP e sperare che i parassiti vadano via.

Risultati ottimi!
Sto iniziando ad integrare anchepesce congelato una volta a settimana.

Ieri sono andata a comprare:
1kg cosci pollo
1kg petto pollo
100gr ventrigli
100gr di fegato
100gr di zucchine
6 ali pollo con pelle
2 sgrombri grossini

Oggi ho ordinato:
Feline complete
Alghe della grau
Feline Taurin
Olio di salmone

Con questo ho intenzione di organizzare pasti completi per i miei piccini e una volta finiti i crocchi, alzerò le porzioni di umido e leverò del tutto i crocchi.

Vorreia nche dar loro delle quaglie ma il prezzo è davvero proibitivo avendo 3 gatti!

emyxxx Italy

188

26/04/2014 11:24:04

Gerly

Ciao Barbara, congelare la carne per 3-4 giorni abbassa moltissimo il rischio dei parassiti, ma non lo esclude al 100%.

La migliore precauzione, oltre al congelameto, è in effetti la garanzia della freschezza della carne e la provenienza. Anch'io a volte do carne cruda (nemmeno congelata preventivamente) che compro in un'azienda agricola biologica, quindi direttamente dal produttore.

Gerly Italy

187

26/04/2014 11:17:38

Gerly

Ciao Fabiola, sono contenta che la micia stia bene. La quantità è molto abbondante in effetti, ma secondo me nel tempo si stabilizzerà e avrà bisogno di quantità minori. Tieni sempre il peso monitorato.

Sinceramente non sostituerei la spirulina al Felini, nemmeno 2 volte a settimana. Sono due cose diverse. Io integrerei tutti i pasti con il Felini. Se poi vuoi anche dare la spirulina ogni tanto va bene, ma in ogni caso non esagererei con gli integratori. A volte si rischia di fare peggio. Piuttosto, se ti appassiona l'argomento, cerca di imparare la Barf che utilizza solamente inegrazioni naturali composte da te.

Gerly Italy

186

16/04/2014 11:44:47

Barbara Contini

ciao, congelare la carne nel freezer di casa per 3 o 4 giorni è sufficiente per abbattere i parassiti. Tenendo conto che acquisto carne in macelleria mi sento un pochino piu sicura, sbaglio?

Grazie

Barbara Contini Italy

185

10/04/2014 09:30:02

fabiola

ciao Gerli son tornata ;), da quasi un mese do alla micia 65 g di carne cruda con felini (e la bestiolina adesso vuole solo quella) e circa 150-160 g di umido. al inizio le davo meno umido e ho visto che aveva iniziato a dimagrire (le contavo le coste e aveva sempre tanta fame). adesso sta bene e il veterinario alla ultima visita (2 giorni fa) ha detto che è diventata una bellissima gattona. chiedendomi cosa le do da mangiare, io come una stupida le ho detto che le do un pochino di carne cruda e a iniziato a sgridarmi...ma e possibile che non vogliono capire niente sti medici? 8(
La spirulina gliela do 2 volte in settimana mescolata alla carne senza felini, tu cosa dici? a me sembrava tropo mettere tutte due insieme...
grazie per tutti i tuoi consigli che sono sempre preziosi

fabiola Italy

184

16/03/2014 19:02:32

Gerly

Ciao Fabiola,

l'indicazione del sovradosaggio è solo una precauzione, ma non deve invitare all'approssimazione. Secondo me bisognerebbe essere il più precisi possibile. Già usando il misurino (e non la bilancia di precisione) un minimo di imprecisione è previsto. Sbagliando regolarmente il dosaggio, anche se non si arriva alla soglia del sovradosaggio, può comunque portare a dei problemi.

Come quantità sei forse un pochino abbondante. La carne cruda è più nutriente dell'umido industriale ed un pasto giornaliero di crudo per un gatto adulto è intorno a 130g. Diciamo che se con 80g di crudo copri circa 3/4 del fabbisogno giornaliero, l'aggiunta dell'umido industriale dovrebbe essere più bassa. Ora vedi prima come reagisce la micia e poi eventualmente aggiusti un po' le dosi.

La spirulina è molto usata nelle diete barf come integratore di minerali e microelementi, come hai già scoperto da sola Laughing
Di solito la utilizza chi segue una barf con integrazioni individuali e non gli integratori premiscelati. Personalmente non la aggiungerei tutti i giorni, perché ti potrebbe sbilanciare i minerali.

Ti metto un link ad un negozio tedesco (spedisce anche in Italia) che vende esclusivamente prodotti per la Barf, se vuoi curiosare Laughing www.lillysbar.de/.../Categories
Purtroppo è tutto in tedesco....

Gerly Italy

183

13/03/2014 15:23:03

fabiola

aggiorno, mi sono informata e la spirulina si può dare ai gatti. l'unica cosa è che non so se va bene combinata al Felini. la dose consigliata per un gatto di stazza normale è di una pasticca al giorno che contiene:
provit. A 4,04 mg,
vit B1 45 mcg,
vit. B2 66 mcg,
vit B3 270 mcg,
vit B5 1,2 mcg,
vit B6 9 mcg,
vit B12 1.2,
vit H 0,5 mcg,
tocopherolo 63 mcg
Acido folico 2,7 mcg
Inositolo 1 mg
Minerali (mg):
Ca 8.4
Fe 1
P 18
Mg 13.8
Zi 48.6
Mn 57.6
Na 25.2
K 33.6
a me sembra che il rapporto Calcio-Fosforo è un po sbilanciato...

fabiola Italy

182

13/03/2014 12:51:29

fabiola

ciao Gerlinde, vorrei un altro consiglio, se possibile. Conosci l'alga spirulina? Io la sto prendendo da tanti anni e vorrei integrarla anche alla mia Minù assieme al Felini. Solo che non so se va bene per i gatti e tanto meno se combinato con Felini.

fabiola Italy

181

11/03/2014 08:24:07

fabiola

Ciao Gerlinde, mi son intrufolata anche qua Smile)
Avrei un paio di domande (ieri è arrivato il Felini Laughing ), scusami se ti faccio ripetere...
1) nella descrizione del Felini Complete ai scritto:
"Con Felini Complete si arriverebbe al sovradosaggio quadruplicando la dose, cioè aggiungendo 50g (il 5% del totale) di Felini ad un kg di carne, anziché 12,5g."

Devo capire che anche se la quantità di Felini non è esattamente quella indicata dal produttore, non mi devo preocupare di un sovradosaggio? per es. se in 65g di carne metto 1g di Felini non ci sono problemi, importante non arrivare a 3,2g?

2) poi le quantità di cibo, io ho iniziato dare alla micia (che pesa 5,5 kg) 80g di carne cruda con Felini e 150 g di umido completo. Ti sembrano quantità giuste ho le do troppo?
grazie di tutto e tante grazie anche per la risposta data dall'altra parte, interessante soluzione, non ciò mai pensato ;)

fabiola Italy

180

02/02/2014 10:00:48

Gerly

Ciao Stefania, trovi i dosaggi del Felini nel post sopra. All'epoca avevo tradotto il foglietto illustrativo, proprio perché è in tedesco. Un misurino si aggiunge a 65g di carne. Se ti serve una frazione minore bisogna fare il calcolo e pesare con la bilancia di precisione.

Io uso il lievito in pasticche della marca "Cereal" che si trova al supermercato.

Gerly Italy

179

23/01/2014 19:14:44

stefania

Ciao Gerly

Ho acquistato il felini complete da aggiungere alla carne scottata ma raffreddata del mio peloso e se non ho capito male devo aggiungere 2 cucchiai di brodo di cottura o di acqua;io congelo porzioni da 40gr x 3 pasti al giorno e quindi ti chiedo quanto felini devo aggiungere ad ogni porzione(di 40gr)? Ho le istruzioni in tedesco!! Mi aiuti x favore ....e poi quale lievito devo acquistare da mettere nel pasto come fai tu x i tuoi pelosi? Grazie per il grande aiuto che ci dai,aspetto la tua risposta prima di iniziare con dosi sbagliate di integratore.
Stefania la tua fan scatenata

stefania Italy

178

30/06/2013 16:47:26

Gerly

Ciao fulvia, scusami del ritardo Frown

Se il Premix per Milo non va bene cambierei integratore, o ancora meglio, cercherei di imparare la barf "vera", che prevede l'integrazione attraverso gli ingredienti. Ci vuole un po' di pazienza per imparare, ma poi diventa abitudine. Trovi delle informazioni in italiano su www.barf.it oppure http://cats-are-carnivores.blogspot.it/

La Herrmanns afferma che le loro carni vengono lavorate subito dopo la macellazione e contengono una percentuale più alta di sangue, che copre in parte il fabbisogno minerale. Le vitamine, acidi grassi essenziali, taurina ed arginina sono contenute in sufficienza (sempre secondo loro), per la freschezza delle materie prime. E' comunque vero che alcune sostanze sono molto sensibili alle alte temperature. Per avere una certezza si potrebbe solo far analizzare un prodotto in laboratorio. Purtroppo possiamo solo fidarci di quello che dichiarano i produttori o in alternativa preparare noi da soli.

Gerly Italy

177

21/05/2013 13:49:51

fulvia

Ciao Gerlinde, aiuto!! Stavo cercando di fare un passaggio da pappe biologiche a dieta casalinga integrata con TC premix, ma Milo vomitava la pappa csalinga. Pensavo fosse dovuto ad una quantità che non era abituato ad ingerire, ed ho iniziato a dargli solo pezzetti di carne via via sempre piu' grossi a pranzo per abituarlo. Oggi invece ho scoperto che è il premix che gli provoca il vomito, avevo deciso di reintrodurlo e mentre lo scioglievo nell'acqua lui si è avvicinato ed aveva i conati di vomito Frown .... poi gli ho dato solo un pezzetto di carne ed è andato tutto bene. Ma che devo fare? Provo con Feline? Mi piaceva Tc perche' è naturale...
Poi vorrei chiederti un'altra cosa che ancora non ho capito: ma se la carne deve essere necessariamente integrata anche se si usano parti di organo e fegato, perche' le pappe biologiche tipo Hermann contengono 99% di carne, due chicchi di cereali e basta, senza integrazioni? Loro affermano che sono sufficienti le vitamine contenute nella carne. Ma se non bastano quelle della carne cruda, come possono essere sufficienti quelle di una carne cotta imbustata etc?? Io ho paura che le pappe biologiche siano poco  complete da un punto di vista nutrizionale. Aiutatemi, tra l'altro ora che ha assaggiato la carne cruda Milo le bustine me le tira appresso Frown

fulvia Italy

176

14/04/2013 21:37:43

Gerly

@ daniela: La taurina non è contenuta in questo integratore. Molti barfisti preferiscono dosarla a parte in base alle materie prime utilizzate. In questo integratore anche la vitamina A è bassa per dare la possibilità di aggiungere il fegato fresco ai pasti.

Gerly Italy

175

08/04/2013 00:50:06

Elisabetta

Grazie per le informazioni... La data era proprio 11.... Frown.... cmq ormai ho buttato tutto, non posso fare più nulla...

Elisabetta Italy

174

05/04/2013 16:06:01

daniela

grazie Gerly, ho visto il sito e non lo conoscevo, penso che più avanti lo proverò, però ho visto che tra gli ingredienti dell' Easy barf manca la Taurina. Assenza o dimenticanza di scrittura?

daniela Italy

173

01/04/2013 18:24:55

Gerly

Ciao Daniela,
non ti so dire purtroppo, se il problema può essere legato al cambio troppo veloce da un integratore all'altro. Io lo eliminerei se vedessi che il disturbo in qualche modo è legato all'assunzione. In commercio si trovano anche altri integratori premiscelati, se stai cercando un'alternativa al Premix. Purtroppo in Italia non sono distribuiti, ma se hai la pazienza di ordinare dall'estero, c'è per esempio Easy Barf www.lillysbar.de/.../01-0001

@ Elisabetta:
Come ti ha già scritto Daniela, la "MHD" indica proprio la scadenza. Io chiederei il rimborso della confezione. Se l'hai acquistata su Zooplus invia una foto dell'etichetta ed indica il numero del tuo ordine Smile

Gerly Italy

172

13/03/2013 06:08:44

Gerly

Ciao Elisabetta, io proverei a fare il reclamo inviando la foto dell'etichetta. Puoi tranquillamente dire che te ne sei accorta ora perché l'hai presa come scorta. Se risali alla data dell'ordine potrai comunque dimostrare che al momento dell'acquisto il prodotto era scaduto (se l'hai preso nel 2012).
Ma la data è ben leggibile o l'1 finale potrebbe essere un 7?

Gerly Italy

171

13/03/2013 00:00:04

Elisabetta

Daniela,
grazie mille per il chiarimento...
Peccato, dovrò buttare questa confezione.... è quasi piena... Frown(((((((

Elisabetta Italy

170

12/03/2013 15:16:02

daniela

ciao elisabetta, scusa se ti rispondo io, ma siccome anche io ho avuto il problema della data di scadenza del Felini posso dirti con certezza che si tratta di Mindesthaltbarkeitsdatum, cioè tempo minimo di conservazione, detto altrimenti "data di scadenza"....mi spiace :-(

daniela Italy

169

12/03/2013 10:41:26

Elisabetta

Gerly, ciao !!

Ho una confezione di Felini Complete.... Non capisco se è scaduta.
C'è scritto MHD  30 maggio 2011.  Vuol dire che è scaduta o che è stata preparata in quella data?  Non l'ho comprata di recente, ma nemmeno nel 2011... Frown(((((

Grazie !!

Elisabetta

Elisabetta Italy

168

07/03/2013 17:15:34

daniela

ciao gerly, grazie della risposta...ho guardato la data di scadenza ed è il 30/03/2013...sono inoltre ormai certa che sia stato quello perchè con altri integratori e sempre con carne tagliata a bocconcini non ho più avuto problemi....peccato, perchè la mia gattina stra-schizzinosa lo mangiava proprio con gusto, neanche a farlo apposta!!! potrebbe magari essere il fatto che non ho fatto molta attenzione al cambio di integratori? cioè, sono passata immediatamente dalle pappe di pollo crudo con integrazioni Tatzenladen a quelle sempre di pollo con Felini; forse dovevo fare un passaggio più graduale? boh! vorrei riprovare, però mi sono un pò spaventata perchè la gattina che ha sempre avuto una buona eliminazione era arrivata a fare una roba verde-grigio piena di muco....roba da esorcista....cmq grazie per il tuo interessamento, e grazie per il tuo sito dal quale ho ricavato tante notizie utilissime!!! Smile

daniela Italy

167

24/02/2013 20:51:51

Gerly

@ Daniela: Non so che dirti purtroppo Frown Ma quanto tempo hai conservato il Felini prima di utilizzarlo? Potrebbe essere scaduto?

Gerly Italy

166

10/02/2013 18:29:18

Gerly

@ Stefania (Genova): Se il problema è rientrato con l'alimentazione attuale puoi tranquillamente continuare così. Forse Leo ha reagito ad un prodotto che usavi in precedenza e che ormai hai eliminato. Se non noti nulla di strano continua tranquillamente così.

Di Animonda potresti anche usare la linea per gatti adulti o la Grandis.

Gerly Italy

165

08/02/2013 14:46:56

daniela

ri-ciao a tutti, oggi aggiungo che anche l'altro micio ha avuto diarrea, meno frequente della prima micia ma sempre liquidume....mah! ho anche pensato che forse potrebbe aver inciso il diverso taglio della carne, cioè mentre prima frullavo tutto ora gli preparo dei bocconcini di muscolo, quindi forse cambia il lavoro digestivo...boh!!! :-(

daniela Italy

164

07/02/2013 12:06:23

daniela

ciao a tutti i partecipanti di questo forum, io sono nuova e mi chiamo daniela, piacere!! vorrei proporre una mia recentissima esperienza con il Felini Complete....Premetto che è da due anni circa che alimento i miei mici con dieta Barf + Tc Premix o integrazioni varie secondo la ricetta della veterinaria californiana Lisa Pierson (www.catinfo.org) e i miciotti non hanno mai avuto problemi alimentari. Io uso pollo, tacchino e coniglio. Poichè circa un anno fa avevo comperato anche il Felini per provarlo e poi invece mi ero persa affascinata nelle ricette della Pierson, il povero Felini era rimasto nella dispensa inutilizzato, così qualche giorno fa decido di riprovarlo, e preparo tanta buona carne di pollo a cui aggiungo man mano il Felini. Dopo quattro giorni di questa dieta esclusiva una dei due mici comincia ad avere una diarrea sempre più frequente, fino ad arrivare a solo muco verde (e che puzza ragazzi!). Faccio fare esame dal vet, tutto negativo, e inizio cura con Stomorgyl. Ora vedrò se ha effetto! Ovviamente mi sono chiesta: Che è stato? Possibile sia stato il Felini? Voi che ne pensate? Grazie per l'attenzione Smile

daniela Italy

163

30/01/2013 21:44:13

Stefania (Genova)

Ciao Gerly. La mia veterinaria purtroppo per quanto riguarda l'alimentazione non mi è molto d'aiuto... per cui sono un po' dubbiosa.
Come crocchette Intestinal ho usato due pacchi di Integra Protect di Animonda. Attualmente sto completando il passaggio graduale alle Animonda per gatti sterilizzati. Come umido sto utilizzando Animonda Carny e Smilla al pollo. Leo sembra stare bene, le feci sono ben formate e non hanno cattivo odore.
Come ti dicevo sono piuttosto insicura... pensi che sia meglio qualche altro prodotto o continuo così? Grazie tante.

Stefania (Genova) Italy

162

20/01/2013 20:04:57

Gerly

@ fulvia: Il rischio sovradosaggio non c'è secondo gli studi che sono stati fatti. Comunque non credo nemmeno che un periodo di passagio possa creare una carenza di taurina. Considera che nella carne, anche se cotta, una parte della taurina rimane.

Gerly Italy

161

20/01/2013 18:22:13

Gerly

@ Stefania (Genova): Sono contenta che Leo stia meglio Smile Che cibo intestinal stai dando ora e da quanto tempo? Il veterinario ti ha dato l'ok per passare ad un cibo di mantenimento?

Quando non si sa bene da che cosa è dipeso il problema è molto difficile consigliare un cibo piuttosto che un altro. Se vedi che il pesce causa problemi, eliminalo, visto che non è indispensabile.

Come secco di mantenimento sceglierei un prodotto con una composizione molto semplice e possibilmente monoproteico. Purtroppo puoi solo fare dei tentativi.

Se mi dici il prodotto che stai usando attualmente possiamo provare a cercare un'alternativa con ingredienti simili.

Gerly Italy

160

06/01/2013 18:48:54

fulvia cosentino

Grazie Gerly! Per la taurina ho seguito il consiglio di un veterinario naturopata che mi ha risposto online di aggiungere Aminotaurina della Solgar (completamente naturale) 250 mg al giorno. L'unico dubbio è se ora che sto applicando  ad una dieta mista di passaggio con un pasto di carne + TC Premix ed uno con pappa biologica debba anche aggiungere la Taurina Solgar a quest'ultima o lasciar perdere.. magari metà dose (125 mg), se dici che non c'è rischio di sovradosaggio forse non è un problema Smile

fulvia cosentino Italy

159

06/01/2013 18:35:34

Gerly

Ciao Fulvia, grazie mille delle precisazioni Smile

Confermo che la "signora Tatzenladen" è disponibile, gentilissima e oltretutto competente per quanto riguarda l'alimentazione felina.

Credo che ti abbia anche tolto i dubbi riguardo la taurina, o no? Io ti ho risposto poco fa nell'altro post, dove avevi chiesto più o meno la stessa cosa.

Riassumo qui che in caso di dieta Barf di QUESTO tipo (ossia carne di muscolo integrata con un integratore universale come TC Premix o Felini Complete) l'integrazione è necessaria perché mancano le parti del cibo "naturale" che ne sono ricche.

Nelle diete industriali cotte, anche se di alta qualità e bio, il contenuto di taurina è ridotto (principalmente a causa della cottura), ma credo difficilmente possano causare una carenza vera e propria.

Volendo comunque, anche nella dieta industriale è possibile integrare taurina pura, in quanto non sono conosciuti sovradosaggi.

Gerly Italy

158

05/01/2013 15:02:01

fulvia cosentino

Ciao a tutti! Seguendo i consigli di Gerlinde e di tutti voi ho iniziato una dieta casalinga con TC Premix plus, e dato che sono in contatto via mail con la gentilissima Nicole di Tatzenladen volevo precisare per chi intende usare questo integratore che al pari di Feline anche qui va usata carne di muscolo (ed organi) un poco grassi oppure va aggiunto del burro. Inoltre mi hanno confermato che il tutto puo' essere preparato prima e surgelato dopo (integratore compreso) e puo' essere aggiunto anche al cibo cotto Smile

fulvia cosentino Italy

157

03/01/2013 14:53:59

Stefania (Genova)

Ciao Gerly, grazie dei consigli. Leo adesso sta decisamente meglio. Purtroppo non sono riuscita a passare alla "dieta naturale"... la "carne vera" sembra non piacergli per niente (ho anche provato ad aggiungere un pochino di lievito, come dicevi tu). Magari ci riproverò.
Ti chiedevo del "mix di riso e verdure" perchè quando Leo aveva problemi intestinali avevo notato un miglioramento con l'aggiunta di un po' di riso bollito. L'ho provato. E' decisamente più pratico del riso bollito, ma appena superato il problemino intestinale, Leo non lo ha più voluto mangiare. Lo regalerò alla mia amica per il cane.
Adesso Leo mangia crocchette intestinal e una scatoletta di carne senza cereali. Ho notato che se la scatoletta è di pesce si ripresentano le feci molli... quando era più piccolo mangiava solo pesce, sarà mica diventato intollerante per questo? Secondo te, devo continuare con le crocchette intestinal o posso passare a delle crocchette sensible, magari senza pesce? Grazie ancora.

Stefania (Genova) Italy

156

01/01/2013 18:10:18

Gerly

Ciao Stefania, scusa se ti rispondo solo dopo quasi un mese.

Come va con Leo ora? E' migliorata un po' la situazione?

La carne di manzo migliore da utilizzare è quella di secondo taglio, sufficientemente grassa. Non prendere tagli troppo magri. Inoltre accertati della freschezza. Meglio farla macinare al momento e non prendere quella già macinata. Se hai la pazienza per farlo, puoi anche tagliarla tu a pezzetti a casa, così Leo ha anche qualcosa da masticare.

La "macinata per animali" non so che cosa sia. Forse mettono alcuni "scarti" che solitamente non si vendono? In questo caso è meglio chiedere al macellaio, perché se sono contenute interiora ricche di vitamine non si ottiene il bilanciamento corretto con l'integratore.

Se prendi le sovracosce di pollo con la pelle la quantità di grassi è sufficiente per questa parte di carne, ma se aggiungi altra carne di muscolo povera di grassi (come il petto), la quantità non basta. A questo punto è meglio integrare.

Va bene scottare la carne, anche se quella cruda rimane più digeribile. Ricordati solo di farla raffreddare prima di aggiungere l'integratore.

Il Felini Complete è studiato per l'integrazione della carne, non del pesce. Se vuoi dare piccole quantità di pesce cotto va comunque bene. Il pesce non fa parte della dieta "naturale" di un gatto e non è necessario darlo per forza. Se lo dai, solamente cotto perché il pesce crudo contiene un'antivitamina.

L'integratore con riso e verdure (se è questo: www.zooplus.it/.../39079) di solito si usa per i cani. I gatti non hanno bisogno di aggiunte di cereali e verdure nel cibo. E visti i problemi di Leo non aggiungerei altro per ora.

Gerly Italy

155

20/12/2012 10:44:17

fulvia cosentino

Ciao Gerly e complimenti per tutte le preziose informazioni! Io ho un micio di due anni, da poco sono passata da per food tradizionale (RC) alle pappe biologiche (Hermanns, Defu, Biopur). Vorrei iniziare ad introdurre la cucina casalinga, ho ordinato il TC Premix e tutto sommato non dovrebbe essere complicato Smile. A parte il vantaggio per la salute del micio, non capisco una cosa: Le pappe biologiche hanno un bassissimo contenuto di taurina che viene dalla carne stessa (200 mg/kg) in quanto aggiungendo la taurina dovrebbero rinunciare alla certificazione bio (anche se in realtà esiste la taurina naturale). Ma se noi dobbiamo aggiungere degli integratori persino alla carne cruda che mantiene intatte tutte le vitamine e la taurina, non ovremmo a maggior ragione integrare le pappe biologiche almeno con taurina se non con le vitamine? Insomma abiamo a disposizione o pet food chimico ma bilanciato o pappe biologiche ma un po' povere? Frown Per questi motivi mi cimntero' nella Barf o almeno nella cucina casalinga...ma volendo usare un'alimentazione mista non dovrei integrare anche le marche biologiche?? Per fortuna Milo ingoia tutto con gusto Smile
Grazie!

fulvia cosentino Italy

154

09/12/2012 08:35:03

Gerly

@ Sara: Se abbini 30g di crocchi manterrei una quantità di carne + integratore di circa 80-90g al giorno. Ricordati però di utilizzare carni con grassi sufficienti.

Puoi alternare tranquillamente l'umido casalingo a quello industriale. Se riesci a controllarlo, cerca di evitare il consumo del cibo umido subito dopo un pasto secco.

Gerly Italy

153

03/12/2012 13:56:34

Stefania

Ciao Gerly, sei veramente preziosa! Grazie per il tuo impegno e il tempo che dedichi a consigliarci come curare al meglio dei nostri mici.

Ho un gatto di 8 mesi, Leo, che da oltre un mese fa feci molli e non formate. Abbiamo fatto le analisi delle feci, fermenti, antibiotici, crocchette Integra Intestinal, analisi del sangue... abbiamo trovato solo un po' alti i globuli bianchi, segno di infiammazione, dice la vet.
Il disturbo però non accenna a migliorare. Ho letto che la dieta "tipo BARF" ha portato dei miglioramenti in gatti che avevano lo stesso problema di Leo. Ho visto che l'integratore Felini Complete ora si trova anche su zooplus.it e pensavo di provare anch'io la dieta casalinga.

Ti chiedo qualche consiglio sul tipo di carne:
- macinata di manzo: è meglio la "macinata magra" (quella per gli hamburger), la "macinata da ragù" o la "macinata per animali"?
- le sovracosce di pollo con pelle hanno una quantità giusta di grasso?
- va bene se uso 1/2kg di petto di pollo + 1/2kg di sovracosce?
- va bene se, invece che cruda, passo la carne in padella antiaderente con un goccio d'acqua e senza olio?
- quale pesce è meglio usare? va bene il nasello? crudo o cotto?
- ho visto che su zooplus c'è anche un integratore con riso e verdure. Si può usare insieme al Felini Complete? serve usarlo?

Per il momento non mi viene in mente altro. Ti ringrazio ancora. Ciao

Stefania Italy

152

13/11/2012 15:00:29

Sara



Ciao Gerly,
ritorno sull'argomento e ti chiedo consiglio.
Mi sarei decisa a passare ad una dieta umida casalinga...causa disperazione prolungata e futuro esaurimento nervoso!!!!
Purtroppo il maggiore dei miei 2 miciozzi di due anni e mezzo mangia forzatamente qualsiasi pappa umida completa (le ho praticamente provate tutte) mentre divora letteralmente pezzettini di petto di pollo e di vitellone a vapore...sulle crocche invece non ha problemi, mangia le gf (acana).
Per ora la dieta dei miei mici è composta da: 30 gr di acana a testa + 100 gr di umido completo biologico o senza cereali (yarrah/grau/bozita) al giorno.
Avrei pensato di continuare a somministrare 30 gr. di acana a testa + carne di manzo o pollo scottata a vapore con aggiunta di feline complete (per scongiurare salmonellosi & co.)
Secondo te per un micio di 7 e passa kg valutando i 30 gr di crocchette gf a disposizione quale sarebbe la quantità di carne giornaliera che dovrei somministrare?
Mi sembra di capire che posso continuare anche ad intervallare la carne integrata con feline all'umido commerciale, giusto?

Ti ringrazio anticipatamente!  

Sara Italy

151

27/12/2011 13:40:20

Gerly

Grazie Stefania, ricambio con un po' di ritardo Frown

Gerly Italy

150

21/12/2011 10:32:55

stefania

Ciao Gerly
buon Natale e a presto...

Stefania la tua fan scatenata

stefania

149

27/11/2011 17:35:41

Gerly

Ciao Stefania,
ma tu vorresti completamente passare alla cucina casalinga o solo associarla a quella industriale?
Perché se la usi solo per pasti occasionali non serve nessuna integrazione, è come un qualsiasi cibo complementare.
Se invece volessi dare quantità più importanti ti consiglio inizialmente un integratore universale come quello descritto in questo post (Felini Complete). Ce ne sono anche altri ma di reperibilità più difficile (come il Feline Premix).
Se invece volessi imparare bene a dosare le integrazioni da sola ti consiglio di leggere molto sull'argomento.
Trovo molto utile questo sito (in inglese) http://catinfo.org/
In italiano potresti trovare informazioni sul sito http://www.barf.it/

Gerly Italy

148

26/11/2011 11:57:47

Gerly

Ciao lilly, il fatto è proprio questo: In un gatto anziano non serve ridurre le proteine per precauzione, a patto che non siano già in atto patologie. Dare proteine di alto valore biologico è importante per aumentare la digeribilità e di conseguenza alleggerire il lavoro dei reni. Inoltre previene la perdita di massa muscolare.

Ti metto alcuni link ad articoli che spiegano molto bene ciò che intendo. Il primo articolo basa sulle fonti citate ed è imparziale, anche se diffuso da un'azienda che produce mangimi:
files.championpetfoods.com/ORIJEN_White_Paper.pdf (ho caricato la versione italiana sul mio sito: www.gerlinde.it/.../ORIJEN_White_paper_itl.pdf

files.championpetfoods.com/..._of_High_Protein.pdf
files.championpetfoods.com/...ein_in_Cat_Foods.pdf
files.championpetfoods.com/...n_Renal_Function.pdf

Gerly Italy

147

22/11/2011 17:59:53

stefania

Ciao cara Gerly
solo ora ho visto questa sezione sul tuo sito!!!
Io ho 2 gatti di 15 e 9 mesi sterilizzati che vorrei iniziare alla
dieta casalinga ma non so da dove cominciare. Ora mangiano umido e pochi crocchi....mi insegni  piano, piano? Tutto tranne il pollo...mi dai una mano?
Grazie per la pazienza...
Stefania la tua fan scatenata

stefania Italy

146

21/11/2011 15:23:54

lilly

ciao Gerly grazie mille dei consigli. Volevo passare a cibi senior ma leggo che le proteine vegetali (solitamente soia)  di cui sono pieni i cibi senior e renal non sono di alto valore biologico.
I cereali inoltre (al primissimo posto nell'inci in alcuni cibi renal) sono anche pieni di fosforo, quasi a livelli tripli rispetto alla carne.
Però leggo anche che in gatti anziani bisognerebbe ridurre le proteine.
Ma cosa allora si intende? se quelle animali rischiano di essere eccessive e quelle vegetali non vanno bene come si fa a ridurre le proteine? riducendo semplicemente le quantità? usando carni meno proteiche? Non riesco a capire le varie cose che leggo, mi sembrano in contraddizione l'una con l'altra.
Un caro saluto e complimenti per quello che fai, in particolare per i nostri vecchietti pelosi.

lilly Italy

145

20/11/2011 16:53:27

Gerly

Ciao lilly, in linea di massima la Barf va bene per qualsiasi età, ma ovviamente bisogna valutare lo stato di salute della gatta, soprattutto il funzionamento dei reni. Ci sono anche diete Barf particolari per gatti anziani o con problemi renali che riducono l'apporto proteico. Le proteine vegetali producono più scorie azotate rispetto a quelle animali nell'organismo di un carnivoro e ciò aumenta il lavoro dei reni.

A parte tutto questo non so se è consigliabile sconvolgere il regime alimentare di una gatta di 14 anni. Se sta bene l'organismo ha trovato un equilibrio e cambiare tutto radicalmente a quell'età secondo me è comunque un rischio. Se le piace molto la carne cruda potresti anche abbinarla all'alimentazione attuale, per evitare troppi cambiamenti.

Se ti interessa l'argomento ti consiglio la lettura di questo sito (in inglese) che spiega molti dettagli: http://www.catinfo.org/

Gerly Italy

144

17/11/2011 19:49:05

lilly

ciao Gerly, secondo te la Barf va bene per una gatta di 14 anni?
Leggo che quello che fa male ai reni (e anche al fegato e altro) sono le proteine estratte dai cereali e NON le proteine della carne. Io non ci capisco più niente!
Un saluto e grazie se vorrai darmi un tuo parere.

lilly Italy

143

18/09/2011 10:31:34

Gerly

Ciao Elisa, ti linko direttamente le risposte del produttore:
Loro consigliano l'utilizzo di carni diverse, volendo anche nello stesso pasto: tcfeline.com/.../

Loro consigliano la dieta cruda, ma dicono che se il gatto non può o vuole mangiare carne cruda, è sempre meglio la cucina casalinga cotta che il cibo industriale. Il premix può essere utilizzato anche con carne cotta seguendo queste istruzioni: tcfeline.com/.../

Gerly Italy

142

11/09/2011 11:56:59

Elisa

Buondì carissima gerly;
ti scrivo questa mail per chiederti consigli riguardo l'uso dell'itegratore istinct tc.

nell'uso dell'integratore va utilizzata solo carne cruda oppure posso anche utilizzare carne cotta(lasciata poi freddare)e aggiungere poi l'integratore?
e durante la preparazione è bene usare un solo tipo di carne o posso usare anche due tipi di tagli di carne diversi(tipo metà macinato di manzo e metà di macinato d'agnello ecc.)o è bene solo usare un tipo d carne alla volta?

grazie mille gerly un bacio^^

Elisa Italy

141

29/06/2011 11:19:41

Gerly

Ciao Gattoromeo, la cosa importante sarebbe capire la causa dell'intolleranza per poterla evitare senza dover somministrare cibi specifici a vita. Non sei riuscito a capire se il problema è stato causato dal tipo di umido o secco che usavi in precedenza?

Il pollo crudo va benissimo, ma se mantieni la quantità attuale di 100g al giorno ti consigli di utilizzare un integratore specifico perché il pollo puro è un cibo complementare. Volendo, se ti trovi bene con la dieta a crudo integrata, puoi anche eliminare totalmente i crocchi.

In ogni caso ti consiglio di proseguire ancora per almeno 1 mese con l'alimentazione attuale per permettere all'intestino di riprendersi completamente. Dopo puoi provare ad introdurre altri alimeni, ma sempre 1 alla volta per poter intervenire e sospendere subito cibi che causano problemi digestivi.

Gerly Italy

140

29/06/2011 11:04:40

Gerly

E se provassi un altro integratore come TC Premix (prima Instincts TC o TC Feline)? Molti dicono che è più appetibile. Solo che è più costoso e meno reperibile. http://tcfeline.com/

Gerly Italy

139

21/06/2011 10:41:33

eos

Grazie Gerly!Gregor lecca volentieri il sangue che si forma quando scongelo la carne,ma se metto il felini(ho provato ad assaggiarlo ed è molto salato),ne lascia parecchio.Avendo la possibilita' di acquistare carne"biologica",mi piacerebbe fargli fare almeno due pasti preparati da me;comunque non mi scoraggio.Di nuovo grazie per le ricerche che fai per tutti i nostri gatti!ciao
eos

eos Italy

138

20/06/2011 13:03:06

Gattoromeo

Adesso mi devo scusare io perchè nemmeno io ho ricevuto alcun avviso........
Va beh fa lo stesso!
Nel frattempo il micio ha compiuto 7 mesi e pesa 6,7 kg (è un maine coon). Ha avuto un lungo periodo di feci lente e due veterinari mi hanno consigliato di dargli solo secco + bustine di qualità, sempre le stesse ma non è migliorato assolutamente niente.
Quindi di testa mia e su consiglio di amiche gattare forumiste sono passata repentinamente al pollo crudo (congelato) + crocche di qualità e magicamente le feci sono diventate perfette.
Adesso quindi mangia crocche (tante ma non le ho mai pesate) e pollo (circa 100 gr).
Le crocche sono RC Sensible 33 (prese proprio per il problema delle feci) egli piacciono molto ma ora non so se continuare con quelle o passare ad altre, tipo RC maine coon. E' un mese che gliele do.
Essendo un maine coon il gatto è massiccio ma non grasso.
Grazie mille!!!

Gattoromeo Italy

137

19/06/2011 21:45:05

Gerly

Ciao eos, secondo me l'unico modo è rendere il "sughino" più appetibile in modo che se lo mangino. Usa pochissimo liquido così aderisce meglio ai pezzi di carne. Hai provato a mettere un po' di lievito? Con i miei mici funziona.

Gerly Italy

136

14/06/2011 10:46:38

eos

Salve,
qualcuno puo' suggerirmi come mascherare l'integratore nella carne cruda?Il mio gatto mangia la carne in pezzi grossi e quella macinata non la vuole.Grazie a tutti

eos Italy

135

21/05/2011 20:22:16

Gerly

Ciao Ghigo, grazie dell'informazione Smile Anche a me sinceramente non risultava nessun cambio della formulazione. I dati a cui ti riferisci sono l'analisi. Se gli ingredienti non sono cambiati l'analisi non dovrebbe subire cambiamenti degni di nota. Questa è la pagina del produttore: www.futterado.de/.../qlk8gdmcftae2cjjdr84lrlt14
Che non ci siano fibre è normale, è un integratore vitaminico-minerale Smile

Gerly Italy

134

21/05/2011 20:14:09

Gerly

Cara Elisa, purtroppo non ho trovato informazioni precise in risposta alla tua domanda, né sul sito originale né quello del distributore europeo (Tatzenladen). La cosa migliore secondo me è mandare una mail e chiederglielo: http://tcfeline.com/contact/
Mi sembra di ricordare che lo sai bene l'inglese, ma se hai bisogno fammi sapere Smile

Gerly Italy

133

21/05/2011 19:55:37

Gerly

Peccato che non è piaciuto Frown Come negozio mi sembra comunque un ottimo servizio da come lo descrivi. Per me non sarebbe possibile perché non saprei dove farmi spedire la merce. Lavoro tutto il giorno e non potrei farmelo spedire al lavoro.

Comunque la carne cruda che uso la prendo in un'azienda agricola biologica locale, dove mi fanno un prezzo ottimo per gli "scarti" (per esempio il cuore di manzo).

Gerly Italy

132

19/05/2011 10:42:13

Ghigo84

Ciao Gerly,
per una volta non ho domande XD vorrei solo informare, sempre che non sia già stato fatto, ma controllando non ho trovato niente, che il FELINI COMPLETE pare abbia cambiato formulazione
aggiungo dis eguito solo ciò che è stato cambiato o aggiunto rispetto alla formulazione precedente da te riportata su questa discussione.. (poi non so se magari le sostanze aggiunte c'erano già ma le han dovute mettere per cambio di qualchge norma, I don't know)

Rohasche (che credo essere le ceneri gregge) 84,8%, poi in più leggo Rohfett(grassi?) 0,6%, Rohprotein(proteine?) 6,9%, Rohfaser(fibre!??) 0% (giuro c'è scritto solo zero), il resto mi sembra identico.

Spero di non aver fatto casino Tong
ciao

Ghigo84 Italy

131

17/05/2011 20:40:16

Alessandra

Ciao Gerly,
ho provato ad ordinare, tra l'ordine e l'arrivo della merce, sono passate circa 36 ore. Il pacco era confezionato benissimo e ,con mia sorpresa, è arrivato tutto perfettamente congelato.  Principalmente ho preso  articoli per cani (trippa tritata, collo di agnello, colli di pollo...); per i gatti avevo preso i cuori di piccione che nonostante il nome sono in realtà piccioni interi macinati compreso ossa ,sangue, e anche un po' di piume. Il macinato viene poi suddiviso in porzioni da 90 g. (a misura di gatto). Devo dire che i miei gatti non hanno fatto i salti di gioia, nonostante siano abituati a mangiare crudo (carne macinata e Istinct Tc ), ho dovuto prenderli per fame per riuscire a farli assaggiare questo benedetto piccione. La prima volta hanno mangiato circa mezza porzione ciascuno. Dopo qualche giorno ho riprovato, ma stavolta erano ancora meno convinti e ne hanno mangiato meno di mezza porzione ciascuno. Tra l'altro uno dei mici il giorno dopo non è stato molto bene, magari è una casualità e il piccione non c'entrava per niente, comunque ho deciso che per i gatti continuo con il vecchio sistema : scatolette + pappa casalinga preparata con Istinct TC.
Credo che sia meglio dare o prede intere (e se le masticano come vogliono) o pappa senza ossa, le ossa tritate mi sembrano troppo pericolose!

Alessandra Italy

130

14/05/2011 15:51:55

Gerly

Ciao Alessandra, purtroppo non ho esperienze con questo negozio online, sono andata a vederlo proprio ora. Conoscevo il sito ma non ci ho mai fatto caso che ci fosse anche il negozio. Ho visto che c'è anche il forum. Forse lì potresti trovare qualcuno che ha già ordinato. Personalmente avrei paura che la catena del freddo verrebbe interrotta, data "l'efficienza" dei corrieri e le tempertaure alte, almeno in estate. Ma forse queste paure mie sono ingiustificate Laughing

Gerly Italy

129

14/05/2011 15:42:41

Gerly

Ciao Gattoromeo, scusami tanto, ma il tuo commento mi è proprio sfuggito (non mi è arrivato l'avviso). L'alimentazione mista va benissimo, ma devi monitorare le quantità se vedi che il micio ingrassa. Fai bene ad offrire cibo fresco integrato. E' sicuramente meglio di qualsiasi cibo in scatola. Le scatolette che usi ora quali sono? E sai quantificare quanto umido e quanto secco mangia in totale al giorno? Scusami ancora del ritardo! Frown

Gerly Italy

128

07/05/2011 16:51:17

Elisa

Buonasera Cara gerly
ti riscrivo di nuovo per chiederti di nuovo consiglio.
Fino a quanto tempo posso tenere in freezer la carne alla quale ho aggiunto istinct tc?fino a quanto tempo posso tenerle in freezer?mesi,settimane?(io uso in prevalenza le formulazioni al quale vanno aggiunte "frattaglie"fresche)
e devono essere riposte solo in freezer o anche nel congelatore?
e le formulazioni che contengono già "frattaglie"in ricetta già disidratate,si conservano più a lungo?

Grazie mille per le tue spiegazioni;
Ti ringrazio moltissimo per l'aiuto che mi hai dato su zoobi.de.

Elisa Italy

127

06/05/2011 10:36:20

Alessandra

Ciao Gerly,
volevo sapere se hai qualche informazione sui prodotti in vendita nello store del sito barf.it ; sulla carta sono validissimi perchè hanno carni non facili da reperire tipo macinato di agnello e piccione non dissanguato, macinato di organi interni ecc. , ma saranno carni sicure ? le hai mai usate o conosci qualcuno che le usa ? lo store è affidabile?

Grazie mille

                     Alessandra

Alessandra Italy

126

14/03/2011 15:37:09

Gattoromeo

Ciao e complimenti per questo splendido sito!
Io ho iniziato a dare al mio miciotto (3,5 kg per 4 mesi) carne cruda e cotta. La cruda la compro apposta, la cotta di solito è parte delle nostre pietanze (tipo pollo al forno o arrosto - mangiamo sempre molto semplice anche noi). E lui apprezza moltissimo entrambe.
Al momento continuiamo a dargli una scatoletta o una bustina una sola volta al giorno (su tre pasti) e gli lascio sempre a disposizione le crocchette RC Babycat (che mangia molto spesso, sopratutto di notte).
Ora vorrei iniziare a mettergli il Felini Complete nei pasti di carne e vorrei sapere se secondo te è corretto continuare a dargli i pasti in questo modo.
Vorrei mantenergli l'uso di mangiare scatolette così in casi di emergenza sappiamo cosa dargli, o se dovessi lasciarlo a casa con una persona che viene a dargli da mangiare.
E vedo che le crocchette le apprezza davvero molto.
Grazie mille.
Ciao

Gattoromeo Italy

125

27/02/2011 10:32:16

Gerly

Speriamo bene!! Laughing

Gerly Italy

124

20/02/2011 14:18:08

paola

Ok. Fatto. E alternando umido Sensintestinal della Trainer + Kattovit + pollo e integratore, toccando ferro le feci sono tornate normali Smile

paola Italy

123

06/02/2011 18:49:13

kasssandra

Paola, se li ingoia interi prova invece a farli più grandi così è obbligato a masticarli per forza Smile

kasssandra Italy

122

06/02/2011 15:36:06

paola

Grazie, Kassandra! Io però non dò i crocchi della Trainer, dò l'umido...anch'io comunque sto faticosamente cercando di dare più carne fresca possibile e meno scatolette...comunque ti invidio, perchè se dò pezzi di muscolo 2x2 cm, la mia belvaccia li ingoia interi Frown
Li farò più piccoli! Grazie ancoraSmile

paola Italy

121

06/02/2011 15:13:25

kasssandra

Grazie mille Gerly! Speriamo bene..però sono molto positiva su questa nuova dieta!  Smile
@Paola: ahimè credo che nel mio caso le crocchette, conosco queste della Trainer, non avrebbero risolto nulla (il micio tra l'altro sta per terminare un ciclo di Stomorgyl da 10 mg che dura 3 settimane) perchè secondo me è intollerante o molto sensibile ai cereali, infatti quando abbiamo interrotto la somministrazione è subito migliorato! Per la forma della carne dipende..se sono pezzi di muscolo da integrare li taglio a cubetti di circa 2x2 cm , se si tratta di prede con tanto di ossa lascio pezzi piuttosto grandi in modo che eserciti bene la masticazione..ad esempio quando do la quaglia divido metà quaglia in 3 parti e la servo così!

kasssandra Italy

120

06/02/2011 12:00:35

paola

Grazie, Giada, quasi quasi lo vado a comperare....

paola Italy

119

06/02/2011 11:29:40

Giada

Io uso l'integratore Instinct TC da oltre 2 anni e la mia micia è in piena forma. la carne la macino grossolanamente con un tritacarne comprato per 40 euro in un negozio di elettrodomestici. All'inizio me la facevo macinare dal macellaio, poi mi sono fatta due conti e, poichè il macellaio è ben più caro del super dove posso comprare un bel pezzettone di fesa di tacchino o petti di pollo interi, e ho deciso di investire nel tritacarne.

Giada Italy

118

06/02/2011 10:33:55

paola

Ciao Kassandra, come Gerly sa, anch'io ho una micia con problemi intestinali, non così gravi (niente diarrea, solo feci malformate), ma difficilissimo "tirarla fuori". Anche lei ha fatto tutti gli esami e non risulta niente. Poi, come vado dopo a scrivere da in un'altra parte del sito, quando comincia con le feci molli, comincia anche con un pò di dermatite Frown Ora la sto alimentando con il Trainer Sensintestinal www.novafoods.it/.../164-speciale-trainer-sensintestinal e va bene, ma ci provo anche con il pollo + integratore. Il problema è che ingoia i pezzetti di pollo ineri e poi rigurgita! Posso chiederti se la carne tu la dai a pezzetti o frullata?
Grazie e come sempre grazie a Gerly Smile

paola Italy

117

05/02/2011 17:53:31

Gerly

Che bella notizia! Tanti auguri per il piccolo. Sarebbe bellissimo se risolveresti definitivamente. Leggi in particolare questo articolo,forse trovi qualche suggerimento utile: http://rawmeatcatfood.com/2010/08/26/diarrhea/

Gerly Italy

116

05/02/2011 17:41:09

kasssandra

Perfetto! Ho salvato il sito tra i preferiti Smile il mio micio ha avuto (e ancora ha) dei seri problemi intestinali... dopo un mese e mezzo e un sacco di terapie e analisi fatte non abbiamo risolto nulla.. da 5 giorni lo sto alimentando esclusivamente con carne cruda (integrata con il Felini oppure prede - quaglie o carcasse di pollo con ossa e organi) e i risultati già si vedono: è diminuita la frequenza, la quantità delle evaquazioni ed il colore! Stamattina addirittura ha fatto un bisognino solido! (solo che poco fa ne ha fatto un altro semi-liquido) ..però non demordo! Lui è felicissimo della nuova dieta, il suo umore è notevolmente migliorato così come la sua vitalità e qualità del pelo!

kasssandra Italy

115

05/02/2011 17:34:50

Gerly

Tra i due cambia solo l'appetibilità individuale, ma a livello nutrizionale è identico.

Trovi tutte le informazioni in inglese anche qui: http://rawmeatcatfood.com/

Gerly Italy

114

05/02/2011 17:10:35

kasssandra

Grazie Gerly, però non riesco a fare il copia-incolla della pagina :-( forse con il mio browser Safari non si può!
Comunque ho intenzione di prendere quello integrato con il fegato per comodità.. è preferibile fegato di pollo o di manz? cosa cambia..?

kasssandra Italy

113

05/02/2011 15:01:37

Gerly

Ciao kasssandra Smile Le nuove varietà esistono da un po' di tempo. Sono pensate per chi non ha la possibilità di aggiungere il fegato fresco.

Il cambio del nome è recente ed è dovuto alla nuova gestione della casa madre. La ricetta è rimasta assolutamente invariata.

Il nuovo nome in Europa è TC Premix. Qui trovi tutta la storia del prodotto www.tatzenladen.de/.../Geschichte_des_Premix.html (la traduci facilmente con Google Smile)

Gerly Italy

112

05/02/2011 14:56:32

Gerly

Il congelamento elimina il rischio parassiti, ma non quello dei batteri (come la salmonella). Per questo è estremamente importante che la carne avicola sia freschissima, se data cruda. La salmonellosi è molto rara nei carnivori perché hanno dei succhi gastrici potentissimi e un tratto digestivo corto che riduce il rischio di contaminazione. Ma non è un rischio che si può escludere al 100%.
Il tuorlo d'uovo è molto nutriente, perciò lo darei solo occasionalmente (tipo 1 volta a settimana) ad un gatto sano. Se invece serve per un gatto debilitato che deve riprendere le forze si può dare più spesso. Scegli sempre uova biologiche di galline allevate libere, ottimo (se hai la possibilità) se prese direttamente dal produttore.

Gerly Italy

111

05/02/2011 14:47:48

Gerly

Non c'è bisogno dell'integratore se utilizzi l'animale intero (con ossa, organi interni etc.). Non dipende solo dal fatto che sia crudo. Se usi per esempio solo il petto di pollo crudo devi aggiungere un integratore + dei grassi.
Il sangue solitamente è sostituito da un po' di sale. Volendo ci sono anche integratori di emoglobina, come il Fortain.

Gerly Italy

110

04/02/2011 14:10:41

kasssandra

Ciao Gerly! Ho visto il sito Tatzen Laden di recente e ho visto che hanno cambiato il nome degli integratori e hanno aggiunto delle varietà (ad esempio con il fegato), ne sai qualcosa? Smile

http://www.tatzenladen.de/index1.html

kasssandra Italy

109

02/02/2011 18:56:00

Elena

Gerly ancora io! Smile
Siccome leggo tante opinioni diverse, volevo una conferma su quali tipi di carne si possono dare crude in sicurezza.
Io per ora sto dando solo manzo e vitellone, ma vorrei provare anche con pollo, tacchino, coniglio, agnello e eventualmente anatra e cavallo, se le congelo prima per 48 ore posso andare tranquilla o corro comunque dei rischi?
Poi vorrei farti un'altra domanda: il tuorlo d'uovo crudo ogni quanto si può dare? Ma può essere dato in aggiunta o deve sostituire un pasto?
Grazie Gerly e scusa per le mille domande! Wink

Elena Italy

108

31/01/2011 16:38:59

stefania

mh, mi compro un trinciapollo allora, vedo se è una via di mezzo fra forbici e frullatore (ho sfasciato da poco un minipimer....) quindi a crudo non c'è bisogno del felini secondo te? o visto che manca il sangue lo devo mettere lo stesso?progetto quaglia in atto fra un paio di giorni, mi arriva il felini. grazie della tua risposta!!

stefania Italy

107

30/01/2011 11:14:54

Elena

Grazie Gerly!Smile
Allora proverò col progetto quaglia facendola prima a pezzetti (anche perchè il mio frullatore non è un granchè...) speriamo che le piaccia!
Ciaoooo!!!

Elena Italy

106

30/01/2011 11:07:37

Gerly

Ciao Elena e Stefania Laughing

La dieta Barf (bones and raw food) prevede la somministrazione di una dieta il più possibile simile alla preda naturale del gatto.
Non è possibile imitarla al 100% perché la carne che possiamo acquistare noi è sempre più vecchia rispetto ad una preda appena cacciata ed è sempre dissanguata.
Il modo più simile che possiamo realizzare in casa è appunto la somministrazione di animali piccoli interi che quindi non hanno bisogno di integratori aggiuntivi.
E' però importante che il gatto si mangi tutto, ossa comprese. Le quaglie si offrono come soluzione perché anche quelle vendute al supermercato contengono gli organi. Le ossa si devono dare sempre crude perché cotte sono pericolosissime. Le quaglie si possono tranquillamente congelare senza perdita di sostanze nutrienti. Il congelamento è consigliabile anche per ridurre l'eventuale rischio parassiti.
La preparazione dipende molto dai gusti del gatto. Ci sono mici che mangiano una quaglia servita intera, altri la vogliono a pezzettini o frullata. Io proverei prima di darla tagliata a pezzetti (si riesce tranquillamente con una forbice). Se l'accetta così è la cosa migliore perché è costretto a masticare. Il "frullato" serve più che altro per fargli mangiare tutto, comprese le ossa. Se il gatto scarta alcune parti infatti l'alimentazione non è completa.
A casa mia il progetto quaglie purtroppo è fallito miseramente Laughing

Ultima cosa: Se si vuole frullare la quaglia il frullatore deve essere molto potente, altrimenti si rompe!

Gerly Italy

105

29/01/2011 19:04:11

stefania

dalla premessa temevo di star per leggere "la quaglia ViVA" invece la questione della quaglia cruda interessa molto anche me, la faccenda delle ossa, ossicine, lische varie crude o cotte mi lascia sempre un po' perplessa. mi associo, grazie gerly

stefania Italy

104

28/01/2011 01:09:31

Elena

Ciao Gerly!
Devo farti alcune domande un pò macabre (non mi prendere per Jack lo squartatore! Wink).
Vorrei provare a dare della quaglia cruda alla mia gatta visto che mangia volentieri la carne cruda.
Secondo te è meglio frullarla o posso provare a tagliarla a pezzetti e a dargliela se la mangia? Se ingerisce le ossa intere possono causarle qualche problema?
Poi volevo chiederti: se la congelo e poi gliela dò va bene o perde alcune proprietà nutritive?
E infine dò il meglio di me: vanno bene le quaglie acquistate in macelleria senza zampe e testa o per essere un cibo completo la preda deve essere intera?
Speriamo che gli animalisti non leggano, altrimenti mi mettono in galera! Smile
Grazie in anticipo, Elena.

Elena Italy

103

11/01/2011 06:01:13

Gerly

Ciao Ghigo, per il Felini non ci sono problemi perché è un integratore 100% sintetico.

Gerly Italy

102

11/01/2011 03:23:51

Ghigo84

Ciao Gerly, c'è qualche info anche per quel che riguarda il felini complete? Non ho ben capito se potrebbero essere usati ad esempio gusci d'uovo per il contenuto di calcio dell'integratore.. o quantomeno l'origine dei vari componenti. In ritardo anche io buon anno a te e ai lettori del mitico blog ;)

ps: complimenti anche a Paola Smile

Ghigo84 Italy

101

10/01/2011 06:13:34

Gerly

Fantastica Paola, grazie mille! Smile

Gerly Italy

100

09/01/2011 22:43:04

paola

Ecco, come hai già visto dalla mail che ti ho inviato, ho scritto a Tatzenladen e nel giro di poche ore hanno risposto. Ho fatto una veloce traduzione (spero corretta).
Ecco i punti fondamentali della loro lunga risposta:
"Al momento come possiamo vedere dalla stampa , le aziende biologiche fortunatamente non sono colpite dallo scandalo della diossina.  
Vi posso assicurare che usiamo per i nostri Instinct tuorlo d'uovo in polvere secca biologici e bio-gelatina. Usiamo per tutti i tipi di InstinctsTC Vitamina E e complesso di  Vitamina B come anche  Vitamina A tutti naturali.
L'anno scorso abbiamo ottenuto la certificazione bio www.tatzenladen.de/Lacon_Zertifikat_2010.pdf
Ma dal momento che non offriamo la polvere d'uovo uovo in confezione singola, l'identificazione e il riferimento alla qualità biologica, a causa delle linee guida del regolamento,  non è purtroppo possibile. E questo ci dispiace molto. In ogni caso cerchiamo sempre di utilizzare materie prime di qualità biologica, anche se qualche volta non c'è la disponibilità di tutti gli ingredienti di qualità biologica di cui abbiamo bisogno per le nostre ricette.
La scorsa settimana, abbiamo inoltre telefonato al produttore di polvere di fegato di pollame
Ci hanno confermato che la polvere di fegato viene regolarmente analizzata per quanto riguarda possibili residui di diossina e che non presenta anomalie.
A metà dello scorso anno  nel contesto del controllo ufficiale degli alimenti sono stati controllati alcuni dei nostri prodotti per la determinazione di eventuali sostanze dannose e non ci sono state obiezioni."
Spero di essere stata utile a tutte le persone che ti leggono e che usano InstinctSmile
un bacione
Paola

paola Italy

99

09/01/2011 14:34:01

Gerly

Da quello che so io Tatzenladen lo mischia in Germania, ma prende le materie prime dal produttore americano. Ora leggo però sul sito Tatzenladen "Wir stellen Instincts TC in Deutschland her und füllen die Zutaten stets mit größter Sorgfalt für Sie ab". Bisogna chiederglielo, non mi è chiara la cosa Frown

Gerly Italy

98

09/01/2011 14:30:32

Gerly

Ottimo, sono contenta Laughing

Gerly Italy

97

09/01/2011 13:28:20

paola

Una domanda si impone dopo l'allarme diossina in Germania. Dove viene prodotto Instinct TC ?
Grazie sempre di tutto Smile
Paola

paola Italy

96

03/01/2011 16:54:16

paola

Come promesso: gradimento Instinct TC Plus altissimo! L'ho aggiunto a carne di pollo mista (cosce, sovracosce, petto, duroni) il tutto appena scottato al vapore. E' piaciuto moltissimo. Ai miei due piace molto di più del Feline, ma i gatti, ovviamente, non sono tutti uguali Smile
Grazie ancora per i preziosi consigli

Paola

paola Italy

95

27/12/2010 16:33:33

Gerly

Ricambio gli auguri (anche se in ritardo...) Smile Attendiamo news sul gradimento allora!

Gerly Italy

94

27/12/2010 16:32:03

Gerly

Grazie dell'informazione Paola Smile A me infatti tempo fa avevano risposto che l'uso dell'Instincts non è previsto con la carne cotta, semplicemente perché non è stato "sperimentato" in questa maniera.

Gerly Italy

93

22/12/2010 09:56:33

paola

Ciao Gerly. Ho ordinato Instinct Plus da Tatzenladen. Ieri puntualmente (4 giorni) è arrivato il pacchettino. Tutto molto ordinato e...come solo i tedeschi sanno fare Smile all'interno hanno inserito un topolino - gioco per i gatti e un dolcetto di Natale per me.
Grazie per le "dritte", quindi e intanto ti auguro un buon Natale e un felice anno nuovo.
Farò sapere se i due gradiranno l'Instinct

Paola

paola Italy

92

12/12/2010 16:52:28

paola

Inserisco questo post, perché potrebbe essere utile a tutti.Ho scritto a Tatzenladen per sapere se Instincts TC ( o anche Instincts Plus)può essere usato con carne cotta o scottata. Mi ha risposto una gentile Signora Nicole Kipp-Meilwes, indicandomi che:
1. non hanno studi approfonditi sull'uso dell'integratore con carne cotta
2. In ogni caso, se volessi scottare la carne, consigliano di buttarla in acqua bollente un attimo oppure di farla sobbollire lentamente, non di scottarla in padella.
3. Fare riprendere poi alla carne la temperatura corporea (37 gradi)e quindi aggiungere l'integratore con le stesse modalità della carne cruda.
4. sconsigliano di preparare grandi quantità e di surgelare la carne una volta scottata

Spero di essere stata utile. Un abbraccio Gerly anche dai due, Rachel in particolare che continua (tocchiamo ferro) a stare bene Smile
Paola  

paola Italy

91

28/11/2010 16:14:23

Gerly

La differenza sta solo nell'appetibilità. Un tipo prevede l'aggiunta di fegato fresco, gli altri due già ne contengono in forma disidrata, o fegato di pollo o di manzo.
Qui lo spiegano molto bene: rawmeatcatfood.com/.../

Gerly Italy

90

28/11/2010 16:11:14

Gerly

Si, devi ricalcolare la dosi considerando che il cibo secco è circa 4 volte più calorico dell'umido. Perciò se supponiamo che il micio mangerebbe 60g di crocchi al giorno come pasto esclusivo devi togliere 10g di crocchi per ogni 40-50g di umido. Spero di essermi spiegata bene Laughing

Gerly Italy

89

28/11/2010 16:08:51

Gerly

Nessun problema, puoi alternarlo saltuariamente al cibo industriale rispettando i tempi di digestione tra un pasto e l'altro. La carne cruda non va data subito dopo un pasto di carne cotta o croccantini perché ha una digestione più veloce.

Gerly Italy

88

17/11/2010 19:15:44

Elisa

E gerly ti chiedevo (sempre riguardo InstinctsTC)che differenza c'è tra le varie formulazioni?ovvero che differenza c'è tra InstinctsTC,InstinctsPLUS e il TCFeline?
sono identiche tra di loro e hanno la stessa formulazione?
no perchè ho visto che a Instincts diversi corrispondono ricette diverse.

Elisa Italy

87

12/11/2010 17:55:46

Elisa

Poi un ultima cosa gerly sempre a proposito del tc.Se io durante la giornata servissi crocche e cibo preparato con il Tc ad un gatto adulto(che esa ad esempio 4kg)la quantità di carne che dovrebbe mangiare in un giorno diminuirebbe(dato che ha mangiato i croccantini durante l'arco della giornata)?

grazie mille gerly e scusa la domanda un pò contorta

Elisa Italy

86

12/11/2010 13:01:56

Elisa

Buondì carissima gerly^^
intanto ti ringrazio per avermi aiutato sia con la fontanella(avevi ragione tu avevo sbagliato a scriverti il colore giusto)sia con il signor schulze(persona meravigliosa) non sò davvero come ringraziarti.
ti scrivo questo post per chiederti ancora una volta chiarimenti riguardo instincts TC che ho iniziato ad usare e che imiei mici adorano.
Innanzi tutto ti ringrazio per avermi consigliato il loro sito internet,così mi son ben chiarita le idee.
ora ti scrivo per chiederti,se io usassi il cibo integrato con la instict saltuariamente(2-3 volte a settimana alternandolo con il cibo confezionato)questo creerebbe dei problemi?
ed il cibo più insticts è adatto a tutti oppure ci sono ricette appositamente adatte per micini,adulti o anziani?

grazie mille^^

Elisa Italy

85

18/10/2010 12:36:51

ERICA

La dieta devo seguirla per 60 gg adesso è un mese esatto che la sto facendo e non vorrei cambiare proverò ad aumentare la dose di carne. Ho visto le scatolette della trainer ma dentro c'è anche del mais e c'era anche nelle crocche che mangiava in precedenza quindi non mi fido potrebbe essere allergico e non vorrei fare altri danni!! Ho visto un'altro integratore V25 della canine lo conosci?

ERICA Italy

84

17/10/2010 18:41:51

Gerly

Erica, non si sazia perché il gatto è un carnivoro. Devi aumentare la carne per saziarlo, non il cereale. Se dai il SoloQuaglia, dagli almeno 200-250g al giorno di quello, ma senza farro che non serve a nulla.
Per quanto tempo devi seguire questa dieta? Se è un tempo breve (non più di un mese) non preoccuparti di altre integrazioni. Se dopo torni ad un regime alimentare normale non farai nessun danno.
La farina di ossa, se la vuoi usare, la trovi su Zooplus per esempio. In alternativa puoi anche usare il carbonato di calcio che trovi in farmacia. Puoi farlo anche in casa utilizzando il guscio d'uovo. Lo fai bollire per sterilizzarlo da eventuali batteri e poi lo riduci a polvere. Il carbonato di calcio va però dosato per la quantità di carne utilizzata. Non devi usare la stessa quantità suggerita per la farina di ossa perché le ossa contengono anche fosforo oltre al calcio.
Nel SoloQuaglia ci sono interiora ma non ossa, per questo il calcio andrebbe integrato.
Devi fare la dieta per forza con la quaglia? Spesso si usa anche la carne di cavallo e potresti provare il cibo umido della Trainer "Horse & Amaranth" che è già completo e non ha bisogno di integrazioni: www.novafoods.it/.../

Gerly Italy

83

16/10/2010 20:11:20

ERICA

La dieta l'ho presa da un libro e il vet. mi ha detto che in linea di max va bene.In effetti la quantità del farro è un pò alta dovrebbe mangiarne circa metà di questa dose (anche se il veterinario non mi ha parlato di quantità)ho letto che il gatto non assorbe più del 10% di zuccheri tipo riso ecc.. però al mio piace e ha sempre fame così gliene do di più e si riempie meglio lo stomaco poverino. Dici che gli può far male?
Nella dieta dovrei mettere farina d'ossa però non sono riuscita a trovarla e ho chiesto al veterinario che mi ha detto che in italia con la storia della mucca pazza queste farine sono fuori commercio perchè non si sa bene che tipo di ossa ci sono dentro. Ho visto nel sito tedesco che c'è in polvere ma non mi fido molto infatti non sappiamo ancora a cosa è allergico il gatto. In sostanza la farina d'osso cosa integra? potrei farmela in "casa"?
ahh!! ultima domanda nella scatoletta SoloQuaglia non ci sono anche le interiora macinate dentro??
Grazie mille!! e scusami per le tante domandeSmile)ERICA

ERICA Italy

82

16/10/2010 10:38:17

Gerly

Ciao Erica, ma questa dieta ti è stata consigliata dal veterinario? La quantità di farro secondo me è assolutamente esagerata. Forse hai sbagliato a scrivere? La dieta del gatto non dovrebbe contenere più del 10% (meglio se solo il 5%) di sostanze vegetali. Perciò ti consiglierei di approfondire un po' meglio l'argomento. Se devi fare una dieta ad esclusione per un periodo breve puoi anche dare solo il SoloQuaglia senza altre integrazioni. Se invece devi seguirla per periodi molto lunghi ti consiglio di dare quaglie intere (con ossa ed interiora) eventualmente frullate che non necessitano di alcuna integrazione. Altrimenti puoi preparare il cibo in casa con un integratore tipo Felini Complete come ho descritto in questo post.

Gerly Italy

81

13/10/2010 15:16:04

ERICA

Ciao e complimenti per la costanza nel tenere sempre tutto aggiornato!
ho un quesito: sto dando al mio gatto (pesa 3,8 kg e ha 3 anni) una dieta ad eliminazione perchè ha una dermatite. cosi composta: 100 gr di  "solo quaglia" (scatoletta con 100% carne di quaglia) 2 cucchiaini di olio di lino 180 gr si farro lessato (che a volte sostituisco con 1 tazza di patate cotte al vapore con la buccia) un po' di sale e 1/4 di cucchiaino di cloruro di potassio (preparato in farmacia come sostituto del sale). questa quantità suddivisa in due pasti al giorno.Come posso integrarla?
grazie! ERICA

ERICA Italy

80

03/09/2010 22:16:08

Gerly

Infatti, come ha scritto anche Ghigo84, i valori della carne nelle varie tabelle non sono mai identici ma variano leggermente. Ma anche inserendo i valori che hai trovato tu il rapporto Ca/P è accettabile, anche se non bilanciato.

Gerly Italy

79

03/09/2010 12:13:14

Anna

Grazie Gerly! Sicuramente ho sbagliato io, ora mi metto sotto rifaccio tutto per bene...Smile
I valori li ho presi dal sito my-personaltrainer.it, ci sono tutti ma veramente tutti i tipi e i tagli di carne compresi gli organi.

Cari saluti.

Anna Italy

78

29/08/2010 02:05:18

Ghigo84

Orpo.. scusate tutti i valori riportati nel emssaggio sopra, sono mg (NON grammi, scusate ancora è l'ora tarda!) Tong

Ghigo84

77

29/08/2010 01:51:07

Ghigo84

Eh i valori di calcio e fosforo per 100g di pollo sono sempre discordanti, anche io ho trovato i valori riportati da Gerlinde (14mg di calcio e 220g di fosforo) ma girando in rete (che cmq è di per se una fonte relativa, andrebbe sempre approfondito in separata sede, vedi libri) trovo anche valori drasticamente diversi (8mg di calcio e 200g di fosforo) o ancora più in negativo (4g di calcio e 210 di fosforo), ora probabilmente (ipotizzo) dipenderà dal "taglio" di pollo, spesso non si cita nello specifico se è petto o altro, probabilmente però le diverse parti sono fondamentali per determinare i valori di calcio e pollo di una medesima carne come il pollo @_@
Nel dubbio penso (correggetemi se sbaglio) sia sufficiente alternare carni diverse (ad esempio il coniglio è più magro ma ha valori di calcio più elevati del pollo)

Ghigo84

76

28/08/2010 15:35:28

Gerly

Aiuto Anna, mi hai messa in crisi Laughing E' un'ora che sto facendo i calcoli Smile
Comunque è bilanciato, credo che sia una questione di "virgole". Ti riporto i miei calcoli:

petto di pollo 100g

calcio 14 mg   0,014 g
fosforo 220 mg  0,22 g


Felini contiene
19,3 % di calcio
3 % di fosforo

1g di Felini contiene:
0,193 g di calcio
0,03 g di fosforo

1,25g di Felini contengono
0,24 g di calcio
0,031 g di fosforo

aggiunto al pollo abbiamo:
0,014g + 0,24g = 0,25g (calcio)
0,22g + 0,031g = 0,25g (fosforo)

Ca/P = 1:1

I valori di calcio e fosforo nella carne variano sempre leggermente. Dove hai preso i valori ci calcio e fosforo per il petto di pollo?

Gerly Italy

75

26/08/2010 14:54:41

Anna

Cara Gerlinde, grazie dei tuoi preziosi consigli ;) stò iniziando ad approcciarmi da poco alla dieta casalinga e sono immersa nei calcoli dei nutrienti per fare un pasto il più possibile bilanciato...però...c'è qualcosa che non mi torna col bilanciamento calcio/fosforo col Felini complete...
Infatti la quantità di calcio dovrebbe essere molto maggiore, nella barf pura per ogni kg di carne senza osso bisogna aggiungere 5 gr di carbonato di calcio o guscio d'uovo in polvere e in effetti facendo i calcoli col fosforo il rapporto è esatto, col felini complete invece il fosforo è sempre di gran lunga maggiore del calcio...mi sbaglio o non ci ho capito un'acca? Frown
Se ad esempio consideriamo, per semplicità, 100 gr di petto di pollo contengono 0,035gr di calcio e 0,335gr di fosforo, aggiungendo la giusta dose di felini cioè 1,25 gr e sommando alla fine avremo 0,059gr calcio e 0,338gr fosforo quindi sbilanciatissimo...
Illuminami ti prego!! Smile

Cari saluti.

Anna Italy

74

07/08/2010 15:01:31

gnappets

Ok, allora integrerò la carne di porzione in porzione Smile
Ti ringrazio molto, sei sempre preziosissima! Smile

gnappets Italy

73

07/08/2010 12:31:09

Gerly

Ciao gnappets, avevo chiesto tempo fa al produttore se il Felini può essere congelato. Mi hanno risposto che è preferibile non farlo perché la vitamina E si ossida facilmente e il sale reagisce con i grassi. Penso che lo stesso discorso sia applicabile anche alla conservazione in frigorifero, anche se ovviamente i tempi sono più brevi. Perciò, se non ti crea problemi, cerca di aggiungerlo sempre al momento. Una volta che hai pesato la quantità giornaliera non è importante che ad ogni pasto ci sia la stessa quantità di integratore precisa al milligrammo Wink

Gerly Italy

72

06/08/2010 14:35:57

gnappets

ops scusa, ho visto ora che alla seconda domanda avevi già risposto più su. La ritiro Smile

gnappets Italy

71

06/08/2010 14:34:07

gnappets

Ciao Gerlinde,
volevo chiederti se ci sono controindicazioni nel mettere la carne integrata con il Felini Complete in frigorifero.
Mi spiego meglio: la mia gattina mangia circa 100 grammi di umido al giorno, suddiviso in 3 pasti da circa 30-40 grammi. Il resto lo conservo in frigorifero. Volevo sapere se, sia che la carne sia cotta, sia che sia cruda, posso continuare a farlo o è meglio integrare ogni volta la porzione.

Altra domanda: ho letto che, ovviamente, l'integratore non va addizionato alle scatolette complete. Ma può andare ad integrare un complementare puro, tipo Almo Nature per intenderci?

Grazie mille!!!

gnappets Italy

70

31/07/2010 14:52:37

Gerly

Ciao Ghigo, confermo Laughing MHD sta per "Mindesthaltbarkeitsdatum" in tedesco e significa data di scadenza minima del prodotto.

Gerly Italy

69

30/07/2010 16:27:35

Ghigo84

Ciao Gerlinde, scusa se "riapro" questo post, vorrei chiederti solo una conferma, la dicitura MHD sulla confezione di Felini Complete, è da ritenersi la data di scadenza? Il mio detesco non fa acqua è proprio naufragato Tong
grazie per eventuali risposte e per il sito fantastico!

Ghigo84 Italy

68

27/05/2010 18:04:42

Gerly

Ciao Blacklily, non sono a conoscenza di un prodotto di questo tipo e temo che non esista proprio. Nella dieta Barf il pesce non è considerato un alimento basilare in quanto non facente parte della dieta naturale del gatto. Inoltre non si può dare crudo (tranne alcune eccezioni) perché contiene un'antivitamina e già questo va in contraddizione con il concetto della Barf. E poi il pesce è troppo ricco di vitamina D3 per darlo esclusivamente. Perciò non credo sia mai stato concepito un integratore di questo tipo perché avrebbe poco mercato Smile

Gerly Italy

67

27/05/2010 16:56:29

Blacklily

Ciao mitica Gerly!
Tu sai per caso se c'è qualche prodotto per integrare il pesce?
Il mio micio schizzinoso apprezza molto il nasello bollito, ma non posso darglielo spesso perché so che non è completo. Sarebbe comodo se esistesse un prodotto simile a questo, perché così potrei darglielo un po' più spesso.

Grazie in ogni caso Smile

Blacklily Italy

66

27/05/2010 15:17:42

Gerly

Ti ho risposto sul forum Wink

Gerly Italy

65

27/05/2010 09:31:17

Elena

Cara Gerly, in questo periodo ho provato diversi tipi di umido completo, risultato: le mie micie mangiano volentieri Porta 21 e le marche di bocconcini in salsa, il resto non lo vogliono. Purtroppo però mi sono accorta che i bocconcini in salsa causano a entrambe dissenteria, quindi vorrei stare sul Porta 21. Dato che vorrei darne 270 gr al giorno (diviso in due), devo integrarlo con dei grassi, ho letto che l'olio di oliva e di semi non vanno molto bene, il burro l'ho provato, ma da solo non lo vogliono e se lo mischio all'umido non lo mangiano più, cos'altro mi consigli? Ho visto in vendita l'olio di salmone, potrebbe andare bene? in che dose andrebbe dato per integrare la dose giusta di grassi?
Grazie e scusa se ti tempesto sempre di domande!

Elena Italy

64

13/03/2010 22:21:13

Elena

Grazie Gerly, adesso sono più tranquilla!

Elena Italy

63

13/03/2010 14:46:07

Gerly

Ciao Elena,
Una carenza di taurina si manifesta molto difficilmente se un micio è alimentato con mangimi integrati e comunque a base di carne. Anche nei cibi umidi la taurina è contenuta. Non la vedi sempre in etichetta perché lì compare solo quella aggiunta (almeno sui prodotti europei). Durante la cottura viene distrutta in parte, ma ne rimane comunque anche nel cibo umido.
Volendo puoi anche integrare la taurina. Si trova sintetica sotto forma di polvere e va sempre diluita in un liquido.
E' anche possibile integrarla naturalmente attraverso alimenti che ne sono ricchi, consumati preferibilmente crudi. Ottimi sono per esempio il cuore (io prendo cuore di manzo, molto economico) oppure crostacei come i gamberetti.
In ogni caso non preoccuparti di darne troppo poca Wink

Gerly Italy

62

10/03/2010 11:31:40

Elena

Ops volevo dire taurina scusa!

Elena Italy

61

10/03/2010 11:30:39

Elena

Ciao Gerly, ti ho già scritto nella sezione "cibo completo e complementare", ma mi è venuto un altro dubbio che spero tu mi possa chiarire: Ho letto che il fabbisogno di tautina del gatto è circa 250-500 ml al giorno, nel cibo secco che prendo alle mie micie ce n'è 2500mg/kg che pensavo fosse tanto, ma facendo la proporzione,anche se prendono solo secco, cioè 60 gr di croccantini, non raggiungono i 250 ml al giorno, mentre se prendono umido e secco ne prendono ancora meno!
Quindi gliela devo integrare? Ho sbagliato i calcoli? Spero di essere stata chiara, scusa se ti rompo, forse sono un pò fissata! Grazie, Elena

Elena Italy

60

09/03/2010 13:02:04

Gerly

@ stefano:
Scusa se ti rispondo solo ora ma non era arrivato l'avviso del tuo post e non l'ho visto Frown
Teoricamente puoi integrare in cibo complementare con Felini, ma devi essere certo al 100% che non ci siano integrazioni di vitamine e minerali. Inoltre devi pesare la carne sgocciolata. Personalmente lo troverei troppo complicato, considerando poi anche quanto costano i cibi complementari. Ricordati che anche i grassi vanno aggiunti!

@ Giada:
L'Instincts non ha bisogno dell'aggiunta di grassi perché a differenza del Felini è un integratore che basa su ingredienti naturali e compensa la parte di grassi già con quelli (credo le uova in particolare).
Se usi il Felini devi usare o una carne già sufficientemente grassa (la cosa più semplice) oppure integri con grassi animali. Se non trovi lo strutto va bene anche il burro. Gli oli vegetali non sono adattissimi perché composti diversamente dai grassi animali e nutrizionalmente meno adeguati. Inoltre possono facilmente portare a feci molli o dissenteria. L'olio di oliva o quello di semi vengono anche utilizzati come lassativi blandi Smile

Gerly Italy

59

05/03/2010 17:45:28

Giada

Ciao Gerly, ti scrivo di nuovo (2 volte in un giorno) perchè ho appena letto le tabelle sulla percentuale di grasso della carne e ho visto che quella che do alla micia è davvero troppo magra, ben lontana dal 10% che tu suggerivi come aggiunta al Felini complete.
Ho appena scritto alla Instinct per chiedere se e come integrare la percentuale di grasso, poi ho visto il tuo suggerimento del grasso d'oca, che però da me è introvabile (mai visto!) Eventualmente, come mi sembra ti sia stato già chiesto, si può aggiungere burro o olio di oliva in piccole quantità o non sono indicate per i mici?

Giada Italy

58

24/02/2010 12:22:07

stefano

Ciao!
di solito adopero Felini Complete come integratore aggiunto all'alimentazione complementare (esempio carne di manzo scottata). Tuttavia, Felini Complete è un integratore in polvere e deve essere diluito con acqua prima di aggiungerlo alla carne: il risultato finale non è molto appetitoso... Cosa ne pensi dell'idea di mescolare, ogni tanto, Felini Complete anche ad un cibo complementare industriale, come ad esempio le scatolette Almo Nature?
Il vantaggio sarebbe che queste scatolette, contenendo già molto "brodo" in cui mescolare la polvere, mascherano il sapore dell'integratore molto meglio della semplice acqua. Aggiungendo ogni tanto Felini Complete a un cibo complementare, cioè privo di integrazioni, non credo che si dovrebbero rischiare sovradosaggi. Cosa ne pensi?
Grazie per l'attenzione.
Ciao.
Stefano

stefano Italy

57

21/02/2010 22:47:22

Gerly

Ciao Ste Smile
L'unico integratore con un sistema analogo al Felini è Instincts TC, almeno da quello che so io. Trovi tutte le informazioni qui: http://felinefuture.com/
Concessionario in Europa è www.tatzenladen.de

Gerly Italy

56

18/02/2010 11:03:45

ste

ops...trovato su zooplus.com, attendo tua risposta per quanto riguarda alternative!! Grazie!

ste

55

18/02/2010 11:00:53

ste

Ciao Gerlinde,
vorrei cominciare a provare anche io la dieta casalinga con felini complete , ora dopo tuo prezioso consiglio i miei 5 pelosi mangiano acana integrato a distanza da umidi Grau e Bozita (5 6 piccoli pasti al di)
Li sto abituando piano piano a mangiare ogni tanto pezzettini di carne cruda per poi passare lentamente alla dieta casalinga..
Ma su zooplus non riesco a trovare felini complete...!! Inoltre consigliavi di variare anche l'integratore, quale suggerisci in caso?
Grazie il tuo sito prmai è un punto di riferimento!!xxx

ste

54

17/02/2010 19:35:25

Gerly

Tytty, ma che ti sei data alla Barf? Laughing

Gerly Italy

53

17/02/2010 16:10:57

Tytty

che dire..quando ho bisogno di una qualsiasi voglia info...
gerly c'è
Smile
grazie..hai chiarito i miei ultimi dubbi..tranne uno che adesso ti chiedo in mail..ciau

Tytty Israel

52

27/01/2010 12:33:14

paola

Aggiornamento Rachel.In effetti dei suoi problemi avavo scritto nella parte del tuo sito che riguarda gli integratori. Casomai dopo copio e incollo. Tutto procede a meraviglia! La ragazza mangia cibo completo (Bozita, Animoda quello completo, Yarrah ). Compero tutto da zooplus.de perchè per la maggior parte dei casi ho visto che spendo meno che con zooplus.it e poi c'è più varietà. Anch'io sono infatti contraria al monomarca e visto che i miei non amano il paté devo sbizzarrirmi....Qualche cena la fanno col fresco e aggiunta di integratore e rachel è bellissima : niente più dermatiti (ormai sono passati 3 mesi!), pelo folto e bisognini non più molli! Grazie per le dritte, quindi! Per noi sono state preziose!

Paola

paola Italy

51

27/11/2009 10:58:57

paola

Ecco l'aggiornamento: ieri è venuto il veterinario per le vaccinazioni annuali e.....li ha trovati in gran forma! Gli ho spiegato bene la faccenda dei cibi completi e complementari (facendogli vedere la tua tabella) e gli ho fatto vedere il Feline Complete (con traduzione simultanea).
Ha trovato la cosa molto interessante! Una cosa che mi ha detto e che mi sono dimenticata di scriverti nelle mail private è che in cibi a filettini come Almo, spesso mettono delle gelatine e che forse erano quelle a creare a Rachel delle intolleranze.
Grazie ancora

Paola

paola Italy

50

17/11/2009 18:28:11

Gerly

Grazie Paola Smile Tienici aggiornati se ti va!

Gerly Italy

49

17/11/2009 16:25:25

paola

Grazie per la risposta. Credo (e lo pensa anche il veterinario) che Rachel avesse delle allergie e che il prurito fosse dovuto a una dermatite. Probabilmente, mangiando in modo più adeguato, il suo sistema immunitario si è stabilizzato!
Se qualcuno avesse bisogno di aiuto con il tedesco, mi metto a disposizione

Paola

paola Italy

48

16/11/2009 18:51:03

Gerly

Ciao Paola,
Grazie mille della testimonianza! Spero che rimanga tutto così e che tu abbia risolto definitivamente!! Smile

Gerly Italy

47

15/11/2009 19:36:40

paola

Ciao a tutti. Sono nuova di questo sito. Ho girato molto in internet e finalmente ho trovato quello che cercavo. Ho due gatti ragdoll, fratello e sorella di due cucciolate diverse. Lei (Rachel) tre anni e mezzo. Lui (Sebastian) di due anni. Da l’anno scorso Rachel ha cominciato ad avere dei pruriti all’occhio sinistro e sulla palpebra evidentemente insopportabili visto che si grattava fino a sanguinare….io e il veterinario abbiamo provato di tutto, ma niente, dopo qualche mese ricominciava. Poi con il Ribes pet è andata a posto, ma quello che non mi convinceva era che insieme al prurito le venivano le feci molli… Io come umido davo l’Almo ed ero convinta di dare il meglio…Poi ho trovato questo sito e ….HO CAPITO la differenza tra completo e complementare e ho provato a cambiare umido (con il solo problema che nessuno dei due, neanche l’aspirapolvere Sebastian, gradisce il paté). E un mese è passato e alla Rachel non è più tornato il prurito. Poi ho letto della carne e dell’integratore Felini Complete. L’ho ordinato e ho cominciato anche con la carne (scottata). Ora la dieta dei due è così: mattina scatoletta completa (Animonda , Porta 21, Hill’s adult e altre marche da zooplus.de, nessun paté), sera carne con integratore Felini Complete (5 volte a settimana) oppure merluzzo, riso e verdure (2 volte a settimana), prima di nanna crocchi (10/12 a testa, come contentino). Integro anche con lievito di birra in scaglie (1 puntina nella pappa in scatola). Non vorrei parlare troppo presto, ma sembra funzioni……
Grazie a tutti voi e a Gerly in particolare

Paola

paola Italy

46

10/11/2009 17:21:53

Giuseppe

Grazie mille Gerlinde,
ho fatto l'ordine, speriamo arrivi presto.
Giuseppe

Giuseppe Italy

45

09/11/2009 11:10:19

Gerly

Si Giuseppe, solo un codice. Al momento puoi scegliere tra il 10% o il regalo Hill's.

Gerly Italy

44

09/11/2009 10:31:08

Giuseppe

Grazie mille,
anche sul sito tedesco si puo' mettere un solo codice sconto come per quello italiano?
Prima di fare un'acquisto seguo sempre le tue dritte....
Sul sito tedesco posso avere ad oggi solo il 10%?

Giuseppe Italy

43

08/11/2009 21:36:14

Gerly

No Giuseppe, quello linkato da te è la taurina pura, prodotta dalla stessa ditta. Purtroppo sul sito italiano di Zooplus non è in vendita il Felini Complete Frown
Ti metto il link al sito tedesco: www.zooplus.de/.../139342


@ Barbara: Ti rispondo domani con calma Wink

Gerly Italy

42

08/11/2009 16:18:42

Giuseppe

Ciao Carissima Gerlinde,
mi puoi indicare il link su zooplus?
Non sarà mica questo?
www.zooplus.it/.../151232
credo di no....aiutami tu!

Giuseppe Italy

41

07/11/2009 19:12:21

Barbara

Sei sempre preziosissima...
Ho capito tutto! Nel frattempo è arrivato l'integratore e proprio stasera lo provo, dato che darò loro carne di manzo a pezzettini con grasso (un bel pezzo di bollito senz'osso che mi ha trovato il mio macellaio per i bimbi, già confezionato e scongelato...). Ormai tutti (eccetto Tao, ma lui, si sa è il solito crostino!) mangiano crudo a pezzetti, persino le quaglie e le ali di pollo! E' un lavoraccio tagliare tutto e preparare le porzioni, ma poi gongolo nel vederli mangiare tutto in pochi minuti con soddisfazione! Infatti un po' mi snobbano le scatolette e il consumo delle crocche è ridotto del 60-80%...
Siccome dò loro anche un po' di cotto, penso che qualche volta userò anche il maiale, aiuta a variare e mi è comodo da acquistare. Tanto il felini complete va bene anche col cotto!

Ho però altre domande per te (quando hai tempo di rispondermi! Già sei fantastica e... pazientissima con me!):
1) aggiungere un pochino di olio e.v. d'oliva a qualche pasto, fa bene ai mici? Suggerito da un'amica, mi sembra una buona idea, noi lo usiamo in esclusiva, di quello buonissimo fatto qui da un'amica...
2) ci sono accortezze particolari per lo svezzamento dei cuccioli col raw? (ne ho giusto 4 di 2 settimane e devo cominciare a farmi un'idea, sono una che prima studia, poi applica con prudenza...)
3) conosci siti o tabelle (anche in lingue estere, mi attrezzo io a tradurre) dove possa approfondire quali sono gli alimenti raw e le dosi/percentuali più indicati per vari stadi di vita o stati dei gatti? (cuccioli, neutri, patologie renali, convalescenze, gravidanze, allattamento, ecc)?
4) Altri "integratori fai da te" tipo le pastiglie di lievito di birra, le paste vitaminiche ecc è bene sospenderli tanto c'è il felini complete o si possono/devono continuare a dare?(dò vitamine ai cuccioli fino all'anno di età e una pastiglia di lievito di birra a tutti a testa un paio di volte a settimana)
5) i famosi e bistrattati cereali... alcuni mi dicono che se dò il raw e continuo con crocche che contengono cereali sciupo tutto il lavoro, mi consigliano di dare solo crocche Arcana e Orijen che non ne contengono (mi sono letta tutto il sito della Orijen... ma a me viene molto più comodo ordinare un'altra marca sempre di alta qualità), tu che ne pensi?  

Un milione di grazie e mi sento in debito per i tuoi consigli, spero di ricambiarti in qualche modo o prima o poi! Un viaggetto in Toscana a trovarmi?Smile

Barbara Italy

40

02/11/2009 19:12:57

Gerly

Ciao Barbara,
Si infatti, l'integratore va usato solo con carne ed eventualmente grassi aggiuntivi, ma non insieme ad altre integrazioni, nemmeno naturali. L'integratore è stato creato appositamente per sostituire per esempio le ossa, le vitamine degli organi interni etc.
Con uova e pesce il Felini non va messo. L'uovo puoi darlo saltuariamente, il rosso anche crudo, l'albume invece sempre cotto. Con il pesce non esagerare per il discorso della vitamina D3 di cui è ricco e che è anche contenuta nell'integratore. Il pesce è meglio darlo cotto perché crudo contiene un'antivitamina.
La carne di maiale di per sé va benissimo, ma cruda c'è il rischio, anche se minimo, che possa contenere il virus della pseudorabbia (o malattia di Aujeszky),letale per cani e gatti. Data cotta invece quel rischio non c'è.
La verdura non si aggiunge per le vitamine ma come apporto di fibre. I gatti non sono in grado di trasformare per esempio la provitamina A delle carote in vitamina A. Della vitamina C non hanno bisogno perché la sintetizzano nel proprio organismo. Essendo carnivoro, il gatto assume le vitamine necessarie in gran parte dai tessuti animali.
Secondo me fai bene a proporre un'alimentazione mista perché non tutti dei futuri padroni saranno in grado o avranno voglia di dare la dieta cruda. Perciò è bene abituare i cuccioli anche ad altro.

Gerly Italy

39

31/10/2009 10:01:03

barbara

Carissima, in effetti mi sono spiegata male!
Volevo dire: l'integratore - se ho capito bene - serve quando si danno vari tipi di carne cruda  con 10% di grasso e pelle, ma non va dato quando si usano - ad esempio - le quaglie crude intere non eviscerate o carne già mescolata con ossicini (tipo un ali di pollo spezzetate) e fegatini, cuore, lingua (io uso non più del 5% fegatini e 20% cuore-lingua), vero?
Sto preparando una dieta così sul momento (quaglie, manzo, pollo, tacchino, coniglio  con pelle, ossicini, fegato ecc, divisa in porzioni pesate e controllate)  senza l'integratore che però dovrebbe arrivarmi entro breve. La domanda è come mi regolo per l'uovo e per il pesce? (quantità, quante volte a settimana, va messo o no l'integratore con questi due alimenti?)
Altro problema è il maiale: tu lo sconsigli, perchè? Un mio amico allevatore che studia veterinaria mi dice che dare anche il cuore di maiale fa benissimo e persino il prosciutto, anche altri amici lo usano crudo, ma qual è, secondo te, il rischio? (ho un allevamento di maiali biologici a due passi da casa...)
Infine, la mia vet mi ha posto un problema: la verdura? L'integratore risolve del tutto il problema della verdura (vitamine)? però se somministro quaglia senza integratore, lì manca l'apporto vitaminico della verdura, sbaglio?
Insomma, ci sto studiando, anche perchè la vet si è raccomandata di equilibrare bene tutto per evitare eccessi di qualcosa (grassi, vitamine, ecc) consigliandomi di variare tantissimo.
Infine: non posso levare del tutto le crocche e i cibi confezionati, per due motivi "essenziali": se affido i gatti a qualcuno per un qualche motivo  (mi sono recentemente fratturata una caviglia, 35 gg immobile e due mesi con mobilità limitata e nessuno avrebbe potuto aiutarmi se non ci fossero state "sante" scatolette e crocche!) e quando cedo i cuccioli, non posso "obbligare" chi li prende a usare il raw integrale, quindi devono mangiare almeno le crocche e forse gradire un po' di umido confezionato.
Quindi ho necessità di studiare un regime "misto" (anche se prevalentemente raw) con gli accorgimenti che mi dicevi sulle crocche, che però funzioni...
Per ora... va benissimo! mangiano bene, fanno cacche pochissimo puzzolenti, non vomitano praticamente mai, sono sanissimi...

barbara Italy

38

24/10/2009 09:43:11

Gerly

Ciao Ludovica, che brava!! So che per te non è facile maneggiare la carne Wink
Secondo me senza pelle è troppo poco grasso e perciò si saziano di meno. Se proprio non ce la fai con la pelle, vedi se trovi lo strutto ed integri con quello.
I contenuti di grasso dei vari tagli di carne li trovi nelle tabelle che solitamente si usano per le diete, come questa per esempio: www.inran.it/.../carni_fresche

Gerly Italy

37

22/10/2009 19:37:08

Ludovica

Ciao Gerly, ho finalmente preso il Felini e mi sto trovando benissimo! I mici stravedono per la carne cruda, all'inizio diventavano addirittura aggressivi per difenderla, e la mangiano bene anche con l'integratore!
Volevo chiederti, io per ora sto usando sovracosce di pollo senza pelle (alla prossima vedo, ma per ora mi fa troppo schifo...), hanno un bel po' di grasso, ma secondo te è abbastanza?
Riguardo alla sazietà, io sto dando una porzione da 65 alla sera, dopo digiuno di almeno 2 ore dai crocchi, ma appena finito hanno ancora fame! Mentre con metà scatoletta al mattino sono contenti...O sazia meno, o piace di più! ;)

Ludovica

36

19/10/2009 21:59:18

Gerly

Ciao Barbara,
Non ti preoccupare che l'argomento è sempre attuale Wink
La carne integrata con Felini (o altri integratori di questo tipo, come Instincts TC) va bene anche per cuccioli e gatte incinte. In quel caso però è ancora più importante rispettare la giusta percentuale di grassi.
La carne integrata con questi prodotti è un umido completo. Perciò, se intendi anche lasciare del cibo secco a disposizione ci sono due cose importanti da rispettare:
-1) devi calcolare bene le quantità totali
-2) è meglio lasciar passare almeno 2 ore dall'ultimo pasto dei crocchi prima di mangiare il crudo. Il crudo viene digerito molto più velocemente e se si "ferma" sui crocchi il tratto intestinale è a maggiore rischio di contaminazioni batteriche.

Scusami, ma l'ultima domanda forse non l'ho capita bene. L'uovo ed il pesce a che cosa intendi sostituirli? E cosa non è adatto ai gatti, il pesce?

Gerly Italy

35

19/10/2009 13:50:24

Barbara

Buongiorno carissima!
L'argomento è di qualche mese fa, ma io mi cimento adesso "sul serio" con il raw e intendo ordinare il Felini. Per ora sto procedendo con carne scottata (del crudo non ne volevano sapere!)sempre più "rosa" e mi tocca pure mescolarla con un po' di cibo complementare confezionato che diminuisco di giorno in giorno per "convincerli".
Ho un milione di domande, ma comincio da due che mi premono: se userò il raw + integratore come umido e lascerò a disposizione giornalmente una quantità limitata di crocchette (intendo fare così), potrò variare con pesce e uovo ogni tanto? Nonostante il proliferare di bustine e scatolette al pesce (pure l'Orijen le sta facendo ultimamente! solo pesce...) gli esperti mi dicono che non è adatto ai gatti, tu che ne pensi?
Altra domanda: per cuccioli e gatte incinte, il raw + integratore Felini Complete va bene come descritto (magari si aumenta la quantità) o va cambiato integratore e/o tipo di carne?

Barbara Italy

34

24/08/2009 19:37:52

Ludovica

Ah scusa avevo letto 1,9, infatti mi sembrava strano!
Grazie per questo articolo, mi sa che tra un po' mi cimenterò anche io!

Ludovica

33

24/08/2009 06:10:21

Gerly

Ludovica, sia Felini che Instincts contengono molto più calcio di fosforo, altrimenti il rapporto nel pasto finale sarebbe sbilanciato, come dici tu giustamente. Felini contiene il 3% di fosforo e il 19% di calcio infatti. Aggiunto alla carne di qualsiasi tipo si ottiene un rapporto Ca/P bilanciato, sempre leggermente diverso perché dipende anche dal contenuto che ha la carne stessa.

Gerly Italy

32

23/08/2009 21:51:44

Ludovica

Gerly grazie della risposta!
Però come dici tu nella carne c'è già molto fosforo, come mai ce n'è ancora nell'integratore? E' anche molto più del calcio, che invece non mettendo ossa non dai se non con l'integratore...In questo modo il tutto non è sbilanciato? Non ho capito qualcosa io?
Tra l'altro mi sembra di ricordare che l'Instincts invece avesse molto più calcio che fosforo, e avevo ipotizzato che il fosforo in più arrivasse appunto dalla carne...

Ludovica

31

16/08/2009 10:02:19

Gerly

Ciao Ludovica,
Ti ho appena risposto all'altra mail che mi hai mandato e spero in parte anche a questa domanda.
La cosa importante è mettere in relazione le percentuali di sostanze contenute nei cibi con le quantità assolute consumate.
Felini Complete indica in una tabella le quantità giornaliere di cibo consigliate per kg di peso corporeo del gatto ed è importante attenersi a questi valori.
Essendo un integratore universale non tiene conto delle variazioni dei contenuti di alcune sostanze nei diversi tagli e tipi di carne, ma non lo fanno nemmeno i produttori di cibi industriali, che comunque utilizzano gli stessi integratori premiscelati per diverse tipologie di cibo.
Nel caso del fosforo ti faccio un esempio: Fabbisogno giornaliero di un gatto adulto di 4kg circa 280mg. Andando a vedere le tabelle nutrizionali di vari tipi di carne troviamo un contenuto di fosforo che varia da circa 200 a 300mg per 100g di carne. Ecco perché è importante non dare troppo cibo e variare ogni tanto il tipo e taglio di carne.
Se dai un cibo complementare in quantità abbondanti e in aggiunta ai crocchi devi tenere conto dei valori che si sommano e si va a sforare molto facilmente.

Gerly Italy

30

15/08/2009 18:37:35

Ludovica

Ciao Gerly, sono sempre qui a tentennare...;)
Stavo pensando: ma con carne di muscolo più integratore alla fine si ottiene una cosa tipo il Porta21, sbaglio? Quindi non rimane alto il fosforo per una dieta unica?

Ludovica

29

14/08/2009 23:40:49

Gerly

Ciao Stefy,
Felini Complete è un integratore che NON prevede l'utilizzo di ossa. Sarebbe sbagliato aggiungere ossa perché sbilancerebbero l'equilibrio minerale. Devi seguire scrupolosamente le indicazioni del produttore per la preparazione. I grassi devi solo integrare se usi carni molto magre (per esempio pollame senza pelle). Puoi usare lo strutto come integratore di grassi.

Ciao Kitten,
Sono contenta che i tuoi mici si stanno trovando bene!! Speriamo che si convinca anche Vasco!! Laughing

Gerly Italy

28

13/08/2009 11:18:27

Kitten

Ho provato il felini ed è stato gradito da tutti meno che da Vasco.

Kitten

27

12/08/2009 14:48:18

Stefy

Ciao Gerly
ho letto con molto interesse questo post,volevo iniziare a dare carne cruda ai miei piccoli,nella Barf si parla anche di dargli ossa e interni,tu dici che dando carne a pezzi con aggiunta di lardo se la carne è magra e Feline complete vada bene lo stesso?Dare le ossa mi fa un pò di timore :/ ma cosi mi piacerebbe di più...

Stefy Italy

26

15/06/2009 20:36:20

Gerly

Ciao Maya& Olly,
Sinceramente non ricordo se l'Instincts non si può dare con la carne cotta, forse non lo dice esplicitamente nella descrizione. In generale bisogna considerare che alcune sostanze sono sensibili al calore e si riducono (vitamine e taurina per esempio).
Il congelamento protegge dai parassiti, compresa la toxoplasmosi, ma non dai batteri, come per esempio la salmonella. Il congelamento rallenta la proliferazione batterica, ma una volta scongelata la carne questo processo riprende. Per questo la prima regola è l'igiene quando si maneggia la carne cruda: meglio se freschissima e non va mai conservata insieme a cibi cotti nel frigo. Il rischio non si può eliminare purtroppo, si può solo cercare di limitarlo al massimo.

Gerly Italy

25

15/06/2009 08:47:27

Maya&Olly

Ciao Gerly, ti ringrazio per questa dritta, mi incuriosisce molto questo integratore dato che si può dare anche con la carne cotta. L'Insticts invece va dato solo con il crudo, vero? Per il crudo invece, è sufficiente congelare la carne ed evitare i pollami per via della salmonella, per essere del tutto al sicure da parassiti e malattie?

Maya&Olly

24

10/06/2009 19:43:22

Gerly

Ciao Paolo,
Provo a risponderti punto per punto, per quanto mi è possibile:
1) Secondo me qualsiasi cambio di dieta va fatto gradualmente, per non rischiare. Poi dipende da come la vuoi introdurre. Se per esempio inizi con un solo pasto al giorno e con carne cotta non credo ci siano problemi.
2) Innanzitutto devi provare se il crudo gli piace, perché non tutti i gatti si dimostrano interessati. Se gli piace inizierei sempre con un solo pasto al giorno scegliendo inizialmente tipi di carne diversi dal pollame (tranne maiale). Altrimenti puoi anche scottare la carne senza cuocere l'integratore ed aggiungendolo solo al cibo non più bollente.
3) Non è complicato se scegli tagli di carne già sufficientemente grassi di per sé. Infatti io non integro grassi. Per conoscere il contenuto di grassi dei vari tagli di carne puoi utilizzare le tabelle che si usano per le diete "umane".
4) Rispondo ipotizzando perché devo rivolgere questa domanda al produttore: Credo perché questo integratore, per quanto "universale", è bilanciato con precisione per l'utilizzo della carne. Il pesce si distingue in alcuni valori fondamentalmente dalla carne e l'integrazione risulterebbe sbilanciata (per esempio la vitamina D3). Comunque scriverò a Futterado per una risposta precisa Smile

Gerly Italy

23

10/06/2009 18:46:13

Paolo

Ciao Gerly.
Avrei una mezza idea di provare questo tipo di prodotto, e vorrei chiederti alcune cose.
1. Per gatti che hanno sempre mangiato umido in scatola e croccantini, si può passare a questa dieta d'un colpo o bisogna introdurla gradualmente?
2. Avendo sempre mangiato cibo cotto, conviene iniziare con carne cotta o posso dare loro il crudo subito?
3. Non è un po' complicato regolarsi per raggiungere il 10% di grassi? Per esempio tu col manzo macinato e col tacchino come hai risolto? Hai aggiunto dello strutto?
4. Perché tra le carni suggerite non compare il pesce?

Scusa per le tante domande, ma preferisco chiarire questi aspetti prima di cominciare.
Grazie per la tua disponibilità.
Ciao

Paolo Italy

22

10/06/2009 16:06:45

Gerly

Hai fatto bene, anche se con l'inserimento di linee nuove sono mooooolto lenti Smile
Per il discorso .it/.com ti risponderanno che puoi tranquillamente ordinare dal .com. Confronta sempre i prezzi perché a volte ci sono delle belle differenze tra i vari siti!

Ah, e auguri per il nuovo arrivo Smile

Gerly Italy

21

10/06/2009 15:23:13

Dakkar

Ok, grazie! Io per un paio di articoli che volevo li ho "svegliati" dicendo a quelli del .it che tali articoli erano presenti nel .com!

Ah... ora ho anche chiesto se metteranno mai a listino la linea Trainer, che mi ha consigliato l'allevatrice da cui ho comprato la micia (che arriva verso fine luglio)

Dakkar

20

10/06/2009 15:16:54

Gerly

Ciao Dakkar,
Per ora si trova solo sul sito tedesco: www.zooplus.de/.../139342
Spero che presto lo inseriranno anche negli altri shop nazionali.

Gerly Italy

19

10/06/2009 15:03:10

Dakkar

Ciao... grazie per l'utilissimo sito... ma su Zoo non ho trovato questo integratore!

Dakkar

18

12/05/2009 16:03:36

Gerly

Ciao Giada, sono contenta che vada tutto bene Laughing Fammi sapere come procede se vuoi.

Gerly Italy

17

12/05/2009 15:43:28

Giada

grazie per i consigli! ormai sono circa 2 settimane che la piccola mangia carne e va tutto benissimo, anche l'appetito sembra essersi stabilizzato (siamo sui 50gr/k al giorno). Il pelo è sofficissimo e lei è perfino più vivace del solito. fa le sue cacchine più raramente e quasi senza odore, il che mi hanno detto che è normale. Ho cmq una busta dei suoi crocchi pronta: gliene ho lasciati una ventina di grammi una volta che sono dovuta stare  fuori tutto il giorno.
a conti fatti credo che la fase transitoria si sia conclusa molto bene. lei è entusiasta, per ora, sia del pollo a tocchetti che del manzo tritato.

Giada Italy

16

07/05/2009 09:17:00

Gerly

Ciao Giada, scusa che non ti ho risposto ieri ma avevo poco tempo. Secondo me puoi fare benissimo un tentativo lasciando i crocchi a disposizione. Nel caso peggiore potrebbe creare qualche piccolo disturbo a livello digestivo se la micia mangia le pappe mischiate, ma non è mica detto. Ti consiglierei solo di tenere sotto controllo le quantità, per capire quanti crocchi ne mangia in aggiunta alla carne.
Un'alternativa potrebbe essere lasciare a disposizione dell'umido completo al posto dei crocchi. La differenza a livello digestivo è meno marcata tra carne cruda e carne cotta che tra carne cruda e crocchi. Io per esempio lascio 100g di umido completo a disposizione quando esco di casa, scegliendo un tipo che a loro non piace tantissimo. Così non se lo finiscono subito ma in 2-3 ore (lo so perché lo faccio anche quando sono in casa per non cambiare i ritmi).

Gerly Italy

15

05/05/2009 23:08:15

Giada

Grazie per la rapidissima risposta!
purtroppo i tempi per me sono complicati: un paio di giorni alla settimana esco alle 6:30 e ritorno alle 18, gli altri torno verso le 14.
potrei cercare dare i crocchi solo nei giorni in cui faccio più tardi? se le lascio la carne lei, che preferisce cmq l'umido, non dovrebbe toccare i crocchi fino a quando non le torna la fame, no?
sennò dovrei fare una barf al 50%
crocchi a disp e carnina una volta al giorno al posto dell'umido (prima mangiava 50 gr. di umido la sera e andava in visibilio, ma mai l'ho vista felice come per la carne!)
tu che ne pensi?

Giada Italy

14

05/05/2009 21:43:06

Gerly

Ciao Giada,
Io uso la barf solo in parte, per questo con posso riportarti la mia esperienza. Ma ho notato che la pappa cruda integrata sazia molto di più. Considera comunque che i miei mici sono abituati a mangiare a orari fissi da quando sono cuccioli e non hanno mai avuto cibo a disposizione.
Ho letto spesso nei forum dei barfisti che durante il passaggio da un tipo di alimentazione all'altro l'organismo si deve "assestare" e che all'inizio in effetti le quantità necessarie sono superiori a quelle definitive.
Secondo me puoi benissimo lasciarle un pò di crocchi a disposizione. Stai solo attenta a far passare un pò di tempo da quando ha mangiato il crudo, perché i due tipi di cibo hanno tempo di digestione diversi. Il crudo viene digerito molto velocemente, i crocchi lentamente. Perciò meglio i crocchi sul crudo che al contrario.
Non riusciresti a dare qualche pasto in più? I miei per esempio mangiano a questi orari circa: 5.30, 7.30, 18.30, 20.30

Gerly Italy

13

05/05/2009 21:04:28

Giada

Ciao Gerly, avrei bisogno di un parere. ho cominciato da pochi giorni con Instinct TC e ho una perplessità. la mia micia era abituata ad avere crocchi a disposizione e si regolava benissimo da sola (non è mai stata una mangiona, ma amava fare tanti piccoli spuntini). ora, con il pasto diviso in 2-3 volte, ha sempre fame! lei pesa 2,9 kg e le ho preparato porzioni da 130 gr. secondo te è una questione di abitudine, per cui devo insistere, oppure potrei lasciarle un pugnetto dei suoi crocchi preferiti? certo che vederla disperata per la fame è uno strazio, gira come un'anima in pena in zona-ciotola!!!

Giada Italy

12

21/04/2009 21:21:14

Gerly

Ciao chora,
Si può anche dare carne cotta utilizzando il brodo di cottura. Le quantità non cambiano, ma l'integratore non va cotto, né aggiunto a cibo bollente, per non distruggere le vitamine.
Certo che si può continuare a dare anche cibi industriali. Basta che tra un pasto e l'altro passa il tempo necessario per la digestione, per rispettare i tempi digestivi diversi dei cibi. La carne cruda per esempio viene digerita più velocemente, ma mangiato subito dopo i crocchi rimarrebbe più tempo di quello necessario nel tratto digestivo.

Gerly Italy

11

21/04/2009 16:42:39

chora

che meraviglia di post gerly!!! grazie Smile
una dieta di questo tipo è il mio sogno .... dicevi che si può utilizzare anche carne cotta? le dosi cambiano in questo caso? e ipotizzando un pasto casalingo bilanciato, si può per il resto continuare a dare croccantini o scatolette?
GRAZIE :-*

chora

10

16/04/2009 10:50:30

Gerly

Ciao Dara,
Sono contenta che ci sei riuscita Laughing Allora speriamo che Eolo gradisca!!!

Gerly Italy

09

15/04/2009 19:25:18

Dara

Grazie infinite Gerly,
seguendo le tue istruzioni sono riuscita a ordinare l'integratore Felini Complete scegliendo l'invìo senza corriere; come avevi indicato tu mi hanno poi rimborsato buona parte delle spese di spedizione.
Ti sono grata, il mio Eolo finalmente potrà avere un'alimentazione bilanciata senza che io debba fare i salti mortali.
Quando avrò finito la confezione di Felini Complete proverò anche Instincts TC.

Dara Italy

08

14/04/2009 12:40:13

Gerly

Ciao Polpetta Laughing!! Spero che a breve posso postare le istruzioni per la registrazione...
Comunque la titolare del negozio è al corrente di questo post (ho chiesto l'autorizzazione all'utilizzo del video) e sa che in caso di problemi linguistici può chiedere aiuto a me Smile
Io ho fatto la prova sia con carne macinata (manzo) dal macellaio, sia con carne (tacchino) tagliata a mano a piccoli pezzi. Sono stati accettati entrambi, anche da Talutha che spesso fa la difficile con le pappe.

Gerly Italy

07

14/04/2009 12:25:10

Polpetta

Grazie Gerly, attendevo con ansia questo tuo articolo! Penso che lo proverò anch'io, non appena saprò come fare per ordinarlo Wink Intanto, mi devo procurare un tritacarne come si deve perchè la mia signorina si strozza se la carne non è macinata a dovere! Non posso dire altrettanto per il signor "aspirapolvere", che praticamente risucchia quello che si trova davanti...

Polpetta Italy

06

14/04/2009 12:12:15

Gerly

Come costo non cambia moltissimo. La carne comunque la pago da 3 a 5€ al kg e per i miei due mici servirebbero circa 2 etti e mezzo al giorno (ho in tutto 8kg di gatto Laughing. In più devi aggiungere il costo dell'integratore con spese di spedizione etc.
Penso che una dieta di questo tipo sia valida, perché in fondo prevede lo stesso propcedimento che seguono i produttori di cibo industriale e cioè si integra un impasto di materie prime con un integratore universale. Solo che a casa abbiamo la possibilità di scegliere le materie prime che vogliamo.
Sono affascinata dalla dieta Barf vera e propria, ma la ritengo una piccola scienza che può facilmente portare persone inesperte a commettere degli errori. Un integratore universale non sarà la perfezione, ma lo vedo una validissima alternativa al cibo industriale.

Gerly Italy

05

14/04/2009 11:44:48

Paolo

Ciao Gerly.
Hai deciso di provare questi integratori per una questione economica (è conveniente rispetto alle scatolette?) o perché ritieni sia più sana una dieta di questo tipo, fatta in casa?

Paolo

04

14/04/2009 09:30:57

anna

Ciao! "Vengo" dal Forum di Gatti&Co... come ho scritto lì, seguirò con molta attenzione questa cosa. E' veramente interessante!

anna Italy

03

13/04/2009 18:19:30

Gerly

Ciao Paolo,
Felini Complete è un integratore completamente sintetico. Conosco un altro integratore completo che basa in parte su estratti naturali, soprattutto l'uovo, e necessita di un'aggiunta di fegato fresco o in polvere. Si chiama Instincts TC e trovi tutte le informazioni qui: http://felineinstincts.ca/
Concessionario in Europa è www.tatzenladen.de

Gerly Italy

02

13/04/2009 17:57:21

Paolo

Ciao.
Sapresti dirmi come vengono prodotti questi integratori?
Sono estratti da prodotti naturali, o sono sintetizzati chimicamente?
Grazie

Paolo Italy

01

13/04/2009 15:42:07

pingback

Pingback from gattiandco.com

Solo umido per la nuova dieta - Pagina 2 - Il Forum di Gatti & Co

gattiandco.com

Gerly Attenzione: i commenti sono ora visibili in ordine inverso, i più recenti in alto

Aggiungi commento




  Country flag

biuquoteimgurl
  • Commento
  • Anteprima
Loading



 

Calendario

Il gatto del giorno!
<<  maggio 2017  >>
lumamegivesado
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Ricerca


Contatto

Scrivimi

Licenza d'uso

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati mediante:

Creative Commons License

Licenza Creative Commons
Attribuzione: Non commerciale - Non opere derivate. R.2.5

Disclaimer

Le opinioni qui espresse sono mie opinioni personali.

COOKIES
Sign in
© Copyright 2017